Recensioni su The Castles of Burgundy Indice ↑

Articoli che parlano di The Castles of Burgundy Indice ↑

Eventi riguardanti The Castles of Burgundy Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti The Castles of Burgundy Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

The Castles of Burgundy: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
62183
Voti su BGG:
45729
Posizione in classifica BGG:
15
Media voti su BGG:
8,13
Media bayesiana voti su BGG:
8,01

Voti e commenti per The Castles of Burgundy

9

L'unico difetto che trovo in questo gioco è l'interazione praticamente assente tra i giocatori.

Per il resto il gioco mi piace molto.. ho circa una trentina di partite all'attivo e la voglia di rigiocarlo c'è sempre.

8

Feld non tradisce mai...è un gioco di notevole profondità anche se non complesso ma alla portata di molti. Il lancio dai dadi dona momenti frizzanti e non è spiacevole. La grafica ed i materiali sono alquanto criticabili. La scalabilità, ottima e la longevità molto buona. Forse gli preferisco Trajan ( fin ad ora il migliore di Feld secondo me) ma rientra di sicuro fra i giochi più belli che posseggo. Voto: 8,5

9

uno dei più bei giochi di feld
grafica bruttina
meccaniche belle
durata contenuta anche il 4

7

Bel gioco, potrebbe essere un 7.5, ma secondo me ampiamente sopravvalutato.
L'incidenza della fortuna è notevole, e i materiali sono scarsini.
Come gestione dadi, molto meglio Troyes e (soprattutto) Macao

8

Uno dei migliori giochi in cui sia previsto l'utilizzo del dado. Certo, la fortuna nei lanci si dfa sentire, ma le varianti tattiche sono talmente tante che qualcosa di buono da fare lo si trova sempre

8

Nessun commento

8

Un gioco molto bello, a cui dovrei sicuramente giocare di più (visto che ho fatto una sola partita).
Uno dei migliori di Feld, indubbiamente.

6

Non considero questo un brutto gioco, ma l'incidenza del caso sui tiri finali, quelli per capirci dove puoi riuscire a fare azioni aggiuntive sulla chiusura delle aree, è troppo pesante. Non biasimo chi ha premiato con un voto abbondante questo titolo: il gioco si presta a facili entusiasmi... di Feld preferisco di gran lunga In the year of the dragon o Notre Dame. Il dice management ancora non gli è uscito bene, comunque questo è il meno peggio...

Merita 6,5 approssimo a 6.

6

Ambientazione poco sentita. Gioco di piazzamento senza grandi inventive.
Noioso e poco coinvolgente.

8

Se ci fossero i mezzi voti sarebbe un 8,5

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare