Rolemaster 2 Special Edition Hardbound

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 58 voti
Gioco di Ruolo (GdR)
Anno: • Num. giocatori: - • Durata: minuti

Recensioni su Rolemaster 2 Special Edition Hardbound Indice ↑

Articoli che parlano di Rolemaster 2 Special Edition Hardbound Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Rolemaster 2 Special Edition Hardbound Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Rolemaster 2 Special Edition Hardbound: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Video riguardanti Rolemaster 2 Special Edition Hardbound Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Rolemaster 2 Special Edition Hardbound: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1
Voti su BGG:
0
Media voti su BGG:
0,00
Media bayesiana voti su BGG:
0,00

Voti e commenti per Rolemaster 2 Special Edition Hardbound

6

antipodi dello story telling in un bel manuale ben fatto, comunque risente del peso degli anni come gioco tabletop

7

Nessun commento

8

Provati AD&D, D&D 3rd, Martelli da Guerra, Gurps: Rolemaster resta il sistema di gioco di ruolo cartaceo per eccellenza.
E' adattabile a ogni tipo di situazione, sia più tendente al realismo (nota: realismo, non realtà!) che al fantasy, semplice nelle cinque o sei regole fondamentali, spaventa solo per ignoranza: la mole di skill e la quantità di tabelle con cui viene in genere additato come colpevole di complicare il gioco fa spesso dimenticare la quantità di abilità e talenti (anche insensati, o magri correttivi di altri talenti ancora inseriti) presenti in altri giochi di ruolo.
L'uso delle skill è banale e quasi sempre uguale: D100 + bonus - malus, il risultato determina successo, successo parziale o insuccesso.
La meccanica del combattimenti, spesso criticata perché lo rende lento, crea combattimenti verosimili dove un qualsiasi player (voledo interpretando come farebbe il personaggio) deve usare anche ragionare per portarlo a termine vittoriosamente, e non solo tirare dadi a ripetizione.
Il gdr non viene compromesso in alcun modo dalle skill, in quanto queste servono proprio per interpretare il personaggio al meglio, e sappiamo anche che tutti possono sbagliare a fare un'azione, anche i migliori.
Il sistema di gioco, seppur datato, è difficilmente migliorabile in quanto chi si affezione al gioco difficilmente riesce a ricominciare a giocare a qualcos'altro, non trovando sensate scelte di altri regolamenti, e chi non lo conosce ne parla in genere per sentito dire.

Il manuale italiano Strategiochi presenta una buona veste grafica, copertina rigida, ed è facile nella prima lettura, cosa non altrettanto vera nel manuale base inglese, ma purtroppo ha troppe pecche in organizzazione dei capitoli, traduzioni discutibili, e qualche esempio poco esemplificativo...
Insomma, il gioco è da 10, ma l'edizione strategiochi lo porta a un pù normale 8...

10

Nessun commento

7

- [FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite

Nessun commento

6

Nessun commento

8

Nessun commento

7

bel regolamento. bel libro (con qualche errorino qua e la) una buona alternativa al classico d&d

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare