Archipelago (Second Edition)

Gioco di Ruolo (GdR)
Anno: • Num. giocatori: - • Durata: minuti
Categorie gioco:
Regole Base

Recensioni su Archipelago (Second Edition) Indice ↑

Articoli che parlano di Archipelago (Second Edition) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Archipelago (Second Edition) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Archipelago (Second Edition): Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Archipelago (Second Edition) Indice ↑

Video riguardanti Archipelago (Second Edition) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Archipelago (Second Edition): voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
24
Voti su BGG:
7
Posizione in classifica BGG:
2467
Media voti su BGG:
8,29
Media bayesiana voti su BGG:
6,11

Voti e commenti per Archipelago (Second Edition)

8

Ho scelto 8 in maniera del tutto casuale (ho giusto scelto un voto indicativamente alto) perchè non sono un amante dei voti numerici e delle classifiche.
Vediamo invece di commentare.
Il gioco mi piace e parecchio. Ci ho fatto una satoria conclusasi in due lunghe sessioni.
Mi sono divertito molto. Incontra decisamente i miei gusti.

In particolare apprezzo molto i destiny point (che al contrario qualcuno potrebbe trovare superflui o costrittivi). Anzi dal mio punto di vista mi aiutano a ricreare quell'atmosfera di certi romanzi che mi piacciono.

Il sistema di risoluzione poi è semplice ma per me molto elegante. Si ha solo una possibilità su 8 di un fallimento completo. Gli altri risultati sono tutti un "sì ma", un "no ma" o qualcosa del genere. Anche questo lo trovo molto carino.

Mi è stato detto che la cosa dipende molto dall'ambiente da cui proviene il gioco cioè la scena nord europea.

9

Accidenti... Quando una cosa è ben fatta... Non puoi che rallegrarti di quanta intelligenza c'è nel mondo.
Mi ha folgorato, il testo è semplice, lineare, chiaro e minimale (come d'altronde tutto il gioco).
Sembra quasi un freeform, ma non lo è... Ne possiede tutti i pregi, legati alla libertà che concede e alla possibilità di farti concentrare completamente sulla storia e sullo sviluppo del personaggio. Ma ha anche la forza di un gioco moderno, con regole precise, democrazia, poteri narrativi al tavolo chiari e delineati e, non ultimo, la possibilità di giocare senza doversi fare lavoro a casa prima ma solo improvvisando sul momento.
Si tratta di un gioco scaricabile gratis e c'è uno scenario gratuito scaricabile altrove (come segnalato in recensione, Last Train out of Warsaw), quindi una grande opportunità, perché non approfittarne?

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare