Helvetia

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 38 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2011 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 90 minuti
Categorie gioco:
City Building
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su Helvetia Indice ↑

Articoli che parlano di Helvetia Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Helvetia Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Helvetia Indice ↑

Video riguardanti Helvetia Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Helvetia: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2020
Voti su BGG:
1887
Posizione in classifica BGG:
1191
Media voti su BGG:
7,00
Media bayesiana voti su BGG:
6,38

Voti e commenti per Helvetia

7

L'ho provato ad Essen (una partita completa) e mi ha fatto una bella impressione: in particolare ho apprezzato la meccanica dei matrimoni, che mi sembra ben congegniata e si integra benissimo con l'ambientazione.
Lo vorrei ovviamente rigiocare per farmi un'idea migliore, anche perchè non sono sicurissimo della longevità, ma in definitiva è un gioco che sicuramente vale la pena provare.

A lot of games become boring or simplistic once you’ve mostly "solved" them - a game that opens itself up to more strategy with repeated play is a rare treasure.

8

Nessun commento

8

Molto bella l'idea di poter piazzare i propri "workers" sulla plancia degli altri giocatori in funzione dei possibili matrimoni, così come quella di aquisire le maggioranze sui personaggi che permettono di effettuare le azioni.
C'è da tare attenti, inoltre, a come e quando riattivare i propri personaggi, stando attenti a non favorire troppo gli avversari che li hanno piazzati nei nostri stessi spazi.

Infini due grossi difetti che con un po' di attenzione potevano essere evitati: 1) i personaggi maschili e femminili sono tropo ingombranti e simili... bastava farli più piccoli e più distinguibili fra loro; 2) i simboli delle risorse per costruire i palazzi sono troppo piccoli e mal visibili.

7

Sarebbe 7,5 ma avendo fatto una sola partita per ora arrotondo per difetto. Il gioco è originale e carino ma non mi sono molto divertito.....da rivedere.

8

giocato 1 volta; voto: 8

ciò che il bruco chiama fine del mondo, gli altri la chiamano farfalla.

8

Giocata una decina di partite in 2 e 4 giocatori.
Vabbeh, da svizzero son di parte...

Concordo pienamente con la recensione. Il gioco è fluido e poco complesso nelle meccaniche, una piccola difficoltà può essere riscontrata nella lettura del regolamento (un po' di confusione tra round, turni, azioni) ma nulla di insormontabile. Le possibilità di far punti e le conseguenti strategie sono parecchie e regalano belle sensazioni si scoperta ai giocatori; geniale infine la possibilità di concludere matrimoni nei paesi dei vicini dando al gioco un'interazione fra i presenti che non si limita solo alla rottura delle strategie altrui.
I disegni infine danno una sensazione molto "montanara" agli edifici ed agli abitanti ben caratterizzando la tavola di gioco.

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=groblnjar&numitems=10&text=none&images=small&show=recentplays&imagepos=&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

9

Non male, Mathias, non male...

8

Concordo con le osservazioni del recensore, un altro interessante gioco di Mathias Cramer.
Tuttavia a dispetto della maggiore profondità di Helvetia, Glen More mi aveva colpito di più.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare