Proposte dei goblin

Agzaroth

Black Metal Goblin
c
Moderatore
Editor
1
Registrato
23 Agosto 2009
Messaggi
29.620
Località
La Spezia
Goblons
12.345.789.481
Puerto Rico
Splotter Spellen
Gloomahaven
I love Magnifico!
Io gioco col Nero!
The Great Zimbabwe
The Goblin Show
Cylon
Tableflip
I love Radio Goblin!
Utente Bgg
Agzaroth
Morg":kaz5ixxf ha scritto:
Un premio dato da una giuria che garantisce QUALITÀ e un premio dato dalla community che garantisce RAPPRESENTANZA.

Bene il voto solo ai tesserati (non c'è bisogno di un affiliata io stesso sono associato direttamente alla tana nazionale)

Portare in demo finale il podio del voto popolare e non solo il vincitore (magari si tolgono due titoli ai giurati
appoggio.
 

Archie

Maestro
Registrato
12 Agosto 2005
Messaggi
926
Località
Pianiga (VE)
Goblons
12
Utente Bgg
Archie10
Morg":3994nsmq ha scritto:
Un premio dato da una giuria che garantisce QUALITÀ e un premio dato dalla community che garantisce RAPPRESENTANZA.
Perdonami se mi permetto, ma vorrei capire meglio perchè le due cose confliggerebbero: in una comunità fatta essenzialmente da giocatori perchè un premio assegnato da una moltitudine di questi (che, nella mia previsione, voterebbero comunque giochi pre-selezionati) non avrebbe caratteristiche tali da essere sufficientemente QUALITATIVO?
Secondo me si tratta semplicemente di scegliere se il criterio deve essere più o meno aperto, se un premio dei GOBLIN dev'essere QUALIFICATO proprio perchè ha coinvolto centinaia di appassionati, oppure, di converso, perchè è stato attribuito da "esperti" che sono stati "nominati" (badate bene alle virgolette...).
Voler distinguere così le cose mi dà l'idea che si voglia attribuire più importanza a l'uno e dequalificare l'altro...
Ma magari sbaglio...
 

Morg

Goblin
Registrato
9 Novembre 2012
Messaggi
6.795
Località
Croydon/London
Goblons
0
Utente Bgg
Morg87
Board Game Arena
Morg
A me pare un po' che si abbia un complesso di inferiorità inutile invece.

Un premio della giuria e un premio popolare sono x loro stessa natura differenti: il primo riesce ad essere molto più specifico, meno manipolabile, più "sul pezzo", il voto del popolo è ovviamente molto più soggetto agli umori, alle "mode" del momento, ai flussi di informazione, alla fruibilità dei titoli, oltre che a frodi vere e proprie.

Penso sia utile tenerli separati e distinti.

Quando dico che il premio giuria garantisce qualità intendo dire proprio in rapporto alle finalità, agli obiettivi e alle limitazioni che si impone il premio stesso, non parlo di qualità del titolo selezionato di per sé.
 

Archie

Maestro
Registrato
12 Agosto 2005
Messaggi
926
Località
Pianiga (VE)
Goblons
12
Utente Bgg
Archie10
Morg":1n2w8se1 ha scritto:
A me pare un po' che si abbia un complesso di inferiorità inutile invece.
Non è che ci sia, invece, l'esatto contrario?
Morg":1n2w8se1 ha scritto:
Un premio della giuria e un premio popolare sono x loro stessa natura differenti: il primo riesce ad essere molto più specifico, meno manipolabile, più "sul pezzo", il voto del popolo è ovviamente molto più soggetto agli umori, alle "mode" del momento, ai flussi di informazione, alla fruibilità dei titoli, oltre che a frodi vere e proprie.
Mah... vabbè, osservazioni corrette, legittime ed accettabili, ma comunque discutibili (come, del resto, le mie). Questo "popolo", da quello che riesco a carpire, mi sembra composto da persone in maggioranza appassionate ed entusiaste: magari non tutte sprizzano onniscienza ludica da ogni poro (io, ad esempio, sono una di quelle), ma allora, ripeto, che taglio gli si vuole dare a 'sto benedetto premio?
Comunque, per carità, si può anche attribuire un incidenza minore al voto dei "giurati" rispetto al resto (chessò 30/70?) o, per dirla in un altro modo, dandogli meno "peso politico": ora come ora mi pare decisamente ed eccessivamente sbilanciata da un verso.
Di certo, lo dico (ora e mai più), finchè il premio avrà questa modalità mi vedrà in personale disaccordo ed in simpatica astensione.
 

plombiers

Illuminato
Registrato
8 Novembre 2009
Messaggi
1.502
Località
Pietrasanta LU
Goblons
0
Utente Bgg
plombiers
Board Game Arena
plombiers
Appassionato ed entusiasta non vuol dire preparato.
E non che noi lo siamo più di altri, semplicemente abbiamo "studiato" i giochi preselezionati non scartando qelli che non ci affascinavano.
I fini ultimi del premio ancora ora dopo la votazione non sono stati recepiti da tutti.
Bene che ci sia la giuria popolare che vota Alchimisti, alla fine era entrato nella selezione finale anche della giuria, ma il premio è andato ad un gioco che rispecchiava maggiormente lo spirito della selezione.
Per capirci, Zombicide, Splendor o Dobble, che riscuotono lodi e apprezzamenti da ogni dove, non avrebbero potuto mai rientrare nella lista degli 8 per la giuria, ma per il voto popolare magari sì.
 

Archie

Maestro
Registrato
12 Agosto 2005
Messaggi
926
Località
Pianiga (VE)
Goblons
12
Utente Bgg
Archie10
plombiers":3hi698tb ha scritto:
Per capirci, Zombicide, Splendor o Dobble, che riscuotono lodi e apprezzamenti da ogni dove, non avrebbero potuto mai rientrare nella lista degli 8 per la giuria, ma per il voto popolare magari sì.
No, se la giuria, a monte, preseleziona un tot di giochi da sottoporre al "popolo" o ai giudici votati dal popolo.
 

Simo4399

Grande Goblin
Registrato
30 Ottobre 2010
Messaggi
11.182
Località
Pisa
Goblons
347
Mik":tbi1q7bs ha scritto:
Ma quando è che qualcuno ha detto di partecipare ad un ks (e quindi pagare prima per avere poi)?

Qui tutti quelli che hanno parlato di ks, hanno sempre detto di includerli dal momento che reperibili nei negozi nella loro forma retail (che coincide ormai con quanto arriva ai backers o anche prima) e sempre con il vincolo del < di 100€.

Non credevo neppure Simo intendesse quello. Ma se è soddisfatto della risposta lui...

beh, prima di tutto ci tenevo a capire quali sono i meccanismi e i vincoli reali sottostanti, diversamente si ragiona in via teorica e purtroppo la teoria e la pratica raramente coincidono....
 

dimarco70

Saggio
1
Registrato
30 Maggio 2005
Messaggi
2.081
Località
Firenze
Goblons
3
Utente Bgg
dimarco70
Archie":kofm7ax0 ha scritto:
plombiers":kofm7ax0 ha scritto:
Per capirci, Zombicide, Splendor o Dobble, che riscuotono lodi e apprezzamenti da ogni dove, non avrebbero potuto mai rientrare nella lista degli 8 per la giuria, ma per il voto popolare magari sì.
No, se la giuria, a monte, preseleziona un tot di giochi da sottoporre al "popolo" o ai giudici votati dal popolo.

Due rapide osseervazioni:
1) quello che proponi non è dissimile a ciò che accadeva con la Ludoteca Ideale.
2) Il risultato di quest'anno (pur se affetto da vizi e storture da entrambi le parti) evidenzia già la differenza fra il sentire di pancia della votazione popolare e la ricerca svolta dalla giuria. Poi il risultato può non piacerti, ma la tua proposta avrebbe portato alla vittoria del solito noto (peraltro appartenente alla selezione della giuria) e non avrebbe dato l'opportunità di esporre alla platea un titolo che, dati di affluenza alla mano, ha riscosso un certo successo.
 

cola

Grande Goblin
z
Registrato
13 Febbraio 2012
Messaggi
8.009
Località
Roma
Goblons
1.139
Le Havre
Vanuatu
El Grande
Bus
Food Chain Magnate
Cylon
I Love Birra
Tableflip
#andràtuttobene
Utente Bgg
colaglc
Ho letto tutto velocemente, vorrei dire la mia :grin:
Per quanto riguarda la giuria non ho nulla da eccepire. Mentre trovo veramente difficile per il voto popolare scegliere giochi del 2014, mi spiego meglio, la maggior parte dei giochi, nell'arco dell'anno solare, iniziano ad uscire a fine Agosto fino al lancio definitivo per Essen ossia ottobre, Play è i primi di aprile, quindi trovo difficile che il pubblico possa aver provato molti giochi del 2014.
 

Archie

Maestro
Registrato
12 Agosto 2005
Messaggi
926
Località
Pianiga (VE)
Goblons
12
Utente Bgg
Archie10
dimarco70":3hb6pbgd ha scritto:
Due rapide osseervazioni:
1) quello che proponi non è dissimile a ciò che accadeva con la Ludoteca Ideale.
Forse ricorderò male, ma non mi pare che la ludoteca ideale assegnasse un premio ad un tal gioco. Magari il meccanismo per giungere ai giochi poi proposti era si, simile, ma mi sembra solo quello.
dimarco70":3hb6pbgd ha scritto:
2) Il risultato di quest'anno (pur se affetto da vizi e storture da entrambi le parti) evidenzia già la differenza fra il sentire di pancia della votazione popolare e la ricerca svolta dalla giuria. Poi il risultato può non piacerti, ma la tua proposta avrebbe portato alla vittoria del solito noto (peraltro appartenente alla selezione della giuria) e non avrebbe dato l'opportunità di esporre alla platea un titolo che, dati di affluenza alla mano, ha riscosso un certo successo.
Magari mi sono spiegato male, ma le mie "riserve" non hanno mai avuto come focus il risultato, bensì come si è giunti a quel risultato.
E rilancio: con un range di giochi scelti (30/40?) dalla giuria di "esperti" e poi votati da un'altra selezionata territorialmente (2^ mia ipotesi = rappresentanza indiretta) ne saresti così certo?
Io no, affatto.
E comunque, se anche avesse vinto il "solito noto"? Non sarebbe stato, a maggior ragione, il "magnifico" DEI GOBLIN?
Pongo poi all'attenzione - e io per primo c'ho riflettuto (ma potrebbe anche non voler dire nulla...) - il fatto che, a distanza di qualche giorno, qualcuno ha aperto un topic dal titolo "il mio magnifico"...
Comunque, ripeto, sono solo mie considerazioni.
 

emaema

Veterano
Registrato
29 Dicembre 2005
Messaggi
817
Località
Livorno/Villasimius (CA)
Sito Web
www.boardgamegeek.com
Goblons
0
Utente Bgg
Kalelema
Board Game Arena
Kalele
cola":1085edrn ha scritto:
Ho letto tutto velocemente, vorrei dire la mia :grin:
Per quanto riguarda la giuria non ho nulla da eccepire. Mentre trovo veramente difficile per il voto popolare scegliere giochi del 2014, mi spiego meglio, la maggior parte dei giochi, nell'arco dell'anno solare, iniziano ad uscire a fine Agosto fino al lancio definitivo per Essen ossia ottobre, Play è i primi di aprile, quindi trovo difficile che il pubblico possa aver provato molti giochi del 2014.
:approva: concordo!
 
A

Anonymous

Guest
Ricordo che i punti cardine del Magnifico sono:

1) rosa di giochi scelti dalla Giuria e un premio dato dalla Giuria
2) voto popolare

Senza questi punti non è il Magnifico.
Inoltre il voto popolare è e resterà quanto più esteso possibile ovvero aperto a chi è registrato sul sito SENZA vincolo di iscrizione alla TdG.

L'idea, mi ripeto, è quella di avere un'area fissa nel forum nella quale gli utenti possano discutere dei titoli validi e meritevoli.
Questo servirà sia alla Giuria come segnalazione sia al voto popolare per stilare una lista entro quale votare. Sì, la lista la fanno gli utenti.
Inoltre le affiliate sono invitate a segnalare titoli attraverso report nelle sedi da pubblicare in home page.

Questo è lo spirito e la missione del Magnifico: uno spazio permanente di discussione.

Puntualizzo ancora come questa iniziativa sia nata in maniera autonoma e indipendente da Ludoteca Ideale. Doveva affiancare Ludoteca Ideale, del resto è tutta un'altra cosa, è più che evidente.
Il percorso di Ludoteca Ideale non è figlio di decisioni de La Tana dei Goblin, di conseguenza non è questa la sede per discutere di LI né io anche volendo potrei dire niente in merito.

Detto ciò il Magnifico ha una sua identità e target (giochi per giocatori) dando massima libertà alla Comunità di eleggere il titolo che ritengono, come è giusto che sia.
Crediamo che un premio così sia necessario oltre che utile. Play ha pienamente confermato il progetto: l'area Magnifico è stata piena da sabato mattina a domenica in chiusura. Spiegazioni "lunghe" non hanno spaventato né gruppi di quattordicenni alle prime armi né gruppi di giocatori più scafati.
 

Tanelorn

Grande Saggio
Registrato
4 Marzo 2008
Messaggi
2.918
Località
Bologna
Goblons
0
Ho pensato a lungo se scrivere questo post, e per onestà intellettuale verso me stesso mi sento di doverlo fare. Spero che venga preso in modo costruttivo, e non come "ecco il solito che viene a criticare", motivo per cui cercherò di motivare al meglio il mio parere.

Per me, e l'ho già detto di persona ad Aledrugo, c'è un grosso problema di metodo. Di metodo, non di risultati, che "Wir sind das volk!" è il gioco che avrei fatto vincere pure io. Se un premio è dei goblin, lo devono votare i goblin. Se un premio invece viene dato da una giuria nominata, è un premio di una "elite" dei goblin, più o meno autoproclamata. La democrazia è imperfetta, ma resta il sistema migliore.

Il primo anno potevano esserci dei problemi di organizzazione, ma adesso non ci sono più scuse: in un anno di tempo si decidono i titoli tutti insieme qua sopra, poi i Goblin li votano e quello che vince è il titolo dei Goblin del prossimo anno. Oppure, se proprio volete una giuria, la devono votare i Goblin, non deve essere nominata da qualcuno. Il voto chi lo può dare? Come è stato detto: i Goblin con tessera (soluzione facile e che evita brogli).

Chi gestisce il Magnifico non ritiene interessante fare una cosa del genere e vuole mantenere il "voto del popolino" e il "voto di qualità"? Beh, personalmente le elite che si autoimpongono non le sopporto in nessun ambito, figuriamoci qua, per cui per me in quel caso la parte "popolare" diventa una specie di foglia di fico che non mi interessa.
 

Archie

Maestro
Registrato
12 Agosto 2005
Messaggi
926
Località
Pianiga (VE)
Goblons
12
Utente Bgg
Archie10
Tanelorn":73mrnk8p ha scritto:
Ho pensato a lungo se scrivere questo post, e per onestà intellettuale verso me stesso mi sento di doverlo fare.
Naturalmente straquoto Tanelorn al 1000 x 1000.

Ma Aledrugo mi pare sia stato molto chiaro: così è stato e così resterà.
Benissimo, prendo atto.
Lo osserverò comunque con interesse.
Lo osserverò, e basta.
 
A

Anonymous

Guest
@tanelorn

La Tana non è una nazione.
La democrazia non c'entra, questa è una meritocrazia infatti. :)
I Giurati sono Goblin che da anni scrivono in questo sito, rendono possibili eventi Tdg (Play, Con, Italian Master eccetera) e sostengono le proprie sedi muovendo le terga invece che stare comodi a casa propria davanti a un monitor. :)

Basta fare anche una sola di queste cose per avere credito.
Perché far parte della giuria è un impegno, un onere prima che un onore.

Il voto popolare è una foglia di fico? Mi pare un complesso di inferiorità alieno al concetto di voto libero.
Del resto possiamo discutere per anni. Intanto il Magnifico è un fatto. La Tana vive di fatti prima che di parole. :D
 

Agzaroth

Black Metal Goblin
c
Moderatore
Editor
1
Registrato
23 Agosto 2009
Messaggi
29.620
Località
La Spezia
Goblons
12.345.789.481
Puerto Rico
Splotter Spellen
Gloomahaven
I love Magnifico!
Io gioco col Nero!
The Great Zimbabwe
The Goblin Show
Cylon
Tableflip
I love Radio Goblin!
Utente Bgg
Agzaroth
@Tanelorn
quello che esprimi è emotivamente a apparentemente condivisibile. Ma secondo me ha una falla evidente. Una falla comprovata dai fatti. Per i goblin, il Magnifico di quest'anno sarebbe stato Alchimisti. Perchè la "folla" inevitabilmente, è sempre attratta da ciò che luccica. Niente WSDV, niente Arkwright, ma Alchimisti.
La democrazia (ma qui andiamo OT) è la forma "migliore" perchè la maggioranza non può che ritenerla, nel proprio interesse, migliore. Ma tu affideresti la costruzione della tua casa a tre scelti a caso o a un ingegnere, un architetto e un geometra? Daresti il tuo telefonino da riparare a un tecnico specializzato o a me? :asd: Ti fai fare l'appendicite da un chirurgo o dal ferramenta?

Quando parli di voto popolare devi sempre tenere in considerazione che la maggior parte dei votanti non prova molti giochi, li vota per sentito dire, ha le proprie preferenze inveterate e così via.

Nella Giuria ci sono persone che si prendono l'impegno di provare tutto il possibile (umanamente parlando), di valutarlo in modo il più possibile distaccato, di investirci dei soldi e del tempo, questo per senso del dovere. Immagino che i giurati facciano tutto questo e immagino che se un giurato non è in grado di provare i giochi sia il primo a dimettersi responsabilmente. I giurati hanno oneri, oneri pesanti, provando anche giochi che a loro non piacciono come gusto, oltre al resto detto prima. Non guardiamo solo al prestigio e a quanto ci piacerebbe essere in giuria, guardiamo anche al dovere morale che ciò ci imporrebbe. Quanti sarebbero davvero così ligi?

Ma soprattutto, il voto dei Goblin c'è. Avete un premio che percorre entrambe le strade: votazione aperta e giuria di qualità. Inevitabilmente, togliendone uno, si perde qualcosa. Lasciandoli entrambi si guadagna e basta.
Poi si può discutere delle percentuali, ad esempio selezionare i primi 3 votati e solo 5 dalla giuria invece di 1 e 8, ma il principio per me è ottimo.
 

Mik

Super Goblin
Registrato
16 Luglio 2011
Messaggi
19.169
Località
Venezia
Goblons
0
Mah, quello che dici Agzaroth ha del giusto ma anche delle falle.

La prima, è ritenere che sia giusto che vinca WSDV (cosa che ritengo anche io per inciso) rispetto ad Alchimisti. Questo farebbe presupporre che la giuria giusta è la giuria che vota il gioco (o la tipologia di giochi) che condividi.

La seconda è quando dici che i giurati giocano anche giochi che solitamente non piacciono. Che possibilità hanno questi giochi di vincere o anche solo di entrare in lista? Molto poche.
Per questo l'eterogeneità dei giurati dovrebbe essere fondamentale. E, dopo aver letto i nomi, basandomi sugli interventi e le opinioni che hanno espresso da che leggo il forum (non dalle biografie), non posso dire che questa varietà ci fosse nella misura che auspicherei.

In più non ho capito una cosa o non ricordo (per me leggere gli articoli da mobile è un angoscia).
Dici che c'è anche il premio del gioco scelto dai Goblin. Ma siamo sicuri? A me pare di aver letto solo del primo e della menzione, il titolo dei Goblin l'ho solo letto quando si parlava della lista. Non mi pare sia evidenziato il titolo scelto dai Goblin allo stesso modo del resto. Magari me lo sono perso io, per questo chiedo. Insomma, non mi pare ci sia il premio Giuria popolare e che sia evidenziato.
 

Tanelorn

Grande Saggio
Registrato
4 Marzo 2008
Messaggi
2.918
Località
Bologna
Goblons
0
Non ci siamo capiti: a me non interessa essere in giuria e non lo trovo né un onere né un onore, io la giuria voglio che non ci sia. Per me la Tana dei Goblin è tutta la gente che la compone, non il cosiddetto direttivo e le sue emanazioni. Che qualcuno si arroghi di decidere per tutti, che un gruppo di persone (come dice Aledrugo) possa permettersi di pensare (e praticare) una cosa del tipo "sì, tu ora sei degno di diventare un giurato perché hai fatto questo o quello, per cui ora ti nominiamo membro di questo illuminato gruppo ristretto" e componga la cosiddetta giuria è aberrante. Con che diritto delle persone si sono messe in quel posto e somministrano la "meritocrazia" di cui parlava Aledrugo? Con che diritto hanno deciso il premio e modalità scolpite nella roccia per il premio stesso (senza tra l'altro consultarsi con la stragrande maggioranza degli utenti) ? Non ci trovo prestigio, ma prevaricazione.
A ulteriore conferma di ciò, dove sta scritto che Wir Sind Das Volk! è più adatto di Alchimisti a vincere? E' assurdo: se il premio è quello dei Goblin, allora quel titolo se lo merita Alchimisti (e faccio notare che anche per me Wir Sind è la cosa migliore uscita dall'anno scorso). Però no, per l'elite autoproclamatasi quello non va bene. Per me un premio è rappresentativo della comunità se la rispecchia, non se rispecchia i gusti di un gruppo ristretto (anche se poi quei gusti coincidono coi miei).
Tutto ciò senza contare che, come ha scritto Mik, anche a me è sembrato che il premio Giuria popolare sia stato decisamente meno evidenziato del resto.

Alla fine della fiera, che la si giri come si vuole, la sostanza è che così come è Magnifico è un premio calato dall'alto e non veramente rappresentativo di tutta l'associazione. A questo punto posso anche sfilarmi dalla discussione, tanto un muro contro muro non serve a niente, ma dall'alto del direttivo fate una sincera riflessione su quanto ho scritto, e chiedetevi se un premio del genere e una gestione del genere fa sì che noi ci si senta parte di una comunità o se invece piuttosto dia l'idea che qua ci sia che si sente elite illuminata sopra il parco buoi dei giocatori. E questo non lo dico per rompere le balle, ma perché alla tana in qualche modo ci sono affezionato e una cosa come questa non mi piace per niente.
 

Agzaroth

Black Metal Goblin
c
Moderatore
Editor
1
Registrato
23 Agosto 2009
Messaggi
29.620
Località
La Spezia
Goblons
12.345.789.481
Puerto Rico
Splotter Spellen
Gloomahaven
I love Magnifico!
Io gioco col Nero!
The Great Zimbabwe
The Goblin Show
Cylon
Tableflip
I love Radio Goblin!
Utente Bgg
Agzaroth
@Mik
http://www.goblins.net/articoli/goblin- ... -vincitore
@Tanelorn: avevo capito e ti ho risposto in quel senso. Io non trovo aberrante che sia una giuria di esperti a decidere un premio per esperti.

Credo che l'equivoco di fondo stia nel fatto che abbiate inteso il Magnifico come un premio dato dalla Tana nella sua globalità. Ma questo non è mai stato detto. Il Magnifico nasce per selezionare i migliori titoli per gamers e tra questi eleggere il migliore, fregiandolo del marchio TdG. Così è stato concepito e portato avanti. E in quest'ottica si è pensar che funzionasse meglio un voto ristretto che non un voto popolare. L'IGA funziona così. Lo SdJ pure e tutti gli altri premi maggiori. Il Golden Geek no...e difatti non se lo fila nessuno. Qui c'è comunque, ogni anno, un doppio premio e Cranio è stata molto contenta di quello dato ad Alchemists.
 
Alto