Recensioni su Descent: Journeys in the Dark Indice ↑

Articoli che parlano di Descent: Journeys in the Dark Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Descent: Journeys in the Dark Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti Descent: Journeys in the Dark Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Descent: Journeys in the Dark: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
13596
Voti su BGG:
11252
Posizione in classifica BGG:
363
Media voti su BGG:
7,30
Media bayesiana voti su BGG:
7,02

Voti e commenti per Descent: Journeys in the Dark

6

Belli i materiali, ma troppo lungo e macchinoso per essere il degno erede di HeroQuest.

7

Ce l'avevo e l'ho venduto. Sul mio giudizio pesa l'estenuante tempo di preparazione per una partita, lo scarso bilanciamento della progressione dei pg (diventano quasi invincibili con certi equipaggiamenti), la ripetitività del gioco (muovi e ammazza, ammazza e muovi) e la noia per chi interpreta il master. Lo designano come l'erede di Heroquest (un gioco che, per i tempi, ha dato molto di più al genere). Rimane un discreto titolo per chi ama veramente il genere.

7

Assodato che Descent è uno degli eredi di Heroquest, rimane da vedere se ne sia il migliore o se lo abbia eguagliato.
A mio giudizio, no; e ciò vale per tutte e due le domande di cui sopra.
Per me, il fascino del gioco sul tema del dungeon crawling più famoso del mondo (Heroquest, appunto) rimane ad oggi uno dei più difficili da raggiungere. Descent è troppo articolato, troppo prolisso, troppo macchinoso.
Non mi piace la gestione di punti focali di uno scontro, quali i combattimenti e l'uso delle magie.
I personaggi mancano di immediatezza e ci si perde in cavilli, facendo così diminuire il senso del fantastico, del magico, dell'evasione.
E' comunque un bel titolo, non lo si può negare.
Ma mi capita di giocarlo sempre meno di frequente.
Rivedo, quindi il mio voto: che prima era molto alto anche in considerazione del materiale (carte, miniature, dungeon modulare, etc.) molto suntuoso e ricco.
Perché il mio voto è un 7? Con questo gioco si rischia non solo una partita lunga, ma anche un poco noiosa. Lo tengo in collezione, tutto qui.

8

Nessun commento

8

Nessun commento

7

Boardgame carino, un'evoluzione di heroquest a cui però manca un po' di spensieratezza. In pratica i nostri eroi entrano nella stanza, ammazzano i mostri, cercano i tesori e poi si ricomincia. Sontuosi i materiali e bellissime le miniature. Il regolamento è fatto male e anche quello in italiano non è fatto benissimo.

Longevità 1,
Regolamento 1,
Divertimento 2,
Materiali 2
Originalità 1

8

Bello. Macchinoso e complesso, ma bello.

7

Nessun commento

7

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare