[CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda pennuto77 » 28 apr 2017, 11:21

Mod_XXII ha scritto:
arkady72 ha scritto:Non sei obbligato a fare né campi ne bestiame, ne ampliare la casa /la famiglia


Avrò giocato ad un altro gioco. :approva:
A me sembra lampante che sei spinto a fare un po' di tutto, lo si evince anche solo leggendo il sistema di punteggio.

Che poi le carte spostano qualcosa è vero, ma gira-gira quello devi fare (non è una critica).


Mod fidati che non è così, le carte sono il vero cuore del gioco e sono l'elemento su cui puntare e che porta alla vittoria. Nulla è obbligatorio in Agricola tranne forse la crescita della famiglia (e sfamarla ovvio)....
Offline pennuto77
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 9347
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 2,170.00
Località: Monte Compatri (Castelli romani)
Utente Bgg: pennuto77
Board Game Arena: pennuto77
Yucata: pennuto77
Facebook: carlo.trifogli.9
Mercatino: pennuto77
Agricola fan Through the ages Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla fiera di Essen

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda linx » 28 apr 2017, 11:23

Mod_XXII ha scritto:
arkady72 ha scritto:Non sei obbligato a fare né campi ne bestiame, ne ampliare la casa /la famiglia


Avrò giocato ad un altro gioco. :approva:
A me sembra lampante che sei spinto a fare un po' di tutto, lo si evince anche solo leggendo il sistema di punteggio.

Che poi le carte spostano qualcosa è vero, ma gira-gira quello devi fare (non è una critica).


E' vero che devi fare un pò di tutto... ma nel senso di almeno uno di tutto!
In realtà o parti per coltivare o per allevare... e poi ci aggiungi qualcosa dell'altra parte alla fine del gioco per completare. Anche perché devi scegliere un grande miglioramento almeno di conseguenza, per mangiare.

L'ampliamento è una possibilità su cui spingere per avere l'allargamento della famiglia prima degli altri... ma potresti puntare ad essere primo quando esce l'allargamento della famiglia senza stanza.
Per me il gioco sta nell'ottimizzare le carte che hai in mano ad inizio partita attraverso il percorso abbastanza classico di sviluppo.

Poi a me piace parecchio anche "Contadini della brughiera" che lo rende ancora più vario.
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 6619
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Mercatino: linx
Agricola fan Membro della giuria Goblin Magnifico Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda duccio » 28 apr 2017, 11:39

AkioSix ha scritto:Ho fatto una sola partita ad Agricola e così d'impatto non mi aveva detto nulla di che, tanto da non aver neanche più avuto la voglia di dargli una seconda possibilità.


idem per me, alla prima, non mi divertii più di tanto, mi sembrava scialbo, per me era un 7 stiracchiato, giusto per la posizione e per la fama, ma poi... poi partita dopo partita ho alzato il voto fino al 10 e lode attuale. Dagli altre possibilità, vedrai
[FI] Vendo: Zanzibar (indip), Samara con 2 esp. (indip), Pochi Acri di neve (ita), Antike Duellum (eng trad ita), Agricola: tutte le creature (ita)
Offline duccio
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 21 agosto 2010
Goblons: 0.00
Località: Firenze
Mercatino: duccio

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda Mod_XXII » 28 apr 2017, 11:53

pennuto77 ha scritto:Mod fidati che non è così, le carte sono il vero cuore del gioco e sono l'elemento su cui puntare e che porta alla vittoria. Nulla è obbligatorio in Agricola tranne forse la crescita della famiglia (e sfamarla ovvio)....


Io mi fido. :sisi: Ma ho fatto anche più di 30 partite e rimango della mia idea: è un gioco molto più "ingessato" e meno vario strategicamente di Odino visto che l'obiettivo finale è sempre quello: fare la fattoria migliore. Puoi tralasciare qualcosa ma non più di tanto. In Odino puoi fregartene di colonizzare le isole, e puntare DAVVERO tutto sul bestiame. Certo anche lì hai la plancia iniziale... ma la liberà che hai, secondo me, non è proprio paragonabile. Anche perché non hai la "rogna" della crescita della famiglia. E meno figli, meno azioni.

Con questo non voglio direi che Agricola sia migliore di Odino, visto che la mia classifica è:

Le Havre
Agricola
Odino

Pur reputando Odino il più vario e, sotto certi aspetti, più divertente.
(Di sicuro è il migliore in solitario, lì non c'è storia)
Immagine Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8230
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 280.00
Località: Peter Pan / Hydra
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Seasons Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker Tramways Fan

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda nakedape » 28 apr 2017, 12:11

pennuto77 ha scritto:Mod fidati che non è così, le carte sono il vero cuore del gioco e sono l'elemento su cui puntare e che porta alla vittoria.

Nì.
Le carte offrono delle possibilità da prendere e sfruttare, ma in Agricola devi saperti riadattare e rinunciare.
Ho vinto numerose partite nei confronti di chi si ostina a perseguire una strategia fissa basandosi tutto sulle carte già al turno uno. Per me, sono un nice to have nella maggior parte dei casi. Io delle 14 che ricevo ad inizio partita ne metto in gioco 5-6 di media, e non sempre sono quelle su cui avevo puntato all'inizio.

pennuto77 ha scritto:Nulla è obbligatorio in Agricola tranne forse la crescita della famiglia (e sfamarla ovvio)....


Su questo sono abbastanza d'accordo.
E' comunque un dato di fatto che in linea di principio:
1) Non devi lasciare spazi vuoti (o comunque tenerli al minimo)
2) Non devi prendere elemosina
3) Devi ampliare la famiglia asap
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12656
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda nakedape » 28 apr 2017, 13:26

Mod_XXII ha scritto:Ma ho fatto anche più di 30 partite e rimango della mia idea: è un gioco molto più "ingessato" e meno vario strategicamente di Odino visto che l'obiettivo finale è sempre quello: fare la fattoria migliore.


E graze ar...
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12656
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda pennuto77 » 28 apr 2017, 14:07

Mod_XXII ha scritto:
pennuto77 ha scritto:Mod fidati che non è così, le carte sono il vero cuore del gioco e sono l'elemento su cui puntare e che porta alla vittoria. Nulla è obbligatorio in Agricola tranne forse la crescita della famiglia (e sfamarla ovvio)....


Io mi fido. :sisi: Ma ho fatto anche più di 30 partite e rimango della mia idea: è un gioco molto più "ingessato" e meno vario strategicamente di Odino visto che l'obiettivo finale è sempre quello: fare la fattoria migliore. Puoi tralasciare qualcosa ma non più di tanto. In Odino puoi fregartene di colonizzare le isole, e puntare DAVVERO tutto sul bestiame. Certo anche lì hai la plancia iniziale... ma la liberà che hai, secondo me, non è proprio paragonabile. Anche perché non hai la "rogna" della crescita della famiglia. E meno figli, meno azioni.

Con questo non voglio direi che Agricola sia migliore di Odino, visto che la mia classifica è:

Le Havre
Agricola
Odino

Pur reputando Odino il più vario e, sotto certi aspetti, più divertente.
(Di sicuro è il migliore in solitario, lì non c'è storia)


Sul fatto che Odino ti lasci più libertà di scelta sono d'accordo con te, la mia era una considerazione sulla questione di quanto sia ingessato Agricola....per me non è così fisso, io ad esempio in molte partite il bestiame e le piantagioni le ignoro e mi concentro sui grandi miglioramenti per il cibo......
Offline pennuto77
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 9347
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 2,170.00
Località: Monte Compatri (Castelli romani)
Utente Bgg: pennuto77
Board Game Arena: pennuto77
Yucata: pennuto77
Facebook: carlo.trifogli.9
Mercatino: pennuto77
Agricola fan Through the ages Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla fiera di Essen

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda pennuto77 » 28 apr 2017, 14:11

nakedape ha scritto:
pennuto77 ha scritto:Mod fidati che non è così, le carte sono il vero cuore del gioco e sono l'elemento su cui puntare e che porta alla vittoria.

Nì.
Le carte offrono delle possibilità da prendere e sfruttare, ma in Agricola devi saperti riadattare e rinunciare.
Ho vinto numerose partite nei confronti di chi si ostina a perseguire una strategia fissa basandosi tutto sulle carte già al turno uno. Per me, sono un nice to have nella maggior parte dei casi. Io delle 14 che ricevo ad inizio partita ne metto in gioco 5-6 di media, e non sempre sono quelle su cui avevo puntato all'inizio.

pennuto77 ha scritto:Nulla è obbligatorio in Agricola tranne forse la crescita della famiglia (e sfamarla ovvio)....


Su questo sono abbastanza d'accordo.
E' comunque un dato di fatto che in linea di principio:
1) Non devi lasciare spazi vuoti (o comunque tenerli al minimo)
2) Non devi prendere elemosina
3) Devi ampliare la famiglia asap


Naked secondo me non è così, vincere contro gente forte calando 5-6 carte al massimo per me è quasi impossibile, le carte di solito sono imprescindibili per la vittoria e io ne calo almeno 8 di solito.....poi non so, non è che sia il campione del mondo ad Agricola però ho alle spalle almeno 150 partite e continuo a trovarci gusto!
Offline pennuto77
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 9347
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 2,170.00
Località: Monte Compatri (Castelli romani)
Utente Bgg: pennuto77
Board Game Arena: pennuto77
Yucata: pennuto77
Facebook: carlo.trifogli.9
Mercatino: pennuto77
Agricola fan Through the ages Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla fiera di Essen

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda Mod_XXII » 28 apr 2017, 14:38

pennuto77 ha scritto:la mia era una considerazione sulla questione di quanto sia ingessato Agricola....per me non è così fisso, io ad esempio in molte partite il bestiame e le piantagioni le ignoro e mi concentro sui grandi miglioramenti per il cibo......


Ho capito ma il gioco ti obbliga comunque a riempire la plancia, ad ampliare la casa (altrimenti dove li metti i figli) e ingrandire la famiglia.
Al netto delle carte la macro-strategia (in questo Le Havre è anche più ingessato) è sempre la stessa.

Come scrissi tempo fa Agricola/Le Havre ti raccontano una storia anche grazie a dei paletti fissi (che a me li rendono ambientati) e sta a te arrivare meglio che puoi al finale... Odino ti lascia la libertà, plancia principale esclusa, di scegliere che storia vuoi "vivere".

Sottolineo questo perché mi sembra importasse all'OP, per me non sono discriminanti nel giudizio dei tre giochi. :approva:
Immagine Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8230
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 280.00
Località: Peter Pan / Hydra
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Seasons Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker Tramways Fan

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda nakedape » 28 apr 2017, 14:43

pennuto77 ha scritto:Naked secondo me non è così, vincere contro gente forte calando 5-6 carte al massimo per me è quasi impossibile, le carte di solito sono imprescindibili per la vittoria e io ne calo almeno 8 di solito.....poi non so, non è che sia il campione del mondo ad Agricola però ho alle spalle almeno 150 partite e continuo a trovarci gusto!


Quando vuoi possiamo dirimere al tavolo... :grin: Io comunque ho fatto un discorso più ampio e non solo numerico.
Occhio che non conto i Grandi Miglioramenti, anche se sono carte.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12656
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda tika » 28 apr 2017, 15:23

Agricola (200+ partite):
Io mi trovo a metà tra pennuto e naked. Le carte spesso sono fuorvianti perché ci si ostina a giocare quando il rapporto costi/benefici è a perdere. È però vero che difficilmente si vince a prescindere dalle carte che si giocano (anche se sono 3-4 infatti sono spesso fondamentali).

Agricola per me rimane forse il miglior gioco in circolazione (al netto del cubo di magic) almeno per i miei gusti decisamente spostati sulla strategia rispetto alla tattica.

Non mi ritrovo con nake nemmeno sulla poca importanza del draft, anche se sono d'accordissimo che ha senso solo tra giocatori almeno abbastanza esperti sennò porta via troppp tempo per quello che da.

Nel mio gruppo, dove siamo in 3-4 tutti esperti è parte del.gioco stesso e nn lo farei mai senza. Ma per me draftare è giocare, non è un orpello.

Per quanto riguarda l ingessatura anche qui mi metterei nel mezzo. C'è una sorta di strada tracciata che generalmente si segue, come dice nake. Però è talvolta possibile forzare la mano per andare da altre parti. Ho un amico che ama i miglioramenti e gli ho visto fare tanti tanti punti con la fattoria vuota ma costruendo tutti i miglioramenti possibili.

L'idea di fondo è che agricola in solo senza carte è un gioco risolto, quella deve essere la traccia di partenza. A seconda delle carte puoi piegare la traccia, deviare, abbandonarla cercando di ottenere sempre di più. La capacità di leggere le potenzialità del "di più" in base alle carte a inizio partita è il.gioco. Poi devi riuscire a farci stare tutto quello che riesci interagendo con gli altri (ps: secondo me si impara a giocare davvero agricola in solo)

Le havre (20-25 partite)
Per quanto riguarda gli altri..
Le havre mi piace, e tutto sommato non percepisco troppo questa ripetitività all'interno della singola partita. Però lo trovo più tattico, manca quel discorso di cui sopra.

Odino (3 partite)
Odino nn so ancora se mi piace o no. Mi rendo conto che nn lo ho ancora capito. Sono abituato a cogliere molto.presto il punto dei giochi (tedeschi ovviamente) e fin dalla prima partita almeno a capire a grandi linee cosa si possa fare per riuscire a far punti. Se poi non riesco almeno riesco a capire cosa migliorare e via discorrendo. Di odino non ho capito niente o quasi. È "troppo"..
Lo definirei bulimico.
Non so perché non lo capisco.
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda pennuto77 » 28 apr 2017, 15:30

Ma alla fine siamo tutti più o meno d'accordo. Io poi nelle carte ovviamente includevo anche i grandi miglioramenti per cui anche su quello con Naked non siamo poi così distanti :grin:
Diciamo che su una cosa mi pare siamo tutti allineatissimi....parliamo di tre capolavori con Agricola forse sopra a tutti :clap:
Offline pennuto77
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 9347
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 2,170.00
Località: Monte Compatri (Castelli romani)
Utente Bgg: pennuto77
Board Game Arena: pennuto77
Yucata: pennuto77
Facebook: carlo.trifogli.9
Mercatino: pennuto77
Agricola fan Through the ages Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla fiera di Essen

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda Mod_XXII » 28 apr 2017, 18:35

tika ha scritto: Di odino non ho capito niente o quasi. È "troppo"..
Lo definirei bulimico.
Non so perché non lo capisco.


Sai cosa... secondo me quello che fa davvero la differenza è la curva molto ripida che ti chiede in fatto di conoscenza di ciò che è in tavola. Conoscere le isole è fondamentale perché ti spingono in direzioni strategiche e di benefici parecchio diverse. Dei tre mi sento di dire è che quello che ti richiede maggior conoscenza totale di quello che puoi esplorare (isole, capanni, etc.) e anche dei timing diversi che servono per gestire al meglio le strategie.

Oltre a questo aggiungici un tabellone che è all'inizio spaesate ma che ti consente anche più strade per arrivare alle stesse tessere... ma devi comunque conoscerle. E 2/3 partite di sicuro non bastano.
Immagine Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8230
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 280.00
Località: Peter Pan / Hydra
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Seasons Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker Tramways Fan

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda nakedape » 28 apr 2017, 18:36

tika ha scritto:Agricola (200+ partite):
Io mi trovo a metà tra pennuto e naked. Le carte spesso sono fuorvianti perché ci si ostina a giocare quando il rapporto costi/benefici è a perdere. È però vero che difficilmente si vince a prescindere dalle carte che si giocano (anche se sono 3-4 infatti sono spesso fondamentali).


Mai detto il contrario. Sostengo solo che alla fine delle 14 carte che ricevi in dotazione non le giochi nemmeno tutte, anzi spesso molte meno. E che quelle che avevi pensato di giocare ad inizio partita piuttosto spesso differiscono (almeno in parte) da quelle che ti sei giocato alla fine.
Detto questo mi pare che siamo tutti piuttosto d'accordo su una cosa. Non draftate fino a che non ne sentirete l'esigenza.
Su Odino non mi esprimo, ho altro in tavola a cui preferisco dare spazio, LeHavre lo trovo simpatico, ma nella media di tanti altri gioconi e per me è spanne sotto al capolavoro. Per via di una serie di motivi che non starò qui ad esporre visto che non è questa la sede.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12656
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: [CONSIGLI] Agricola vs Una Festa per Odino

Messaggioda Gerald » 28 apr 2017, 19:43

E' incredibile quanto sia sottovalutato odino: e' un gioco eccelso piu' lo gioco e piu' lo trovo migliore, nel confronto con agricola adesso preferisco nettamente odino che trovo piu' divertente da giocare, piu' vario e appagante nel game play. A e vorrei sfatare il : ce troppa roba in odino. Il gioco gira che e' una meraviglia e' contenuto nei tempi e le azioni una volta capito il gioco sono logiche e facili da ricordare.
Offline Gerald
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1242
Iscritto il: 20 luglio 2011
Goblons: 0.00
Mercatino: Gerald

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite