Recensioni su Dungeons & Dragons: Castle Ravenloft Board Game Indice ↑

Articoli che parlano di Dungeons & Dragons: Castle Ravenloft Board Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Dungeons & Dragons: Castle Ravenloft Board Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Dungeons & Dragons: Castle Ravenloft Board Game Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Dungeons & Dragons: Castle Ravenloft Board Game in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
dungeons and dragons castle ravenloft Offro gioco singolo €40.00 No Spedizione €9.00 serger 27/12/2018
dungeons and dragons Offro lotto di giochi indivisibile €100.00 No Consegna a mano serger 17/09/2017
Castle Ravenloft vendo Offro gioco singolo €35.00 No Consegna a mano, Spedizione €10.00 Heimdall 24/01/2017
Bundle giochi Offro lotto di giochi indivisibile €150.00 No Spedizione €0.00 Heimdall 19/01/2017

Video riguardanti Dungeons & Dragons: Castle Ravenloft Board Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Dungeons & Dragons: Castle Ravenloft Board Game: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
14264
Voti su BGG:
8199
Posizione in classifica BGG:
735
Media voti su BGG:
6,97
Media bayesiana voti su BGG:
6,67

Voti e commenti per Dungeons & Dragons: Castle Ravenloft Board Game

7,5

A detta di molti sarà ormai vecchio e superato.. ma questo Castle Ravenloft (il primo della serie dei boardgame brandizzati D&D) è pur sempre un buon dungeon crawler old style, con belle e numerose miniature (le carte sono abbastanza anonime, ma essendo in inglese si trovano qua in tana traduzioni di tutto il materiale, persino migliorato nella grafica!).. un gioco semplice, adatto a tutti, che si può adattare a mille regole aggiuntive oppure giocare liscio e senza tanti fronzoli, il che non è necessariamente un difetto, anzi...

IMAGE(https://boardgamegeek.com/jswidget.php?username=gaborambo&numitems=6&header=1&text=none&images=medium&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

Ritratto di CoB
5

5

7

Nessun commento - [Autore del commento: shadowkla]

8

Nessun commento - [Autore del commento: PierC76]

8

Dungeons and Dragons è diventato un marchio con una certa garanzia di qualità (gli esperti del gioco di ruolo classico mi perdonino, ma considero solo tutto ciò che fa parte dei boardgames legati a questo titolo.......).
Questo titolo non fa eccezione, ma ci sono dei difetti che mi hanno un poco deluso.
Dico subito che le partite sono abbastanza divertenti: io lo gioco anche in solitario. Benché non particolarmente difficili, le avventure degli eroi si riescono a risolvere abbastanza agevolmente. Belle miniature; carte e Tiles sono graficamente molto poveri (le carte senza illustrazioni sono quasi squallide, se devo essere severo....)
A me piace il fatto che, sebbene le meccaniche siano poco originali, ci si mette poco tempo ad impararlo ed a giocarlo.
Perché il mio voto è un 8? Vale la pena provarlo. Non è il migliore del genere dungeon-crowling, ma si lascia giocare.

"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)

7

Nessun commento

8

Nessun commento

8

Esplorazione di dungeons entusiasmente e divertente, in qualsiasi numeri di giocatori.
Ci sono molte cose che, per me, gli danno diritto ad un 8 pieno.
Varietà dei personaggi e delle missioni.
Sistema totalmente cooperativo e con una AI dei mostri curata.
Materiali di fattura pregevole (e numerosissimi)
Buon bilanciamento delle missioni.
Il regolamento conciso e intuitivo per un gioco del genere.
Ultimo ma non ultimo, una delle più belle ambientazioni di sempre.

Rappresenta un'alternativa valida (e per me in molti casi preferibile) ai giochi dove esiste un Master che interpreta i cattivi (come HeroQuest o Descent)
Fattibile anche con nuovi giocatori, proprio perchè si gioca tutti insieme.

Altrettanto vero che ci sono tante aree inesplorate
che potevano dargli più spessore (come la crescita dei personaggi che si sente poco),
ma questo ne avrebbe ridotto l'immediatezza.
Qualche illustrazione in piu' sulle carte ci sarebbe stata bene.

Con gli altri due moduli diventa un'avventura infinita.

7

Allora...

Quando uno vede un gioco con materiali eccezionali come questi, passato lo stupore, si chiede se poi, dietro i materiali ci sarà anche... un gioco. Ebbene, il gioco c'è ma non tantissimo.

Detto&ridetto che le miniature sono eccezionali ed i pezzi in cartoncino sono robusti e graficamente impeccabili, va però fatto presente che le regole sono poche pochine: è un gioco snello al limite dell’essenziale. Questo può essere un pregio (perchè sono moltissime le possibilità di "customizzazione", infatti in rete ed anche sulla Tana non mancano versioni"Advanced" redatte da appassionati) ma anche un difetto, perché il regolamento elementare lascia ai giocatori "pro" il sapore di un gioco un po' "povero". L’impressione è che si sia voluto abbracciare un pubblico davvero molto vasto per età ed esperienza di gioco, e che ci si sia posizionati più vicino al livello “rookie”.

Inoltre, l’assenza di illustrazioni sulle carte e la complessità di certe Carte Incontro lo rende estremamente dipendente dalla lingua, e questo per alcuni può essere una vera e propria barriera.

Personalmente, lo apprezzo tantissimo proprio per la sua semplicità che tuttavia riesce ad essere varia e molto "plasmabile” in termini di concezione di nuove missioni ed aggiunta di regole. In questo senso, le Carte Incontro avrebbero potuto essere un po’ più varie anziché limitarsi all’alternativa “trappola/sfiga/mostro/tesoro”. Sì, se devo proprio evidenziare una seria pecca, mi pare sia questa: una maggior varietà negli effetti delle Carte Incontro avrebbe aggiunto profondità al gioco, soprattutto se si considera che il Master non c'è.

L'intelligenza artificiale che determina movimenti ed attacchi dei mostri è estremamente elementare, ma efficace. In definitiva, se un mostro non lo accoppi, tempo due turni al massimo e ti è addosso. Per fare un paragone, però, quella di Gears of War è ben più raffinata.

Resta comunque un bel gioco, che può far divertire molto senza causare mal di testa e senza la tensione di dover calibrare col bilancino la prossima mossa. E c’è il plus di una grandiosa espandibilità aggiungendo i set di Drizzt o Ashardalon o, più semplicemente, inventando nuove avventure. Per come la vedo io, gli darei un 8, ma cerco di essere oggettivo e scrivo "7". Ma pieno pieno pieno.

- Quindi?
- Quindi sei morto.
- Di nuovo?

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare