Recensioni su Lupus in Tabula Indice ↑

Articoli che parlano di Lupus in Tabula Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Lupus in Tabula Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Lupus in Tabula Indice ↑

Video riguardanti Lupus in Tabula Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Lupus in Tabula: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1482
Voti su BGG:
742
Posizione in classifica BGG:
3063
Media voti su BGG:
6,47
Media bayesiana voti su BGG:
5,83

Voti e commenti per Lupus in Tabula

8

Un gioco eccezionale! Il party game per eccellenza, bluf, liti e linciaggi. Un must!

Nessun vincitore crede al caso.
Friedrich Nietzsche

7

gioco molto semplice ed immediato, adatto alle grandi compagnie. chiasso, risse, bluff e chi più ne ha più ne metta...davvero bello. unica pecca è che per giocarci ci vogliono almeno 9 persone...cioè si gioca solo a Natale.

8

Gioco per tutti i tipi di compagnia e per tutte le serate,estremamente semplice e divertente. Unico neo (un neo grosso però) è la longevità dei primi esclusi dal gioco,non ci si può difendere in nessun modo (se ti prendono di mira non esiste arringa che ti può salvare) con la conseguente rottura di palle per tutto il resto della partita.

8

Un party game molto divertente con l'unica pecca che bisogna essere veramente in tanti per giocare!

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

7

Nessun commento

5

Nessun commento

6

Nessun commento

8

Semplicità, interazione e divertimento condensate in una manciata di carte.
Ogni giocatore mette inevitabilmente qualcosa di sé nel gioco e questo lo rende irresistibile.
Mentire, convincere e camuffarsi sono le parole d'ordine di tutti i giocatori, logica e intuito fanno la loro parte.
Non concordo con chi critica il fatto dell'eliminazione che è il motore del gioco e tutto sommato non sono nemmero d'accordo che chi esca si annoi perché vedere, conoscendo i ruoli, come si muovono i giocatori è comunque spesso esilarante (tanto da essere preferibile al giocare da fantasmi).
Unica pecca, a mio avviso, che una parola fuori posto può rovinare una partita.

//www.pisacon.it/images/Loghi/ProssimaEdizione.png)

7

è stato giocato dopo parecchio rum, ad un pigiama party con 20 e oltre partecipanti......una meraviglia:) ma perde se mancano le persone, non si gioca in pochi!

I was touched by His Noodly Appendage!

- PASTAFARIAN AND PROUD -

6

Premessa: questo commento si basa su oltre una ventina di partite.
Precedentemente avevo commentato il gioco sulla base di una singola esperienza ed il mio voto era stato un categorico 3:
" Assolutamente sopravvalutato, solo l'ambientazione è molto evocativa.
L'interazione tra i personaggi è assolutamente forzata, ogni condanna non ha alcun fondamento logico così come ogni possivile tentativo di apologia.Lo trovo assolutamente insensato. Solo il caso e l'accanimento contro bersagli qualsiasi dettano lo svolgimento del gioco. Preferivo inoltre una grafica più seria essendo un appassionato di lupi mannari... "

Il gioco ha tutti questi lati negativi, ma devo dire che, datagli una seconda possibilità, si è rivelato molto più divertente, soprattutto in molti giocatori (14-17). Mi vedo quindi costretto ad aumentargli il voto di almeno due punti...per ora.

Sempre per non tacere quest'evoluzione nel mio giudizio, lascio quanto detto sopra, sempre valido, ma porto il voto ad un 6 pieno.

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

8

Nessun commento

7

Nessun commento

10

Gioco terribilmente cattivo e divertente, oltre che praticissimo e giocabile quasi dappertutto (a patto di non spaventare nessuno)!

Uno dei modi migliori per scoprire veramente con che gente avete a che fare. Non esistono amicizie, fidanzamenti, parentele: quando si accendono i fuochi dei roghi ognuno è per se!

Unici difetti a mio avviso sono la necessità di almeno una dozzina di giocatori per diventare veramente interessante ed una grafica un pò sconclusa. In teoria il gioco sarebbe perfettamente giocabile con un qualsiasi mazzo di carte, a patto di dare a tutti una stampa dei personaggi per evitare domandi imbarazzanti.

Non pensate che le prime eliminazioni arrivino a casaccio o che giocando sempre con le stesse persone perda di interesse, tutto il contrario. Le prime eliminazioni (sia dei mannari che della folla) sono fondamentali una volta che si ci conosce...ed in campo ad un paio di partite avreste scoperto tutto un campionario di tic ed espressioni di nervosismo mai visto prima...

Mors tua, vita mea o, forse sarebbe più appropriato, homo homini lupus

8

il gioco in sé è molto carino, anche se l'ho sempre giocato con dei fogliettini scritti sul momento o con delle piccole carte stampate... forse è eccessivo comprarlo. il must dei party games, in ogni caso. in tanti è splendido.

10

Un grande party games, ogni volta che lo propongo e lo faccio conoscere in giro tutti ne restano affascinati ed entusiasti. E' successo che un giorno siamo rimasti a giocarci per 8 ore sempre di fila, partita dopo partita... mitico!!!!!!

7

un party-game veramente divertente... alla condizione di avere un master che sa fare bene il suo ruolo...

6

Nessun commento

Da piccolo avevo paura del buio, ora sono cresciuto. Anche il buio.

10

Nessun commento

Luke

10

Nessun commento

5

Gioco da fare in tanti!...dopo un pò (non molto) stufa e se si continua a giocare con le stesse persone si capisca la loro carta al solo sguardo...!
Non fa proprio per me!

8

Il miglior party game. Adatto a serate anche numerose, dalla durata accettabile e abbastanza vario grazie ai diversi personaggi speciali. Si lascia rigiocare all'infinito.
L'unico vero difetto è che i timidini spesso non partecipano attivamente al gioco... ma probabilmente non avrebbero partecipato granché ad un altro gioco.
Limito il mio voto a 8 perché comunque si tratta della copia di un gioco già giocato da anni (Mafia), oltre al fatto che per poterci giocare non c'è bisogno di comprarlo, basta avere un mazzo di carte da gioco tradizionali.

A lot of games become boring or simplistic once you’ve mostly "solved" them - a game that opens itself up to more strategy with repeated play is a rare treasure.

6

Nessun commento

7

Ottimo party game, abbastanza veloce e per compagnie numerose. molto divertente per partite occasionali, pesante se giocato troppo spesso

9

Nessun commento

8

Nessun commento

Tutto cominciò per colpa di Lord Fiddelbottom... chi l'avrebbe mai detto!
Poi la seduzione di Madame Zsa Zsa ed il rapporto con Colonel Bubble...hanno fatto il resto!

10

grande!

8

Divertentissimo gioco, senza tante pretese, x quando si è in tanti. Crea molto bene la sensazione di trovarsi all'interno della ambientazione, anche se è un'ambientazione horror molto comica. Unici difetti: le prime accuse verranno fatte un po' a caso, e chi viene fatto fuori presto non avrà molto da fare fino alla prossima partita.

5

Nessun commento

7

Nessun commento

6

Party game di interpretazione, se il gruppo da 9 giocatori in sù , è ben assortito ed il "master" ci sà fare ci si diverte molto e si ride a crepapelle ...inoltre si apprezzano le doti di intrepretazione e di "mentitore" dei vari giocatori...

"L'uomo non smette di giocare quando invecchia , ma invecchia quando smette di giocare"

7

Nessun commento

ciaps eriadan

7

pregi: si può giocare in tantissimi, grande interazione tra i giocatori, con i giusti personaggi può essere fonte di grandi risate .... difetti: si deve giocare in tanti quindi le occasioni solitamente non sono molte, quelli che escono all'inizio del gioco si possono anche appisolare per 30/40 minuti, con una compagnia timida e discreta divente un incubo ...

4

pallosissimo...se poi te lo giocano nel tavolo accanto saltano i nervi...

8

Un party game equilibrato e coinvolgente. Il gioco per natura sua è molto dipendente dal grado di "espansività" delle persone che lo giocano ed ha il problema di necessitare di un gruppo molto numeroso per funzionare al meglio (almeno 12-13), però è in grado di far esplodere molte dinamiche divertenti e di creare sempre partite diverse (soprattutto se si ruotano i personaggi). Ogni volta che riesco a giocarci non vedo l'ora di riorganizzare.

7

Divertente party game, regole semplici da imparare anche per chi non gioca abitualmente a giochi da tavolo.

5

Nessun commento

6

Simpatico, ma non credo che lo comprerei, in fondo si può crearne una copia in casa con un normalissimo mazzo di carte...

8

Nessun commento

Sois grand avant d'etre gras (Paul Eluard)
//www.triware.it/ebay/richard/100stazioni.png)

8

Giocarci con un gruppo numeroso è un esperienza tra le più divertenti di game.

10

Party game divertentissimo, soprattutto se ricreate l'atmosfera con una candelina per ogni personaggio che verrà spenta quando questo viene ucciso. Perfetto per più di 10 giocatori, presenti molte varianti grazie all'inserimento di nuovi ruoli, un po' sgradevole l'elininazione iniziale che può essere ovviata dalla variante dei fantasmi, tuttavia il gioco è così veloce che permette anche agli eliminati delle prime fasi di rifarsi nelle partite successive.

-Ambra-

9

IL GIOCO da giocare in grandi gruppi.

8

è molto carino...l'8 è x il modo coinvolgente con cui coinvolge tutti i giocatori di ogni età...

amo i giochi da tavola, fare amicizie nuove e in particolare io e mia moglie cerchiamo persone appasionate di giochi da tavola, nella città o provincia di Taranto, x passare piacevoli pomeriggi, anke serate.
potete contattarmi tramite la TdG.

7

Gioco da party troppo divertente (se in tanti, e quando dico tanti intendo tanti)! Ci vuole un master eccezionale per far venir bene il gioco!

...non avro' altro dIO, all'infuori di me!

7

Nessun commento

"Non si smette di giocare perchè si diventa vecchi,si invecchia quando si smette di giocare"

7

un gioco da fare in tanti per passarsi anche una serata a farsi due risate, funziona bene se si è in una compagnia dove c'è parecchia confidenza!

"Tutto accade per il migliore dei mondi possibili!"

8

Bellissimo gioco di Carte. Da giocarsi in tanti....
Chi guida il gioco deve essere molto bravo a coinvolgere tutti nel gioco, cosi sarà veramente uno spasso.

8

Nessun commento

Grand Openings

7

Nessun commento

8

Il party game per eccellenza!!!
Bellissimo se giocato in situazione rilassata con folto gruppo di amici, possibilità di fare chiasso e tasso etilico non del tutto assente ;).
Geniale l'idea del gioco.

5

Party game per gruppi numerosi. Strategia nulla, si fanno 2 risate, poi si mette via.

sassa

"dov'è finito il ladro ?"
"alle tue spalle sire..."

6

non mi va mai di giocarci

ciò che il bruco chiama fine del mondo, gli altri la chiamano farfalla.

7

casinaro, ottima la regola dei fantasmi che permette a tutti di restare in qualche modo "dentro" il gioco, da non giocare per più di 2 volte nella stessa serata

7

Nessun commento

6

Nessun commento

Io sono vegetariano, mangio solo cose che mangiano verdura!!! :-P

combattere per la pace e come trombare per la verginità!

//www.goblins.net/ftp_TdG/Lodi/immagini/u-inside.jpg)

7

meccanica semplice, gioco divertentissimo
particolarmente divertente se giocato con persone "che non ce vonno sta'"

consigliato, anche se racimolare il giusto numero di persone non sempre è semplicissimo

7

Semplice, facile da imparare, da veri bastardi del gioco. Solletica il lato goliardico del nostro carattere... cosa volete di più? una lupa... mannara? :-)))

7

Divertente e immediato... regole semplicissime adatto anche ai giocatori casual e occasionali.
Ha il pregio di poter far giocare insieme molte persone (provato anche in 15) e non annoiarne nessuna...
Un "giochino" carino

8

fra i giochini da fare in tanti è il migliore che abbia visto, inoltre dà molto spazio a varianti per i giocatori più fantasiosi...

8

Nessun commento

7

Per giocare in gruppo e divertirsi si presta bene, poi come sempre dipende dalle persone sedute intorno al tavolo. Rispetto ad altri giochi (ad esempio 'Sì, Oscuro Signore!') è sufficiente comunque un gruppo con minori 'doti teatrali'.

Io sono la gomma, tu la colla.

7

Nessun commento

8

Nessun commento

10

Nessun commento

9

Nessun commento

organo inutile,

"... ecco, le catene gli facevano paura"

7

intrighi,accuse e difese! riusciranno i popolani a vincere sui lupi??

So say we all!!
Cosi diciamo tutti!

8

Gioco divertente, eclettico, vario e davvero coinvolgente. Tutto, forse troppo, si basa sull'alchimia tra le persone che lo giocano; il gruppo di giocatori dev'essere affiatato e coinvolto. Numero perfetto per giocare 13/15 persone. Personalmente ci gioco sempre con grande piacere, ma dopo 3 partite (solitamente della durata di almeno mezz'ora l'una) preferisco smettere.

Bellissime le nuove illustrazioni e la possibilità di personalizzare le carte bianche con ruoli inventati dai giocatori stessi.

7

Nessun commento

8

Nessun commento

//www.fiffo.net/immagini/firmatdg.gif)

7

Simpatico, decisamente dipendente il divertimento dalle doti interpretative del gruppo, leggerino, semplice nelle meccaniche, rapido, alla lunga monotono, ripetitivo e scema d'interesse. Passatempo da festività/festicciola, più che board-card game. Voto distinto all'originalità.

Giocati di recente
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=bobanick&numitems=5&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=left&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)//i.imgur.com/5SjyfAa.jpg)//i.imgur.com/DNaBGri.jpg)
//i.imgur.com/3MPHSkP.jpg)

9

Un gioco semplice e carino che vi risolve una serata se avete tanta gente (soprattutto che non si conosce reciprocamente) da intrattenere.
Ottimo per raduni e feste di compleanno, questo gioco aumenta le sue potenzialità con l'aumentare dei giocatori.

L'idea non è originale ed esistono nel mondo diverse varianti.

Forum interno associati Boardgame Society: bgsociety.freeforums.org

8

Gioco infinito. Ogni partita è una storia a se e non conviene avere rancori verso il prossimo perchè nella partita successiva potreste essere compagni di squadra indivisibili :D
Effettivamente chi muore potrebbe annoiarsi un po' aspettando la fine della partita. Però può farsi grasse risate conoscendo tutti i ruoli e vedendo come reagiscono i personaggi durante il giorno.

Ne approfitto per consigliarvi un sito che ho creato insieme ad alcuni amici, proprio ispirato a Lupus ma con personaggi e regole modificate (i morti ad esempio qui partecipano attivamente al gioco).
Il gioco, se non lo conoscete già, si chiama TRUSIS e lo trovate su www.trusis.it
E' in continua evoluzione e i personaggi o le sezioni nuove vengono create proprio ascoltando i consigli di tutti gli utenti :) Fateci un salto, anche solo per farmi sapere cosa ne pensate ;)

TRUSIS...mentire è solo l'inizio!
Giochi a Lupus in Tabula, Wherewolf, l'Assassino? Incontra centinaia di persone con la passione nei giochi d'investigazione!

8

Nessun commento

10

Immancabile, difficile riunire gli amici ma quando ci si riesce è fantastico!

A volte si aprono nuove porte e portoni solo tirando un dado e giocando due carte...

7

Nessun commento

8

Bellissimo! Ottimo gioco da fare in tanti, piace a tutti, con un bravo e preparato narratore che sa creare l'atmosfera e tenere le redini del gioco, viene davvero bene! Meglio evitare di far morire subito qualcuno alla prima notte, così che tutti abbiano almeno una possibilità per "esprimersi".
in ogni caso, è un gioco interessante da seguire anche da "morti".
Con le dovute semplificazioni io l'ho fatto giocare anche a bambini di 10 anni che, pur nella difficoltà di trattenersi dallo "spiare" durante la notte, si sono divertiti moltissimo.

Là dove la foresta tocca il cielo,
quello è il paese che fa per me

7

Carino come gioco da fare in tanti, è questo il punto di forza del gioco. Chi esce per primo si annoia perche poi non fa nulla, ma se si giocano più partite e non si esclude sempre lo stesso puo' funzionare.
Insomma un Discreto prodotto

la Speranza è l'ultima a morire

6

Nessun commento

Artnes - Vice Vice Capitano dei Grand Openings

7

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare