Recensioni su The Pillars of the Earth Indice ↑

Articoli che parlano di The Pillars of the Earth Indice ↑

  • Approfondimenti
    | 9 commenti
    Avete sempre desiderato vestire i panni di un cavaliere medievale? Immergervi nelle cupe atmosfere di un misterioso monastero? Essere un potente feudatario o perfino il Papa? Ecco i giochi che vi permettono di farlo.
    Autore:
    Agzaroth

Eventi riguardanti The Pillars of the Earth Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti The Pillars of the Earth Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

The Pillars of the Earth: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
19561
Voti su BGG:
16128
Posizione in classifica BGG:
290
Media voti su BGG:
7,29
Media bayesiana voti su BGG:
7,12

Voti e commenti per The Pillars of the Earth

7

Nessun commento.

8,2

07/05/2010

7,75. Mi piace. Bel tabellone, buona qualità dei componenti, meccanica non originalissima (alla fine è il classico worker placement) ma oliata e precisa come un orologio. Meno arido di altri "tedeschi". Il meccanismo della pesca degli architetti può influire sulle strategie, aggiungendo un componente di imprevedibilità nello sviluppo dei propri piani. La cosa per ora non mi disturba. Alla peggio, applicherò la regola dell'espansione (ovvero la linea degli architetti). Se non volete comprare l'espansione basta farsi una strisciolina di carta su cui piazzare il terzo architetto in ordine decrescente a partire da chi piazza il proprio primo architetto pagandolo (cosicché il primo che ha pagato vedrà il terzo architetto piazzato per ultimo, il secondo otterrà la penultima posizione e così via). Intravedo un limite alla varietà di gioco nell'esiguo numero degli artigiani disponibili per turno. In questo senso gli artigiani aggiuntivi delle due espansioni rappresentano una boccata d'ossigeno necessaria.

 

15/12/2016

8.2.

Continua a piacermi  molto :)

Commento basato su un elevato numero di partite (tra 10 e 20)

7

Nessun commento.

6,5

Stupendo. Poco da dire. Divertente e molto strategico. Da provare dopo aver letto il libro.

8

Questo gioco non è male ma secondo me per testarlo veramente ci vorrebbero delle partite estreme... Un esempio tipo potrebbe essere quello di giocare una partita tutta improntata sul combattimento con 6 giocatori... Io pensando a questa cosa al quarto turno avevo otto caccia (che costano una miseria) super potenziati (con tecnologie mirate) pronti a invadere quel "binario" di esagoni che mi separava dalla cordialità pacifista degli altri giocatori.... Provare per credere...

8

Veramente il giocone! Un mix bestiale di strategia, fortuna, piazzamento. La fortuna, che per molti - me compreso - è una componente negativa dei giochi, qui potrà essere gestita al meglio, a seconda delle proprie strategie: anche un qualcosa di "sfortunato", se ben gestito, non creerà troppi danni. Dinamiche tedesche, ma non del tutto, materiali ben fatti (plancia, carte illustrate molto bene...). Più difficile da giocare che da capire, riempie bene qualsiasi serata, ed anche chi non si è mai avvicinato ai giochi da tavolo potrà trovare interessante sia l'ambientazione che le dinamiche. Lo scambio di carte tra giocatori (rintracciabile in altri giochi come Notre Dame, Citadels ecc.) è una componente vincente per questo tipo di gioco. Consigliatissimo.

8

Un classico, tra i migliori strategici a piazzamento lavoratori.

8

Nessun commento

7

Nessun commento

6

Il vero voto è un 8, ma grazie a questo giochino la mia ragazza si è aperta al mondo boardgames.
Buon gioco, ma senza espansione risulta ripetitivo e sa di Deja-vu.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare