Rank
384

Pickomino

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6 su 10 - Basato su 169 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2005 • Num. giocatori: 2-7 • Durata: 20 minuti
Categorie gioco:
AnimalsDice
Sotto-categorie:
Family Games

Recensioni su Pickomino Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di Pickomino Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Pickomino Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Pickomino: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Pickomino Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Pickomino: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
12835
Voti su BGG:
8777
Posizione in classifica BGG:
1231
Media voti su BGG:
6,55
Media bayesiana voti su BGG:
6,37

Voti e commenti per Pickomino

5

Iniquo per me, ma capisco che possa divertire.

A me ha divertito solo la prima partita poi l'abisso del nulla.

Simpatiche le meccaniche in generale, ma nulla di originale e soprattutto privo di quelunque spessore reale.

Non che il gioco pretenda di averlo, ma onestamente lanciare dadi a gogo non mi ha mai divertito e si che sono un appassionato di warhammer...

Il gioco ha una scarsissima rigiocabilità e soprattutto non da alcuna emozione ludica se non quella dell'azzardo.... a meno che non attuaiate una STRATEGIA MODULARE

6

giochino simpatico con materiali molto tascabili e indistruttibili (potete portarvelo in spiaggia e giocarci tra un bagno e l'altro senza l'angoscia di rovinare i componenti) per chi ama i giochi d'azzardo. Nota: al contrario di quanto si afferma nella recensione il meccanismo di yatzee non c'è in quanto si può tenere qualsiasi numero anche se uscito su un solo dado. La regola dice solo che non si possono tenere numeri presi in precedenza.

3

Giochino davvero poco interessante e privo di un qualsiasi spessore. Si tratta semplicemente di tirare i dadi, gestire un concetto di rischio assai banale e pescare delle pedine. Sin troppo noioso e a volte persino troppo lungo per poter essere giocato durante una pausa e l'altra. Sul mercato sono disponibili giochi con i dadi molto più divertenti quali Perudo, Das Spiele e Yahtzee. Ammetto di averci giocato una volta sola e di non aver neppure concluso la partita ma credo sia più che sufficiente per poter dare un giudizio.

Long. 0 (difficilmente lo rigiocherete dopo la prima partita)
Rego. 1 (semplice fino all'eccesso)
Diver. 0 (ripetitivo fino alla noia)
Mate. 2 (belle e robuste le pedine, simpatici i dadi con il vermetto)
Orig. 0 (da questo autore mi aspetto qualcosa di più...)
-------
TOT. 3

8

Veloce, divertente e un pochino bastardo! Cosa volere di più da un giochino così?

5

Mah, non mi ha detto molto. Tiri un botto di dadi, ti metti a pregare e puoi pure portarti un cuscino per fare la ninna mentre aspetti il tuo prossimo turno, perchè è pure lungo.

4

Francamente, mi dissocio dalla maggior parte dei commenti precedenti con un voto decisamente basso, avendo trovato questo titolo alquanto noioso e privo di mordente. Sono da sempre uno che sostiene che un gioco debba essere valutato per quel che si propone di essere, e questo è senza dubbio un titolo indirizzato principalmente ai più piccoli o ai non esperti, o comunque un filler o "fil rouge" per gli altri, ma anche in queste categorie ritengo esistano numerosi giochi assai più validi.

L'infinita sequenza di lanci di dadi cui si riduce tutto il gioco è a parer mio abbastanza frustrante e naturalmente soggetta alla buona o cattiva sorte, diventando alla lunga ripetitiva e offrendo assai poche scelte volontarie per chi desideri ostacolare gli altri o pilotare in qualche modo la sua partita. L'ambientazione, nella miglior tradizione dei giochi di Knizia, non serve a nulla e difficilmente posso immaginare cosa sarebbe questo gioco senza le illustrazioni di Doris Mattheus... considerato anche che le pedine simil-domino potevano tranquillamente essere sostituite da carte senza alterare di una virgola il resto e magari migliorandone ulteriormente il look-and-feel. Se non fosse stato almeno gradevole sotto questo profilo, credo che il mio voto sarebbe stato ancora inferiore.

In conclusione, magari questo mio giudizio finirà per restare isolato, ma francamente non me la sento di dare un voto più alto. Se proprio devo introdurre dei neofiti al gioco, allora preferisco lo Yatzee di svariate lunghezze, oppure un Perudo, o altri giochi di tipo differente anche se ugualmente facili ed immediati. Per restare nell'olimpo degli autori più gettonati di tutti i tempi, non credo che sia sufficiente sfornare un gioco ogni due giorni senza badare ad altro, allontanandosi di anni luce dal periodo d'oro dei vari Samurai, Tigris & Euphrat o Ra che ragionevolmente stabiliscono un livello di attesa ben superiore da un autore di questo livello. Personalmente, non lo rigiocherei neanche costretto e meno che mai penserei di acquistarlo...

7

Componenti: 7 Tascabile e simpatico.

Regolamento: 9,5 Elementare.... per tutte le età.

Strategia: 2 E' prettamente volto al divertimento e alla voglia di essere dispettosi.

Flessibilità: 10 Giocabile con tutti (anche i neofiti dei giochi) e con qualsiasi numero di partecipanti previsti. Non adatto ai permalosi.

Longevità: 7 Praticamente eterno nel lungo periodo... non più di un paio di partite durante la stessa occasione.

TOTALE: 7,1 Divertente ma apoteosi del "tappabuchi".

7

Mi pare si dica "gioco a strategia modulare", no? Beh, nonostante la componente fortuna, che comunque non stona, è un gioco molto piacevole, pratico e particolarmente adatto a un pomeriggio disimpegnato con gli amici. Il mio voto è 7.

Ritratto di SdP
0

Semplice, veloce e divertente. Ubn otto ci sta tutto.
la fortuna la fa da padrona ma se non ci metti un po di intelligenza non vai da nessuna parte.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare