2017 VS 2018

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, pacobillo, Rage

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda MoonElf » 16 nov 2018, 6:34

Io non capisco tutti questi "la classifica fa schifo".
È certo soggettiva, come è sempre stata. Ma per contro devo dire che capisco di più un primo posto a Gloomhaven (di cui ho letto solo giudizi entusiastici) che non a un Twilight Struggle.
Che è un capolavoro, eh, ma non credo il più grande gioco della storia, non tanto da meritare una prima posizione perenne.

È vero, fa specie anche a me vedere 7 su 10 nella top ten relativi a 2016/2017. Ma sono grandi giochi, premiati anche da vendite notevoli, molto superiori a quelle di un tempo.
Forse l'unico che mi sembra davvero un gradino sotto è Great Western Trail, che è decimo.

Nel complesso, per me la classifica non è affatto scandalosa.
Magari non rispecchia i miei gusti, ma quando mai lo ha fatto?
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1409
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda odlos » 16 nov 2018, 11:01

MoonElf ha scritto:Io non capisco tutti questi "la classifica fa schifo".
È certo soggettiva, come è sempre stata. Ma per contro devo dire che capisco di più un primo posto a Gloomhaven (di cui ho letto solo giudizi entusiastici) che non a un Twilight Struggle.
Che è un capolavoro, eh, ma non credo il più grande gioco della storia, non tanto da meritare una prima posizione perenne.

È vero, fa specie anche a me vedere 7 su 10 nella top ten relativi a 2016/2017. Ma sono grandi giochi, premiati anche da vendite notevoli, molto superiori a quelle di un tempo.
Forse l'unico che mi sembra davvero un gradino sotto è Great Western Trail, che è decimo.

Nel complesso, per me la classifica non è affatto scandalosa.
Magari non rispecchia i miei gusti, ma quando mai lo ha fatto?


Ecco, hai sottolineato bene, 7 giochi su 10 sono usciti negli ultimi 3 anni, qualcosa vorrà dire.

Premetto che non trovo scandalosi i giochi della Top-10, ne ho provati 8 (Tta ho giocato solo alla vecchia e Star Wars: Rebellion mi manca, ma non è nemmeno il mio genere) e a mio giudizio sono tutti giochi che vanno dal buono all'ottimo (il voto più basso l'ho dato a Terraforming Mars - 8 :-P )

Quello che non mi piace è la facilità con cui i nuovi titoli, a maggior ragione se KS, scalano la classifica e non è solo una questione di diffusione, ho l'impressione che ci sia tutta una nuova generazione di giocatori che valuta i prodotti in modo meno critico, basandosi più sull'entusiasmo (per non dire hype - so per certo che compaiono un numero non indifferente di voti prima dell'uscita del gioco -) e sui materiali che sulle meccaniche.
Mi sembra che oggi la classifica rappresenti più il successo di un gioco e non la sua effettiva validità, mentre qualche anno fa non era esattamente così.

Poi a ben vedere se guardo l'average rating, dal punto di vista squisitamente numerico mio trovo più in linea con la nuova tendenza, io mi considero di manica larga, il vero problema sta nel raffrontare i voti dei vecchi giochi a quelli nuovi, mi fa strano vedere un Agricola e un Caylus così lontani dal vertice.
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4004
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda Badger28 » 16 nov 2018, 12:12

odlos ha scritto:... ho l'impressione che ci sia tutta una nuova generazione di giocatori che valuta i prodotti in modo meno critico, basandosi più sull'entusiasmo (per non dire hype - so per certo che compaiono un numero non indifferente di voti prima dell'uscita del gioco -) e sui materiali che sulle meccaniche.
Mi sembra che oggi la classifica rappresenti più il successo di un gioco e non la sua effettiva validità, mentre qualche anno fa non era esattamente così.


Mi pare innegabile. E aggiungerei che, in generale, si è abbassato il "livello" degli utenti/votanti. Cosa inevitabile: l'hobby è in piena espansione, è sempre meno da "appassionati di nicchia" e sempre più da "casual gamer". I germanazzi calano, i medium/light pucciosi salgono. Non mi scandalizzo, filtro semplicemente la classifica sapendolo (e soprattutto, considero piuttosto inutile quella generale: molto ma molto più interessanti e utili le classifiche per genere, filtrate per weight ecc ecc, che ti portano nella direzione che già prediligi di tuo).
Offline Badger28
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: 15 marzo 2010
Goblons: 0.00
Località: Padova
Utente Bgg: RickNash
Mercatino: Badger28

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda Poldeold » 16 nov 2018, 16:03

odlos ha scritto:(il voto più basso l'ho dato a Terraforming Mars - 8 :-P )

Ok, basta. Chiedo formalmente ai gestori del sito di bannarti definitivamente dalla Tana con un cartello al collo con scritto "Sono un untore e un eretico, statemi lontani"

OT
Il discorso sulla classifica di BGG ritorna ciclicamente e le impressioni sono sempre le stesse da un paio d'anni a questa parte, complici i giochi (peraltro ottimi) che hanno scalato velocemente la classifica scalzando giochi più "storici" che per carità meritano pure le prime posizioni.
Ora non riesco a spiegare il perché a livello statistico (mi appoggerei piuttosto al mitico @nand che è sempre molto attento nelle riflessioni di questo tipo), ma si può cmq abbozzare una spiegazione:
i giochi di ultima generazione (quelli usciti negli ultimi anni) sono decisamente migliori dei vecchi. Questa è una possbilità da tenere in considerazione. D'altronde non si va indietro ma avanti, si migliora sempre (almeno a livello di qualità generale). La componentistica e la grafica sono gli elementi che più sono appariscenti e che denotano un salto di qualità, ma anche le meccaniche si sono raffinate.
Da qui, nel mare magnum generale (di titoli scopiazzati e ripetitivi) ne escono anche di eccezionali. Quindi non mi scandalizza che le prima 25 posizioni siano occupate oggi da giochi molto recenti.
Poi sarà anche vero che la base di utenti si è allargata, ma è anche pur vero che chi frequenta BGG non sono proprio i gamer più casual, ma sono persone che minimamente hanno a che vedere con questo mondo. Dunque il loro giudizio secondo me si basa su un confronto e su una minima esperienza (almeno per la maggior parte degli utenti). Ciò mi porta anche a dire che le valutazioni non sono quindi così fuori norma.
Fine OT

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3182
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 200.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold
Mercatino: Poldeold

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda mistake89 » 16 nov 2018, 18:00

Che i giochi nuovi siano meglio di quelli vecchi, è tutto da dimostrare.
TM, ad esempio, lo trovo un gioco mediocre se paragonato a giochi che gli sono sotto.

Direi piuttosto che, essendosi allargata la base dell'utenza, spesso, questa nuova utenza, non si premura di andare a recuperare i classici.
Vendo: Indonesia (ENG); North american railways (ENG); Lignum 2 ed. (ENG)
Svendo fumetti a 5 euro. Per la lista scrivetemi in PM
Offline mistake89
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2762
Iscritto il: 27 dicembre 2012
Goblons: 40.00
Località: Lucania/Frankfurt am Main
Mercatino: mistake89

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda nand » 16 nov 2018, 18:09

Poldeold ha scritto:Ora non riesco a spiegare il perché a livello statistico (mi appoggerei piuttosto al mitico @nand che è sempre molto attento nelle riflessioni di questo tipo), ma si può cmq abbozzare una spiegazione:

Premessa: di solito un gioco riceve una media più alta quando è appena uscito, dato che i fan di tale gioco sono i primi a giocarlo e a votarlo (positivamente), poi successivamente riceve voti più variegati, dato che viene giocato e votato anche da chi non era interessato al gioco e poi non l'ha apprezzato. Quando BGG permetteva di leggere i dati storici era una cosa abbastanza evidente, mettendo in grafico il rank sul tempo si vedeva una salita più o meno rapida, per poi arrivare al picco di ranking, poi successivamente una lenta discesa.
Per quanto riguarda la prevalenza di giochi nuovi nelle prime posizioni, si potrebbe pensare che giochi su KS ricevano dai loro backer voti più alti, e dato che escono sul mercato solo successivamente, godono di una "luna di miele" (il periodo in cui non ricevono voti negativi) più lunga. Secondariamente, i giochi che sono in una qualche maniera delle riedizioni (Gaia Project, Twilight Imperium IV, Brass Lancashire, Pandemic Legacy 2nd Season) potrebbero avere un numero di voti positivi superiore alla norma dato che a chi non è piaciuto l'originale avrà meno stimoli a giocare (e quindi votare) una riedizione. Anche la diffusione dell'informazione potrebbe avere un ruolo in questo comportamento: se uno leggendo una recensione capisce che non apprezzerà un gioco, allora non lo giocherà e non lo voterà.
Offline nand
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5784
Iscritto il: 10 agosto 2004
Goblons: 400.00
Località: Modena
Utente Bgg: n_and
Mercatino: nand
Ilsa Magazine fan

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda odlos » 16 nov 2018, 19:27

nand ha scritto:
Poldeold ha scritto:Ora non riesco a spiegare il perché a livello statistico (mi appoggerei piuttosto al mitico @nand che è sempre molto attento nelle riflessioni di questo tipo), ma si può cmq abbozzare una spiegazione:

Premessa: di solito un gioco riceve una media più alta quando è appena uscito, dato che i fan di tale gioco sono i primi a giocarlo e a votarlo (positivamente), poi successivamente riceve voti più variegati, dato che viene giocato e votato anche da chi non era interessato al gioco e poi non l'ha apprezzato. Quando BGG permetteva di leggere i dati storici era una cosa abbastanza evidente, mettendo in grafico il rank sul tempo si vedeva una salita più o meno rapida, per poi arrivare al picco di ranking, poi successivamente una lenta discesa.
...

Sì, adesso ricordo di aver letto un articolo al riguardo, tutto molto interessante, bisognerebbe vedere tra qualche anno a che punto della classifica sono i titoli - ad esempio del 2016, attualmente così ben rappresentati - nel loro processo di lento declino.
Stavo guardando le statistiche della Top-50 di aprile-maggio 2015 e in quel momento la maggior parte dei giochi presenti era stata lanciata nel 2012 (solo 4 sono rimasti nella stessa porzione di classifica ancora oggi).

A quanto pare i nuovi sistemi di produzione/vendita hanno accelerato le tempistiche di questo processo, io però sono convito che in qualche modo ci sia un influsso anche proveniente dal tipo di destinatari.
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4004
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda MoonElf » 16 nov 2018, 20:07

Mi pare che diciamo tutti la stessa cosa, ma è sempre lo stesso discorso. Se vado in un negozio H&M guardandomi attorno capisco di non essere più il consumatore medio. Stessa cosa nella classifica di BGG.

Nessuno dubita che sia cambiato il mercato - più utenti, gusti meno ‘educati’ da anni e anni di playtesting - ma probabilmente siamo cambiati anche noi.
Caylus è un gran gioco, ma inizia a mostrare gli anni; anche in Tana c’è gente a cui non piace. È così strano che scivoli giù?

Sempre più spesso la comunità dei gamer mi sembra come i tifosi di un tempo (uno sport a caso), che si trovano male a scoprirsi in compagnia di un miliardo di nuovi tifosi che concepiscono lo sport in modo molto diverso da come lo concepivano loro.
Per ora non c’è molto da lamentarsi, perché sono comunque arrivati titoli di assoluto valore. Io mi lamenterò quando Nome in Codice entra nella top ten.
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1409
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda MoonElf » 16 nov 2018, 20:09

E comunque...
odlos ha scritto:Star Wars: Rebellion mi manca, ma non è nemmeno il mio genere)

Gloomhaven lo era? ;)
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1409
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda odlos » 16 nov 2018, 21:03

MoonElf ha scritto:Sempre più spesso la comunità dei gamer mi sembra come i tifosi di un tempo (uno sport a caso), che si trovano male a scoprirsi in compagnia di un miliardo di nuovi tifosi che concepiscono lo sport in modo molto diverso da come lo concepivano loro.


Beh, però io non voglio uniformarmi a qualcosa in cui non mi ritrovo: comprare, giocare una partita, dare 10 su BGG e mettere sullo scaffale in attesa del prossimo KS (non necessariamente in questo ordine). :asd:
MoonElf ha scritto:Per ora non c’è molto da lamentarsi, perché sono comunque arrivati titoli di assoluto valore. Io mi lamenterò quando Nome in Codice entra nella top ten.

Sì, di giochi degni di essere acquistati ne escono ancora, in percentuale meno ed è più difficle scovarli.


MoonElf ha scritto:E comunque...
odlos ha scritto:Star Wars: Rebellion mi manca, ma non è nemmeno il mio genere)

Gloomhaven lo era? ;)


No, ma ho fatto un'eccezione, per rimanere un german duro e (quasi) puro meglio non mi metta a provare altro. :-P ;)
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4004
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda mistake89 » 16 nov 2018, 23:29

nand ha scritto:
Poldeold ha scritto:Ora non riesco a spiegare il perché a livello statistico (mi appoggerei piuttosto al mitico @nand che è sempre molto attento nelle riflessioni di questo tipo), ma si può cmq abbozzare una spiegazione:

Premessa: di solito un gioco riceve una media più alta quando è appena uscito, dato che i fan di tale gioco sono i primi a giocarlo e a votarlo (positivamente), poi successivamente riceve voti più variegati, dato che viene giocato e votato anche da chi non era interessato al gioco e poi non l'ha apprezzato. Quando BGG permetteva di leggere i dati storici era una cosa abbastanza evidente, mettendo in grafico il rank sul tempo si vedeva una salita più o meno rapida, per poi arrivare al picco di ranking, poi successivamente una lenta discesa.
Per quanto riguarda la prevalenza di giochi nuovi nelle prime posizioni, si potrebbe pensare che giochi su KS ricevano dai loro backer voti più alti, e dato che escono sul mercato solo successivamente, godono di una "luna di miele" (il periodo in cui non ricevono voti negativi) più lunga. Secondariamente, i giochi che sono in una qualche maniera delle riedizioni (Gaia Project, Twilight Imperium IV, Brass Lancashire, Pandemic Legacy 2nd Season) potrebbero avere un numero di voti positivi superiore alla norma dato che a chi non è piaciuto l'originale avrà meno stimoli a giocare (e quindi votare) una riedizione. Anche la diffusione dell'informazione potrebbe avere un ruolo in questo comportamento: se uno leggendo una recensione capisce che non apprezzerà un gioco, allora non lo giocherà e non lo voterà.
OT: nand, sei statistico o analista nella vita?

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
Vendo: Indonesia (ENG); North american railways (ENG); Lignum 2 ed. (ENG)
Svendo fumetti a 5 euro. Per la lista scrivetemi in PM
Offline mistake89
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2762
Iscritto il: 27 dicembre 2012
Goblons: 40.00
Località: Lucania/Frankfurt am Main
Mercatino: mistake89

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda mistake89 » 16 nov 2018, 23:31

nand ha scritto:
Poldeold ha scritto:Ora non riesco a spiegare il perché a livello statistico (mi appoggerei piuttosto al mitico @nand che è sempre molto attento nelle riflessioni di questo tipo), ma si può cmq abbozzare una spiegazione:

Premessa: di solito un gioco riceve una media più alta quando è appena uscito, dato che i fan di tale gioco sono i primi a giocarlo e a votarlo (positivamente), poi successivamente riceve voti più variegati, dato che viene giocato e votato anche da chi non era interessato al gioco e poi non l'ha apprezzato. Quando BGG permetteva di leggere i dati storici era una cosa abbastanza evidente, mettendo in grafico il rank sul tempo si vedeva una salita più o meno rapida, per poi arrivare al picco di ranking, poi successivamente una lenta discesa.
Per quanto riguarda la prevalenza di giochi nuovi nelle prime posizioni, si potrebbe pensare che giochi su KS ricevano dai loro backer voti più alti, e dato che escono sul mercato solo successivamente, godono di una "luna di miele" (il periodo in cui non ricevono voti negativi) più lunga. Secondariamente, i giochi che sono in una qualche maniera delle riedizioni (Gaia Project, Twilight Imperium IV, Brass Lancashire, Pandemic Legacy 2nd Season) potrebbero avere un numero di voti positivi superiore alla norma dato che a chi non è piaciuto l'originale avrà meno stimoli a giocare (e quindi votare) una riedizione. Anche la diffusione dell'informazione potrebbe avere un ruolo in questo comportamento: se uno leggendo una recensione capisce che non apprezzerà un gioco, allora non lo giocherà e non lo voterà.
OT: nand, sei statistico o analista nella vita?

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
Vendo: Indonesia (ENG); North american railways (ENG); Lignum 2 ed. (ENG)
Svendo fumetti a 5 euro. Per la lista scrivetemi in PM
Offline mistake89
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2762
Iscritto il: 27 dicembre 2012
Goblons: 40.00
Località: Lucania/Frankfurt am Main
Mercatino: mistake89

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda nand » 17 nov 2018, 0:13

MoonElf ha scritto:Per ora non c’è molto da lamentarsi, perché sono comunque arrivati titoli di assoluto valore. Io mi lamenterò quando Nome in Codice entra nella top ten.

Don't worry ;), Nome in Codice ha una buona media (7.75) e tanti voti, ma oggi senza almeno otto di media non entri nella top-10 (e nemmeno nella top-30).

mistake89 ha scritto:OT: nand, sei statistico o analista nella vita?

Beh, no, però mi piacciono i numeri :grin:
Offline nand
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5784
Iscritto il: 10 agosto 2004
Goblons: 400.00
Località: Modena
Utente Bgg: n_and
Mercatino: nand
Ilsa Magazine fan

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda Morg » 17 nov 2018, 2:47

Qualche anno fa s'era pubblicato questo:
https://www.goblins.net/articoli/giochi ... i-migliori

Sarebbe interessante un aggiornamento, ma al momento non ho molto tempo da dedicarci

Sent from my BND-L21 using Tapatalk
Offline Morg
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 6870
Iscritto il: 09 novembre 2012
Goblons: 110.00
Località: Pavia/Magenta
Utente Bgg: Morg87
Board Game Arena: Morg
Mercatino: Morg
Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col viola Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il Signore Degli Anelli fan Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! I love American

Re: 2017 VS 2018

Messaggioda odlos » 17 nov 2018, 3:06

Morg ha scritto:Qualche anno fa s'era pubblicato questo:
https://www.goblins.net/articoli/giochi ... i-migliori

Sarebbe interessante un aggiornamento, ma al momento non ho molto tempo da dedicarci

Sent from my BND-L21 using Tapatalk


Molto interessante, mi trovo in accordo con molte delle considerazioni fatte nell'articolo.
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4004
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

PrecedenteProssimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti