Ieri ho giocato a... wargames!

Eugenius37

Novizio
Registrato
19 Gennaio 2019
Messaggi
114
Goblons
28
Tolkien
La Guerra dell'Anello
This War of Mine
Utente Bgg
Eug3nio
L'arrivo della Doomsday Machine, riusciranno i miei Caccia a distruggerla prima che faccia danni? IMG_20210326_191354.jpg
 
Registrato
21 Settembre 2020
Messaggi
15
Sito Web
radiocarlonia.blogspot.com
Goblons
3
Rifles in the Peninsula - 3° gioco della serie di solitrari "rifles in the", questo è ambientato durante le campagne napoleoniche.
Si controllano piccole pattuglie (da scegliere tra 4 fazioni diverse) in missioni più disparate, dalla ricognizione al salvataggio di una damigella in pericolo. Non mancano i duelli con la nemesi stile Harvey Keitel nell'esordio cinematografico di Riddley Scott.
Consigliato da Riccardo Masini in un suo vecchio Wlog e preso al volo (ma io non faccio testo: se fossi un eschimese, Masini mi venderebbe pure la neve), provato solo la scorsa settimana, l'ho trovato molto bello.
Immersivo, veloce (pure troppo: il numero limitato dei turni è una bella spina nel fianco), bello tattico (andare allo scontro a testa bassa conduce ad una fine abbastanza veloce), ben ambientato, pochi pezzi (che per me è sempre un pregio), con un sistema di campagna semplice e funzionale...Un difetto è che è forse troppo feroce: alla fine, come immagino succedesse all'epoca, gli scontri vengono decisi all'arma bianca e il tiro di dado è decisivo (non ci sono dei modificatori tali da garantire una vittoria a priori...anche la carica della cavalleria vs fanteria garantisce un mero +1, subito vanificato se la cavalleria è "shaken"). Ho provato ad utilizzare la tattica di Band Of Brothers, sparare per scuotere il nemico e finirlo nel corpo a corpo. ma il fatto è che le armi da fuoco richiedono almeno un turno per ricaricarsi (pistole escluse, se si è fortunati con i dadi), non la rende di semplicissima attuazione.
Una domanda per chi lo ha giocato/lo conosce: le unità nemiche (anche se "officer") vengono schierate ciascuna come gruppo a se stante e possono ricongiungersi solo attraverso un comando "regroup", corretto?
Mi ha fatto voglia di leggere i romanzi di Sharpe il fuciliere (o di recuperare la serie con Sean Bean).
 

gaborambo

Grande Saggio
Registrato
29 Novembre 2018
Messaggi
2.672
Località
Rimini (Rn)
Sito Web
hicsuntbalocchi.blogspot.com
Goblons
732
Conan
Sono un Game Master
H.P. Lovecraft
This War of Mine
Near and Far
Call of Cthulhu
Arkham Noir
AuZtralia
Jim Henson's Labyrinth
Escape the Dark Castle
Hit Z Road
The Shining
HeroQuest
Arkham Horror
Utente Bgg
gaborambo
300 terra e acqua
IMG_20210414_234323.jpg

Prima partita di prova.. senza ancora padroneggiare bene tutti i meccanismi e gli effetti specifici delle varie carte.. il greco è sempre stato in svantaggio sin dal secondo turno e alla fine il persiano ha dilagato. Comunque divertimento assicurato, con la sua durata contenuta e con quei combattimenti semplici, rapidi e spietati.. che fanno quasi tornare indietro agli anni 80/90.. a un certo famigerato gioco di carrarmatini..
 

jediknight83

Novizio
Registrato
6 Dicembre 2010
Messaggi
149
Località
Caserta (CE)
Goblons
27
Utente Bgg
jediknight83
Board Game Arena
jediknight83
Terza partita a Stilicho, finalmente prima vittoria in un gioco dannatamente difficile, anzi, giustamente quasi impossibile da vincere. Per chi fosse appassionato del tardo impero, troverà in questo ottimo card driven una fantastica ricostruzione del primo ventennio del V secolo, dove con un esercito e mezzo dovrete affrontare 3 invasioni in contemporanea e tenere a bada gli oppositori a corte che cercano di rovesciarvi. La Hollaspiele stavolta ha davvero fatto centro, confezionando un gioco dalla coperta cortissima, ricco di pathos e pieno di scelte agonizzanti, che ho apprezzato davvero tantissimo nonostante l'esito finale il più delle volte scontato. E se casomai doveste riuscire a salvare l'Impero, accostando tanta fortuna a una gestione accorta, la soddisfazione è davvero tanta. P_20210419_010958_vHDR_Auto_1.jpg
 

Wala91

Iniziato
Registrato
8 Aprile 2020
Messaggi
377
Località
Piacenza
Goblons
108
Concordia
Scimmia onnipresente
Marco Polo
Terraforming Mars
Sono un Game Master
7 Wonders Duel
Through the Ages
Io gioco German
Arkham Horror LCG
Utente Bgg
Wala91
Ieri prima mia esperienza con un War Game e mi sono innamorato:

Sekigahara bello bello bello. Ogni carta giocata ha un peso non indifferente e creare truppe (?) variegate forse risulta la strategia migliore, cosa che puntualmente non ho fatto. Perdo ai punti, ma finalmente ho capito che sono titoli che possono piacermi :cheer:

WhatsApp Image 2021-04-26 at 11.38.55.jpeg
 

Naftalino

Goblin
Registrato
21 Agosto 2014
Messaggi
5.678
Località
Genova
Goblons
624
Agricola
In questo periodo, dopo un anno, sto giocando con mia moglie a For The People, alternandoci tra Unione e Confederazione.
IMG_20210428_142446.jpg
Complice l'aver ben approfondito le regole sul movimento navale, ora quando gioco come Unionista mi diverto un sacco a fare attacchi anfibi...
E' un gioco che continuo ad adorare 😄
 

Wala91

Iniziato
Registrato
8 Aprile 2020
Messaggi
377
Località
Piacenza
Goblons
108
Concordia
Scimmia onnipresente
Marco Polo
Terraforming Mars
Sono un Game Master
7 Wonders Duel
Through the Ages
Io gioco German
Arkham Horror LCG
Utente Bgg
Wala91
Ieri sera seconda esperienza di War Game, grazie ad un ragazzo disponibile e molto gentile, ho la possibilità di provare Paths of Glory su Vassal.

Non mi dilungo nel dire che il gioco nonostante sia denso di regole, sia decisamente comprensibile e fluido da giocare. Iniziamo alle 21:00 con riepilogo delle regole e alle 22:00 iniziamo. Io prendo i CP e il mio avversario e Maestro prendi gli Alleati. Parto subito aggressivo cercando di far breccia sul fronte occidentale, la fortuna sembra sorridermi poi però vengo pesantemente punito con un Out of Supply.

Non vedo l'ora di portare avanti la partita anche se sarà davvero dura con 3 armate eliminate permanentemente.
 

Ahab

Novizio
Registrato
1 Febbraio 2011
Messaggi
183
Località
Brescia
Goblons
97
Black Orchestra
Utente Bgg
AhabXXX
Ieri sera seconda esperienza di War Game, grazie ad un ragazzo disponibile e molto gentile, ho la possibilità di provare Paths of Glory su Vassal.

Non mi dilungo nel dire che il gioco nonostante sia denso di regole, sia decisamente comprensibile e fluido da giocare. Iniziamo alle 21:00 con riepilogo delle regole e alle 22:00 iniziamo. Io prendo i CP e il mio avversario e Maestro prendi gli Alleati. Parto subito aggressivo cercando di far breccia sul fronte occidentale, la fortuna sembra sorridermi poi però vengo pesantemente punito con un Out of Supply.

Non vedo l'ora di portare avanti la partita anche se sarà davvero dura con 3 armate eliminate permanentemente.

Personalmente reputo che la regola dell'out of supply in PoG sia davvero troppo punitiva e, soprattutto per un neofita come me, rischia di inficiare la partita fin dai primi turni.
Non per nulla ho sentito che nei tornei è in essere una sorta di gentlemen's agreement per cui tra avversari ci si avvisa quando un'unità è potenzialmente "in scacco" e non rifornita.
 

Wala91

Iniziato
Registrato
8 Aprile 2020
Messaggi
377
Località
Piacenza
Goblons
108
Concordia
Scimmia onnipresente
Marco Polo
Terraforming Mars
Sono un Game Master
7 Wonders Duel
Through the Ages
Io gioco German
Arkham Horror LCG
Utente Bgg
Wala91
Personalmente reputo che la regola dell'out of supply in PoG sia davvero troppo punitiva e, soprattutto per un neofita come me, rischia di inficiare la partita fin dai primi turni.
Non per nulla ho sentito che nei tornei è in essere una sorta di gentlemen's agreement per cui tra avversari ci si avvisa quando un'unità è potenzialmente "in scacco" e non rifornita.

Ti dico è veramente cattiva come regola, me ne sono reso conto poi nei turni successivi. Vivendo con un'ansia da movimento dettato da questa possibilità. Essendo la mia primissima partita credo sia giusto essere punito. In maniera da capire cosa non fare.

Per la possibilità di essere gentilmente avvisati mi trova concorde fino ad un certo punto. Essendo un gioco di simulazione non credo che nella realtà gli alleati avvertissero gli imperi centrali per gentilezza :biggun::biggun:. Però in caso di pivelli come me la cosa sarebbe molto apprezzata.
 

Ahab

Novizio
Registrato
1 Febbraio 2011
Messaggi
183
Località
Brescia
Goblons
97
Black Orchestra
Utente Bgg
AhabXXX
Ti dico è veramente cattiva come regola, me ne sono reso conto poi nei turni successivi. Vivendo con un'ansia da movimento dettato da questa possibilità. Essendo la mia primissima partita credo sia giusto essere punito. In maniera da capire cosa non fare.

Per la possibilità di essere gentilmente avvisati mi trova concorde fino ad un certo punto. Essendo un gioco di simulazione non credo che nella realtà gli alleati avvertissero gli imperi centrali per gentilezza :biggun::biggun:. Però in caso di pivelli come me la cosa sarebbe molto apprezzata.

Concordo, ma PoG è tutto tranne che simulativo
 

Ahab

Novizio
Registrato
1 Febbraio 2011
Messaggi
183
Località
Brescia
Goblons
97
Black Orchestra
Utente Bgg
AhabXXX
Come lo definiresti se non Simulativo ?
Un ottimo wargame e uno splendido gioco.
Premetto che ci ho fatto poche partite, quindi la mia opinione ha un valore molto relativo, ma mi è sembrato poco simulativo come sistema.
Il che non è una critica, ci sono un sacco di ottimi wargame che non sono simulativi.
 

Naftalino

Goblin
Registrato
21 Agosto 2014
Messaggi
5.678
Località
Genova
Goblons
624
Agricola
Parto subito aggressivo cercando di far breccia sul fronte occidentale, la fortuna sembra sorridermi poi però vengo pesantemente punito con un Out of Supply.
Non vedo l'ora di portare avanti la partita anche se sarà davvero dura con 3 armate eliminate permanentemente.
Hai già perso, se vuoi continuare la partita è giusto solo per assimilare le regole...
Comunque è lo scotto classico di ogni neofita contro un avversario esperto.
Un mio amico alla prima partita, nonostante lo avessi avvertito che era la prima, non la seconda guerra mondiale che stavamo giocando, è partito subito con i suoi tedeschi con una mega blitzkrieg in Francia... ed alla fine del primo turno, un misero corpo francese ha messo tutto il fronte occidentale germanico OOS con conseguente decisione di ricominciare.
 

Wala91

Iniziato
Registrato
8 Aprile 2020
Messaggi
377
Località
Piacenza
Goblons
108
Concordia
Scimmia onnipresente
Marco Polo
Terraforming Mars
Sono un Game Master
7 Wonders Duel
Through the Ages
Io gioco German
Arkham Horror LCG
Utente Bgg
Wala91
Hai già perso, se vuoi continuare la partita è giusto solo per assimilare le regole...
Comunque è lo scotto classico di ogni neofita contro un avversario esperto.
Un mio amico alla prima partita, nonostante lo avessi avvertito che era la prima, non la seconda guerra mondiale che stavamo giocando, è partito subito con i suoi tedeschi con una mega blitzkrieg in Francia... ed alla fine del primo turno, un misero corpo francese ha messo tutto il fronte occidentale germanico OOS con conseguente decisione di ricominciare.
Avevo immaginato, ma dalla prima partita non mi aspettavo di vincere
 

cosarara

Veterano
Registrato
9 Agosto 2004
Messaggi
624
Località
San Bonifacio (VR)
Goblons
185
Hannibal
Come lo definiresti se non Simulativo ?

Un gioco divertente e molto ambientato.
Te lo dico dopo aver giocato penso attorno ad un centinaio di partite. Il modo in cui viene gestito il fronte Italiano, l'intervento americano e la rivoluzione russa sono completamente avulsi dalla realtá storica.
Le partite a PoG le vinci martellando con gli alleati con metodo (gli yenkees non ti servono anzi sono d'intralcio), anche se nel caso esca la giusta sequenza di carte possono diventare micidiali, la Russia non cade mai, ma proprio mai (successo mi pare una o due volte in tutte le partite fatte). Il fronte Italiano diventa cruciale in modo completamente a-storico. Mi dicono che con la versione "storica" questi problemi siano superati. Prima o poi la giocherò e vi saprò dire
 

aringarosa

Illuminato
Registrato
13 Settembre 2005
Messaggi
1.763
Località
Noicattaro (BA)
Goblons
10
PoG non è simulativo ma racconta la Prima Guerra Mondiale con dovizia di particolari. Leggersi un saggio sulla Grande Guerra, poi trovi sotto forma di sistema accurato tutti, ma proprio tutti, gli avvenimenti, i fatti, protagonisti e gli eventi che il saggio racconta. Simulativo poi diventa un'altra storia. Se deve simulare la Storia per come è andata, allora non credo esista un wargame che possa dirsi simulativo. Per quanto complesso o articolato (tutto nel senso buono dei termini - perchè esistono anche nel senso cattivo o peggiore dei termini - astrazioni, semplificazioni, strappi ... sono all'ordine del giorno in tutti i sistemi. Poi, che senso avrebbe un gioco che per forza deve riscrivere la Storia? Il sistema Card Driven è un sistema narrativo che può essere semplificato o articolato a piacimento o bravura dell'autore. E mantiene tutto il sapore della simulazione storica. Che poi non la realizza per forza, è un punto a favore e non a sfavore. Secondo me.

Naftalino, faresti un partita a For the People su vassal? L'ho provato una volta e mi è piaciuto come gioco e vorrei approfondirlo volentieri.
 

Wala91

Iniziato
Registrato
8 Aprile 2020
Messaggi
377
Località
Piacenza
Goblons
108
Concordia
Scimmia onnipresente
Marco Polo
Terraforming Mars
Sono un Game Master
7 Wonders Duel
Through the Ages
Io gioco German
Arkham Horror LCG
Utente Bgg
Wala91
Ieri Sera ho terminato la partita a PoG, come diceva qualcuno aver perso 3 armate definitivamente è stato davvero pesante. Complice la mia totale inesperienza, pian piano gli Imperi Centrali sono crollati sotto i colpi degli Alleati. Termino la partita con un'ultima carica bucando completamente il fronte Italiano, magra consolazione. Nonostante la complessità, la durata e la profonda disparità tra un giocatore esperto ed uno novizio rifarei subito una partita. Mi è piaciuto davvero tanto e mi ha lasciato quella voglia di rigiocarlo immediatamente, magari implementando subito le trincee sul fronte occidentale e spostando delle truppe tedesche sul fronte russo per far breccia e farli capitolare!!!

Direi che un bel 8 se lo merita tutto
 
Alto