Recensioni su Kingsburg Indice ↑

Articoli che parlano di Kingsburg Indice ↑

Eventi riguardanti Kingsburg Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Kingsburg Indice ↑

Video riguardanti Kingsburg Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Kingsburg: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
16170
Voti su BGG:
17230
Posizione in classifica BGG:
296
Media voti su BGG:
7,21
Media bayesiana voti su BGG:
7,07

Voti e commenti per Kingsburg

7

Nessun commento

7

Molto carino, leggero e semplice, garantisce una giocata stimolante in tempistiche piuttosto brevi.
Difetti: se si gioca in pochi non si riesce a "dar fastidio" alle azioni altrui nella suddivisione dei dadi sul tabellone, inoltre la fase dell'attacco è assai trascurabile in tutti i turni di gioco tranne che nell'ultimo: i mostri iniziali sono troppo deboli e vengono battuti quasi sempre automaticamente, rendendo una inutile spesa di risorse il cercare di alzare il proprio valore di difesa.

9

Buon gioco divertente ed intelligente. L'aleatorietà è presente, ma può essere tenuta sotto controllo sia dalle meccaniche di gioco che, soprattutto, dalla strategia di gioco adottata dal giocatore. Dunque qualche tiro "storto" non pregiudica una strategia ben impostata. Le regole sono semplici e chiare ed il gioco fluido. Suggerito a chi cerca un gioco "semplice" ma non "banale" che non sia un "brain burner" ma che non deluda per strategia/tattica. Il mio voto sarebbe più sui 7,5 ma attribuisco 8 per via della meccanica della scelta dei consiglieri che trovo davvero divertente ed intelligente. Cambio la valutazione dopo un gran numero di partite (50+) quasi sempre 4 giocatori. Il giovo merita un 8,5 pieno ed attribuisco 9 perché davvero è il gioco che di più mi chiedono in tavola sia esperti che neofiti. Perfino i miei suoceri (57 anni) che di boardgames conoscevano solo Monopoly. Il gioco però DEVE essere affiancato dall'espansione, che diventa cruciale per il divertimento e la longevità.

8

Fluido come pochi. Regole semplici. Fattore fortuna ovviamente presente con i dadi, in particolare nella fase guerra. Sarebbe un 8.5

7

Nessun commento

homo ludicus

6

Giocato un paio di volte (quindi il giudizio va preso con le pinze) ma proprio non mi ha convinto, molto piatto, quasi totalmente dipendente dal dado. La cosa migliore e' la grafica.

5

Nessun commento

[VENDO-SCAMBIO] tanti GIOCHI
link:
https://www.goblins.net/modules.php?name ... 620#688620
Arcane Legions - Descent 1a ed. - FUturisiko - DUST - MAgestorm - Swordfish - Principi di Firenze - Caylus - Legends of Andor

7

Pro : Gioco carino con belle componenti piacevole e originale.
Contro: Fortunoso, nella costruzione degli edifici esiste una strategia migliore di tutte le altre sempre.

7

Gioco originale col piazzamento dei dadi, buona veste grafica e materiali.
Semplice da giocare, interazione indiretta ma piacevole, non c'è strategia fina se non tattica spicciola al momento di assegnare le influenze prima degli altri concorrenti. Il sistema rimane comunque equilibrato, forte di step nel turno che consentono ai più svantaggiati di ottenere dei bonus stagionali.
Ho constatato che soffre del fatto di premiare la strategia di costruire subito edifici che attribuiscono punti vittoria, piuttosto che militari fino agli ultimi due turni finali (considerata la scarsa forza dei nemici e/o i malus derivanti da sconfitta per mano degli stessi), durante i quali se non si effettuano lanci buoni di dadi, è improbabile acquistare edifici finali (ergo più potenti) e riuscire quindi a non restare indietro nel punteggio decisivo.
Pare che con l'espansione migliori il tutto, ma trattasi, questa, di recensione della sola scatola base.

In ogni caso mi è piaciuto abbastanza, innovativo il giusto e assimilabile agilmente da tutti.

Giocati di recente
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=bobanick&numitems=5&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=left&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)//i.imgur.com/5SjyfAa.jpg)//i.imgur.com/DNaBGri.jpg)
//i.imgur.com/3MPHSkP.jpg)

7

Nessun commento

6

Molto aleatorio, non è il mio genere preferito, comunque un bel gioco per partite spensierate con amici.

6

Gioco non scalabile pessimo a 2 e 3, sufficiente a 4 e 5.
Il vero problema è che non riesco a farmelo piacere nonostante la bella idea dei dadi ma si ferma li, non ha mordente e non mi crea tensione. Forse va bene per introdurre i nuovi giocatori ai giochi da tavolo ma giusto un paio di partite non di +. saluti.

¯\_(ツ)_/¯
Spaccio uva a volpi basse

8

Nessun commento

//www.ilnanoborbone.it/images/Logo_blog_firma.png)

Visitate il nostro BLOG e seguiteci sulla pagina //www.ilnanoborbone.it/images/facebook.png)

7

Simpatico gestionale leggero con i dadi. Il posizionamento ammette bastardate e la guerra di fine anno rende il tutto meno sempliciotto. Consiglio di giocarlo in 4-5 giocatori per aumentare la difficoltà del posizionamento.

Voto: 7.5

7

Leggero e divertente. Ragionamento ma non brucia cervelli. Meglio con l'espansione.

Chi vuol esser lieto, sia.

7

Nessun commento

Ia mayyitan ma qadirun yatabaqa sarmadi
Fa itha yaji ash-shutahath al-mautu qad
yantahi

CTHULHU FHTAGN

10

Nessun commento

7

Gioco bello da vedere e ben pensato nelle meccaniche di base, ma monotono nello svolgimento. La tensione sale tardi (verso la fine del IV anno) e non ci sono cambiamenti di ritmo. Differenziare le fasi a seconda degli anni avrebbe pobrabilmente dato una maggiore tensione già dal primo anno (ma propabilmente sarebbe così un gioco diverso, non so). Per quanto mi riguarda questo commento si traduce in un voto basso alla rigiocabilità e longevità. Un altro punto a sfavore ritengo sia il bilanciamento delle carte invasione perchè è moooolto difficile perdere, facile vincere, se si ha una sfiga media si pareggia. Inoltre perdere non sempre è così "drammatico" ai fini della vittoria. Probabilmente il tutto è pensato per equilibrare il cammino dei giocatori tra loro, evitando irrimediabili fughe o perdite... così facendo però l'inverno è quasi una fase inutile, paradossalmente meno pericolosa più si è avanti nel gioco (almeno questo è quello che mi è capitato nelle quattro partite giocate, in 4). Devo dire che ho giocato con non-giocatori, giocatori assidui e meno assidui, e comunque ci siamo sempre divertiti è alla fine è piaciuto a tutti. Una volta.
Se avessi capito prima il suo potenziale 50 euro non li avrei spesi, credo che "in generale" sia un gioco che ne vale meno. Dato che la mia non è una stroncatura al gioco, concludo dicendo che ha dei pregi e che vale la pena provarlo per farsene un'opinione. - [Autore del commento: qippa]

7

Io lo trovo divertente.
Veloce da giocare, facile da spiegare, magari non sarà adatto agli strateghi "duri e puri" ma credo che sia un buon titolo da proporre a tavoli di gioco eterogenei.
Ma... a che cosa serve l'indicatore di turno... non bastavano i dorsi delle carte? ;-) - [Autore del commento: JesseCuster]

6

Giocato una volta; partita completa comprensiva di espansione (ed a quanto ho capito fornisce elementi che la rendono quantomeno necessaria per un'esperienza ludica completa).

Tuttavia non mi ha invogliato all'acquisto.

Il voto è riferito alle sensazioni che ho avuto in quasi tre ore di gioco:

Secondo me il titolo è di qualità, la componentistica è buona e le meccaniche interessanti. L'idea di utilizzare i numeri dei tiri di dado per determinare le azioni è intrigante, sul fatto che possa piacere o meno vincolare le proprie strategie a dei tiri di dado (seppure modificabili in diversi modi) penso vada a gusto personale.

Ciò che mi ha davvero scoraggiato è la durata a mio modo di vedere eccessiva, unite a meccaniche non particolarmente complicate, che alla lunga tendono a mostrarsi ripetitive.
L'attacco invernale non mi ha intrigato più di tanto, il confronto difensore/attaccante mi sembra piuttosto "sbrigativo" e non molto avvincente.
Trovo invece molto ben bilanciato il sistema dei punteggi; per tutta la partita vi sono continue fughe e rimonte oltre che testa a testa prolungati.

Purtroppo. il vero colpo di grazia almeno per quanto mi riguarda è stato il prezzo di listino: davvero troppo caro rispetto al divertimento che è stato in grado di offrirmi.

Spero comunque di poterlo ri-giocare in futuro, per poter rivalutare il mio giudizio. - [Autore del commento: FCorsaro]

7

Un gioco italiano, e solo per questo merita attenzione, anche perché effettivamente è un bel gioco. Molto carina l'ambientazione e i disegni che l'accompagnano, parlo del tabellone e delle carte. Qualche cubetto di legno, le varie schede e i dadi completano la componentistica che forse non giustifica del tutto il prezzo così alto.

Complessivamente risulta essere un gioco semplice e tutto sommato veloce, anche perché le partite volano senza troppi tempi morti.

Il gioco però ha un grandissimo difetto, è decisamente troppo legato alla sorte dei dadi. Malgrado le strategie che si possono adottare, le varie idee, alla fine probabilmente vincerà il più fortunato e non il più bravo.

Dal mio gruppo di gioco è stato definito un Monopolone... forse eccessivo, ma c'è del vero.
A me però nel complesso è piaciuto. - [Autore del commento: ottobre31]

9

Nessun commento - [Autore del commento: Doraemon_bs]

7

Nessun commento - [Autore del commento: shadowkla]

Ho fatto solo una partita, sinceramente l'ho trovato molto divertente, mi è piaciuto molto l'utilizzo che fa dei dadi, molto bella la grafica e buoni i componenti, mi sembra anche che scorra molto fluidamente. Ovviamente si sente il peso della fortuna, a me l'alea non dispiace comunque capisco che in un gioco del genere possa non essere particolarmente gradita, infatti sarebbe stato utile inserire un sistema per mitigare un po' il tiro di dadi alto o basso in modo che non sia troppo invalidante fare un discreto numero di tiri alti o bassi, comunque diciamo che è un 7 e 1/2

//i1091.photobucket.com/albums/i381/BolicheHomi/heise_zpsd13890f9.png)

6,5

Nessun commento.

7

[voto 7] - Nessun commento - [Autore del commento: chromaline]

9

[voto 9] - Nessun commento - [Autore del commento: Doraemon_bs]

8

Si tratta di un gioco non complicato, quindi adatto anche a chi ha voglia di passare una serata in famiglia e non ha genitori particolarmenti esperti di giochi in scatola. 

E' molto equilibrato, sebbene le stagioni siano ripetitive tra loro. Nel tempo, giocandoci, si riesce a sviluppare una bella strategia. 

Il costo è decisamente elevato, sebbene materialmente si presenti benissimo e "apparecchiato" faccia la sua bella figura.

8

Un ottimo gestionale, che va bene anche in famiglia ma richiede una discreta concentrazione per essere giocato al meglio.

Può essere un introduttivo un po' più elaborato rispetto ad altri, la meccanica di usare i dadi come lavoratori sorprenderà sicuramente i neofiti.

Compro:
La guerra dell'anello (2a ed.) - Terraforming Mars - Forbidden Stars - Flamme Rouge - Cry Havoc
(Solo ritiro di persona, no spedizioni)

Vendo:
Nome in codice (ver. Duetto e ver. vietata minori) - Panamax - Intrigo a palazzo - 7 rosso

ult.agg.: 13/05/19

6

buon gioco di gestione dadi, ormai un po' datato. 

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

6,5

Simpatico, forse un po' lungo.

7

per quello che propone dà. gioco particolare, di studio, di numeri. in cui l'apparente casualità è legata a stretto filo con una attenta pianificazione matematica.

bello

...il mondo è diviso in due categorie, chi gioca ai gestionali e chi scava....

7

Simpatico gioco di gestione dadi, con bella grafica e buoni componenti, ottimo per introdurre non giocatori. Paga un po’ la strategia quasi obbligata, che dopo le prime volte fa sentire la ripetitività.

Necessaria l’espansione.

7,5

Un must del piazzamento di dadi, con un po' di risorse da accaparrarsi che non fanno mai male ;)

8,5

Una scoperta, seppur in "tarda età ludica", che da'piacevole soddisfazione ad ogni partita.

Bello da vedere e da giocare.

Da (trat)tenere in collezione!

 

Giocare fa bene!

6,5

Gioco poco controllabile e ripetitivo (con l'espansione vengo parzialmente corretti questi difetti, ma rimane un titolo non consigliato a giocatori assidui)

Nota: il voto è riferito al gioco base + l'espansione

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=odlos&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=top10&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=odlos&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=recentplays&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

6

Un piacevole gioco di gestione di risorse, tipo "I coloni di Katan", "I pilastri della Terra", "Puerto Rico", etc.

Bassa l'interazione tra i giocatori (a qualcuno questa caratteristica può piacere, a me no). 

Tecnicamente un buon gioco ma non molto originale.

Molto bella la veste grafica.

Smaug

7

7

7,5

Bello, iterattivo, divertente. Ti tiene col fiato teso fino alla fine.

8

nessun commento

8

I giochi con i dadi non mi entusiasmano, ma kingsburg è unico!

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare