Wiz-War

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1983 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 60 minuti
Autori:
Tom Jolly
Categorie gioco:
FantasyFighting
Sotto-categorie:
Thematic Games

Recensioni su Wiz-War Indice ↑

Articoli che parlano di Wiz-War Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Wiz-War Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Wiz-War: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Wiz-War Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Wiz-War: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1968
Voti su BGG:
1603
Posizione in classifica BGG:
1759
Media voti su BGG:
6,87
Media bayesiana voti su BGG:
6,17

Voti e commenti per Wiz-War

5

Mosso dalle opinioni positive dei fortunati che lo possedevano in edizione originale, avevo cercato Wiz-War per anni inutilmente, per cui quando nel 2012 è uscita la ristampa della Fantasy Flight sono corso a comprarla con grandi aspettative. Purtroppo per me è stata una grande delusione.

La sensazione è che si tratti di un gioco appartenente a un'altra era ludica, in cui si prestava certamente meno attanzione ad alcuni aspetti che oggi diamo per scontati. Non ha senso, per esempio, che esistano combo che infliggono 30 o 40 danni quando si parte con 15 punti vita e comunque non se ne possono aver più di 20. [nota: l'autore stesso ha confermato l'esistenza di una combo che causerebbe oltre 200 danni!]

Il testo sulle carte lascia spazio a interpretazioni e anche il regolamento è lacunoso. Se Wiz-War fosse uscito oggi direi senza dubbio che l'idea è buona, ma manca di playtest.

La cosa assurda è che FF ha comunque messo mano alle regole rispetto all'edizione originale, ma ha perso (volutamente?) l'occasione di fare chiarezza sugli effetti di alcune carte e sugli aspetti che sbilanciano evidentemente il gioco. Le novità introdotte nel regolamento 2012, peraltro non sono molto convincenti. Su tutte, trovo particolarmente peggiorativa la nuova regola che assegna un punto vittoria (su 2 che ne servono per vincere) al giocatore che infligge l'ultimo danno a un mago. In pratica se il giocatore A infligge a un mago 14 danni e il giocatore B solo 1, ma questo è quello che ne riduce a 0 i punti vita, il punto vittoria lo ottiene il giocatore B.

8

Nessun commento

7

Nessun commento

8

Semplice, bella grafica, giocato tanto tempo fa mi ci ero divertito.

9

8,5 bello e divertente, tanto che non lo giochiamo ma lo ricordiamo con affetto per le belle serate passate con questo gioco leggero, ironico e ben riuscito

10

molto bello, ci piaque da subito. fu uno dei primi con personaggi buffi a sdrammatizzare un po' il genere fantasy, carinissimo. piaciuto a tutti quelli che l' hanno giocato con noi

7

Non male...forse con qualche caratterizzazione dei maghi migliorerebbe un pò

6

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare