007 casino royale

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

007 casino royale

Messaggioda nocifero » 21 feb 2007, 23:28

scusate, ma se questo è il primo film della serie, non dovrebbe eessere ambientato nel passato??? :huh_sm: :huh_sm: :huh_sm:
......non addentratevi nel bosco se non siete sicuri di quello che potreste trovare!
Offline nocifero
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 21 gennaio 2007
Goblons: 0.00
Località: Osimo (AN)
Mercatino: nocifero

Re: 007 casino royale

Messaggioda Solomon » 24 feb 2007, 0:48

nocifero ha scritto:scusate, ma se questo è il primo film della serie, non dovrebbe eessere ambientato nel passato??? :huh_sm: :huh_sm: :huh_sm:


No, perché non è un prequel, ma un "reboot". La serie ricomincia da zero, si presume che gli eventi degli altri film di 007 non siano mai avvenuti in questa "linea temporale". Di conseguenza, riadattare la storia ai giorni nostri era una scelta quasi obbligata - dai tempi in cui Fleming scriveva sono passate due intere generazioni.
Scelte condivisibili, IMHO, e baciate da un buon successo di critica e pubblico. Così la produzione è libera di presentare un Bond nuovo, più umano e credibile, ignorando allegramente i gadget fantascientifici, la patetica "M" in fregola per Bond, e le altre nefandezze degli ultimi, squallidi film con Brosnan.
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Solomon

Messaggioda randallmcmurphy » 24 feb 2007, 0:58

Gli ultimi film saranno anche stati squallidi (non più di tanti altri nello stesso settore comunque) ma c'era Brosnan che ERA Bond..mentre Daniel Craig non c'azzecca un piffero!
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »
(Isaac Asimov)

Immagine
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2946
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,730.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda Solomon » 24 feb 2007, 22:32

Brosnan è un attore di buon talento. Servito malissimo, purtroppo, dalle sceneggiature goffe e dai dialoghi insulsi che gli sono stati rifilati durante la sua permanenza nel ruolo di Bond. Un vero spreco.

Craig è un attore di pari talento, e di energia ben maggiore. Le polemiche sterili su di lui, partite ancora prima di vederlo in azione, mi sono sembrate davvero puerili.
"ZOMG Bond biondo? Sacrilegio, vogliamo vendetta!" Ma fatemi il piacere. Che me ne frega a me se il Bond dei film somiglia fisicamente a quello dei romanzi? L'importante è la recitazione, e Craig ci ha regalato una prova eccellente. Un Bond molto, molto diverso da quello che conoscevamo, col quale condivide poco più che il nome. Feroce, brutale, quasi bestiale questo nuovo Bond, che anche quando indossa lo smoking sembra (giustamente!) un killer, non un dandy.
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Solomon

Messaggioda randallmcmurphy » 25 feb 2007, 4:14

Solomon ha scritto:... Un Bond molto, molto diverso da quello che conoscevamo, col quale condivide poco più che il nome..


Bravo..e quindi a me non interessa più..

In un film non c'è solo la tecnica e la recitazione e bla bla..c'è anche, e soprattutto nel caso di un mito che si tramanda da generazioni come Bond, una sorta di affetto e di riconoscimento per quelli che sono i tratti del personaggio..se tu li cambi, sia fisicamente che caratterialmente ecco che tutto ciò che c'era prima viene travisato e diluito..facendo perdere interesse a chi come me era affezionato a QUEL Bond..

Ma si sa..quando si cerca di riproporre un personaggio, spesso si fanno di queste scempiaggini..non si tiene conto di quello che nelle menti degli appassionati era SCOLPITO come sacrosanto, cioè l'atmosfera e l'affetto per quei personaggi, che non essendo più loro lasciano l'amaro in bocca, anche con recitazioni eccellenti e copioni sfavillanti.

Per fare un esempio..cosa me ne fregherebbe se facessero il più bel film del mondo su Macgyver, ma facendogli usare le armi? Sarebbe più lui? O se facessero Supercar senza macchina parlante (e quelli della Revolution Studios pensavano di fare così..poi per fortuna hanno ceduto i diritti) Oppure quello che hanno fatto con Starsky e Hutch con quel clima scanzonato che non c'entra niente con la serie originale o peggio ancora in Hazzard presentando Bo Duke come un fesso che sviene davanti alle ragazze...

Insomma quando ci sono i sentimenti in mezzo non c'è santo che tenga..questo nuovo film potrà essere bello e profondo e ben recitato..ma se non è più Bond..lascia l'amaro in bocca..sarebbe stato meglio cambiare tutto allora, ma di certo sfruttare il nome Bond era un bell'affare..
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »
(Isaac Asimov)

Immagine
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2946
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,730.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda nocifero » 25 feb 2007, 9:15

ok, grazie a tutti
......non addentratevi nel bosco se non siete sicuri di quello che potreste trovare!
Offline nocifero
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 21 gennaio 2007
Goblons: 0.00
Località: Osimo (AN)
Mercatino: nocifero

Messaggioda randallmcmurphy » 27 feb 2007, 5:15

Per chi si vuole fare due risate e vedere QUANTI pensieri ha causato questa scelta bislacca fatevi un giro qui:

http://www.danielcraigisnotbond.com/index.html

:grin:
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »
(Isaac Asimov)

Immagine
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2946
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,730.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda Solomon » 28 feb 2007, 21:42

In effetti, quel sito è proprio divertente. 8-O Se anche non ci fossero i testi, basterebbe il layout a farmi sbellicare. :twisted:

Comunque, Randall, i gusti son gusti e non si discutono. Ma che la scelta di Craig, e la filosofia del reboot che ci sta sotto, si siano dimostrate vincenti, mi pare fuor di dubbio.

La franchise stava ormai sfuggendo al controllo della produzione, sforando nei territori della fantascienza ed entrando in una spirale "bigger, louder, dumber" dalla quale era difficile uscire. Una volta che hai messo nei tuoi film palazzi di ghiaccio, cannoni orbitali, cellulari (rigorosamente Nokia) che sparano laser, e Madonna Louise Ciccone, sei condannato: non puoi più tornare indietro, solo andare avanti. Anche perché i romanzi di Fleming erano finiti da un pezzo.
Il problema è che per fare un film "bigger louder dumber" non c'è bisogno del nome di Bond - lo ha fatto con successo Vin Diesel con XXX! E sul fronte opposto, quello della spy story, che ormai 007 aveva abbandonato da tempo, si rischiava che il JB più famoso diventasse Jason Bourne. Bond battuto in casa? Era un rischio reale, visto che Bourne Supremacy aveva già stracciato tutti i film con Brosnan. Ecco la necessità di reinventare Bond da capo, per essere liberi di esplorare nuove strade.

Alla prova dei fatti, l'accoglienza del pubblico e della critica per Casino Royale è stata straordinariamente positiva. Il maggior sito di recensioni al mondo riporta una maggioranza schiacciante di entusiasti (95%!):
http://www.rottentomatoes.com/m/casino_royale/
Successo altrettanto travolgente al botteghino, dove Casino è diventato il Bond di maggior successo di tutti i tempi, soprattutto al di fuori degli USA:
http://www.boxofficemojo.com/movies/?id=jamesbond21.htm

E sono proprio i voti su Box Office Mojo a darci la misura del gradimento di questo film. Voto A (ottimo) 76%. Voto B (buono) 16%. Voto C (sufficiente) 2%. Voto D (insufficiente), nessuno. Voto E (scarso) 5%.
In pratica, il film è piaciuto a tutti, tranne ad una minuscola minoranza molto vociosa. Per gli altri è festa grande. Contenti i produttori, che ottengono la libertà di ripartire da una tabula rasa e di tornare ai romanzi di Fleming. Contenti gli investitori che ci guadagnano. Contento il pubblico, che ha gradito il film.

In conclusione, nessun film può piacere a tutti, ma Casino Royale ci va molto molto vicino. ;) Se poi a te non è piaciuto, beh, mi spiace.
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Solomon

Messaggioda randallmcmurphy » 28 feb 2007, 23:24

Beh..ma io non ho detto che non mi è piaciuto..

Il film si guarda..ci sono comunque alcune panzane da film d'azione, ma non è per niente male, solo che non ci vedo più Bond..quello che nella mia mente era James Bond. Forse lo hanno voluto rendere più umano.. più fragile..per cercare di accalappiare più spettatori (riuscendoci a quanto mi dici), tanto..cosa conta l'amaro di alcuni milioni di appassionati contro la possibilità di accalappiarne di nuovi e di tenersi quegli altri che facendo buon viso a cattivo gioco si guardano comunque anche questo? ;)
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »
(Isaac Asimov)

Immagine
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2946
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,730.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda N4dir » 3 mar 2007, 16:44

randallmcmurphy ha scritto:Beh..ma io non ho detto che non mi è piaciuto..

Il film si guarda..ci sono comunque alcune panzane da film d'azione, ma non è per niente male, solo che non ci vedo più Bond..quello che nella mia mente era James Bond. Forse lo hanno voluto rendere più umano.. più fragile..per cercare di accalappiare più spettatori (riuscendoci a quanto mi dici), tanto..cosa conta l'amaro di alcuni milioni di appassionati contro la possibilità di accalappiarne di nuovi e di tenersi quegli altri che facendo buon viso a cattivo gioco si guardano comunque anche questo? ;)

Randall ha ragione . Non metto in dubbio che sia un bel film, ma vi consiglio di vederlo non con l'intento di guardare un film di 007, l'attore per quanto bravo non è affatto ai livelli di Connery
Offline N4dir
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 17 febbraio 2007
Goblons: 0.00
Località: Siena
Mercatino: N4dir

Messaggioda nocifero » 4 mar 2007, 21:10

N4dir ha scritto:
randallmcmurphy ha scritto:Beh..ma io non ho detto che non mi è piaciuto..

Il film si guarda..ci sono comunque alcune panzane da film d'azione, ma non è per niente male, solo che non ci vedo più Bond..quello che nella mia mente era James Bond. Forse lo hanno voluto rendere più umano.. più fragile..per cercare di accalappiare più spettatori (riuscendoci a quanto mi dici), tanto..cosa conta l'amaro di alcuni milioni di appassionati contro la possibilità di accalappiarne di nuovi e di tenersi quegli altri che facendo buon viso a cattivo gioco si guardano comunque anche questo? ;)

Randall ha ragione . Non metto in dubbio che sia un bel film, ma vi consiglio di vederlo non con l'intento di guardare un film di 007, l'attore per quanto bravo non è affatto ai livelli di Connery

nessuno è ai livelli di Connery
......non addentratevi nel bosco se non siete sicuri di quello che potreste trovare!
Offline nocifero
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 21 gennaio 2007
Goblons: 0.00
Località: Osimo (AN)
Mercatino: nocifero

Messaggioda Solomon » 5 mar 2007, 4:06

nocifero ha scritto:nessuno è ai livelli di Connery


Verissimo.
Così vero, che ha finito per diventare una sorta di "maledizione" per la serie di Bond! :grin: Connery era una scelta bizzarra che lasciò perplesso lo stesso Fleming, un attore lontano dal Bond dei libri. Ma il suo successo fu così travolgente da lasciare un'orma indelebile sulla serie. Cambiare attore divenne problematico. Gli interpreti più fedeli al Bond dei romanzi (Lazenby e Dalton) fecero un mezzo fiasco, mentre se la cavarono i "piacioni" Moore e Brosnan.
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Solomon

Messaggioda wallover » 5 mar 2007, 12:23

Sono un vecchio fan della serie. Premesso che il nuovo film non l'ho visto, secondo me i film di james Bond sono figli del tempo in cui sono girati. Se negli anni 60 Connery poteva incarnare il superagente, Moore era certamente il piu' adatto a ricoprire il ruolo di successore negli anni 70/80. Dopo qualche tentennamento e voci incontrollate (oo7 di colore, o donna, o addirittura tutti e due!) la scelta di Brosnan si e' rivelata la piu' azzeccata, una giusto mix di fascino, durezza e ironia. Che fosse possibile produrre film di successo sul genere anche senza una licenza così prestigiosa era gia' stato dimostrato: da True Lies a The Pacifier, realizzati a vari livelli di humour/realismo. Ma la serie, impostata in una rincorsa all'effettone, non reggeva davvero piu'.
Immagino l'imbarazzo di sceneggiatori e registi nel seguire trame sempre piu' improbabili e soprattutto condite di trovate roboanti ma dai risultati ridicoli. Soprattutto dopo aver visto 007 scappare facendo windsurf da uno tsunami artico sul cofano di una motoslitta: e con quali effettacci! D'accordo sullo strizzare l'occhio allo spettatore, ma qui si stava davvero esagerando.
Visto nella continuita' della serie, l'ultimo Bond e' inadeguato, ma nel contesto di un reboot allora ci puo' stare, guadagnandone in coerenza.
Unico rammarico, vista l'eta' del personaggio potevano sceglierlo piu' giovane, altrimenti fra qualche anno il problema del successore si riproporra'.
Offline wallover
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
Game Inventor
 
Messaggi: 376
Iscritto il: 14 giugno 2004
Goblons: 630.00
Località: Piossasco (TO)
Mercatino: wallover

Messaggioda Solomon » 5 mar 2007, 21:21

Wallover, ti quoto punto per punto!
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Solomon

Messaggioda Asliaur » 6 mar 2007, 11:57

Che dire, il problema forse è scindere il film Casino Royale dal film sequel di James Bond.
Casino Royale è un film niente male.
Il sequel di James Bond non è il massimo.

Tutti i pochi amici che ho sentito mi hanno detto si film carino, ma non è James Bond, certo se lo guardi come un'altra cosa non è niente male, ma come sequel di Bond non ci siamo proprio.

Condivido il giudizio. Vero che siamo agli inizi della carriera e che questo Bond dovrebbe essere un dilettante allo sbaraglio, ma usare un Ford e vestire come un villico americano in vacanza è veramente molto al di sotto di qualsiasi standard ci si possa attendere da un agente segreto al servizio di Sua Maestà.

Non concordo sul fatto che non si potesse invece rinunciare alla gara al rilancio sui copioni improbabili e sugli effetti speciali. Lo hanno fatto con Casino Royale perchè non potevano farlo mantenendo il personaggio come era ?
Comunque pazienza, il film è fatto vedremo i prossimi.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)
Mercatino: Asliaur

Prossimo

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti