Drakon (first edition)

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6 su 10 - Basato su 47 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2001 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 20 minuti
Autori:
Tom Jolly
Categorie gioco:
AdventureFantasyMaze

Recensioni su Drakon (first edition) Indice ↑

Articoli che parlano di Drakon (first edition) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Drakon (first edition) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Drakon (first edition): Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Drakon (first edition) Indice ↑

Video riguardanti Drakon (first edition) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Drakon (first edition): voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
306
Voti su BGG:
124
Posizione in classifica BGG:
9680
Media voti su BGG:
6,08
Media bayesiana voti su BGG:
5,55

Voti e commenti per Drakon (first edition)

6

L'idea alla base di questo gioco è abbastanza simpatica e la partita scorre tutto sommato bene (anche se occorre un buon quick-ref delle tessere...). Forse i poteri speciali dei personaggi non sono così equilibrati. Infine Drakon risente purtroppo di un difetto comune a questo genere di giochi ovvero può entrare in una specie di stallo e la durata della partita cresce esponenzialmente...

Long. 1 (l'espansione è sicuramente un must)
Rego. 1 (ci sono alcuni dubbi in alcune situazioni limite)
Dive. 1 (dipende comunque dalla durata della partita)
Mate. 2 (cartoncino di buona qualità)
Orig. 1 (l'idea di partenza è, come già detto, abbastanza simpatica)
--------
TOT. 6

Ma non hai ucciso il drago??!!Ce l'ho sulla lista delle cose da fare....!!

6

Gioco dinamico e ben fatto. Se non giochi con persone che impiegano un'ora a pensare che tessera posizionare ci si diverte molto, soprattutto in tanti. In pochi il gioco non esprime al meglio le proprie potenzialità... cioè le bastardate tra giocatori! Se si gioca in molti è più probabile bloccare la strada al più vicino alla vittoria, riportando la partita ad una situazione di stallo o pareggio. In pochi non è altrettanto divertente. La grande pecca può essere proprio il rovescio della medaglia: quando in tanti si accaniscono contro di uno, questo può fare poco per ristabilire la situazione. Nel complesso lo reputo un bel gioco.

Dopo diverso tempo rivedo il mio voto, abbassandolo di 1, perché (per me) Drakon sta solo su uno scaffale a prendere polvere. Perde in longevità.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

5

Nessun commento

Non sono i popoli ad dover aver paura dei governi, ma i governi a dove aver paura dei popoli...

7

Nessun commento

7

Gioco dalle meccaniche molto carine e sempre vario, peccato per i materiali piuttosto scarsi che ne giustificano i costi

7

A me è piaciuto, al mio gruppo no. Giocarlo in due non ha molto senso. Aspettiamo che il bambino cresca...
A parte gli scherzi, trovo carina l'idea (molto "alla tedesca") della scelta se muovere o piazzare. Certo che la casualità conta, ma è anche divertente fare le angherie agli altri!

6

simpatico, ma niente di più

6

Nessun commento

5

Nessun commento

5

Nessun commento

Looka

"...dammi la castita' e la continenza, ma non subito subito..." (S. Agostino)

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare