Rank
117

Diplomacy

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 176 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1939 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 0 minuti

Recensioni su Diplomacy Indice ↑

Articoli che parlano di Diplomacy Indice ↑

Eventi riguardanti Diplomacy Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Diplomacy: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Diplomacy Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Diplomacy: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
25
Voti su BGG:
5
Media voti su BGG:
7,00
Media bayesiana voti su BGG:
0,00

Voti e commenti per Diplomacy

9

Nessun commento

8

Nessun commento

6

Nessun commento

9

Il gioco degli infami! Bellissimo, elevata strategia ed interazione.
Ha due enormi limiti:
1) Se non si gioca in 7, il gioco perde parecchio.
2) Nella versione in scatola è praticamente impossibile finire una partita.
Entrambe le cose sono risolte nelle molte versioni on line, con scambi di mail tra i partecipanti, modalità nella quale il gioco merita un 10 pienissimo.

10

Un nuovo mondo. Se finora credevo che Risiko! da un lato (per semplicità e rapidità) e Shogun (vecchia ediz) dall'altro erano gli estremi del wargame che potevo amare ora mi devo ricredere. La totale assenza di alea me lo fa preferire a quasi tutti gli altri giochi del genere. L'avventura psicologica e affabulatoria che ogni partita regala lo rende IL gioco di guerra.

Alzo il voto. Più giochi più ti si aprono mondi... longevità infinita. Fantastico anche giocare online (anche se si perde parte del divertimento... ad esempio la faccia sbigottita dell'alleato tradito) sul sito italianissimo webdiplomacy.it

5

Nessun commento

10

Quanto di più vicino al "gioco perfetto", per quanto mi riguarda.
Ha due soli difetti, la durata (che impedisce di giocarci quanto uno vorrebbe) e il peso della componente "personale" (da evitare con giocatori permalosi). Se giocato sempre con lo stesso gruppo, il rischio è che eventi di partite passate influenzino l'andamento della partita corrente (ma questo non è necessariamente un difetto).

8

Nessun commento

9

L'unico gioco di cui ho due edizioni, Editrice Giochi (anni '80) ed Avalon Hill, a causa di alcune modifiche alla mappa che l'edizione italiana aveva apportato rispetto all'originale.
Fiore all'occhiello dell'edizione EG i pezzi in legno che non ho perso tempo a trasferire nella scatola AH :)
Grande classico.

9

Diplomazia e pugnalate alle spalle! Giocato e fatto Torneo alla SanMarino Con. è un bel titolo, da provare.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare