300

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Messaggioda Gwaihir » 3 apr 2007, 13:41

Non ho le conoscenze per controbattere, quello che ho letto la sera dopo il film mi sembrava ricalcare abbastanza fedelmente il film stesso.
Mi sembra che si parlasse di un solo re e che gli immortali ci fossero veramente.
In ogni caso quello che dico io è che la sostanza della storia è quella, poi bisogna accorrdarsi su cosa significa fedeltà storica.
C'è comunque stata la battaglia delle Termopili, dove centinaia di migliaia di Persiani sono stati fronteggaiti ad poche migliaia di greci, alcune frasi sono prese dai resoconti("Le nostre frecce oscureranno il sole" [...] "allora combatteremo all'ombra"). C'erano gli efori, c'era Efialte, c'era Serse (accompagnato dalle nazioni asiatiche che hanno caratteristiche fisiche variabili), la battaglia è finita allo stesso modo. Questa battaglia accompagnata alla sucessiva (Salamina) hanno spinto l'imponente impero persiano ad abbandonare il proposito di conquistare la Grecia, quindi è vero che i Greci alla fine hanno conquistato la libertà.
Secondo me la sostanza è questa e ci si può accontentare. Il resto è romanzo, è scenografia, e per me va bene così, non è un documentario.
The Eagle Goblin
Offline Gwaihir
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2925
Iscritto il: 24 marzo 2004
Goblons: 580.00
Località: Roma
Mercatino: Gwaihir

Messaggioda Sicarius » 3 apr 2007, 13:55

Il resto è romanzo, è scenografia, e per me va bene così, non è un documentario.


Assolutamente d'accordo... dopotutto quella di Miller è una rilettura di un fatto storico con la sua personalissima estetica... e il film è un'ottima ripresa del fumetto...
L'unica pecca che ho trovato nel lungometraggio è stato il doppiaggio italiano di alcuni personaggi...
Per il resto secondo me non gli si può dire niente... certo che la sceneggiatura non è un capolavoro d'elaborazione o intreccio, ma quanti altri film vi hanno dato un simile "furore epico" all'uscita dal cinema?
Offline Sicarius
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 12 febbraio 2007
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Sicarius

Messaggioda Asliaur » 3 apr 2007, 14:33

The Charge of the Light Brigade o "la Carica dei 600" per noi italofoni (quello con Erroll Flynn e David Niven)

Resa immortale dai versi di Lord Tennyson

They that had fought so well
Came through the jaws of Death
Back from the mouth of Hell,
All that was left of them,
Left of six hundred.
When can their glory fade?
O the wild charge they made!
All the world wondered.
Honour the charge they made!
Honour the Light Brigade,
Noble six hundred

Anche lì vi è un pò di fantasia ed adattamenti, ma il film è serio, lo stesso dicasi del recente ed ottimo "le Crociate" (romanzato e semplificato si, ma piuttosto fedele). Purtroppo "300" non raggiunge nemmeno il livello del "Gladiatore" (basato su eventi storici, ma troppo americanizzato e fantasioso), scadendo sia di gusto che di accuratezza ben al di sotto di tale livello.

Certo che hanno preso elementi della storia, ma spesso li hanno bistrattati fino all'inverosimile (vedi Serse, gli Immortali e gli Efori, nessuno dei quali assomiglia nemmeno vagamente al corrispettivo storico)

Comunque ribadisco che è necessario un doppio standard e quindi due diversi voti 5 come film storico 8 come epico B-movie.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)
Mercatino: Asliaur

Messaggioda pennuto77 » 3 apr 2007, 15:02

Il film è una porcata.....la trama mediocre....i dialoghi ridicoli.....le situazioni impossibili e poco fantasiose......gli attori spesso al limite del dilettantesco.......
che altro si può dire? Fomenta? Si, in effetti un pò fomenta e allora? Ci si fomenta molto di più con l'attimo fuggente o con Una volta erano Guerrieri e senza bisogno di sollevare tale fomento con una mondezza di film.......
Certo la fotografia a la cura estetica delle scene è maniacale ed in alcuni casi fatta molto bene ma non basta a risollevare un filmaccio....
Offline pennuto77
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 8961
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 1,980.00
Località: Monte Compatri (Castelli romani)
Utente Bgg: pennuto77
Board Game Arena: pennuto77
Yucata: pennuto77
Facebook: carlo.trifogli.9
Mercatino: pennuto77
Agricola fan Through the ages Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla fiera di Essen

Messaggioda Lobo » 3 apr 2007, 16:01

Ho capito ma tu mi paragoni il fomento del cuore poetico (L'attimo Fuggente - che pure è una gran porcata per la ridda di luoghi comuni che attraversa) o quello diuna chicca come Once We Were Warriors, al fomento da bluckbuster, non va bene; lo devi mettere sullo stesso piano e sul quel piano vince.

Poi se volete ci può essere anche una sub lòettura di Serse come l'America e gli spartani come tutti quelli a cui l'America di Bush vuole imporre il suo pensiero...

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Offline Lobo
Crazy Goblin
Crazy Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Editor
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 3723
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 20,011,502.00
Località: Flaminius - TdG
Utente Bgg: Lobo
Board Game Arena: LGZ
Mercatino: Lobo
Puerto Rico Fan Twilight Struggle fan Sono un Goblin Terra Mystica Fan Membro della giuria Goblin Magnifico Star Wars: X-Wing Fan BoardGameArena Player Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col rosso Tifo Roma Gundam fan Goldrake fan Podcast Fan Ventennale Goblin

Messaggioda Gwaihir » 3 apr 2007, 16:04

Lobo ha scritto:(L'attimo Fuggente - che pure è una gran porcata per la ridda di luoghi comuni che attraversa)


attento a quello che dici :evil:

Poi se volete ci può essere anche una sub lettura di Serse come l'America e gli spartani come tutti quelli a cui l'America di Bush vuole imporre il suo pensiero...

Non ce la voglio mettere, anche perché identificare l'America con dei mediorientali, forse il viceversa...
The Eagle Goblin
Offline Gwaihir
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2925
Iscritto il: 24 marzo 2004
Goblons: 580.00
Località: Roma
Mercatino: Gwaihir

Messaggioda Blerpa » 3 apr 2007, 18:42

Ma lasciam stare la dietrologia sulla metafora del piffero "Sparta = USA, Altri greci = Europei, Persiani = Mediorientali" che non credo proprio fosse nelle corde del fumetto.
E' tutto molto più lineare e superficiale.
Quello che vediamo è quello che sottintende il film.
Sottotesti non ce ne sono proprio.

E' un film tecnicamente e recitativamente mediocre (e ci credo, girato solo in 20 giorni... qualcuno di voi ha solo provato a girare qualche cortometraggio con un pò di budget, giusto per avere un'idea?) ma io me ne frego e godo come una triglia con la mia parte ancora da ragazzino (ahi, ormai son passate un pò di primavere). :lol:

EDIT: Mi aggiungo al commento sulla mediocrità dell'Attimo Fuggente.
Film stranamente cult in Italia quanto poco apprezzato e quasi dimenticato sia in USA sia in Europa.
Offline Blerpa
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 379
Iscritto il: 26 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Siracusa
Mercatino: Blerpa

Messaggioda eddie » 3 apr 2007, 21:09

mi permetto di intromettermi....non capsico un'acca di cinematografia ma penso che non dovremmo giudicare il film per l'attinenza storica, ma per l'attinenza al fumetto....il film non ha la pretesa di essere storico, ma ha quella di essere la tarsposizione cinematografica dell'opera di Frank Miller...in questo senso credo che il film sia azzeccatissimo
Sì, stavo seduto a mangiarmi la focaccina, a bermi il caffé e a ripassare l'accaduto nella mia mente quando ho avuto quello che gli alcolisti definiscono il momento di lucidità
Offline eddie
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: 08 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: roma(caput mundi)
Mercatino: eddie

Messaggioda Caoslord » 3 apr 2007, 22:31

Ascoltate la voce di verità di Asliaur!!!! :grin:
Demoralizzare il nemico colpendo di sorpresa, spargendo terrore, sabotando e uccidendo. Così si vinceranno le guerre.
Offline Caoslord
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1113
Iscritto il: 20 maggio 2006
Goblons: 0.00
Località: Piombino
Mercatino: Caoslord

Messaggioda Raven » 4 apr 2007, 1:25

Asliaur ha ragione da un punto di vista storico; ma come al solito è flessibile come il duranio!

L'evento storico viene ovviamente stravolto, ma non è questa l'unica pecca del film ....gli attori espressivi come funghi e dialoghi al limite del sopportabile sono certamente peggio del poco rispetto della storia (ma se la mettiamo così sul "duro e puro" anche i film del signore degli anelli hanno una bella distanza con i libri!), quelle si che sono pecche!

Rimane il fatto che mi sono divertito da matti e sono uscito con il desiderio di un'ascia bipenne da vibrare! Questo è quello che chiedo ad un action movie americano e questo è quello che ho ricevuto dal film. STOP...missione compiuta

Il resto è cercare qualcosa che non c'è perchè non era nelle intezioni di regista, produttore e sceneggiatore che ci fosse.

PS
Sulla fotografia ha ragione LOBO

PS
Attenti a non divagare sulla politica!
Raven
Il Lato oscuro de "La Tana dei Goblin"
Offline Raven
Goblin Lawyer
Goblin Lawyer

Avatar utente
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 1216
Iscritto il: 13 luglio 2003
Goblons: 40.00
Località: Roma, Largo Olgiata
Mercatino: Raven

Messaggioda Lobo » 4 apr 2007, 10:03

Non volevo divagare sulla politica era solo per dar voce ad una delle argomentazioni che molti ci hanno visto. Miller non aveva alcuna intenzione, Snyder un po' si, ma poi ha nascosto la mano.

In realtà poi tutti ci hanno ricamato un po' sopra come le note a margine della Divina Commedia.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Offline Lobo
Crazy Goblin
Crazy Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Editor
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 3723
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 20,011,502.00
Località: Flaminius - TdG
Utente Bgg: Lobo
Board Game Arena: LGZ
Mercatino: Lobo
Puerto Rico Fan Twilight Struggle fan Sono un Goblin Terra Mystica Fan Membro della giuria Goblin Magnifico Star Wars: X-Wing Fan BoardGameArena Player Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col rosso Tifo Roma Gundam fan Goldrake fan Podcast Fan Ventennale Goblin

Messaggioda Asliaur » 4 apr 2007, 11:30

Certo il film è tratto da un fumetto, ma ci carica del suo come giustamente osservato da altri, con la recitazione.

La mia flessibilità stile duranio è arcinota, ma quì è veramente pretestuosa l'accusa, sono stato forse il primo a dare il doppio voto al film e ad identificarne la possibilità di doppia valutazione.

L'attinenza storica o comunque ad un testo, vedasi SdA, ha una scala di valori, nel SdA il film è molto vicino al libro (con scene inventate di sana pianta, ma abbastanza nello spirito del testo) nel caso di 300 il film è vicinissimo al fumetto, ma lontanissimo dalla storia.

Come dice giustamente Raven cosa ci si poteva aspettare da un film del genere "super-trash" ? nulla di meglio, ma resta appunto un voto 8 del super-trash e dun voto 5 come film in generale.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)
Mercatino: Asliaur

Messaggioda pennuto77 » 4 apr 2007, 13:09

Probabilmente è una questione di sensibilità a certi aspetti.....io non riesco a caricarmi e fomentarmi con un film recitato male, doppiato peggio, con dialoghi drammatici e trama inesistente.......
Per non parlare di tutto il resto.....
Offline pennuto77
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 8961
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 1,980.00
Località: Monte Compatri (Castelli romani)
Utente Bgg: pennuto77
Board Game Arena: pennuto77
Yucata: pennuto77
Facebook: carlo.trifogli.9
Mercatino: pennuto77
Agricola fan Through the ages Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla fiera di Essen

Messaggioda Raistlin » 4 apr 2007, 13:19

Mi sono avvicinato a questo film (che di per sè non penso mi avrebbe minimamente attratto) proprio incuriosito dai giudizi contrastanti presenti in questo thread.

Che dire... mi chiedo come il buon (ed esperto) Asliaur - con il quale concordo appieno - ci sia andato così leggero! :)

Senza offesa per chi lo ha apprezzato (anche se mi sorge spontanea la domanda 'cosa si può apprezzare in un film come questo oltre all'abilità di digitalizzazione delle immagini?'), ma davvero non posso trattenermi dall'esprimere un parere assolutamente negativo su questo amorfo videoclippone.
Un film che non è un film, secondo me, ma il trailer di un videogioco (ma dai.. pure il sangue 'a pallini'...non ci volevo credere) e pure dei peggiori, come solo i cari americani sanno sfornare. Definirei questo obbrobrio come la patetica e becera quintessenza della violenza inconsulta.
Per non parlare dei fermo immagine e dei rallenty alla Matrix... sigh. E' proprio vero che da Matrix in poi per il cinema è iniziato un vero e proprio declino... quanto ancora dovremo sorbirci rallenty e fermo immagine? La prima volta sono stati una buona trovata, ma dalla seconda volta in poi erano già di troppo in qualunque film, sempre secondo me...

300 è l'esempio di cosa un film NON dovrebbe mai essere. Non ci vogliono violenza, piercing, urla, effetti speciali (compreso quel dannato effetto seppia che ormai identifica i film per tonalità di colorazione) e quant'altro per fare un buon film. Ci vuole ben altro.

Non conosco il fumetto, ma se è anche soltanto vagamente simile a questa roba... alla larga!
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6018
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Messaggioda Gwaihir » 4 apr 2007, 14:48

I fermi immagine non erano allla Matrix, ma erano soluzioni cinematografiche per rendere su pellicola un fumetto, questo era lo spritio del film dal punto di vista stilistico.
E non puoi dire che le immagini, proprio in quei fermi immagine, non erano fantastiche dal punto di vista grafico! Sembravano immagini di un (bel) fumetto.
The Eagle Goblin
Offline Gwaihir
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2925
Iscritto il: 24 marzo 2004
Goblons: 580.00
Località: Roma
Mercatino: Gwaihir

PrecedenteProssimo

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti