Rank
263

Château Roquefort

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 76 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2007 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 30 minuti

Recensioni su Château Roquefort Indice ↑

Articoli che parlano di Château Roquefort Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Château Roquefort Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Château Roquefort Indice ↑

Video riguardanti Château Roquefort Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Château Roquefort: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2796
Voti su BGG:
2147
Posizione in classifica BGG:
1285
Media voti su BGG:
6,85
Media bayesiana voti su BGG:
6,32

Voti e commenti per Château Roquefort

7

Un vera sorpresa! La grafica ricca e colorata, gli ottimi materiali (le solide tessere, i meravigliosi topolini), la tridimensionalità del gioco, il meccanismo di scorrimento delle tessere (con le trappole che inghiottono gli inermi roditori) distolgono l'attenzione da un punto cruciale: il gioco è fondamentalmente un memory game (pare che alla casa di produzione sia molto caro il tema del memory game) ! Eppure ci si dimentica della sostanza del gioco, inebriati dai suddetti elementi. Il risultato è un'esperienza di gioco gradevole e divertente (soprattutto in 3 o 4 giocatori). Il regolamento è semplicissimo e comprensibile anche in inglese (non esiste un'edizione italiana) ed il gioco dura non più di 30 minuti. Peccato che sia noioso e scomodo riporre i materiali nelle varie buche/trappole ma a questo problema rimedia l'espansione che si preannuncia un vero gioiellino! Voto reale: 7,5

La vita è un balocco!

7

Una squadra di topini sul tetto per fare incetta di formaggio.
Componentistica niente male, un gioco un po' labirinto magico, un po' memory, un po' trabocchetto.
Un mix di giochi ma fatto con criterio, consigliato anche per bambini vista la natura e l'ambientazione.

8

I materiali, per il disegno, la qualità ed i colori utilizzati sono il vero punto di forza di questo gioco adatto ai più piccoli ma che a sorpresa si trasforma in un ottimo e divertente filler in una serata disimpegnata.

Piccolo neo la mancanza di spazio per poter poter stivare con facilità le tante tessere formaggio e pavimento.

8

Bellissimo gioco strategico, camuffato da gioco per bambini. Memoria e analisi fanno del gioco una piccola chicca. Con l'aumentare dei formaggi da trovare aumenta la difficoltà del gioco. Il valore aggiunto del gioco è la componentistica, non solo per la qualità ma anche per l'idea di trasformare la scatola contenitrice in castello. - [Autore del commento: ottobre31]

7

Nessun commento

VENDO The Duke 25€, Magic the Gathering - Arena of the Planeswalkers 18€ Age of Empires III ITA 85€, Moorea 5€

8

Molto bello, uno di quei giochi adatti e bambini e adulti assieme. Ma anche solo per adulti, in vena di una sessione non troppo impegnativa. Ottimi anche i materiali

8

Proprio un gioiellino di gioco! Dopo averlo riprovato un pò di volte, mi sento anche di alzare il voto (da 7 ad 8).
Simpatico davvero, divertente e veloce.
Adattissimo in famiglia e con tante simpatiche (....e tenerissime!) miniature di topolini dall'aria furba.
Certo, si tratta di un prodotto semplice e (fondamentalmente) di capacità mnemonica.
Ma trovo che sia molto adatto a chi ha una famiglia: per giocare con i più piccoli e sfidarli su di un "terreno" adatto alle loro abilità ed alla loro fantasia.
Perché il mio voto é un 8? Perché questo é un gioco che, dopo una partita, ti regala la voglia di una nuova sfida.

"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)

6

Nessun commento

6

Voto basato su poche (meno di 5) partite

Credevo peggio.
Come ha giustamente notato Tukmat, è un mix fra Memory e il Trabocchetto, con diversi rimandi al Labirinto Magico.
Ma a fronte di poca originalità nelle meccaniche (anche se si tratta di un sapiente mix dei tre giochi citati) si ha un regolamento snello e facile da imparare e da spiegare, tattiche non profonde ma comunque godibili da attuare, e materiali un po' ingombranti ma di sicuro impatto.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare