Recensioni su Samurai & Katana Indice ↑

Articoli che parlano di Samurai & Katana Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Samurai & Katana Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Samurai & Katana: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Samurai & Katana Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Samurai & Katana: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
543
Voti su BGG:
277
Posizione in classifica BGG:
9432
Media voti su BGG:
6,01
Media bayesiana voti su BGG:
5,56

Voti e commenti per Samurai & Katana

7

L'ambientazione è molto accattivante e la completa assenza di dadi riduce quasi a zero il fattore fortuna (le carte cmq si pescano) e premia la scelta tattica. Il meccanismo di gioco sembra uguale a risiko ma è solo apparenza: conquistare territori (e soprattutto mantenerli!) è veramente difficile considerando lo scarso numero di samurai a disposizione, il che provoca continue battaglie rispecchiando veramente bene ciò che è stata l'epoca Sengoku in Giappone.
Purtroppo il gioco che secondo me poteva essere da 9 ha tre difetti che ne ammazzano il punteggio:
1) Il manuale è il peggiore che abbia mai letto nella mia vita!! Sono riusciti a incasinare oltre ogni limite una spiegazione di un gioco in realtà semplicissimo spargendo i pezzi delle regole senza criterio logico!
2) La mappa del Giappone è veramente orripilante!! Hanno eliminato tutta la parte nord fermandosi poco sopra Edo (Tokyo). E' come giocare a Risiko tagliando completamente l'America del Sud!! Un gioco che si spaccia per "storico-realistico" e ha una mappa così...
3) Sempre in discorso realismo le linee del movimento via mare: praticamente è una ragnatela che porta ovunque. Capisco che in questo modo si renda il gioco più complesso e si eliminino i territori "ciechi" costringendo a difendere da quasi tutti i lati, ma alcune linee sono veramente inutili poiché ripetute e cmq non è assolutamente realistico!! Nella Sengouku Jidai non si attaccava mai via mare all'interno del giappone, è noto che i samurai fossero pessimi navigatori e avessero timore di imbarcarsi!
Sicuramente merita di essere provato o comprato dai grandi amanti del Giappone medioevale am aprte questo è un gioco con buona possibilità e una scarsa realizzazione che riesce solo a prender polvere su un armadio.

6

Nessun commento

6

Nessun commento

4

Uno dei giochi più brutti in cui mi sia capitato di imbattermi. Tanto per cominciare la componentistica lascia alquanto a desiderare (inconveniente che capita spesso con i giochi distribuiti dalla Tilsit): pensate che sui pezzi in cartone (monete e personaggi: imperatore e shogun) i disegni non coincidono con i bordi staccabili… Il particolare non influisce sul gioco, ovviamente, ma non è certo un buon punto di partenza per un giudizio favorevole.
L’aspetto più agghiacciante però è costituito dalle regole, che sono scritte nel modo più incomprensibile che si sia mai visto (altro difetto frequente per la Tilsit). E il bello è che, dopo esserci lamentati direttamente col distributore, ci sono state fornite nuove istruzioni, assicurandoci che la stesura era stata corretta e l'inconveniente, lamentato da tanti possessori del gioco, era stato risolto. Invece, tutto come prima: un altro regolamento scritto con i piedi; nessuno è ancora riuscito a capire, per esempio, l’esatto utilizzo di alcune carte. Anche il tabellone di gioco, poi, è concepito in modo discutibile, visto che grazie ai collegamenti via mare è possibile collegare fra loro quasi tutti i territori con pochissime mosse, rischiando in alcune fasi di banalizzare un po’ il gioco.
Se le regole fossero più chiare, forse riuscirei anche ad apprezzarlo un po' , ma per ora proprio non ci siamo

6

Nessun commento

2

Non l'ho capito(il regolaento è davvero pessimo). la componentistica mi è parsa ben poco entusiasasmante. Dovrei rigiocarci ( l'ho fatto solo due volte)...ma proprio non ci riesco..... . Si aggiunga che provo ben poco interesse per il medioevo orientale ed ecco spiegato il voto....

7

Carina l'idea di mantenere coinvolti sempre i giocatori che rinascono quando vengono sconfitti. Forse troppo legato alle carte.

10

Un CAPOLAVORO!
Più lo gioco e più mi piace, l'aleatorietà è bilanciata dalla duplice possibilità nell'uso delle carte, non è detto che una mano buonissima ti garantisca la vittoria! Si può vincere anche perdendo...... ;)

6

rigiocato per vederne l'effettiva validità...e sempre più deludente. le strategie sono obbligate, e il fattore fortuna troppo alto....un occasione persa.

9

Veramente bellissimo.
Il manuale è orribile ma si trovano facilmente altre vie per imparare.
4 -5 giocatori sono perfetti

Vale la pena sacrificarsi per imparare le meccaniche non immediate

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare