Rank
145

Wherewolf

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 60 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2009 • Num. giocatori: 6-33 • Durata: 0 minuti
Sotto-categorie:
Party Games

Recensioni su Wherewolf Indice ↑

Articoli che parlano di Wherewolf Indice ↑

Eventi riguardanti Wherewolf Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Wherewolf: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Wherewolf Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Wherewolf: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
238
Voti su BGG:
142
Posizione in classifica BGG:
5946
Media voti su BGG:
7,36
Media bayesiana voti su BGG:
5,64

Voti e commenti per Wherewolf

10

"Mafia/Lupus" allo stato dell'arte. E' sicuramente la miglior versione in commercio di questo gioco.

Qualità delle illustrazioni cupa e curata. Scatoletta discreta contenente tutto l'occorrente e carte enormi per ciascuno.
Altissima scalabilità per essere un party-game.
Su una base meccanico-regolistica ormai consolidata e conosciuta, l'autore propone delle innovazioni assolutamente gradite e non invasive, capaci di offrire nuova vitalità al gioco ed un pizzico di pepe.
Non ci si stanca mai.

Conclusioni: Io non posso che offrire il massimo ad un gioco che offre il massimo nel suo genere.

9

Nessun commento

9

Gran gioco!! io e la mia compagnia eravamo appassionati di "lupus in tabula" che pur essendo un gran titolo per avvicinarsi al genere, alla lunga diventa un pò ripetitivo. WhereWolf è stata una scoperta! qualche piccola modifica al regolamento per renderlo più interessante e vario e una valanga di nuovi persoanggi tutti diversi, divertenti e ben bilanciati! su facebook ho pure fatto amicizia con l'ideatore dei gioco che ho trovato davvero cordiale e disponibile.
lo consiglio e quelli che non ne hanno mai sentito parlare e anche a quelli che hanno passato tante serata esclamando "è lui il lupo!!!"

8

Ho avuto il gioco in mano solo ieri, forse è presto ma a caldo di tre partite di seguito posso affermare tranquillamente che è davvero un gioco emozionante, mai ripetitivo e assolutamente coinvolgente!
Adoro le grafiche e l'artwork e più di tutto la scelta dei concept dei personaggi!

voto 8 solo per via dei 2 nei:
- poca resistenza delle carte (ne ho già rovinata una...grr)
ma va beh, li basta stare un pò più attenti (di me...)
- bisogna essere in tanti per godere appieno di questo gioco, noi eravamo in 10 ed è stato davvero bello, ma mi piacerebbe giocarci in 15 o più, solo che non ci capita spesso di riuscire a trovarci in così tanti come oggi!

ad ogni modo, i più sentiti complimenti a Cristian e tutti quelli che ci hanno lavorato!

ps: e se ci fosse in futuro un espansione???

6

Nessun commento

8

Da 7 a 14 si gioca alla grande, ma senza i criminali pero'.

9

Potete scommetterci che questo sia il risultato di anni di sviluppo! Quando dopo i primi anni vedemmo l'uscita di Lupus in Tabula, un prodotto sbrigativo a chiaramente commerciale, ma che gia' sfruttava parte del lavoro fatto dal nostro gruppo e diffuso e proposto alle varie conventions ludiche italiane, lo sconforto fu notevole. Ma Christian non si e' arreso, ha aspettato 8 anni, ha investito di tasca propria, ma ha realizzato questo gioco esattamente come sentiva che doveva essere. E il risultato e' spettacolare. Non solo graficamente, ma anche, come molti facilmente si accorgono dopo pochi test, come equilibrio interno dei vari poteri. Certo l'impegno e l'immedesimazione dei giocatori hanno il peso piu' importante in un party game, ma il punto di partenza che vi puo' dare questo prodotto non e' paragonabile a niente altro sul mercato ludico. Non si acquistano delle carte, ma il risultato di anni e anni di test di un vasto gruppo di appassionati.

8

Anche se ammetto la meccanica di gioco è nota al pubblico, l'aggiunta di qualche ruolo (vedi il borgomastro e il mercante) danno un tocco veramente interessante a questo gioco . Si tratta di un gioco adatto al pubblico meno esperto , e ve lo dico perchè mi tocca fare sempre il narratore !!!!!!!!!
Da provare, diverte tutti e anche quelli eliminati non si annoiano mai. Ho visto discussioni post partita durare molto fino che alle due di notte un urlo si alza dal villaggio : Dai un altra partita !!!!!!!!

7

Concordo che Wherewolf sia il prodotto che in maniera migliore sviluppa il tema, forse un po' inflazionato, della caccia contadini e lupi mannari. Lo sforzo dell'autore è stato quello di dare un ruolo a tutti, inoltre la grafica è evocativa e i materiali di buona qualità. Io però non l'ho comprato, nonostante fossi tentato dopo averlo giocato, a causa del prezzo.
Non credo inoltre che si possa arrivare a 9 nella valutazione di questo gioco, se si tiene conto della voce originalità.

Grafica/Materiali: 8 (la grammatura delle carte è ottima)
Longevità: 7 (è un voto ai Lupus in Tabula in genere, se avete un gruppo Scout cui proporlo sarebbe 9, altrimenti 5 visto che bisogna mettere d'accordo almeno 8-9 persone)
Divertimento: 8 (spassoso)
Originalità: 6 (l'autore si è fatto il mazzo per migliorare in ogni aspetto il gioco e a mio parere c'è riuscito. I possessori delle altre 2 varianti in commercio, però potrebbero essere scoraggiati nell'investimento dato che il tema rimane pur sempre quello. Insomma, mi compro un gioco nuovo o l'Advanced Lupus in Tabula?)

La media è 7,25 cioè: più che discreto!

9

Questo gioco dev'essere stato studiato e testato per anni con continui cambiamenti e limature. Penso una cosa simile perché l'equilibrio tra i vari personaggi è strepitoso. Veramente ben fatto.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare