adventure card games - nuova categoria di giochi?

Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: romendil, UltordaFlorentia

adventure card games - nuova categoria di giochi?

Messaggioda okrim » 23 ott 2015, 15:53

Apro la discussione su quella che a me pare possa essere considerata una quasi nuova categoria di giochi, quella dei giochi di avventura i cui componenti sono in prevalenza carte. Da qualche anno a questa parte abbiamo visto l'uscita di giochi di successo come sda lcg, pathfinder card game, space hulk death angel, ma anche drizzit qui in Italia. Dungeoneer ha sicuramente caratteristiche in comune col genere e anche meccg,a suo modo.
Cosa accomuna tutti questi giochi, si può parlare secondo vi più esperti di nuovo genere? Vi sono antenati e nuove uscite poco conosciuti?

Io partirei dal fatto che in generale parliamo, oltre i componenti, di cooperativi o giochi dove non vi sia comunque un master impersonato da un giocatore a governare i nemici, ma o un ai,o un sistema distribuito tra i giocatori.
Secondariamente la presenza di un gruppo di personaggi impegnati nell affrontar delle avventure, cosa che accomuna questi titoli in parte ai classici dc. Sarebbe semplice, ma forse scorretto, descriverli come Dc con sole carte?
Offline okrim
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1294
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim

Re: adventure card games - nuova categoria di giochi?

Messaggioda NemoRM » 29 ott 2015, 1:39

Mai giocato Pathfinder, Drizzit o Dungeoneer, però alla fine mi sembrano solo cooperativi con carte. L'assenza di un master/nemico mi pare anche normale in un GdC. L'assenza di modalità "campagna" poi mi dà veramente poco il senso di adventure, boh... :-/

La tua definizione la vedo più appropriata verso giochi come Mistfall (lo conosco solo via recensione) o il prossimo Warhammer Quest.
Offline NemoRM
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 278
Iscritto il: 20 febbraio 2015
Goblons: 0.00
Località: ROMA
Mercatino: NemoRM

Re: adventure card games - nuova categoria di giochi?

Messaggioda Johan » 29 ott 2015, 13:17

Io possiedo Space Hulk e il Sda. Sono belli e godibili... però io sono alla vecchia maniera, preferisco il gdr puro (libertà totale alla fantasia) o l'accattivante forza scenica di un gioco da tavolo come un dungeon crawler o un altro bel gioco come avventure nella terra di mezzo. Non amo la loro eccessiva astrazione... anche se devo dire di attendere con impazienza il prossimo whq.
Offline Johan
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2548
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Re: adventure card games - nuova categoria di giochi?

Messaggioda okrim » 29 ott 2015, 14:07

NemoRM ha scritto:Mai giocato Pathfinder, Drizzit o Dungeoneer, però alla fine mi sembrano solo cooperativi con carte. L'assenza di un master/nemico mi pare anche normale in un GdC. L'assenza di modalità "campagna" poi mi dà veramente poco il senso di adventure, boh... :-/

La tua definizione la vedo più appropriata verso giochi come Mistfall (lo conosco solo via recensione) o il prossimo Warhammer Quest.


Allora: si, in un certo senso (anche se Dungeoneer non è cooperativo, l'ho preso solo come esempio di un predecessore che condivide alcune meccaniche). In realtà il senso dell'avventura è dato dal progredire di una serie di situazioni (sia di contesto che di gioco vero e proprio) in sequenza, se il gioco viene affrontato bene (cioè non si perde). Se poi c'è progressione dei personaggi/compagnia, in qualsivoglia modo, e la possibilità di una serie collegata di avventure tipo campagna, meglio, ma secondo me non è fondamentale.
Credo che si stia proponendo proprio il concetto di avventura sotto forma di gioco di carte ambientato. La differenza con i gdr e i DC con miniature sta, oltre che in parte nelle meccaniche e nei materiali, nella portabilità del prodotto, nella velocità di apparecchiatura del tavolo (non nella semplicità).
Poi ho voluto tentare una definizione, anzi accendere una discussione su tale opportunità, per capire se ha senso parlare di una nuova categoria di giochi, o sottocategoria. Quindi non voleva il mio post essere restrittivo ne normativo, bensì aperto a ogni opinione, al di là delle personali preferenze.
Tutto questo perchè credo che il successo dei giochi di questa stirpe ne farà uscire altri.
Offline okrim
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1294
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim


Torna a [GdC] Giochi di Carte collezionabili, LCG e simili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti