Drakon (first edition)

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6 su 10 - Basato su 47 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2001 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 20 minuti
Autori:
Tom Jolly
Categorie gioco:
AdventureFantasyMaze

Recensioni su Drakon (first edition) Indice ↑

Articoli che parlano di Drakon (first edition) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Drakon (first edition) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Drakon (first edition): Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Drakon (first edition) Indice ↑

Video riguardanti Drakon (first edition) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Drakon (first edition): voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
306
Voti su BGG:
124
Posizione in classifica BGG:
9680
Media voti su BGG:
6,08
Media bayesiana voti su BGG:
5,55

Voti e commenti per Drakon (first edition)

8

Giocato solo un paio di volte, ma non mi dispiacerebbe ripetere l' esperienza.
Regole semplici e veloci da impare, meccanismi semplici e leggeri, alta interattività tra i giocatori (che lascia anche spazio per un pizzico di diplomazia spicciola) e grandissimo spazio per "cattiverie" più o meno grosse verso gli altri (specialmente verso chi sta vincendo).
In definitiva un bel gioco per quando non si vuole passare le ore a lambiccarsi il cervello (o ad attendere che siano gli altri a farlo)

6

Giochino simpatico con buona grafica e ambientazione. Forse il movimento delle pedine è troppo lento ed è bruttino il sistema che porta tutti i giocatori a coalizzarsi contro chi è in testa. Sembra finisca più per fortuna nella pesca nelle tessere che x alta strategia.
Voto: 6,5

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

6

Senza infamia e senza lode...molto adatto da proporre ai novelli giocatori.

(H)Ermes
Messagero degli dei e guida delle anime
La Terra-di-Mezzo©...per chi ama la letteratura Fantasy

5

Ho giocato questo gioco assieme a Andreas Seyfarth che ogni volta che qualcuno si accaniva contro il primo commentava "...endless".

Today is the greatest day i've never known.
Can't live for tomorrow, tomorrow is much too long...

7

Non male, ma a volte si creano situazioni senza via d'uscita e ci si muove troppo poco.

Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)

7

...anche l'accanimento deve essere previsto!
Questo dovrebbe "stimolarti" maggiormente nelle partite successive.

6

Un gioco così così. Semplice, ma dove se due giocatori si mettono d'accordo per distruggerti non c'è nulla da fare...

The busgat

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare