Recensioni su De Vulgari Eloquentia Indice ↑

Articoli che parlano di De Vulgari Eloquentia Indice ↑

Eventi riguardanti De Vulgari Eloquentia Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti De Vulgari Eloquentia Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

De Vulgari Eloquentia: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2960
Voti su BGG:
1868
Posizione in classifica BGG:
1099
Media voti su BGG:
7,23
Media bayesiana voti su BGG:
6,45

Voti e commenti per De Vulgari Eloquentia

9

Commento basato su oltre una decina partite.

Questo gioco è un raro gioiello. È parecchio ingarbugliato, difficile da capire alla prima partita, con interazione indiretta ma un po' bassina, e durata difficile da tenere sotto le 2h30. Per il resto, ha una profondità sorprendente e un ottimo bilanciamento; il sistema "tutti i worker insieme, un giocatore alla volta" sulla carta sembrerebbe creare parecchi tempi morti, e invece di fatto spesso il turno ti torna quando stai ancora pensando a cosa fare.
Ma soprattutto ritengo che il suo miglior pregio, quello che lo rende un capolavoro, è l'aderenza all'ambientazione, nonostante le sue fredde meccaniche tedesche. È uno dei migliori esempi che conosca di eurogame ottimamente ambientato: insomma, un eccezionale italian game!

9

Nessun commento

4

Grande delusione per questo gioco da cui mi aspettavo molto. L'ambientazione è assolutamente inesistente, sono solamente cubetti da prendere per salire qua e là. Mille modi di fare punti, quasi che alla fine sembra che qualsiasi cosa si faccia, sia lo stesso. Molto lungo per quello che dà e con enormi tempi morti per i giocatori che aspettano. L'avanzamento di carriera è meglio che in Siena, ma non mi convince ancora.

8

Bel gioco. Ottime meccaniche, semplici, lineari.
Servono veramente poche partite per imparare a giocare.

8

Che bel gioco è questo DVE divertente profondo e ben ambientato, probabilmente i puristi delle 4 regole storceranno un pò il naso soprattutto sul regolamento, ma il gioco a mio parere è longevo, ben calibrato e molto piacevole. Molto bella l'ascesa dei singoli personaggi dei vari ceti sociali, così come la ricerca quasi ossessiva (almeno nel gioco) dei punti conoscenza che aprono la porta a svariate possibilità di ottenere a fine partita la vittoria. Il mio voto sarebbe 9 se non fosse per due appunti: 1) il regolamento non è scritto benissimo, gli esempi non sono azzeccati e i dubbi su casi particolari non vengono risolti, quindi si deve ricorrere ai Forum specifici per appianarli. 2) Il tabellone anche se bellissimo è piccolo e spesso diventa difficile districarsi tra cubetti, tessere e spazi azione. Inoltre le aree che racchidono le città sono spesso bonari, io non credo che nel tardo medioevo non sapessero distinguere l'area di Brindisi con quella di Barletta. Perdonate il sofismo ma sono pugliese e mi è dispiaciuto un pò notare questi piccoli errori proprio sulla mia regione ma non solo. per il resto come ho già detto su ... UN GIOCONE!!!

7

Un gioco di Papini giocabile è già una notizia!
Questo è anche calato molto bene nella fase storica del medioevo italiano, ha ottimi materiali e una notevole profondità che lo rende sicuramente molto rigiocabile. Il mio giudizio si basa infatti su una sola partita, mentre dovrebbe essere giocato svariate volte per essere apprezzato appieno, anche per la grande varietà di strategie vincenti (anche se quella più immediata ritengo che resti la raccolta dei manoscritti)
Forse qualche piccolo "taglio" qua e là, togliendo o semplificando alcune regole che finiscono solo per appesantire il gioco senza aggiungere niente alla sua profondità, avrebbe potuto migliorarlo ulteriormente.
Per ora è da 7,5, che arrotondo a 7 aspettando di poter ampliare il giudizio in seguito a nuove partite

9

Tosto, Incasinato ma davvero bello e sopratutto mi sono sentito davvero calato nell'ambientazione che non è solo un pretesto in questo gioco

6

Il gioco sarebbe bello, ma il tema non si sente molto e alcune regole, come Bologna, mi lasciano perplesso. A tratti pari quasi astratto. Simpatica l'idea dello spostamento sulla mappa.

7

per ora l'ho comprato appena lo provo lo commento..... cmnq a prima vista il 6 è proprio basso mi sa che merita ben d+
in effetti dopo un assaggio sale a 7

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare