Recensioni su Arkham Horror: Innsmouth Horror ExpansionIndice ↑

Articoli che parlano di Arkham Horror: Innsmouth Horror ExpansionIndice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Arkham Horror: Innsmouth Horror ExpansionIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Arkham Horror: Innsmouth Horror Expansion: Scarica documenti, manuali e fileIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Arkham Horror: Innsmouth Horror ExpansionIndice ↑

Video riguardanti Arkham Horror: Innsmouth Horror ExpansionIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

Arkham Horror: Innsmouth Horror Expansion: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
7428
Voti su BGG:
2727
Media voti su BGG:
7,95
Media bayesiana voti su BGG:
7,30

Voti e commenti per Arkham Horror: Innsmouth Horror Expansion

Voto gioco:
10

Fantastica espansione, seppur elevatissima come grado di difficoltà. Ritrae perfettamente l'aura di forte malvagità e pericolo che traspare anche nella storia di Lovecraft ambientata ad Innsmouth, la quale risulta infatti essere, fra le varie città descritte dall'autore, quella più corrotta e votata al male. Il gioco diventa una vera e propria corsa al tempo, e la ricerca di una strategia precisa fra i giocatori diventa fondamentale, soprattutto a causa della nuova "controindicazione" abbinata alla mancata apertura di un portale in un luogo sigillato, la quale causa l'aggiunta di un segnalino sul tabellone di Arkham ; tali segnalini possono,a loro volta, provocare il risveglio dell'Antico!
Completa e paranoica, la migliore insieme a Il Re In Giallo.

Voto gioco:
8

Nessun commento

Giocati di recente
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=bobanick&numitems=5&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=left&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)//i.imgur.com/5SjyfAa.jpg)//i.imgur.com/DNaBGri.jpg)
//i.imgur.com/3MPHSkP.jpg)

Voto gioco:
8

Ottima espansione, come le altre; peccato non poterle giocare insieme. Se amate il gioco base quest'espansione (un pò come tutte le altre) aggiunge un pò di divertimento e di variabilità.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

Voto gioco:
8

Interessante espansione boxata che corregge il tiro dopo una deludente BGotW, ma siamo ancora dietro i fasti di Dunwich o la cattiveria di Kingsport (sebbene concordo che sia una forzatura obbligare un giocatore nella porzione di mappa). Innsmouth di suo può vantare un riciclo di idee di Wilson, che visto il parziale insuccesso di Android, non ha perso occasione per importare i plot dei personaggi per costruirgli un background più intenso e coinvolgente. Carino ma per il resto siamo piuttosto in linea con ciò che viene offerto e non del tutto esaltante. I PG sono fin troppo sballati rispetto agli altri per non parlare degli AO, alcuni per veri duri, quasi a voler imporre l'aumento di difficoltà generale del titolo per alzare un tasso di sfida che comincia a diventare pesante. Ancora una volta si accentua pian piano la voglia di monetizzare a più non posso le potenzialità del franchise, di per sè non un problema considerate le strategie di mercato del publisher californiano, ma le idee cominciano ad essere stiracchiate, quasi a giustificare prezzo e contenuto nella scatola, ma sul piano pratico rimangono deboli.

appunto, in scheda non mi spiego come un aumento di longevità e difficoltà siano annoverati tra i difetti. scherziamo? è praticamente l'obbligo che ogni espansione deve avere! sennò che espansione sarebbe? Inoltre diventa ingestibile giocare con tutto il materiale sino ad oggi uscito, indipendetemente dal tavolo. Come solito consiglio di sceglierne al massimo due e di essere in tanti a giocare.

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Sta cominciando ad essere impegnativo stare dietro a tutte queste espansioni, però gli amanti del gioco non resteranno delusi.

Ritratto di Jones
Voto gioco:
6

Da fan di Android ho molto gradito il riciclo (così brutale da essere un po' imbarazzante) dei "plot" personali che effettivamente aggiungono un po' di interesse ad una parte veramente piatta.
La mappa è sicuramente più coinvolgente di Kingsport (ma ci voleva poco a migliorare quella ciofeca immane). Per il resto altre carte (che mescolate coi relativi mazzi sono una goccia nel mare...) e nessuna idea grandemente originale: come già detto da El-Dox c'è solo la sensazione di voler alzare a tutti i costi il grado di sfida...
Dopo 2 espansioni deludenti almeno questa volta, a mio parere, si corregge il tiro e si torna sulla sufficienza, ma sicuramente siamo ben distanti da "Dunwich Horror" ed "Il Re in Giallo".

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Ritratto di Krell
Voto gioco:
8

L' espansione risulta un poco diversa rispetto a Dunwich o Kinsport: non ci sono portali a Innsmouth ma la citta' e' saldamente sotto il controllo dei cultisti e degli Abitatori del Profondo. E' un espansione che aumenta molto il livello di difficolta': e' fondamentale spendere indizi per abbassare il controllo degli Abitatori del Profondo ad Innsmouth ma da meta' partita in poi e' difficile muoversi in paese a causa della Legge Marziale. Inoltre c'e' la possibilita' che gli investigatori sviluppino la Maschera di Innsmouth... molto belli i grandi Antichi aggiuntivi (ma molto forti) cosi' come belli gli investigatori (anche loro parecchio potenti rispetto a tutti gli altri, alcuni sono disegnati apposta per innsmouth riuscendo a collezionare barcate di indizi). Un po' meno del solito le carte incontri di Arkham.
Longevita': 2 (altre opzioni, incontri, mostri, Grandi antichi, Investigatori...)
Regolamento: 1 (breve, chiaro)
Divertimento: 2
Materiali: 2 (sempre ottimi, altre basi per gli investigatori)
Originalita': 1 (e' sempre arkham horror)

ciaociao
--Krell

Ritratto di MindbendeR
Voto gioco:
10

Nessun commento

Voto gioco:
10

La nuova meccanica di Innsmouth -la traccia degli abitatori del profondo- si fa sentire maggiormente quando si comincia a controllare la mappa sigillando i portali: così la tensione aumenta e l'attenzione è mantenuta sempre viva fino all'ultimo. Le altre meccaniche complementari - la possibilità di contrarre la maschera di Innsmouth e le biografie personali- aggiungono fascino e imprevedibilità all'esperienza di gioco. Molto interessanti i nuovi personaggi e i nuovi grandi antichi. Forse la migliore espansione di sempre.

“E io mi domandai rispetto al presente, quanto vasto fosse, quanto profondo fosse, quanto fosse mio”.

Voto gioco:
9

ottima espansione

Voto gioco:
7

Buona espansione, aggiunge novità alle meccaniche (l'effetto Innsmouth) e colore ai personaggi (con le storie personali). La difficoltà del gioco aumenta di brutto, e purtroppo spesso si preferisce abbandonare quella parte di tabellone a se stessa piuttosto che andarci e morire. diciamo 7 e mezzo

rpgfrommars.blogspot.it, risorse per giochi di ruolo

Voto gioco:
9

Bellissima "espansione magna" di AH, con una spiccata personalità e un suo senso compiuto. Non essenziale come Dunqwich, meglio realizzata di Kingsport. Rimane il problema del gioco che diventa sempre più mostruoso, seppure formidabile.

Se dico "seguitemi miei pugnaci", voi dovete seguitare et pugnare! (Brancaleone da Norcia) Flatulo

Ritratto di Miki76
Voto gioco:
9

Nessun commento

Gioco sempre in due.
Vendo: Martinique, Khet:the laser game, Chicago Express, LaGuerraDell'Anello.

Voto gioco:
9

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
10

Nessun commento

Voto gioco:
9

Ottima espansione. Nettamente aumentata la difficoltà dal classico AH. Mi ha dato l'impressione che in meno di 4 giocatori sia veramente ma veramente difficile vincere.

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Ritratto di MaMart
Voto gioco:
7

Nessun commento

//www.mamart.net/mamart_logo_S.png)//www.mamart.net/zombicide_index/img/mamart_zombicide_logo_s.png)

Ritratto di Spugna
Voto gioco:
9

Per me un'altra espansione eccelsa.
Suggestiva quanto Dunwich perchè, come Dunwich, riproduce perfettamente, anche attraverso l’utilizzo di meccaniche di gioco ben oliate, lo stesso pathos, lo stesso male e lo stesso orrore, quali presenze invisibili eppure palpabili, che il protagonista del racconto lovecraftiano è costretto ad affrontare suo malgrado.
Avvincente, forse più di Dunwich, perchè qui, in un territorio apertamente ostile agli investigatori dell'occulto, appare subito palese la necessità da parte dei giocatori di “sacrificare” uno, ma più spesso, due personaggi a fare da contrappeso al dilagante male che promana dalla fatiscente cittadina.
Impressionante l'ambientazione: si viene subito trascinati in un luogo di decadenza e degenerazione e la non tanto remota possibilità di entrare a far parte dello stesso orrore che si combatte, assumendo su di sè la maschera di Innsmouth, è qualcosa di inennarabile.

Suggestiva l’introduzione delle missioni personali che aggiustano il tiro su quei “compiti” e quelle “missioni” presenti in Dunwich che, sinceramente, non mi hanno mai convinto.

In conclusione, tra le espansioni da me provate, questa potrebbe essere la migliore.

Dopo il liceo che potevo far, non c'era che l'università...ma poi...il seguito é una vergognaaa!

Voto gioco:
8

Terza espansione in formato grande per Arkham Horror. Aggiunge come le altre grandi, oltre al classico tabellone, tante carte e tante beghe in più per i poveri e sempre più martoriati giocatori. Forse la migliore espansione di Arkham.

Voto gioco:
9

bella espansione, investigatori decisamente piu forti del base ma anche gli antichi non sono da prendere sottogamba. lo svolgimento del gioco però è sempre lo stesso.

Voto gioco:
9

Nessun commento

Voto gioco:
8

Quasi sicuramente l'espansione più difficile dell'Universo di Arkham Horror.
Probabilmente l'espansione più evocativa della serie. AH bonn brilla come sempre per originalità: chi lo amava gradirà questa espansione, chi non era convinto prima...non lo sarà certo ora.

Longevità: 2
Originalità: 1
Divertimento: 2
Materiali: 2
Regolamento: 1

Voto gioco:
9

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
7

Affascinante ambientazione ma sensazione che la cittadina venga lasciata a sè stessa e che sia difficilmente visitabile.
Carine le carte aggiuntive, tra cui le interessanti missioni personali.

Voto gioco:
8

Ancora moltissimo materiale con la voglia di giocarvi sempre che aumenta...bellissima la grafica del tabellone di innsmouth così come anche le meccaniche. Per gli appassionati un acquisto doveroso...voto 8

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
7

Tralasciando tutte le considerazione fatte sulla mia recensione relativa al set base, “L’Orrore di Innsmouth” sembra essere la migliore espansione tra quelle che prevedono l’aggiunta di una plancia secondaria. Nello specifico la nuova piccola plancia rappresenta il piccolo centro abitato di Innsmouth, in cui abitano creature per metà umane e per metà... aberranti di un’altra dimensione (vedi H.P.Lovecraft). Il compito degli investigatori si complica ulteriormente, perché oltre a tenere a bada contemporaneamente due centri abitati dovranno anche stare attenti a non essere trasformati in uomini-pesce! L’espansione aggiunge al set base un’atmosfera più cupa e pesante, investendo sin da subito i giocatori del gravoso compito che li attende. Sicuramente un’espansione consigliata per giocatori medio-esperti.

"Il terrore travalica la mia capacità di razionalizzare!" - Igon Spengler

Voto gioco:
8

Nessun commento

Ia mayyitan ma qadirun yatabaqa sarmadi
Fa itha yaji ash-shutahath al-mautu qad
yantahi

CTHULHU FHTAGN

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare