Rank
428

Tempus Draconis

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6 su 10 - Basato su 65 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2003 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 60 minuti

Recensioni su Tempus Draconis Indice ↑

Articoli che parlano di Tempus Draconis Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Tempus Draconis Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Tempus Draconis: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Tempus Draconis Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Tempus Draconis: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
192
Voti su BGG:
86
Posizione in classifica BGG:
16399
Media voti su BGG:
5,56
Media bayesiana voti su BGG:
5,50

Voti e commenti per Tempus Draconis

7

Nessun commento

7

Nessun commento

4

Non posso che ripetere il giudizio espresso per Millenarocca, essendo lo stesso gioco, ma deo ammettere che il lavoro fatto sui materiali e' davvero eccellente

Un gioco a mio parere troppo semplice e dominato dal caso per potere essere considerato un titolo valido, almeno per un pubblico adulto. Non che l'aspetto fortuna di per se' sia una cosa negativa per un gioco, ma in Tempus Draconis in realtà sembra che tu abbia tante possibilità di scelta ma alla fin fine non c'è nessuna possibilità di pianificazione perchè l'unica cosa che puoi fare è correre il più velocemnete possibile (e qui il D12 comanda) verso un obbiettivo senza poter sapere quale sarà il prossimo.

Ambientazione, grafica e materiali sono però davvero al di sopra della media e rispecchiano l'attenzione e la passione che Paolo riversa in tutti i suoi giochi.

commento basato su solo 2 partite (nella versione Millenarocca)

4

Un gioco a mio parere troppo semplice e dominato dal caso per potere essere considerato un titolo valido, almeno per un pubblico adulto. Non che l'aspetto fortuna di per se' sia una cosa negativa per un gioco, ma in Millenarocca in realtà sembra che tu abbia tante possibilità di scelta ma alla fin fine non c'è nessuna possibilità di pianificazione perchè l'unica cosa che puoi fare è correre il più velocemnete possibile (e qui il D12 comanda) verso un obbiettivo senza poter sapere quale sarà il prossimo.

Ambientazione, grafica e materiali sono però davvero al di sopra della media e rispecchiano l'attenzione e la passione che Paolo riversa in tutti i suoi giochi.

commento basato su solo 2 partite

4

Che delusione! Dopo averlo inseguito per un anno l'ho trovato, provato e non credo che lo giocherò più! Molto bella l'idea di partenza, ma la meccanica ripetitiva, la poca interazione tra personaggi e la poca varietà di azioni lo rendono noioso; sembra quasi di avere tra le mani un gioco dell'oca in salsa fantasy! Materiali poveri, una meccanica non eccezionale, longevità prossima allo zero... il voto viene di conseguenza.

7

gioco molto carino, con ottimi materiali e bella realizzazione grafica

mi sono piaciute molto le 3 fasi di gioco e ritengo che, con alcune aggiunte, Tempus Draconis possa diventare qualcosa di ancora migliore.

Un complimento a Paolo per questo gioco che spero abbia presto degli add-on (comunque ho visto che già dal sito ci sono un bel pò di cose da scaricare).

4

Si salvano solo i materiali.
Noioso e ripetitivo.

5

Nessun commento

8

Un classico (ma non troppo...) dungeon crawler con una grafica davvero speciale (e altrettanto posso dirlo per i materiali). Simpatico e divertente anche se non troppo longevo (ma a questo si rimedia facilmente). Da giocare assolutamente con la variante strategica (carte movimento anziché d12) e con una variante a più mazzi stanza attivi contemporaneamente - diciamo la metà dei giocatori.
Complimenti al poliedrico autore! (teatro, libri, musica, giochi, grafica, poesia, ecc...)

Long. 1 (ci vorrebbe un'espansione con nuove carte e nuove stanze magari più interattive)
Rego. 1,5 (non chiarissimo ma comunque ben impaginato e ben illustrato)
Dive. 2 (con le varianti strategiche e alcune regole opzionali)
Mate. 2 (tutto di ottima qualità)
Orig. 1,5 (l'impostazione è classica ma alcune trovate sono davvero carine)
-------
TOT. 8

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare