7 Wonders: Ristampa carte (& altro)

Nata nel 2006, Asterion Press si occupa del settore entertainment a 360°, spaziando dalla produzione alla localizzazione di giochi di ruolo, di romanzi e, non ultimi per importanza, di giochi da tavolo.

Moderatori: Max_23, Sprunx

Messaggioda Max_23 » 2 giu 2011, 10:59

tpx ha scritto:Quale sarà il prezzo di vendita di Leaders, nei negozi NON online?


Il prezzo di listino è 19,90.

Max
Massimo Bianchini
Asterion Press s.r.l.
www.asterionpress.com
Offline Max_23
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1450
Iscritto il: 13 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Correggio (RE)
Mercatino: Max_23

Messaggioda Tanelorn » 2 giu 2011, 12:26

Non per essere polemico eh, ma se l'offerta mi propone "Leaders" a 19,90+5 euro di spese di spedizione (quindi 24,90) e non si sa di preciso quando arriva, a questo punto piuttosto conviene farsi arrivare la sostituzione delle carte gratis e il gioco li si prende negozio appena esce (quindi senza attendere la spedizione)... lo si ha in mano prima e lo si paga pure meno...
Offline Tanelorn
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3061
Iscritto il: 04 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Tanelorn

Messaggioda Max_23 » 2 giu 2011, 14:15

Tanelorn ha scritto:Non per essere polemico eh, ma se l'offerta mi propone "Leaders" a 19,90+5 euro di spese di spedizione (quindi 24,90) e non si sa di preciso quando arriva, a questo punto piuttosto conviene farsi arrivare la sostituzione delle carte gratis e il gioco li si prende negozio appena esce (quindi senza attendere la spedizione)... lo si ha in mano prima e lo si paga pure meno...


Ma infatti noi VOGLIAMO che i giochi vengano acquistati nei negozi e non direttamente.

Segui il mio discorso: la linfa vitale degli editori sono i negozi, virtuali o reali che siano. Se ci mettiamo a fare la guerra dei prezzi proponendo un'offerta troppo competitiva, il tal negoziante di Bologna (in questo caso) si potrebbe anche incavolare (e a ragione) perché viene "saltato". Se questi negozianti incavolati iniziano a essere tanti, il gioco non me lo ordinano più... e un gioco che non viene presentato sugli scaffali (o sulla vetrina on line) non vende. Noi potremmo proporre 7 Wonders Leaders a 15 euro e spese di spedizione omaggio, ma non lo facciamo perché si tratterebbe di un guadagno effimero. A fronte di qualche copia venduta direttamente rischieremmo di bruciare tutta la nostra clientela, che sono i negozi.

Infine, questa proposta (per la quale in verità in diversi hanno già aderito...) è nata SOLTANTO perché un sacco di gente ce l'ha richiesta, di conseguenza siamo stati costretti a farla. Non che la cosa ci infastidisca, è chiaro che recuperare qualche euro a fronte della ristampa e della spedizione di decine di mazzi non fa schifo a nessuno, ma le condizioni economiche sono giocoforza quelle.

(Capisco che dal punto di vista del cliente finale questo ragionamento possa sembrare alieno, ma il mercato dell'editoria ludica -e non solo quello!- funziona così).

Max
Massimo Bianchini
Asterion Press s.r.l.
www.asterionpress.com
Offline Max_23
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1450
Iscritto il: 13 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Correggio (RE)
Mercatino: Max_23

Messaggioda Tanelorn » 2 giu 2011, 15:26

Capisco perfettamente il tuo ragionamento. In realtà non sono molto d'accordo sul discorso generale (non solo per i boardgame, anche per la musica per esempio - infatti compro un sacco di cd direttamente dagli artisti -, io sono per il fatto di saltare i passaggi intermedi e sono convinto che con un rapporto diretto produttore/consumatore ci guadagno io che pago meno le cose e tu che ti prendi direttamente i guadagni senza dover passare attraverso un intermediario), ma capisco che si possa aver paura a saltare i canali convenzionali di distribuzione (anche se secondo me il successo degli shop online dimostra come ci sia sempre meno bisogno di negozi fisici).
Vorrà dire che, come preferite anche voi, lo prenderò in negozio a 19,90 appena arriva e nel frattempo aspetto a casa le carte sostitutive :)
Offline Tanelorn
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3061
Iscritto il: 04 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Tanelorn

Messaggioda Max_23 » 2 giu 2011, 16:27

Tanelorn ha scritto:In realtà non sono molto d'accordo sul discorso generale (..)


Non è tanto una questione di essere d’accordo o meno o, come dici, di “aver paura”: i numeri, nel 2011, si fanno ancora tramite i negozi. Lavoro in questo settore dal 1997, e il ragionamento che fai tu noi lo affrontiamo ogni giorno. Non esiste un solo editore di giochi da tavolo, di rilevo eh, che proceda con questa tipologia di commercio, e che ottenga degli utili. (Qualche editore minuscolo indipendente lo fa, di vendere solo direttamente, ma perché vi è costretto, e fa una bella differenza.)
Il concetto è che la comunità degli acquirenti on line (o in fiera, che è la stessa cosa) è una frazione ancora insignificante rispetto a coloro che comprano un prodotto “analogico”, come un gioco da tavolo, in un negozio di giochi. Tu citi l’esempio della musica, ma c’è una notevole differenza tra acquistare un brano musicale, che è un prodotto digitale, rispetto a un gioco da tavolo "analogico". La gente che si fida a digitare (o che possiede!) il numero di una carta di credito, paypal o postepay su internet, oggi, è minimale. Nel 2011, almeno, è così. Magari fra 5 anni la situazione sarà capovolta e saremo forse tutti più felici (tranne i negozianti).
Ti dirò di più. Come Asterion siamo editori di giochi di ruolo, e a differenza del gdt il mercato è in notevole contrazione. Bene, abbiamo creato www.gdrshop.it, che è un portale di vendita on line di giochi di ruolo, e ricomprende tutte le realtà italiane che producono gdr, con l’esclusione di D&D, che non ne ha (aveva!) bisogno, e Red Glove (per ragioni dell’editore). Il portale funziona, ma i numeri sono ancora estremamente inferiori rispetto al livello di sussistenza.
Infine, i negozianti (ma anche i distributori) non sono da demonizzare. Molto spesso sono persone appassionate di giochi come me e te, e DIFFONDONO l’hobby presso il pubblico, con il contatto umano, cosa che un sito internet non è in grado di fare. Chiaro che i negozianti che mi dicono: “Non tengo il tuo gioco da tavolo e/o il tuo gioco di ruolo perché per me è molto più facile vendere una bustina di Yu Gi Oh o di Magic the Gathering” per me possono andarsene a quel paese (in barba al fatto che Asterion sia anche il traduttore ufficiale di Magic ;) )

Max
Massimo Bianchini
Asterion Press s.r.l.
www.asterionpress.com
Offline Max_23
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1450
Iscritto il: 13 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Correggio (RE)
Mercatino: Max_23

Messaggioda dmc977 » 2 giu 2011, 16:58

Quindi, fondamentalmente, i negozi "fisici" vi servono perchè la maggior parte degli utili vengono da lì. Eppure ce ne sono così pochi in tutta Italia, intendo quelli che trattano anche i nostri giochi "di nicchia".
La domanda è: in Italia il mercato lo fanno i casual gamers?
Vienici a trovare sul nostro gruppo Facebook "Boardgames della Terra di Mezzo" https://www.facebook.com/groups/bgterradimezzo/
e sulla pagina della nostra associazione ludica "Il Dado in Bilico"
https://www.facebook.com/ildadoinbilico/
Offline dmc977
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 4107
Iscritto il: 11 febbraio 2009
Goblons: 780.00
Località: Capua (CE)
Utente Bgg: dmc977
Facebook: Claudio Des
Mercatino: dmc977

Messaggioda GabrielGeek » 2 giu 2011, 17:01

io invece mi chiedo perché giochi come 7 Wonders (o come il più semplice Ticket to Ride), che hanno un appeal davvero molto vasto, non riescano a trovare posto nella grande distribuzione (negozi di giocattoli, centri commerciali) dove si vedono sempre i soliti Monopoli, Cluedo, Risiko e giochi MB/Hasbro/Parker. Davvero è così impossibile far breccia nel grande pubblico con giochi così "universali"?
Offline GabrielGeek
Veterano
Veterano

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 837
Iscritto il: 03 febbraio 2011
Goblons: 5,180.00
Località: Padova
Utente Bgg: gabrielgeek
Mercatino: GabrielGeek

Messaggioda Montecristo9 » 2 giu 2011, 20:20

Per quando è prevista l'uscita della nuova edizione tutta italiana e di Leaders (magari anch'esso in italiano)?
Offline Montecristo9
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1642
Iscritto il: 18 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Montecristo9

Messaggioda Max_23 » 2 giu 2011, 21:17

L'edizione interamente in italiano di 7 Wonders Leaders non è prevista. Ci tengo a sottolineare che non è una decisione dipesa da Asterion, che ha insistito finanche troppo per realizzarla, ma gli interlocutori hanno ribattuto dicendo che i costi di produzione sarebbero stati troppo alti. Di conseguenza, esistono solamente le versioni tedesca, francese e inglese: tutti i mercati "secondari" devono accontentarsi della versione multilingue. In ogni caso, l'"inglese" presente si limita solamente ai nomi dei leaders e a 4 nuove carte gilda (da estrarre assieme a quelle del gioco base).
Non è escluso che in caso di vendite straordinarie in futuro Asmodee/Repos non offra la possibilità di realizzare l'edizione interamente in italiano, ma al momento non è prevista.

GabrielGeek ha scritto:io invece mi chiedo perché giochi come 7 Wonders (o come il più semplice Ticket to Ride), che hanno un appeal davvero molto vasto, non riescano a trovare posto nella grande distribuzione (negozi di giocattoli, centri commerciali) dove si vedono sempre i soliti Monopoli, Cluedo, Risiko e giochi MB/Hasbro/Parker. Davvero è così impossibile far breccia nel grande pubblico con giochi così "universali"?


Vogliamo parlare di Dixit? Gioco che starebbe sugli scaffali di qualsiasi centro commerciale? E' una strada impercorribile, perché non te la fanno percorrere. Le major detengono il monopolio ed è impossibile per editori medio-piccoli entrarvi. Il discorso è che chiedono scontistiche più alte del prezzo di costo di produzione e quantitativi economicamente sostenibili solo dai colossi del settore, che possono permettersi tirature di Risiko e Monopoli, impensabili per qualsiasi editore del nostro livello, ma anche superiore. Fortunatamente esistono altre strade... stiamo stipulando un accordo per entrare in tutte le librerie principali (lì il discorso è diverso, visto che stanno cercando prodotti non-book e la soglia d''ingresso è più facile... infatti alcuni editori sono già presenti).

Max
Massimo Bianchini
Asterion Press s.r.l.
www.asterionpress.com
Offline Max_23
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1450
Iscritto il: 13 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Correggio (RE)
Mercatino: Max_23

Messaggioda Montecristo9 » 2 giu 2011, 22:16

Ok, invece l'uscita totalmente in italiano di 7 Wonders base?
L'espansione conterrà anche le regole in italiano all'interno?
Offline Montecristo9
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1642
Iscritto il: 18 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Montecristo9

Messaggioda Max_23 » 3 giu 2011, 10:07

Montecristo9 ha scritto:Ok, invece l'uscita totalmente in italiano di 7 Wonders base?


E' già disponibile, in distribuzione attualmente e probabilmente già in gran parte dei negozi. TUTTAVIA, attenzione che potrebbero essere giacenti sugli scaffali ancora copie dell'edizione multilingue. Come distinguerle:
- l'edizione in italiano ha in copertina 4 simboli di premi (anziché solo 1 come nell'edizione multilingua)
- l'edizione in italiano ha sul retro unicamente la descrizione in italiano.
- l'edizione in italiano costa 3 euro in più (42,90 anziché 39,90)

In ogni caso, per chi acquistasse l'edizione multilingua può renderla completamente in italiano, ordinando i mazzi sostitutivi come descritto in home page (anzi, appena arrivano li forniremo direttamente ai negozi).

Montecristo9 ha scritto:L'espansione conterrà anche le regole in italiano all'interno?


Sì, 7 Wonders Leaders contiene le regole in italiano.

Max
Massimo Bianchini
Asterion Press s.r.l.
www.asterionpress.com
Offline Max_23
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1450
Iscritto il: 13 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Correggio (RE)
Mercatino: Max_23

Messaggioda Montecristo9 » 3 giu 2011, 11:41

Ottima notizia, mi preparo all'acquisto del base ;).
Cercate di trattare anche sull'espansione se possibile, è un prodotto che venderà parecchio sicuramente.
Offline Montecristo9
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1642
Iscritto il: 18 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Montecristo9

Messaggioda rolli » 3 giu 2011, 18:22

Scusate ma ho perso completamente il filo della questione..

Se oggi decidessi di comprare 7 Wonder quale edizione dovrei comprare?

Versione Italiana (con le carte fallate) e poi farne richiesta per la sostituzione o conviene prendere l'edizione inglese.

E per l'espansione leader?

Vorrei sostenere il mercato italiano, ma vorrei anche un prodotto esente da problemi!!!

Consigli?
Offline rolli
Veterano
Veterano

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 688
Iscritto il: 05 gennaio 2008
Goblons: 710.00
Località: Roma
Utente Bgg: rolli
Mercatino: rolli

Messaggioda Sprunx » 5 giu 2011, 10:52

Ieri ho provato Leaders e devo dire che l'ho trovato davvero un'OTTIMA espansione. Si integra perfettamente e, pur non cambiando molto a livello di regole, cambia invece tanto le tattiche di gioco. Da avere!
Mario B.
Asmodee Italia
www.asmodee.it
Prima di postare domande, leggi le FAQ sezione Asmodee Italia sulla Tana dei Goblin.
Online Sprunx
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 7532
Iscritto il: 03 ottobre 2008
Goblons: 1,170.00
Località: Verona
Utente Bgg: sprunx
Mercatino: Sprunx

Messaggioda Max_23 » 5 giu 2011, 11:53

rolli ha scritto:Se oggi decidessi di comprare 7 Wonder quale edizione dovrei comprare?


La prima tiratura di 7 Wonders in italiano (vale a dire multilingue con regolamento in italiano e nomi delle carte in inglese) è esaurita a magazzino da un pezzo, tuttavia può darsi che ve ne siano ancora copie non vendute in commercio (direi non molte). Questa edizione la si riconosce per il prezzo (di listino sarebbe 39,90), dalla copertina (c'è un unico simbolo con un premio) e dal retro (c'è la descrizione del prodotto in più lingue). Nel caso si acquisti una delle ultime copie di questa versione, si potranno chiedere le carte in italiano in sostituzione, come spiegato a pagina 1 di questo topc.

Altrimenti, se si compra la versione FULL ITA tutti i santi aiutano. E' interamente in italiano, la si riconosce dal prezzo (di listino sarebbe 42,90), dalla copertina (ci sono 4 simboli di premi) e dal retro (c'è la descrizione solamente in italiano).


rolli ha scritto:E per l'espansione leader?


Esiste SOLAMENTE la versione multilingue con regolamento in italiano, quindi non ci si può "sbagliare". Costa 19,90 euro di listino.

Saluti,

Max
Massimo Bianchini
Asterion Press s.r.l.
www.asterionpress.com
Offline Max_23
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1450
Iscritto il: 13 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Correggio (RE)
Mercatino: Max_23

PrecedenteProssimo

Torna a Asmodee Italia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti