Rank
412

Yu-Gi-Oh! Trading Card Game

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6 su 10 - Basato su 58 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1996 • Num. giocatori: 2-2 • Durata: 20 minuti
Sotto-categorie:
Customizable Games

Recensioni su Yu-Gi-Oh! Trading Card Game Indice ↑

Articoli che parlano di Yu-Gi-Oh! Trading Card Game Indice ↑

Eventi riguardanti Yu-Gi-Oh! Trading Card Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Yu-Gi-Oh! Trading Card Game: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Video riguardanti Yu-Gi-Oh! Trading Card Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Yu-Gi-Oh! Trading Card Game: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1463
Voti su BGG:
1153
Posizione in classifica BGG:
5969
Media voti su BGG:
5,99
Media bayesiana voti su BGG:
5,63

Voti e commenti per Yu-Gi-Oh! Trading Card Game

6

A me è piaciuto molto più di magic, perchè molto più sempli, privo di regole praticamente inutili, e con grazie ad una grande varietà di carte è possibile utilizzare un gran numero di strategie (quindi non è vero che sono poche, anzi!) molto più coinvolgente del magic che ha una varianza strategica praticamente nulla (sto esagerando ma paragonato a questo gioco la porporzione è giusta), ha una serie di difetti (più spesso legati all'aspetto commerciale del gioco):innazi tutto le regole sulle carte spesso e volentieri sono a libera interpretazione e non si capisce a cosa servano o come e quando utilizzarle!Le certe carte comuni sono inutili all'inverosimile! E' facile trovare carte buone ma con un possibilità di impiego praticamente impossibile (cioè il loro effetto può essere appicato solo durante situazioni estremamente difficili da creare)! Le carte più rare spesso e volentieri hanno dei poteri devastanti e praticamente se si gioca con un avversario che possiede questo genere di carte senza possederne alcuna di queste si può facilissimamente perdere! Comprare singolarmente queste carte ha un costo elevatissivo che non tutti si possono permettere! Il regolamento dei tornei praticamente stravolge l'uso delle carte, leggete bene i regolamenti dei tornei prima di iscrivervi perchè può capitare che abbiate scelto delle carte che poi non potreste utilizzare come vorreste o non potreste utilizzare proprio! Le carte all'interno dei mazzi precostituiti spesso sono deboli coordinate per mettere in atto delle strategie estremamente labili, hanno solo lo scopo di indurre a comprare nuove carte per espandere il gioco (Il mazzo Signore delle Tempeste è il classico esempio!)! Se comprate le buste di espansione molto spesso troverete delle carte a dir poco oscene, nel senso dell'inutilità, bisogna essere fortunati a trovare le carte buone e comunque vi ritroverete con un sacco di doppioni di carte inutilizzabili! compratelo solo se avete soldi da spendere! - [Autore del commento: Psicoanalista]

9

[voto 9] - Nessun commento - [Autore del commento: obelix]

9

Nessun commento - [Autore del commento: obelix]

7

Nessun commento

5

Non è male in sè come gioco, ma le espansioni a volte sono difficili da trovare e poi costano un sacco...tra l'altro io preferisco i giochi da tavolo!!!

5

Sullo stesso genere ci sono (molto meglio) Magic e World of Wrcraft Cgg

10

Nessun commento

7

Gioco di carte molto carino ma sotto certi aspetti ripetitivo...
essendo un giocatore costante il mio contro sta nel vedere, piano piano, i mazzi diventare quasi tutti uguali...

6

Il gioco è carino ma molto dipendente dalla fortuna nella pesca delle carte.

10

sono un assiduo giocatore di yu-gi-oh e come gioco non mi annoia ma, ci giocherei dalla mattina alla sera.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare