Age of Gods

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2004 • Num. giocatori: 3-6 • Durata: 90 minuti
Autori:
Croc
Categorie gioco:
BluffingFantasyMythology

Recensioni su Age of Gods Indice ↑

Articoli che parlano di Age of Gods Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Age of Gods Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Age of Gods: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Age of Gods Indice ↑

Video riguardanti Age of Gods Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Age of Gods: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1276
Voti su BGG:
662
Posizione in classifica BGG:
2928
Media voti su BGG:
6,33
Media bayesiana voti su BGG:
5,81

Voti e commenti per Age of Gods

5

UHm un titolo che mi ha lasciato moooolto perplesso. Troppa fortuna, troppo caso, troppi "se"... Dura poco, ma per un gioco del genere il poco dovrebbe essere molto meno. L'idea degli dei era bela, ma la realizzazione decisamente non appaga, si coglie l'astrattezza del gioco in ogni sua molecola, togliendo immediatamente l'ambientazione. Limitatissima strategia, il vero meccanismo in più del gioco è il fatto di poter utilizzare qualunque popolo, ma non basta a giustificarne il prezzo (e l'acquisto).

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

9

L'astio e il divertimento che crea in me e nei miei amici vale tutto il 9 che gli ho dato... Ovviamente a mente fredda mi rendo conto che la meccanica crea dei comportamenti randomici totalmente incontrollati (soprattutto in 5), e la fortuna la fa da padrona. Però le risate che non ci facciamo ad ogni partita... xD

The angel that deserves to die

4

L'idea di base è intrigante, ma per piu' di 3/4 di partita uno non sa qual'e' il suo obiettivo e specialment ele prime mosse sono scelte del tutto casuali o s enon sono casuali rovinano subito la strategia del bluff, che e' l'unica cosa che si può fare.

7

Il 7 deriva soprattuto dal personale divertimento che mi da questo gioco. Completamente dominato dalla fortuna e dalla durata breve (almeno, le mie partite non sono durate mai più di un'ora), con una meccanica di gioco originale e funzionale, questo gioco crea ilarità e rogate decisamente fantastiche; purtroppo sa essere anche frustrante per chi è sfortunato. Unica pecca è l'esiguo numero di dadi che viene tirato: una maggiore possibilità di attacco per ogni giocatore sarebbe stata una cosa positiva.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

7

Sì, è molto semplice e apparentemente random, ma in realtà una specie di basilare strategia è utilizzabile... quindi anche se uno sta giocando totalmente a caso è divertente cercare di trovare una logica nelle sue scelte. Insomma: un delirio, ma fa rosicare!

If the doors of perception were cleansed, everything would appear to man as it is: infinite

7

premetto ke le prime 2 volte ke c'ho giocato ho sbagliato le regole, ma le altre 2 volte mi sono proprio divertito. effettivamente il fattore alea conta tantissimo ed è veramente difficile fare 1 strategia a lungo termine, ma si possono comunque elaborare tattiche elementari che lo rendono veramente piacevole: nei primi turni nessuno vorrà svelare che razza da 4 protegge e quindi tutti (a meno d bluff) si limiteranno ad attaccare con razze minori le altre razze da 4, sempre nei primi turni è meglio nn giocare le carte azione di razze piccole perchè magari tali carte possono raffigurare 1 razza che verrà affidata alla protezione del giocatore in seguito (e quindi in seguito magari avrà la possibilità di giocare tale carta x aumentare il liv tecnologico della razza ed avere così 1 grande vantaggio), sempre le carte di razze piccole o medie è bene tenerle x la scommessa nel turno 7 ke dà 1 gran vantaggio in termini di pti alla fine del gioco, infine il divieto di attaccare nella fase di combattimento con razze protette ma ke si sono già palesate in 1 precedente fase d'azione (perkè la loro carta destino è già stata usata) fa sì ke fino agli ultimi turni i giocatori tengano nascoste le razze. Sarebbe 7,5 ma approssimo a 7. Consigliato.

6

Carino, soprattutto la meccanica dei bluff, ma il pescare le razze a caso, durante la partita, rende la componente fortuna eccessiva.

5

Nessun commento

Mi prenoto per un qualsiasi tavolo!

8

Nessun commento

6

Gioco abbastanza semplice e veloce. Simpatica la componente di bluff, ma il gioco diventa poco governabile in 5. Da provare prima di acquistarlo

7

Semplice e divertente.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare