Ancora sulle carte plastificate

Forum dedicato ai giochi liberi in rete che spesso non hanno uno spazio proprio e finiscono per avere poco risalto o vengono considerati off-topic. Ricordate di citare il nome del gioco nel titolo dei post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre regole in questo forum.

Moderatore: Hadaran

Ancora sulle carte plastificate

Messaggioda gixx » 29 ago 2012, 23:52

Salve,
ho ancora qualche dubbio sulla plastificazione di mazzetti di carte fai da te, ma il dubbio è più sul taglio delle carte dopo che sono state plastificate.
Ho letto che il consiglio è di plastificarle con un po' di "bordino" di plastica, perchè se si plastifica direttamente il cartoncino e poi si taglia, si corre il rischio di avere delle carte che possono rovinarsi facilmente.
Ma come si fa ad avere dei bordini uniformi? Se metto, che ne so, 20 carte in un foglio A4, queste si spostano un pochino dentro la pouche, fin quando ovviamente non sono plastificate. Come faccio poi a tagliarle precisamente tutte uguali?
Mi scuso se la domanda pare banale, ma proprio non ho idea di come fare... :oops:
Offline gixx
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4317
Iscritto il: 23 settembre 2005
Goblons: 366.00
Località: Milano (MI)
Mercatino: gixx
Podcast Maker

Messaggioda kanaglia » 30 ago 2012, 3:20

Non mi intendo tantissimo ma leggevo che chi lo fa utilizza sempre le pouche (credo si chiamino così) cioè dei fogli per plastificatrice grandi poco più della carta che esistono di tantissime misure e hanno già gli angoli leggermente smussati, quindi plastificano una carta alla volta e il gioco è fatto. Non so dirti meglio di così dato che ho soltanto letto a riguardo ma mai ho plastificato di persona carte. Ciao.
Offline kanaglia
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1263
Iscritto il: 21 marzo 2011
Goblons: 0.00
Località: Isola d'Elba / Malta
Mercatino: kanaglia

Messaggioda ardesia » 30 ago 2012, 8:44

Ciao!

Potresti stamparle su carta un po' pesantina, tipo un 2-300 grammi, e poi usare le bustine per proteggerle.
Molte copisterie hanno anche la macchinetta che sborda tondo il mazzo una volta tagliato.

Oppure puoi chiedere a chi te le plastifica di tagliarle con la rifilatrice in modo che siano tutte uguali.

Ti consiglierei un giro per copisterie nelle zone limitrofe a scuole d'arte o facoltà dove si stampa molto. Ad esempio, in via Andreoli, a Milano Bovisa, ce ne sono almeno sei, e hanno buoni prezzi. Però aspetta che inizi settembre, perché in agosto è tutto chiuso!

:-)
Spazio lasciato intenzionalmente vuoto
Offline ardesia
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 357
Iscritto il: 15 giugno 2011
Goblons: 50.00
Località: Paderno Dugnano (mi)
Utente Bgg: ardesia
Facebook: ardesia flamant
Mercatino: ardesia

Re: Ancora sulle carte plastificate

Messaggioda elgamoth » 30 ago 2012, 10:29

gixx ha scritto:Salve,
ho ancora qualche dubbio sulla plastificazione di mazzetti di carte fai da te, ma il dubbio è più sul taglio delle carte dopo che sono state plastificate.
Ho letto che il consiglio è di plastificarle con un po' di "bordino" di plastica, perchè se si plastifica direttamente il cartoncino e poi si taglia, si corre il rischio di avere delle carte che possono rovinarsi facilmente.
Ma come si fa ad avere dei bordini uniformi? Se metto, che ne so, 20 carte in un foglio A4, queste si spostano un pochino dentro la pouche, fin quando ovviamente non sono plastificate. Come faccio poi a tagliarle precisamente tutte uguali?
Mi scuso se la domanda pare banale, ma proprio non ho idea di come fare... :oops:


compera una taglierina.

oppure taglierino classico e righello.
non saranno tutte perfettamente uniformi ma 1/2 mm di scarto ci possono stare. in casi estremi rifinisci.

esistono poi diversi fogli di vari formati. anche formato carta da gioco standard.
REFERENTE TdG ROMA

Collericamente Vostro The (Real) Un-Goblin!! "Fear God, and dread nought"
http://www.legiocapitolina.it
LUDOTECA LEGIO CAPITOLINA A ROMA info 3488879558
Offline elgamoth
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2086
Iscritto il: 23 novembre 2004
Goblons: 160.00
Località: Roma HornHelias
Mercatino: elgamoth

Messaggioda J0tar0Kjo » 30 ago 2012, 10:36

io per imbustare intrigo (che ha carte quadrate) ho fatto un "tutore" per il taglio col il lego, in modo che la carta battente in fondo uscisse fuori da questo tutore nello stesso modo
Offline J0tar0Kjo
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 653
Iscritto il: 17 marzo 2010
Goblons: 60.00
Località: Reggio Emilia
Mercatino: J0tar0Kjo

Messaggioda MindbendeR » 30 ago 2012, 10:49

Vi racconto la mia esperienza.

Prima stampavo le carte su normali fogli di carta e li incollavo assieme per renderli più spessi.
Ho iniziato con High Noon, l'espansione di Bang, perché fuori produzione.
Visto la rapida caducità delle carte, ho pensato di stamparle su cartoncino speciale (questo con Grave Robbers).

Non soddisfatto del risultato, perchè le carte cmq si potevano sporcare, ho deciso di plastificarle, quindi stampa su carta spessa e plastificazione (questo con Crononauti). Risultato spettacolare: carte lucide, belle al tatto, pulite e pulibili. Qualche pecca: i fogli A4 una volta plastificati tendono ad arrotolarsi, rendendo le carte leggermente curve, e no, il gibbo non va via. Inoltre si possono rigare, e la riga si sente al tatto. Ultima nota: costa parecchio. Tanto quanto comprare il gioco originale.

Risultato finale: ho scoperto le bustine della Fantasy Flight. Stampo su carta di alta qualità con stampanti a colori di alta qualità, dopodiché imbusto (Questo con Junta, Zombie Fluxx, e molti altri). Il risultato è ineccepibile: le carte non si deteriorano mai, non si sporcano, sono resistenti, non si rigano. Piccola pecca: serve un qualche 'contenitore' per tenere il mazzo, altrimenti schizzano via (ma questo anche con le plastificate, ma un po' di meno).

Per il taglio ho sempre usato il metodo classico: forbici + taglierina e righello. I bordi sono sempre venuti perfetti. Con le plastificate, se non è stato fatto un buon lavoro, o se le carte vanno a contatto con l'acqua, le pellicole si possono sfibrare e alzare lungo i bordi: all'interno delle sfoglie di plastica c'è sempre cellulosa, e tagliando i fogli la si espone ai bordi (anche se non è visibile ad occhio).
Offline MindbendeR
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 999
Iscritto il: 20 settembre 2006
Goblons: 70.00
Località: Goblyn City
Utente Bgg: MindbendeR76
Mercatino: MindbendeR


Torna a [GV] L'angolo del gioco fai da te

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti