Rank
187

La Città

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 176 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2000 • Num. giocatori: 2-5 • Durata: 120 minuti
Autori:
Gerd Fenchel
Sotto-categorie:
Strategy Games
Famiglie:
Country: Italy

Recensioni su La Città Indice ↑

Articoli che parlano di La Città Indice ↑

  • Approfondimenti
    | 2 commenti
    Ambientazione e Meccaniche #2 di 3: come si può rendere i giocatori partecipi dell'esperienza che un gioco vorrebbe far loro provare? Semplice: scegli un tema adeguato, integralo con le meccaniche, bilancialo con il gameplay.
    Autore:
    Agzaroth

Eventi riguardanti La Città Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download La Città: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare La Città Indice ↑

Video riguardanti La Città Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

La Città: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
6380
Voti su BGG:
4988
Posizione in classifica BGG:
701
Media voti su BGG:
7,05
Media bayesiana voti su BGG:
6,70

Voti e commenti per La Città

6

Gioco di media complessità incapace di raggiungere alte vette di strategia, nè di divertimento. Il contatto con gli altri giocatori è inevitabile, ma ,se a giocare si è in più di quattro, le scelte sono dettate dall' "impossibilitàdifarealtrimenti".
La componente fortuna, seppur non presente sotto forma di DADI, si manifesta con sembianze di CARTE.
La struttura dei turni è troppo rigida e ciò obbliga a giocare ,nella prima ora di gioco per lo meno, SEMPRE ALLO STESSO MODO (personalmente ho provato a cambiare strategia, ma sono stato mazzolato impietosamente). Purtroppo una volta capito il meccanismo di gioco, è impossibile aspettarsi grossi colpi di scena.
Belli i materiali, belli gli omìni e bello il tabellone. il regolamento è sufficientemente chiaro.
Longevità:1
Regolamento:1
Divertimento:1
Materiali:2
Originalità:2
Giudizio dopo TANTE PARTITE (più di dieci): 6,5

8

[FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite
Bello, bello, bello! Ricorda molto un gestionale per pc ed è molto interessante il rapporto che si genera tra le città. Mi piace il fatto che si cerchi di attrarre cittadini nella propria città ma senza esagerare, altrimenti non si ha grano sufficiente per sfamarli! Credo che La Città dia il meglio di sè in 3/4 giocatori, ma anche in 2 non è male. Un unico appunto: alcune carte politiche sono obiettivamente meno interessanti delle altre, per cui restano spesso lì, non scelte da nessuno.

RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a "solo giochi belli ®":
//goo.gl/163wiY)
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"

8

Bel gioco di piazzamento e strategia, dove il numero da noi preferito è di 4-5 giocatori. E' un gioco piuttosto strategico dove l'analisi delle mosse è parecchio importante, e a mio parere un difetto del titolo è che talvolta tra le 7 carte disponibili si rischia di prenderne una , considerata la migliore, che poi viene rimpiazzata da un'altra ancora migliore. Le carte politiche sono piuttosto sbilanciate tra di loro, si varia da alcune davvero utilissime ad altre un po' meno; vedere la volontà del popolo è un'azione che costa parecchi soldi per i benefit che porta al singolo giocatore (visto che poi verrà curato "ad uomo" dagli altri giocatori). Tolti questi 2 difetti sarebbe un 9 pieno. Consigliato agli amanti dei giochi di strategia.

Plus ca change
Plus c'est la meme chose - Rush / Circumstances - 1978

7

Nessun commento

7

Nessun commento

"Il carattere delle persone non si rivela mai così chiaramente come nel gioco." L. Tolstoj

Per tutti gli appassionati giocatori di Firenze e dintorni, date un'occhiata al sito http://www.giocozona.org

8

Ho giocato una sola partita, ma mi è decisamente piaciuto. Tattico, molto interattivo e divertente.

7

Longevità: 1 - Le partite durano in effetti sulle 2 ore giocate dai 3 giocatori in su. Alla lunga può stancare.

Regolamento : 2 - Nella versione italiana non è particolarmente difficile. Nella dinamica del gioco è molto interessante la carta "contatto con il popolo" che ti permette di sbirciare le carte della voce del popolo.

Divertimento : 1 - Di solito si gioca più sul danneggiare gli avversari che altro. Inoltre è difficile recuperare dopo che le città vicine ti stanno risucchiando i cittadini, quindi se parti male, hai poco da divertirti.

Materiali : 2 - Belli gli omini!

Originalità: 1 - Avrei preferito un gioco con lo sviluppo delle città "a macchia" piuttosto che a "serpente" attorno le risorse.

. nel vuoto del vaso sta il senso dell'uso .

7

Nessun commento

Bye
Joseph.

7

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare