Recensioni su Dixit Indice ↑

Articoli che parlano di Dixit Indice ↑

Eventi riguardanti Dixit Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Dixit Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Dixit in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncioordinamento decrescente Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Dixit Offro gioco singolo €25.00 No Consegna a mano, Spedizione TeresaStrauss 20/04/2017
Dixit Offro gioco singolo €22.00 No Consegna a mano, Spedizione tika 10/01/2017
Dixit Offro lotto di giochi indivisibile €20.00 No Consegna a mano frankfrank 16/01/2017
Dixit Memories Offro gioco singolo €13.00 Consegna a mano, Spedizione €10.00 TaoTeo 11/10/2017
vendo al Play "Dixit" Offro gioco singolo €23.00 Consegna a mano kery 24/02/2017
vendo dixit Offro gioco singolo €20.00 Consegna a mano, Spedizione noenu 08/10/2017

Video riguardanti Dixit Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Dixit: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
41685
Voti su BGG:
32084
Posizione in classifica BGG:
163
Media voti su BGG:
7,35
Media bayesiana voti su BGG:
7,26

Voti e commenti per Dixit

7

L'ho provato ad essen e l'ho trovato davvero interessante. Giocato per un po di tempo rivela dei lati delle persone che non ti aspetteresti. Forse può essere noioso se non giocato con le persone giuste visto che è fondamentale la comunicazione. è gia prevista un'espansione per il 2010

8

Non ho molto da aggiungere alla micro recensione. Per me sarebbe un 9 ma gli tolgo un punto per la longevità. La prima espansione di 84 carte esce nel primo trimestre 2010.

9

bello e diverente.
amo questo tipo di giochi. sono anch'io dubbioso sulla longevità, ci ho giocato una decina di volte e in effetti diventa sempre più difficile trovare qualcosa di originale...spazio alla fantasia dunque!!
ottimo gioco da spigare in 3 secondi per i non-giocatori.

ciò che il bruco chiama fine del mondo, gli altri la chiamano farfalla.

8

Giochi come questo riavvicinano i giocatori alla vera essenza del Gioco, che e' confronto, fantasia, divertimento. Una boccata di aria fresca. Sara' per le illustrazioni, o per le cose che ne escono, ma l'esperienza ludica che si ricava e' qualcosa di vicino alla poesia.

8

Provato ad Essen...comprato ad Essen!

8

Gradevolissimo. L'idea è intelligente, la grafica è splendida e l'esperienza di gioco è qualcosa di totalmente inusuale. Provato, mi ha coinvinto molto. Non so se sia longevo, ma le espansioni saranno benvenute.

9

Un vero capolavoro ti fantasia, creatività e bellezza grafica! Originale, adatto a tutti e stimolante!

8

Questo gioco, che ha nella semplicità dell'idea e nella bellezza dei disegni i propri punti di forza, premia la fantasia e le capacità teatrali dei giocatori.

"Con le carte in mano, tutti gli uomini sono eguali."
Nikolaj Gogol'

7

gioco molto bello ed originale; le illustrazioni artistiche lo rendono ancora più gradevole

9

Davvero non posso dare di meno. Divertente, una vera droga, non è possibile farci solo una partita e smettere, vorrete giocarlo a ripetizione.

7

Gioco "poetico" con un meccanismo semplice e geniale. Belle le illustrazioni, su carte di dimensioni giganti.
La longevità non penso sia altissima, soprattutto se lo giocate con lo stesso gruppo, ma è un gioco che può fare la sua figura in tante occasioni e soppiantare i fastidosi party-game tipo taboo.

6

Giochino che richiede una compagni non competitiva e fantasiosa, altrimenti si cade subito nel baratro della noia. NOn mi piace, ma ammetto che ha dei numeri, specie nei disegni che sono motlo interessanti per il soggetto, molto meno per la realizzazione. Per quanto riguarda il sistema è ben fatto e impone un ragionamento, ma se ad ogni carta si perde tempo a pensare il gioco dura una vita e non finisce mai. Avvantaggiato chi fa meno volte il primo giocatore che prende indubbiamente pochi punti rispetto agli altri.

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

7

Party-game/filler che ricalca qualche meccanismo a-la Taboo inserendo disegni accattivanti e qualche elemento di bluff. Ben fatto di sicuro, non vedo grossa longevità se giocato spesso con lo stesso gruppo.

Plus ca change
Plus c'est la meme chose - Rush / Circumstances - 1978

7

Fichissimo: uno dei giochi per non-gamers migliori che conosco

Uso dell'apostrofo: po', un altro, un'altra, qual è. Uso dell'accento sui monosillabi, solo in caso sia distintivo: su "so", "qui" e "fa", l'accento non va.

7

Simpatico party game, che trasforma e ridà vita al gioco del vocabolario. I materiali sono artistici. Alla portta di tutti, è un gioco da provare almeno una volta. Discutibile la rigiocabilità. (e infatti è già disponibile la prima espansione)

8

Simpatico e geniale nella sua semplicità.
Le carte sono studiate appositamente per dare larghe e simili interpretazioni a molte di esse.
Poi l'espansione aggiunge un numero notevole di carte.
Unico neo secondo me è la rigiocabilità

9

Nessun commento

7

Nessun commento

Mi prenoto per un qualsiasi tavolo!

8

Un gioco meraviglioso, se provato con gli amici giusti.

8

Rivelazione dell'anno!
Una volta iniziato a giocare non vi fermereste più.
Da proporre con variazioni a tema.

The Eagle Goblin

9

Semplice, delizioso, piacevole.
Un gioco che ti permette di vagare con la fantasia facile e coinvolgente.!

Bello!

8

Nessun commento

Nel tempo dell'inganno universale, dire la verita' e' un atto rivoluzionario...
George Orwell

8

Davvero sorprendente! Disegni splendidi e divertimento assicurato, unito ad una durata di gioco ottimale. Ottimo da alternare con altri titoli, alla lunga potrebbe dimostrarsi poco longevo. Probabilmente si sentirà l'esigenza di acquistare l'espansione.

5

Un giochino di carte particolare!
Non è il mio gioco e non mi attrae molto...le carte sono colorate e mettono l'ansia...O_O perchè giocarci dunque??

8

Mitico! ricorda un po' il gioco del vocabolario ed in effetti ha poco a che fare coi tradizionali giochi da tavolo, ma è veramente molto divertente e adatto anche a chi non apprezza troppo wargame, gestione risorse, controllo territori, piazzamento tessere, ecc. Peccato sia solo per 6 persone, perché, essendo la sua tipologia più simile ad un party-game, forse sarebbe stato opportuno dare la possibilità di espanderlo almeno fino a 10...

8

Un ottimo filler ,molto "aggregante" per acquisire nuove persone nel mondo ludico...
Splendide le illustrazioni sulle carte.Titolo da provare,divertente.

9

Gioco che amo ma che, a mio modestissimo parere, va preso in piccole dosi, cioè giocato con parsimonia e con giocatori sempre diversi. La chiave sta nella creatività e nella capacità di immaginazione dei partecipanti, quindi sconsigliatissimo a chi ama solo strategia, prevedibilità dell'azione, controllo.
Ma a chi come me nel gioco cerca relazione e dialogo con gli altri giocatori, è un gioco insuperabile!!
Dopo aver giocato ancora tante partite porto il mio voto a 9! Davvero straordinario

Ego nuntio vobis gaudium magnum: habemus papa...cione! //www.cartonionline.com/gif/CARTOON/super-eroi/marvel/uomo%20ragno/gif/spiderman03.gif)

7

CArino anche se poco longevo... meccaniche che possono falsarlo un po' troppo nelle mani di strateghi accaniti...

--
"l'ipse dixit è la tomba del pensiero"
(da citarsi liberamente)

8

É stato amore a prima vista!

L'esperienza è l'insegnante più difficile: prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione!

8

Le carte sono un vero capolavoro da collezione. Mia moglie è impazzita per questo gioco. lo consiglio infatti ai mariti che hanno la moglie sempre arrabbiata perchè noi giochiamo troppo da soli. Con questo non ci saranno più problemi

8

Gioco con un regolamento molto semplice ma veramente piacevole da giocare. Le illustrazioni sulle carte sono splendide e piene di particolari. Il gioco da il meglio di se con 6 giocatori; un consiglio, giocatelo possibilmente non sempre con lo stesso gruppo.
Da avere (anche solo per le belle illustrazioni), se possibile, assieme all'espansione.

7

Nessun commento

10

Dixit è totalmente rivoluzionario dal punto di vista dell'esperienza di gioco. Invita le persone a lavorare su quello che definirei "il pensiero laterale". L'ho provato in molteplici situazioni e anche insieme a bambine/i (sopra 9 anni) e ragazze/i. Ogni volta c'è una sorpresa. Ad esempio adulti che giocano insieme a ragazzi, spesso perdono perchè fanno affidamento su conoscenze e "strizzate d'occhio" che il pubblico più giovane ignora. Sono d'accordo che per divertirsi di più può essere interessante cambiare la compagnia di gioco. L'espansione Dixit2 aggiunge longevità al gioco e contiene 84 carte nuove e altrettanto intrigante. Ho questo gioco dal dicembre 2009 e qualcosa mi diceva che lo Spiel des Jahres non gliel'avrebbe tolto nessuno.....

7

Finchè non esce una espansione la rigiocabilità è senz'altro limitata. Se si gioca con nuovi giocatori la cosa cambia. Idea originale.

8

Nessun commento

8

Gioco divertentissimo e intelligente, in cui la fantasia fa da padrona. Illustrazioni davvero belle, che per una volta giustificano il formato non standard delle carte. Originale e semplice, alla portata di giocatori anche neofiti. Un'unica pecca è evitare che (se non tutti i giocatori al tavolo si conoscono) alcuni diano definizioni che possono essere capite solo dagli amici, ma per questo basta accordarsi prima. Il divertimento dipende molto dalla compagnia. Per il resto è un gioco che straconsiglio!
Voto 8,5

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

7

una bella idea
ma non griderei al miracolo (troppa dipendenza secondo me da quali carte hanno in mano i miei avversari)
sarebbe 7,5

8

Dixit è magico. Esige intelligenza e creatività, soprattutto quest'ultima. Punto di forza su cui poggia tutta la produzione ha solo un nome, Marie Cardouat. Le sue illustrazioni nascondono piccoli gioielli, spesso visionari, in grado di stimolare la mente in modo finalmente diverso dai soliti meccanismi sterili ed equilibrati. Il gioco sa creare uno spirito di convivio sinceramente smarrito in questi ultimi anni e a lui vanno tutti i miei complimenti. Francamente non vedo dove siano i problemi se non l'incapacità di far lavorare la fantasia del proprio animo o piuttosto un gruppo di gioco che non apprezza le idee semplici, riuscite e squisitamente geniali. Giocando ci si rende conto come alla fine il punteggio finale non ha importanza, allo stesso modo se io ho avuto carte peggiori di un altro. Posso solo appuntare come sarebbe meglio per evitare di bruciarsi il gioco non usare sempre tutte le carte, ribadisco bellissime, unica pecca di un gioco ispirato e da avere. Per la sua natura anche schematizzarlo in un voto non ha senso.

8

Nessun commento

7

Nessun commento

8

Sono rimasto subito affascinato da questo gioco, o meglio da quanto ho letto e sentito dire su questo gioco. Così dopo circa un mesetto lo trovo e lo compro con relativa espansione. Le carte hanno disegni veramente particolari, con una grafica particolare che a volte rasenta il disegno fatto da un bambino a volte è qualche cosa di ben più elaborato e raffinato. Il regolamento è semplicissimo, sono due facciate e una delle due è un esempio di partita.
Molto originale come meccaniche è un PERFETTO entry level per veramente tutti... è un gioco veramente per tutti. Le meccaniche lasciano spazio ad alcune "strategie" e considerazioni.
L'interazione fra giocatori è alta e se lo giocate con amici o con la giusta compagnia il divertimento è assicurato, vedrete descrivere o argomentare le carte nella maniera più disparata.
Gli unici tasti dolenti secondo me sono le pedine dei conigli usate per segnare i punti che non stanno in piedi e il segnapunti, che occupa tutto lo spazio della scatola e non è neppure funzionale. Il gioco spesso finisce a 50/60 punti e il tabellone arriva solo fino a 30! Le caselle sono piccole studiate male.
Alla fine un classico tabellone piatto con il posto per posizionare le carte era 10volte meglio.
Comunque in conclusione, un bel 8 se lo merita!!! :)

9

BELLO!
DIVERTENTE!
INTERATTTIVO ALL'ENNESIMA POTENZA!
SUPERBO NELLA GRAFICA!
da avere... (ora provvederemo)

L'essenziale è invisibile agli occhi.

9

Boia com'è semplice e divertente!
Geniale!

-non è vero che morirete- disse il serpente

7

Originale e ben disegnato.

7

Dixit è un gioco per tutti: grandi e bambini, neofiti ed esperti. Difficile da classificare...un po'Sui Generis direi. Un gioco che non ha regole da imparare e che può essere giocato subito senza tanti preamboli. Questa sua estrema flessibilità e semplicità non ne sminuisce affatto la profondità e l'eleganza. bisogna giocare con le parole, essere buoni osservatori, cogliere i doppi sensi e avere molta fantasia e intuizione.
Credo che Dixit sia un gioco dedicato al gruppo. Affinità e divergenze vengono fuori ad ogni turno. Verso la fine della partita però qualcosa è cambiato: ognuno ha imparato a mettersi nei panni del narratore e trova meno difficoltà ad indovinare la carta. Tutto questo continuo sforzo nel migliorare l'empatia del gruppo avviene in sordina, senza alcuna fatica e senza forse troppa consapevolezza. Sarebbe interessante se qualcuno proponesse questo gioco nelle scuole, nei gruppi di lavoro, negli ambienti comunitari, e in tutte quelle realtà che ruotano intorno alla coesione e alla sinergia di gruppo.

7

bel gioco narrativo.
ottimo per le compagnie piuttosto numerose che non amano i cubetti.
da il meglio con persone che si conoscono

9

Qualcuno ha detto che Dixit va giocato con parsimonia, beh, nulla di più vero. La magia si romperebbe nel giocarlo e spremerlo fino in fondo. Questo perché giocarlo spesso non farebbe altro che vincolare la vostra idea di carta con una o 2 parole al max, limitando la fantasia stessa che il gioco richiede ed è il segreto di questo originalissimo gioco.
Adattissimo a tutti, dagli hardcore gamers in competizione, che innalzano il livello di gioco con termini poco intuibili e quindi giocando strategicamente, a neofiti dei gdt che rimarranno strabiliati da un gioco che non è i soliti risiko, monopoly ed al massimo taboo...
Descrivere Dixit è ricordarsi dei tanti aneddoti che capitano nel giocarlo. Le risate non mancano per le definizioni più assurde o per le definizioni + argute. In poche parole, un giocone, peccato che dopo un po' di partite (soprattutto se si gioca con la stessa compagnia) necessita dell'espansione per avere nuove combinazioni di carte e nuove idee.
Must have!
Non è un 10 proprio perché ci si deve limitare nel giocarlo... :D

posso rilanciare il dado???

7

Nessun commento

Stiamo crescendo....
Vendo

3

Vado assolutamente controcorrente.
Dixit é un filler (dove tra l'altro chi vince non conta più di tanto, non essendo un gioco competitivo) al quale, personalmente, preferisco una marea di altri titoli. Non rientra nella categoria dei "giochi" da tavolo o di carte così come li intendo io.

Dopo il liceo che potevo far, non c'era che l'università...ma poi...il seguito é una vergognaaa!

6

Originalissima la modalità di interazione tra i giocatori; si è meritato i premi che ha ricevuto

Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima
Albert Einstein

9

Geniale. Innovativo e divertentissimo, piace praticamente a tutti.
Gli unici due difetti sono lo scarso numero di carte e il fatto che per sua natura non viene ben accolto dai giocatori con un carattere riservato.

A lot of games become boring or simplistic once you’ve mostly "solved" them - a game that opens itself up to more strategy with repeated play is a rare treasure.

8

Giocato a Natale con tutti i parenti, ottimo passatempo senza troppe pretese: meccanica semplice, geniale e innovativa.

9

Facile e simpatico. Le immagini nelle carte sono cosi particolari che chiunque può vederci qualsiasi cosa, di conseguenza le partite non sono mai uguali, l'unico limite alla rigiocabilità è la fantasia!!!

"trasforma il tuo fucile in un gesto più civile" Litfiba

9

Gioco bellissimo i cui si mischiano creatività , intuito , fantasia e perchè no erudizione e psicologia... e cmq un gioco a cui può giocare chiunque e spesso è esilarante. L'unico neo se così si può chiamare, è che se non si gioca con lo spirito competitivo ci si diverte di più!!!

Veramente divertente.

8

Nessun commento

7

Senza dubbio un ottimo gioco per il target che si prefigge (cioè, giocatori totalmente inesperti), molto "poetico", ed ha il notevole pregio di lasciare spazio alla creatività dei giocatori. Tuttavia stanca facilmente, e non mi sento di dargli più di 7 a causa della scarsa originalità (è erede del "gioco del dizionario", gioco con carta e matita di origine popolare) e soprattutto del bug di fondo che lo caratterizza: la possibilità di dare indizi fruibili solo da un giocatore (o da pochi), prendendo punti e costringendo gli altri a giocare totalmente a caso.

//www.goblins.net/images/tdg_modules/tdgorg/affiliate/tdg_pescara_logo310.gif)

7

Nessun commento

Quando smetti di giocare non sei adulta. Sei spenta

8

Nessun commento

9

Poesia.
Giocabile con chiunque a qualunque età.

Clarisse

8

Fantasioso e fantastico, adatto a tutti, divertente da giocare, immediato da spiegare. Le illustrazioni sono bellissime. Sono d'accordo con chi sostiene che sia più bello giocare in maniera "meno competitiva", senza badare troppo alla corsa dei coniglietti (molto carini)
Nel suo genere, regna.

"Leggi 8,5"

Associazione Ludico Culturale Lam'da - Palestrina e dintorni - Divertiti insieme a noi!

7

Un buon filler, le immagini sulle carte sono bellissime.
Ho un po di dubbi sulla rigiocabilità e sinceramente se non ci sono bravi narratori, il gioco diventa noiossissimo, con citazioni delle carte davvero banali e scontate.
Segna punti veramente orrendo e inutile, spesso cadono i conigli e non si ricordano i punti.

Lunga vita e prosperità.

Come è morta Lucy?
Bèh…
Ha sofferto molto?
Sì, ha sofferto molto, ma poi le abbiamo tagliato la testa, conficcato un paletto nel cuore e l’abbiamo arsa. Finalmente ha trovato la pace!

8

Ottimo gioco per famiglie e gruppi di amici.

Il divertimento è assicurato, a patto che ci sia almeno un paio di giocatori "fantasiosi" nel gruppo (e vi assicuro che i bambini in questo gioco sono formidabili avversari!).

Ha l'unico difetto nel prezzo proposto e nei materiali forniti: carte forse un po' troppo grandi, e segnapunti che poteva almeno essere meglio "razionalizzato".

9

Un gioiello. Fa saltare tutti gli schemi sui giochi, le preferenze e le necessità strategiche. E' un gioco che stimola canali differenti, si infila in testa come un'idea nuova e si fa spazio pian piano. Diverte sempre, tanto più ci si impegna a giocarlo, cercando sempre nuove interpretazioni e definizioni. Nonostante la limitatezza del mazzo base il gioco è potenzialmente sempre diverso per via della mancanza di confini della fantasia. Dà il meglio di se giocato in 5 o 6 giocatori.

8

Se giocato in 12 (a coppie) è ancora più divertente. Riesce a smuovere i neuroni più ingessati.
8 e 1/2

8

un gioco diveso...
più che competitivo lo definirei spensierato...
spesso ci si gioca più per il gusto di farlo che per vincere (a volte ci dimentica persino dei puntu).
comunque bello e fantasioso.
da avere in ogni collezione che si rispetti.
ps è adorato dalle donne

8

Nessun commento

9

Innovativo, creativo, fantasioso. Un piccolo gioco davvero brillante, specialmente per far giocare anche i non hardgamers.

I was touched by His Noodly Appendage!

- PASTAFARIAN AND PROUD -

8

Nessun commento

alfredo

8

Veramente carino, sempre divertente da giocare.
Il grande pregio e' che puo' essere spiegato in meno di cinque minuti e puo' essere giocato da qualsiasi tipo di giocatore.
I disegni sulle carte sono piccoli capolavori.
Giocato con lo stesso gruppo di persone rischia di diventare ripetitivo, l'espansione e' necessaria per dare longevita' al gioco.

9

Bellissimo.
Onirico, fantasioso, estremamente femminile nelle illustrazioni.
Dalle più inquietanti alle più fiabesche.
Lucy in the Sky with Diamonds.
Un'esperienza di gioco finalmente semplice e meritevolmente premiata con lo SDJ.
Regalo straconsigliato alle famiglie con bimbi e bimbe, anche grandi.
Complimenti all'Italiana Asterion per avercelo portato qui: bravi.

9

Nessun commento

8

WOW! E' stata l'esclamazione che ho fatto quando ho visto le illustrazioni delle carte. Le carte hanno una grafica davvero superba e i soggetti ben si prestano alla tipologia di gioco. Il gioco è molto divertente e si rigioca davvero volentieri. Giocato più e più volte; la prima volta a Gioca Torino. Lo consiglio vivamente, molto adatto ai non gamer.

7

uno dei pochi giochi in cui non pensi a vincere, ma a cosa passa per la testa degli altri giocatori per tirar fuori certe frasi-titolo!;)

improvvisare, adattarsi, raggiungere lo scopo

9

Davvero un bel gioco, regole semplici e molto originale.
E' bello vedere cosa ogni carta può ispirare ai vari giocatori... risate assicurate!!

7

Longevità: 0,5
Regolamento: 2
Divertimento: 1
Materiali: 1,5
Orignalità: 2

Il gioco sicuramente merita. Io ho giocato diverse partita e alla lunga un pò mi sta iniziando a stufare.
L'idea del regolamento è eccezzionale!.
Il divertimento c'è ma è legato un pò alla longevità indicata sopra.
I materiali e come esteticamente si presenta il gioco sono ottimi (le carte però necessitano delle bustine).
Originalità che dire! massima!

Voto: 7

Quella cavalla lì non è la stessa più

8

Poetico è dir poco! Piace anche alle donzelle, il che non guasta!
Che immagini!!!
Giocato in otto è abbastanza divertente!

Leo
Non lo avete ancora capito? Non sono io rinchiuso qui con voi... Siete voi rinchiusi qui con me!!! (Rorschach)
Pagate alla gente noccioline e avrete scimmie a lavorare (Bette Davis)

8

Un gioco originale e ben realizzato. le carte sono davvero immaginifiche.
Le regole sono semplicissime e il divertimento garantito.

Ottimo per aprire al vasto pubblico il mondo dei boardgames.

10

Capolavoro... Tanta fantasia, pochissime semplici regole e bello da vedere!!!

7

Bel gioco di deduzione, nell'unica partita fatta ci son stati momenti davvero divertenti, da provare.

"Senza temer Tempesta"

8

Un gioco meraviglioso, l'unico neo è la pigrizia che spinge alcuni giocatori dopo qualche partita a rimanere sempre sulle solite definizioni per una carta

8

Poetico. Onirico. Etereo. Bellissimo. Un gioco che è un sereno viaggio nei meandri della fantasia e che - almeno a me - fa tornare in mente l'allegra spensieratezza e l'ingenuità dell'infanzia. Non c'è competizione qui, non serve; è un gioco che ci si gode come fine a se stesso.

Non Cogito, Ergo Digito.

9

Nessun commento

Take my land, take my love, take me were I cannot stand...I don't care I'm still free, you can't take the sky from me

7

Nessun commento

7

Leggero e divertente, ma da giocarsi con persone più o meno di pari età e cultura. Uno piccolo stimolo per la fantasia.

Longevità: 2
Regolamento: 1
Divertimento: 2
Materiali: 1, 5
Originalità: 0,5

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare