World of Darkness

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6 su 10 - Basato su 30 voti
Gioco di Ruolo (GdR)
Anno: • Num. giocatori: - • Durata: minuti

Recensioni su World of Darkness Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di World of Darkness Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti World of Darkness Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download World of Darkness: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare World of Darkness Indice ↑

Video riguardanti World of Darkness Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

World of Darkness: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
717
Voti su BGG:
220
Posizione in classifica BGG:
248
Media voti su BGG:
7,31
Media bayesiana voti su BGG:
6,99

Voti e commenti per World of Darkness

6

Strano gdr questo mondo di tenebra,bella e potenzialmente profonda l'ambientazione ma regolamento che mi sembra tutto fuorchè di narrazione,troppi test,troppi modificatori,troppi dadi.Il gioco però merita se si sapranno segare tutte queste pasuse narrative.

5

un passo avanti nel regolamento e nel bilanciamento

molto più scorrevole e permette di giocare bene gli umani. rimane sempre la pessima base di regilamento WW che vuole fare tutto e non fa nulla bene

6

Di certo regole più scorrevoli e meno bucate del mondo di tenebra old style, ma per questo patto con il diavolo si è persa la maggior parte della bellezza delle varie ambientazioni, che personalmente reputavo (e reputo) un enorme punto di forza. Tutto un po' generico ed equilibrato (come se deve essere importante per i Pg avere gli stessi livelli di potere)... forse è così che va, ma a me non piace.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

2

Secondo me invece questa nuova versione del WoD snatura totalmente quella precedente.
Qui i personaggi hanno addirittura un valore fisso di difesa tipo l'AC di D&D e i nuovi meriti ricordano un po troppo le feat del d20... imho la WW voleva avvicinare ai nuovi trend del mercato (il powerplayng) un gioco che per definizione nella sua prima edizione ne era l'antitesi, riuscendo cosi' a rovinare un prodotto che era davvero QUASI privo di difetti.

Prima di dire qualcosa su un uomo
fai almeno un miglio con le sue scarpe
perche' a quel punto
lui sara' ad un miglio di distanza
Tu avrai le sue scarpe
E potrai dirgli quel ca**o che ti pare

8

Un buon gioco

8

Direi che sono in linea con il recensore, togliendo però qualche aggettivo superlativo che è comunque di troppo per me. Nettamente migliore del predecessore per coerenza e capacità di unire in un unico sistema tutte le ambientazioni collegate e valido anche giocato da solo. Considerando che in italiano del suo genere è l'unico, il confronto è poco ampio ma è adattissimo per chi non ha velleità legate ai recenti sviluppi narrativisti dei GdR.

"Coloro che sanno vincere sono molto più numerosi di quelli che sanno fare buon uso delle vittorie."
Polibio

4

Perde su tutti i piani contro i suoi predeccesori. A mio avvisto tutti i giochi posso essere solo fogli numerati o personaggi a tutto tondo. Il fatto che ci siano pregi/difetti, natura/carattere non è assolutamente una assicurazione di profondità. Ci sono i power player esattamente come in tutti gli altri giochi. Si merita un 4 perchè è solo una operazione commerciale

8

Lo ammetto, ho snobbato il NuovoMdT per un bel po' di tempo. La perdita del metaplot (soprattutto di Werewolf e Vampiri) è pesata come un macigno. Requiem non mi aveva convinto, Forsaken mi è sembrato troppo inconsistente e il resto non l'avevo nemmeno guardato. Poi alcuni commenti degli amici me lo hanno fatto riconsiderare. Sto leggendo Geist e Changeling e li trovo dei Capolavori. Giocare col solo MdT base (quindi pg umani) è molto divertente per chi ama la paranoia. Il sistema è semplice e funzionale.
Gli avrei dato 9 ma alcuni titoli mi convincono poco (Requiem e Promethean in testa).

Zulorzibmax, The Hidden Something
- (Oofo, Male, Friendly) -

6

Sopravvalutato, troppo dipendente dal master e dai giocatori, noioso per lunghi tratti. All'inizio (1993) era anche interessante, come alternativa nuova ai giochi negli anni '90. Merita un 6 perchè è stato il primo sistema di questo tipo, ma non credo che ci giocherò mai più.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare