[IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: romendil, UltordaFlorentia

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda Airmax » 9 mag 2018, 15:16

martinale18 ha scritto:Mi quoto.
Mi consigliate di rifare il core con la coppia Daisy Skids o passare direttamente al ciclo della prima Deluxe?

Io ho preso la Deluxe, ma mi accingerò a rifare il base per la 3° volta.
Questo perchè vorrei imparare bene le meccaniche del gioco prima di potermi godere a pieno una storia più ampia e complessa (come credo che sia il ciclo).
Sto anche provando investigatori diversi per trovare quello che più si addice al mio gioco.
martinale18 ha scritto:Ma poi in un gioco come questo, se ho capito bene l'impronta, quanto è importante vincere?

Secondo me in ogni gioco ludico l'importante è divertirsi.
Si gioca per vincere ma se ti diverti e perdi chi se ne frega?
Comunque in Arkham per la mia piccola esperienza non si perde, semplicemente prendi tante mazzate :grin:
Offline Airmax
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 52
Iscritto il: 09 settembre 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: Airmax

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda Dadibastardi » 9 mag 2018, 15:17

martinale18 ha scritto:Mi quoto.
Mi consigliate di rifare il core con la coppia Daisy Skids o passare direttamente al ciclo della prima Deluxe?
Ma poi in un gioco come questo, se ho capito bene l'impronta, quanto è importante vincere?
Forse lo è più seguire la storia.
Grazie

Inviato dal mio TRT-LX1 utilizzando Tapatalk


Io ti direi di provare qualche altra volta il core, sia per impratichirti con le regole, sia per capire meglio le dinamiche dei personaggi, e sia per scoprire un po' come si evolve la storia imboccando gli altri bivi delle risoluzioni. Un po' come un libro game.
Offline Dadibastardi
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 246
Iscritto il: 19 settembre 2017
Goblons: 20.00
Utente Bgg: Dadibastardi
Mercatino: Dadibastardi

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda redbairon » 9 mag 2018, 18:10

Ren ha scritto:
(Ma avete visto gli spoiler delle carte del nuovo ciclo?? Spettacolo.)


Spettacolo davvero, si preannuncia un gran bel ciclo!
Offline redbairon
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 864
Iscritto il: 24 maggio 2010
Goblons: 0.00
Località: Torino
Utente Bgg: redbairon
Mercatino: redbairon

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda wolframius » 9 mag 2018, 18:24

Ah, pensate che io ero lì lì per abbandonare, la cadenza delle uscite mi sembra troppo veloce, non riesco a starci dietro.
Offline wolframius
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2114
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda redbairon » 10 mag 2018, 10:09

wolframius ha scritto:Ah, pensate che io ero lì lì per abbandonare, la cadenza delle uscite mi sembra troppo veloce, non riesco a starci dietro.


ma tu segui un pò di lcg (LOTR e Leggende dei 5 anelli sicuro se ricordo bene ..), certo diventa più difficoltoso seguire più giochi (soprattutto LCG) ma uno scenario al mese come uscita mi sembra ottimo.. (su bgg ricordo di utenti che desideravano uno scenario ogni 15 gg).
Offline redbairon
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 864
Iscritto il: 24 maggio 2010
Goblons: 0.00
Località: Torino
Utente Bgg: redbairon
Mercatino: redbairon

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda wolframius » 10 mag 2018, 10:27

redbairon ha scritto:
wolframius ha scritto:Ah, pensate che io ero lì lì per abbandonare, la cadenza delle uscite mi sembra troppo veloce, non riesco a starci dietro.


ma tu segui un pò di lcg (LOTR e Leggende dei 5 anelli sicuro se ricordo bene ..), certo diventa più difficoltoso seguire più giochi (soprattutto LCG) ma uno scenario al mese come uscita mi sembra ottimo.. (su bgg ricordo di utenti che desideravano uno scenario ogni 15 gg).


Sì certo, alla fine dipende sempre da quanto riesci a giocare (io sto facendo la campagna di Dunwich in 4 ma riusciamo a trovarci una volta ogni due settimane se va bene) e se hai altri LCG.

Offtopic (Fuori argomento)
La leggenda dei 5 anelli ho venduto il set base, "per fortuna" mia moglie ha odiato così tanto la prima partita che ha perso di proposito.

In compenso mi è venuto il pallino dei giochi di carte e sto recuperando vecchi CCG e alcuni LCG solo per il base.
Nel giro di poco tempo ho recuperato Netrunner (base e terminal directive) Star Wars LCG (solo base) Doomtown (vecchio e probabilmente nuovo) Middle Earth e probabilmente quando usciranno i mazzi delle casate del Trono di Spade prenderò pure quelli
Offline wolframius
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2114
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda redbairon » 14 mag 2018, 18:01

Presa la deluxe dell'era dimenticata.
L'artwork delle carte diventa sempre più sbalorditivo, sembra un ciclo davvero interessante anche come trama e nuove meccaniche inserite, in particolare bella la meccanica del "sigillo" che permette la manipolazione del sacchetto del caos.
Gli investigatori hanno caratteristiche di deckbuilding particolari, Padre Mateo per ora ha poche carte Benedizione (forse 2 in tutto !?!) così come Finn (classe canaglia) ha disponibili fino ad ora carte Illecito sempre della medesima classe (ma ha il limite di carte canaglia di massimo livello 3). Non ho ancora chiaro se Calvin Wright funziona o no partendo con caratteristiche con livello "zero", non male Ursula Downs mentre Leo Anderson mi sa di uno tra gli investigatori più forti esistenti ad oggi.

Richiesta per Asmodee: -> non sarebbe possibile per i cicli terminati avere il .pdf di tutti i fogli campagna nel caso uno dovesse smarrirlo? (magari in un unico file come fatto da Fantasy Flight).
Offline redbairon
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 864
Iscritto il: 24 maggio 2010
Goblons: 0.00
Località: Torino
Utente Bgg: redbairon
Mercatino: redbairon

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda wolframius » 14 mag 2018, 18:27

Calvin Wright per chi ama il rischio estremo! Non mi piace tanto neanche a me perchè con ferite e orrore al massimo prima di morire arriva a 5 in tutte le stats, che è buono ma non incredibile. Da giocare quasi obbligatoriamente con Dark horse e un sacco di asset che assorbono danno/orrore (peccato che questi ultimi non partecipino al bonus alle stats, altrimenti sarebbe stato una figata portargli tutte le stats a 10/11).

Leo Anderson mi sembra super-sgravo, di sicuro in solitario funziona benissimo.
Offline wolframius
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2114
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda lushipur » 14 mag 2018, 22:56

redbairon ha scritto:Presa la deluxe dell'era dimenticata.
L'artwork delle carte diventa sempre più sbalorditivo, sembra un ciclo davvero interessante anche come trama e nuove meccaniche inserite, in particolare bella la meccanica del "sigillo" che permette la manipolazione del sacchetto del caos.
Gli investigatori hanno caratteristiche di deckbuilding particolari, Padre Mateo per ora ha poche carte Benedizione (forse 2 in tutto !?!) così come Finn (classe canaglia) ha disponibili fino ad ora carte Illecito sempre della medesima classe (ma ha il limite di carte canaglia di massimo livello 3). Non ho ancora chiaro se Calvin Wright funziona o no partendo con caratteristiche con livello "zero", non male Ursula Downs mentre Leo Anderson mi sa di uno tra gli investigatori più forti esistenti ad oggi.

Richiesta per Asmodee: -> non sarebbe possibile per i cicli terminati avere il .pdf di tutti i fogli campagna nel caso uno dovesse smarrirlo? (magari in un unico file come fatto da Fantasy Flight).


Già chiesto e non intendono renderlo disponibile.
Offline lushipur
Illuminato
Illuminato

 
Messaggi: 1481
Iscritto il: 05 marzo 2017
Goblons: 0.00
Mercatino: lushipur

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda redbairon » 14 mag 2018, 23:17

lushipur ha scritto:
redbairon ha scritto:Presa la deluxe dell'era dimenticata.
L'artwork delle carte diventa sempre più sbalorditivo, sembra un ciclo davvero interessante anche come trama e nuove meccaniche inserite, in particolare bella la meccanica del "sigillo" che permette la manipolazione del sacchetto del caos.
Gli investigatori hanno caratteristiche di deckbuilding particolari, Padre Mateo per ora ha poche carte Benedizione (forse 2 in tutto !?!) così come Finn (classe canaglia) ha disponibili fino ad ora carte Illecito sempre della medesima classe (ma ha il limite di carte canaglia di massimo livello 3). Non ho ancora chiaro se Calvin Wright funziona o no partendo con caratteristiche con livello "zero", non male Ursula Downs mentre Leo Anderson mi sa di uno tra gli investigatori più forti esistenti ad oggi.

Richiesta per Asmodee: -> non sarebbe possibile per i cicli terminati avere il .pdf di tutti i fogli campagna nel caso uno dovesse smarrirlo? (magari in un unico file come fatto da Fantasy Flight).


Già chiesto e non intendono renderlo disponibile.


Urca, peccato, mi sfugge il perchè ...
Offline redbairon
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 864
Iscritto il: 24 maggio 2010
Goblons: 0.00
Località: Torino
Utente Bgg: redbairon
Mercatino: redbairon

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda Mazinga73 » 23 mag 2018, 20:31

Ciao ragazzi un consiglio, mi ispira molto questo gioco stavo cliccando acquista :rotfl: ma poi ho detto aspetta ancora un secondo....Non ho mai provato nessun tipo di LCG che potrebbero offrirmi rigiocabilità e costanza nel gioco, certo deve piacere!!! Arrivando al gioco in questione vi chiedo: ho provato dello stesso tema (e forse simili o almeno così mi è sembrato guardando qualche recensione, spero di no :muro: ) Il segno degli antichi e non mi è piaciuto davvero per niente, mi conviene lasciar perdere questo? :hmm:
Mercatino: Warstones
Offline Mazinga73
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 165
Iscritto il: 07 dicembre 2017
Goblons: 0.00
Mercatino: Mazinga73

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda lordkreoss » 23 mag 2018, 20:51

Dipende da che gioco cerchi in primis, consiglio se hai voglia leggiti tutta la discussione e troverai chi lo ha apprezzato e chi no :approva: :rotfl:
Offline lordkreoss
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5854
Iscritto il: 27 luglio 2006
Goblons: 170.00
Località: San Miniato (PI)
Utente Bgg: Pask
Mercatino: lordkreoss

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda Mazinga73 » 23 mag 2018, 20:55

lordkreoss ha scritto:Dipende da che gioco cerchi in primis, consiglio se hai voglia leggiti tutta la discussione e troverai chi lo ha apprezzato e chi no :approva: :rotfl:
lordkreoss ha scritto: se hai voglia leggiti tutta la discussione
:ban: :ban: No dai!!
Mercatino: Warstones
Offline Mazinga73
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 165
Iscritto il: 07 dicembre 2017
Goblons: 0.00
Mercatino: Mazinga73

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda lordkreoss » 23 mag 2018, 21:27

Essendo un gioco molto particolare e oneroso per il portafoglio se comprerai tutto ti conviene provarlo e poi decidere se ti piace.
Offline lordkreoss
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5854
Iscritto il: 27 luglio 2006
Goblons: 170.00
Località: San Miniato (PI)
Utente Bgg: Pask
Mercatino: lordkreoss

Re: [IMPRESSIONI] Arkham Horror - LCG

Messaggioda lordkreoss » 23 mag 2018, 21:28

Ecco una minirecensione di chi non gli è piaciuto il gioco, poche pagine indietro :D

alessiob ha scritto:Ho comprato il gioco al mondena play e dopo aver perso la prima e la seconda missione ho riniziato (in due giocatori) e completato tutte tre le missioni di fila.

Non mi sta convincendo. :ninja:

Spiego il mio bagaglio "culturale" per intendere che non sono estranbeo al settore: sono amante di lovecraft, in ambito di GDR ho masterizzato 4 campagne lunghe (a volte con 14 giocatori), in ambito di gioco da tavolo possiedo case della follia, arkham horror e eldritch horror. Ho trovato tutti questi tre giochi ottimi e divertenti.
Ho inoltre giocato a magic che ho adorato al tempo, quindi come bagaglio pensavo di partire bene.

Il problema che percepisco in questo gioco è il tentare di voler essere tutto ma non riuscire in niente, ne carne ne pesce. :triste:
Cerca di dare immedesimazione creando stanze e luoghi che come idea in se è geniale ma nel fatto pratico si riduce ad una banalità (la carta luogo e semplice, supercifiale e poco interattiva). Molto piu immersivo e allora la stanza di case della follia. Per quanto riguarda le scelte non mi pare siano poi tante, vero che in alcune missioni posso muovermi da un luogo ad un altro ma mi pare una scelta limitata, costruita, guidata e piatta senza alcuno spessore mentre invece per esempio in arkham e eldritch horror era molto piu importante scegliere se andare in una zona piuttosto che in un altra.
La storia in se (trama) è carina, ma niente di senzazionale, non la posso considerare un punto di forza.

Il mazzo è intelligente e divertente da usare ma al momento non è praticamente personalizzabile e non riesce a comunicare a pieno una strategia da utilizzare.
Unica cosa che al momento ho trovato interessante e piacevole è che i nemici nons confitti si ripresentano nelle avventure successive. Questa idea andrebbe sviluppata enormemente. :sisi:

La filosofia del gioco (e di lovecraft) dovrebbe essere mistero, horror, fuga. I mostri dovrebbero essere evitati e affrontati con intelligenza sfruttando i loro punti deboli, usando sostanze speciali e oggetti unici e non a colpi di pistola. I luoghi esplorati nei dettagli, e gli enigmi risolti in modo creativo, non pescando un segnalino indizio.
Questo gioco invece non fa che mercificare il mondo di lovecraft trasformandolo in qualcosa che non è, una sorta di signore degli anelli con nuovi mostri, dove di fatto alla fine devi uccidere i nemici e combattere direttamente non usando metodi alternativi.

Il sistema ci prova ad essere diverso dal mero combattiemnto ed è propio questo il punto di debolezza, ritornando al discorso che non è ne carne ne pesce. Introduce un sistema di comnattimento "massacra i mostri di cthulhu" ma contemporaneamente mette anche l'elemento mistero, indagine e di tanto in tanto la possibilità di non combattere ma fuggire o trovare soluzioni diverse.

Da quanto vedo nonostante non lo possieda mi sembra meglio un gioco come il signore degli anelli che focalizza tutto su un aspetto chiaro e ben sviluppato: il combattimento.
Se avessero voluto fare qualcosa di diverso avrebbero dovuto focalizzare tutto su mistero, paura, fuga, e indagine "reale" sullo scoprire come infine sconfiggere una determinata creatura, magari ottenendo l'oggetto chiave e avendo a disposizione un ambiente piu vasto e dinamico per potersi muovere.

Aspetto una critica costruttiva che mi delucidi e distrugga pezzo per pezzo quanto detto.
Offline lordkreoss
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5854
Iscritto il: 27 luglio 2006
Goblons: 170.00
Località: San Miniato (PI)
Utente Bgg: Pask
Mercatino: lordkreoss

PrecedenteProssimo

Torna a [GdC] Giochi di Carte collezionabili, LCG e simili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti