Feudo

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 47 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2004 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 90 minuti
Autori:
Mario Papini
Categorie gioco:
FightingMedieval
Sotto-categorie:
Wargames

Recensioni su Feudo Indice ↑

Articoli che parlano di Feudo Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Feudo Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Feudo: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Feudo Indice ↑

Video riguardanti Feudo Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Feudo: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
814
Voti su BGG:
315
Posizione in classifica BGG:
6385
Media voti su BGG:
6,11
Media bayesiana voti su BGG:
5,61

Voti e commenti per Feudo

8

Un gioco all'apparenza semplice e senza particolari novita' ma che ogni volta che lo gioco guadagna in spessore ed interesse, segno del playtest meticoloso (oserei dire quasi maniacale) a cui M.Papini sottopone i suoi giochi. In realta' il gioco e' devvero bello e stimolante per chi cerca un gioco in cui la strategia, la painificazione e la capacita' di prevdere le mosse degli altri giocano un ruolo centrale. Peccato per la grafica del tabellone che e' davvero sotto la media.

commento basato su un discreto (oltre 5) numero di partite

7

Mi unisco ai precedenti commenti. Nonostante il gioco non rientri nei miei parametri classici di titoli ideali, devo ammettere che è ben strutturato e molto intelligente. Il regolamento è abbastanza chiaro, pur con un paio di chiarimenti necessari. Il materiale non è eccezionale, ma in ogni caso discretamente affascinante. Buona davvero l'originalità, soprattutto nelle meccaniche. Non mi appassiona eccessivamente, nè tantomeno mi vien spesso voglia di giocarci, ma la longevità appena insufficiente non basta ad assegnare un voto basso al titolo.
Interessante davvero.

"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche

9

E' difficile aggiungere dei commenti a quanto già scritto da Raven e dal Goblin. Ho trovato il gioco assolutamente bello appassionante e appagante. Una partita giocata bene da veramente delle belle soddisfazioni, Ovviamente il fatto di aver vinto due partite di cui una leale contro il creatore del gioco aiuta a questo tipo di considerazione.
Sono d'accordo che la qualità del materiale è notevole come anche la grafica delle singole pedine.
L'unica pecca è che i pezzi sono difficilmente riconoscibili e che ci volgiono occhi di falco e una buona illuminazione per riconoscerli al volo.

Perigastus
Non c'è niente che un uomo non possa fare usando la sua immaginazione.Heinrich Schliemann (1822 - 1890)

8

Anche nel mio caso, come per alcuni che hanno commentato prima di me, Feudo non rientra nella categoria di giochi che maggiormente mi appassiona, ma il fatto di conoscere l'autore (peraltro italiano) e di aver giocato con lui mi ha permesso di farmi un'idea davvero buona di questo titolo.

Iniziando dalla componentistica, devo dire che è di livello eccellente, soprattutto per la robustezza dei pezzi e della scatola, ma anche per quanto riguarda la grafica con la sola eccezione dello sfondo del terreno che a me non piace moltissimo, ma ha il pregio di non confondere il giocatore con inutili quanto fuorvianti vezzi di altro tipo. Il regolamento è chiaro e conciso, non lascia spazio a dubbi e soprattutto è assai semplice, laddove giocare bene Feudo è invece tutt'altra cosa. Un indiscutibile segnale di qualità.

Il gioco in sé ha numerosi pregi, primo fra tutti la quasi totale assenza della fortuna, limitata a cose come la peste, che in effetti trovo corretto lasciare al caso. Il meccanismo di impiego delle carte moneta, sebbene non nuovo, è determinante, ma soprattutto la necessità di intuire le mosse dell'avversario nella fase contemporanea di pianificazione rende il gioco vario e appassionante, sempre garantendo opzioni e scelte di vario tipo.

Il solo difetto che mi sento di sottolineare, se di difetto si tratta, è che pur avendo un regolamento abbordabile senza problemi, Feudo va giocato con le persone giuste. Se al tavolo siedono giocatori abituati a lunghe riflessioni o peggio a ripensamenti, le cose possono diventare davvero lunghe anche in una partita a 10 turni, e questo dal mio personale punto di vista diventa snervante... ma ovviamente non è un difetto del gioco in sé.

THE GOBLIN JR v.2
Another (Real) Goblin Prince
If you don't like me, ask to my big brother...

8

Devo dire che il gioco è molto bello e non difficile nei meccanismi di gioco (le regole sono poche e molto chiare - cioè non portano ad interrogarsi continuamente su punti non chiari). Il fatto che poi, a prescindere dalla linearità del gioco (o forse proprio a causa di tale stupendo, lineare meccanismo) le strategie siano serrate fino alla fine è la dimostrazione di come per fare un bel gioco non occorre una montagna di regole ma una buona idea.
Il gioco, inoltre, ha dei meccanismi di "aiuto" per chi rimane indietro che possono garantire incertezza fino alla fine.

Certo, chi perde (come è successo al sottoscritto nella sua prima partita) non può invocare la sfortuna!!!

Un plauso, infine, alla simpatia dell'autore con il quale ho avuto il piacere di "incrociare le spade" alla Cob Con ortana.

Raven
Il Lato oscuro de "La Tana dei Goblin"

Ritratto di SdP
8

Non e' il mio genere di gioco, ed invece mi e' piaciuto. Le partite sono sempre serrate e fino alla fine chi e' in testa deve soffrire e non e' detto che riesca ad arrivare in fondo al comando.
Una partita tipo dura un paio d'ore, ma poi ho scoperto che usavamo il regolamento avanzato che prevede 15 turni invece dei 10 del gioco base. Anche la plancia ogni volta diversa aggiunge un tocco di novita' ad ogni partita. Un bel gioco davvero!

"Giro, vedo gente, mi muovo... conosco... faccio cose" (Ecce Bombo)

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare