Ambientazione

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Rage, Sephion, pacobillo

Re: Ambientazione

Messaggioda Tagete » 8 gen 2015, 11:11

Sicuramente la tipologia del gioco conta.. :snob:

Qual è il quid che vi fa scegliere tra una tipologia piuttosto che l'altra?

Gioco ad un gioco fortemente ambientato perché...

Gioco ad un eurogerman per nulla ambientato ( che trovo divertente ) perché..

E' ovvio che se giochiamo troviamo il gioco divertente ( tranne casi particolari o almeno spero ) .. Quindi la vera motivazione e' il coinvolgimento emotivo?
Non è appagante produrre un motore economico che funzioni allo stesso modo?
Non vi disturbano gli eventi casuali del gioco?
Come gestite consciamente e non la casualità del gioco?

E se immaginate un obiettivo che poi viene demolito da un evento casuale?

Se percepite malumore al tavolo per eventi nefasti?

Parlando tra noi.. Come gestite tutto questo? :?: :pippotto:
Volley e Boardgame, cocktail perfetto
Offline Tagete
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1360
Iscritto il: 16 ottobre 2007
Goblons: 0.00
Località: Cesena
Utente Bgg: Saltofloat
Twitter: @saltofloat

Re: Ambientazione

Messaggioda sava73 » 8 gen 2015, 13:47

l'ambientazione ha il suo importante peso specifico per me.
Non boccio un gioco perchè "freddo" o eccessivamente astratto (se è un bel gioco) ma di sicuro un gioco molto ambientato (dove possibile anche nelle meccaniche) riscuote un successo maggiore nei miei consensi.

Perchè?
Perchè è bello essere Saul Tigh per 3 ore invece che un cubetto verde.
Spero di aver reso l'idea, ;)
sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
Immagine
Offline sava73
Goblin Cylon
Goblin Cylon

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Administrator
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 21726
Iscritto il: 08 agosto 2011
Goblons: 9,624,341,229.00
Località: Roma
Utente Bgg: sava 73
Sei nella chat dei Goblins Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Mi piace la pallavolo Tifo Lazio Io dico PUPINA BONA! Triade, il verde e' troppo verde... Birra fan Breaking Bad fan Food Chain Magnate fan Frush fan Amo la Nutella!!!! Splotten Spellen fan The Walking Dead fan Io faccio il Venerdi GdT! Battlestar Galactica fan Pizza fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Jones 'Incazzoso' Fan! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Podcast Fan Podcast Maker Telegram Fan Ventennale Goblin

Re: Ambientazione

Messaggioda Kobayashi » 8 gen 2015, 19:47

Meglio assente che posticcia, e lo dico da germanofilo.

Inviato dal flogisto
Diciassette? Regina!! SUBITO!!!

NEW! Il mio VENDO a MI/MB/PLAY
Offline Kobayashi
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2757
Iscritto il: 24 aprile 2006
Goblons: 210.00
Località: Arcore
Utente Bgg: kobayashi.issa
10 anni con i Goblins

Re: Ambientazione

Messaggioda matking » 11 gen 2015, 14:22

Personalmente voglio un contesto quando gioco.
In un gioco americano, l'ambientazione deve essere ben ricreata dalle meccaniche, le quali devono inoltre ricreare un buon motore di gioco. Mi è capitato diverse volte che giochi all'americana ben ambientati stufassero subito perché meccanicamente pieni di bug (descent 1 ad esempio).
In un german non pretendo che l'ambientazione sia perfettamente filtrata attraverso le meccaniche: se accade tanto meglio, ma non è un vero difetto un'ambientazione attaccata con lo sputo in questa tipologia di giochi, almeno finché riesca comunque a dare un minimo contesto al gioco.
Giochi che in realtà mi annoiano molto sono gli astratti, proprio perché manca del tutto la contestualizzazione: fai cose anonime attraverso azioni anonime. Questo non mi diverte
Offline matking
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1470
Iscritto il: 11 marzo 2009
Goblons: 0.00
Località: Monte San Biagio (LT)

Re: Ambientazione

Messaggioda Agzaroth » 3 feb 2015, 19:23

Lunedì in home page un mio articolo sull'ambientazione.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23303
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,610.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: Ambientazione

Messaggioda redskin65 » 3 feb 2015, 19:48

La attendo con interesse!
Offline redskin65
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2569
Iscritto il: 26 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Manta (CN)

Re: Ambientazione

Messaggioda Agzaroth » 9 mar 2015, 7:01

Eccomi, con un po' di ritardo:
Ambientazione e giochi ambientati
http://www.goblins.net/articoli/editori ... ambientati
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23303
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,610.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: Ambientazione

Messaggioda The Dwarf » 3 apr 2015, 15:23

Io concordo con altri goblin perchè credo che l'ambientazione sia fondamentale in un gioco. Senza di essa, l'entusiasmo mi passa al secondo turno di gioco e comincio ad annoiarmi sperando che il gioco finisca preso. Nei giochi che mi piacciono perchè riesco a vivere l'ambientazione, gioco al meglio delle mia capacità seguendo lo stile caratteristico del mio personaggio e spesso anche se perdo ma sono riuscito ad immedesimarmi nel mio personaggio/squadra/esercito/ruolo mi diverto uguale anche forse di più.
Mi piace il post partita in cui i commenti mi esaltano.
"Si abbiamo sconfitto lo shoggoth!"
"Maledetta quella strega che mi ha lanciato una magia contro"
"Tu e il tuo esercito tornatevene da dove siete venuti" etc etc etc.
La prima cosa che guardo in gioco quando cerco informazioni a riguardo sono proprio le immagini per capire come è fatto il tabellone e i segnalini al fine di comprendere se il gioco ha un'ambientazione forte oppure no. Gli occhi vogliono la loro parte.
Sono un fan dei Dungeon Crawler e più in generale dei giochi che hanno le miniature o dei segnalini molto gradevoli da vedere come quelli Small World. Alla stesso modo mi piacciono i giochi collaborativi d'avventure come Arkham Horror e soci.
VI piacciono i giochi da tavolo? Non siate timidi ed entrate! Offro io!
Il mio canale Youtube Cornerhouse Nerd Channel
Offline The Dwarf
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 24 aprile 2014
Goblons: 0.00
Località: Roma

Re: Ambientazione

Messaggioda kadaj » 3 apr 2015, 18:56

post errato
[glow=red]Aggiornamento del 05/02/2017[/glow]

Nuovi giochi e nuovi prezzi!!! Oltre 130 giochi in vendita!!! Cliccate qui per la lista

1- spedizioni: +7€ corriere UPS tracciabile
2- per ordini maggiori di 3 giochi spese di spedizione gratuite
3- tutti i giochi sono imbustati
4- sconti per quantità
5- possibilità di richiedere foto
6- pagamento tramite postepay, paypal o bonifico
7- in alcuni giochi possono mancare gli interni in plastica, la cosa non è segnalata
Offline kadaj
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 24988
Iscritto il: 21 agosto 2009
Goblons: 14.00
Località: Aosta
Io faccio il Venerdi GdT! Sono di bocca buona

Re: Ambientazione

Messaggioda LordDrachen » 10 apr 2015, 12:49

@matking
Cosa si intende di preciso che D1 è pieno di bug in relazione all'ambientazione?

Per me l'ultimo gioco ben ambientato è stato Battlestar Galactica. Da lì in poi siamo dal sufficiente al "per favore no".
Qualcuno è stato aggiustato da espansioni (Mansion of Madness / Casa della Follia).
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen

Re: Ambientazione

Messaggioda Loc » 18 apr 2015, 11:25

In un ambientato mi attira la possibilita' di "immedesimarsi", ma forse sarebbe meglio dire "calarsi nell'atmosfera dell'ambientazione". Un non ambientato mi attira meno perche' manca questa possibilita'.
In Zombicide, per quanto semplice come gioco, posso (riesco) ad immaginarmi di essere un sopravvissuto circondato da zombie che di solito finiscono per mangiarmi, e mi diverto a ritrovarmi ad affrontare alcuni dei possibili problemi che avrei se quella situazione fosse vera.
In Terra Mystica, gioco estremamente piu' sofisticato (il piu' german di cui ho esperienza :nonso: ), proprio non riesco a calarmi nella parte di un supposto leader di civilta'.
Nel primo riesco a ritrovarmi nella situazione in cui posso (devo) decidere se usare i pochi attimi di tempo che ho a disposizione per scappare o restare ad affrontare gli zombie, nel secondo riesco solo a vedermi seduto ad un tavolo mentre devo decidere come spostare i cubetti che ho a disposizione.
Faccio parte della generazione che giocava a "facciamo che eravamo" ... "Facciamo che eravamo i cowboy che stavano inseguendo i banditi e a te muore il cavallo allora io ..." :cattivo: ... che nostalgia (eh si sono vecchio ... prima che lo dica qualcun altro ... )
Offline Loc
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 124
Iscritto il: 29 gennaio 2014
Goblons: 0.00
Località: Venezia

Re: Ambientazione

Messaggioda Tagete » 18 apr 2015, 12:35

Il punto è che se un gioco per me ha una bella meccanica, è fluido, io mi diverto molto nel cercare la " strada " per vincere e per me l'ambientazione è in secondo piano, calarsi nella parte è bello ma perseguire una strategia e cercare di vincere lo è di più.
Immagino che sia una questione di gusti, per me Terra Mystica è un gioco più gratificante e appagante di Battlestar Galactica o Zombicide. :fly:
Non ho giocato a molti Ameritrash e quasi tutti li ho trovati gradevoli ma niente che mi abbia entusiasmato come Agricola o TM o Alta tensione.
L'ambientazione secondo me viene dopo, ci ho provato lo giuro, ma per me viene dopo. ( Non parlo poi dei cooperativi perchè lì poi per me siamo nella zona del NO SENSE )

:pippotto:
Volley e Boardgame, cocktail perfetto
Offline Tagete
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1360
Iscritto il: 16 ottobre 2007
Goblons: 0.00
Località: Cesena
Utente Bgg: Saltofloat
Twitter: @saltofloat

Re: Ambientazione

Messaggioda Ancalagon » 18 apr 2015, 13:13

Come no sense?
chi non vorrebbe essere il ricercatore eroe che salva la popolazione mondiale da malattie contagiosissime?
È evidente che abbiamo approcci diversi... se non erro tu vedi i giochi come "banco di sfida" per misurarti con i tuoi amici, no?
Per me è completamente diverso, spesso il gioco diventa mezzo per interpretare, recitare un ruolo. Un lord, una spia ribelle, un boss mafioso ecc ecc... che poi non sarà magari il vincitore, anzi, spesso mi ritrovo ad essere un personaggio tragico, che pur sconfitto ha lottato invano per ciò in cui crede...per questo per me l'ambientazione è fondamentale.
I veri no sense sono gli astratti, vade retro!

Immagine

Lord Comandante Jeor "Il Vecchio Orso" Mormont

Non tutto quel ch'è oro brilla, nè gli erranti son perduti. Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza, le radici profonde non gelano.[..]

Offline Ancalagon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 15 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Bagnacavallo (RA)

Re: Ambientazione

Messaggioda Tagete » 18 apr 2015, 13:51

Abbiamo un approccio diverso è vero.. e aggiungo che anch'io gioco perchè mi diverto, non è una vera sfida contro di loro e più una piena soddisfazione se hai fatto bene ( un rilascio di endorfine :grin: ) e comunque lo sfottò dopo è impagabile.. non ha prezzo. ( Pandemia ce l'ho anch'io e l'abbiamo giocato una serata due volte.. io lo trovo carino e al mio gruppo non è piaciuto :piange: )
Volley e Boardgame, cocktail perfetto
Offline Tagete
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1360
Iscritto il: 16 ottobre 2007
Goblons: 0.00
Località: Cesena
Utente Bgg: Saltofloat
Twitter: @saltofloat

Re: Ambientazione

Messaggioda Protos » 2 mag 2015, 18:26

per quanto mi riguarda l'ambientazione in un boardgame è una forma di stimolo, al pari della profondità strategico/tattica. ovviamente stimolano parti della mente diverse, una la parte creativa e d'immedesimazione, l'altra quella logico e deduttiva, ma in quanto fonti di stimoli dovrebbero ricadere entrambe nell'accezione di profondità. quindi per me esiste la profondità tematica.
detto questo, chi è totalmente indifferente all'ambientazione non è sensibile a quei tipi di stimoli, o comunque non li associa ai boardgames (ricavandoli da altre fonti). gli eurogamers convinti hanno semplicemente preferito l'eleganza, qui intesa come coerenza di meccaniche e semplicità d'apprendimento, alla profondità tematica.
un grande errore credo sia pensare che profondità tematica e strategico/tattica siano entità poco affini, in realtà la prima non va d'accordo soltanto con l'eleganza. in moltissimi tematici trovate la profondità strategico/tattica che volete, spesso anche superiore a qualsiasi german, ma quello che non trovate mai rispetto ai german è la loro coerenza del sistema, che risulta essere quindi una loro caratteristica peculiare.
perciò non siete germanisti perché preferite la profondità all'ambientazione, lo siete perché gli preferite di gran lunga l'eleganza.
Offline Protos
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1952
Iscritto il: 21 maggio 2011
Goblons: 0.00
Località: vicino Roma

PrecedenteProssimo


  • Pubblicita`

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron