Sine Requie: Anno XIII

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 8 su 10 - Basato su 63 voti
Gioco di Ruolo (GdR)
Anno: 2007 • Num. giocatori: - • Durata: minuti
Categorie gioco:
Regole Base

Recensioni su Sine Requie: Anno XIII Indice ↑

Articoli che parlano di Sine Requie: Anno XIII Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Sine Requie: Anno XIII Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Sine Requie: Anno XIII: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Sine Requie: Anno XIII Indice ↑

Video riguardanti Sine Requie: Anno XIII Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Sine Requie: Anno XIII: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
18
Voti su BGG:
4
Media voti su BGG:
6,00
Media bayesiana voti su BGG:
0,00

Voti e commenti per Sine Requie: Anno XIII

9

gran gioco, gran ambientazione...

9

Nessun commento

8

Nessun commento

9

Nessun commento

7

interessante ambientazione, interessante sistema, ha alcune pecche, ma il fatto che gli unici voti bassissimi vengano dal nerdrage dei soliti seguaci del sacro fuoco del NW, me lo fa apprezzare anche più del dovuto, eheh...

ultimamente mi ha intrippato ferocemente Mouse Guard, non dirò più "che vita da cani" ma "che vita da topi"...

9

E' un fantastico prodotto italiano, e come tale da fastidio ai più scatenati ultras di un certo credo ludico. Chi sa apprezzare un buon gioco, indipendentemente dai gusti, non può che apprezzare questo prodotto.Scritto divinamente, ha un' ambientazione da urlo che si presta ad ogni genere di campagna meravigliosa. L'impiego dei tarocchi ricorda un pò everway, e a modo suo, è una delle migliori implementazioni di un mazzo di carte dai tempi di On Stage. E' un gioco dove si gioca per immedesimarsi, non per raccontarsi storie. E' duro, nero e cupo. E se avete il gruppo giusto tarato per giocare campagne lunghe non esiste attualmente in produzione qualche cosa di altrettanto valido. Super!

2

Ho letto il manuale la prima volta e sono rimasta estasiato dalle illustrazioni e delle note di colore dell'ambientazione.

Poi l'ho riletto attentamente e l'ho trovato forse il peggior sistema di gioco che abbia mai letto. Pesante al inverosimile il combattimento tanto da giocarsela tranquillamente con mostri sacri delle tabelle infinite come GURPS o GirSA.
Parallelamente il sistema di risoluzione con gli Arcani Maggiori è talemente effimero che si potrebbe sostituire tranquillamente con "scegli un valore, tira un dado e se il risultato è meno del numero che hai scelto di quel che ti pare".

Qui parliamo di un gioco la cui parte delle regole è da 0.
Tiro un pò su il voto perchè a qualcuno può interessare a scopo puramente collezionistico (cioè da leggere e tenere in libreria) visto che come valore a manuale, illustrazioni e testi sarebbe da 10.

5

Il "nuovo" regolamento ha forse meno buchi, ma risulta comunque pesante e poco immersivo. Della nuova serie MdT ho provato solo questo Maghi e non ne sono rimasto affatto colpito, anzi... direi proprio deluso.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

9

Nessun commento

10

Gioco meraviglioso, mi è bastato leggere l'ambientazione per innamorarmene! Inoltre il manuale non è, come in molti gdr, un insieme di regole rigide e complicate, bensì lascia tantissima libertà al Cartomante e ai giocatori, senza però spaesarli non dandogli una base vera e propria. Insomma, da quando l'ho conosciuto, è diventato il mio gdr cartaceo preferito!

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare