Recensioni su Tokaido Indice ↑

Articoli che parlano di Tokaido Indice ↑

Eventi riguardanti Tokaido Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Tokaido: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Tokaido Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Tokaido: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
29824
Voti su BGG:
20375
Posizione in classifica BGG:
545
Media voti su BGG:
6,99
Media bayesiana voti su BGG:
6,83

Voti e commenti per Tokaido

7,5

Nessun commento

0

Tokaido è un gioco pessimo. Il meccanismo di gioco è poco originale, il fattore aleatorio è spesso decisivo, ma la cosa peggiore è che un giocatore non può impostare una strategia di gioco semplicemente perchè la strategia è imposta dal personaggio che ha pescato all'inizio. Se hai un personaggio che dà bonus con i templi devi andare lì, se ne hai uno che dà bonus con i negozi di souvenir devi cercare di andare lì.... e così via.... E' banale e sopravvalutato solo perchè è di Bauza. Fosse stato di un altro autore finiva nel dimenticatoio. Fortunatamente dura poco.

10

Bello, bello, bello!!!

6

Non è male, per una giocata semplice e poco pensosa. La scatola e la plancia sono molto ordinate ed essenziali. Mi è stato presentato come gioco con una filosofia orientale, dove l'importante non è correre e arrivare primi, superando gli avversari, ma piuttosto percorrere un viaggio facendo più esperienze possibili, idea interessante, però giocandolo l'ho trovato meno "zen" del previsto: le scelte erano poche, in quanto gli altri giocatori davanti a te ti precludono molte vie, e ti viene il nervoso vedendo che gli spazi dove volevi andare sono stati già occupati e quindi sarai costretto ad avanzare, ma non troppo altrimenti perderai turni e carte, ma se avanzi troppo poco diventa un banale trenino dove l'ultimo diventa primo e così via... Alla fine è tutto meccanico e c'è poco da pensare, c'è solo da accumulare e spostarsi dove conviene. Se si cerca un gioco molto tranquillo ci sta, ma a mio avviso non è molto accattivante.

6

Nessun commento

6

Nessun commento - [Autore del commento: Tolk89]

5

Diciamolo dai. Stavolta ha TOPPATO alla grande. Non servono bei materiali a fare un bel gioco. Anzi io prediligo il contrario. L'unico gioco dove ci si domanda alla fine......"ma sono stato io a giocare oppure è il gioco che ha giocato con me?". Eppure io adoro alla follia Takenoko. Però questa volta caro Antonio, fattelo dire all'orecchio; il gioco fa proprio schifo.

6

Nessun commento

7

veloce.. semplice ma non banale

8

Dopo Takenoko e 7 Wonders, un altro bel gioco da parte dello stesso autore.
Molti lo definiscono un gioco dell'oca versione giapponese, mentre io lo trovo si molto semplice nelle sue meccaniche, ma altrettanto tattico, soprattutto se giocato in 2-3 giocatori in cui da il massimo, e soprattutto piacevole da giocare e da vedere.
Infatti le illustrazioni sono stupende e le stesse valgono da sole l'acquisto del gioco.
Scala bene da 2 a 5 giocatori, ma lo trovo molto più tattico ed appagante massimo in 3 dove non vengono prese in considerazione le caselle doppie, e questo aumenta la possibilità di bloccare certi obbiettivi all'avversario.
Consigliato!

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare