[DUBBI] Arkham Horror LcG

Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: romendil, UltordaFlorentia

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda wolframius » 9 ago 2017, 23:11

Sergio23 ha scritto:Ciao ma si può giocare un singolo scenario non collegata alla campagna ?


Sì, è prevista una modalità stand-alone per giocare gli scenari senza dover fare la campagna. Essenzialmente si aggiungono debolezze aggiuntive a seconda della quantità di XP che si usa per costruire il mazzo.
Offline wolframius
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda Sergio23 » 10 ago 2017, 9:17

Ma comunque usi uno scenario di una campagna, spoilerando cosa succede giusto ? Io volevo fare qualche partita da solo per prenderne la mano w poi giocarci con un amico ma non volevo spoiler.
Sergio
Offline Sergio23
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 28
Iscritto il: 08 novembre 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Sergio23

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda lordkreoss » 10 ago 2017, 9:26

Sergio23 ha scritto:Ma comunque usi uno scenario di una campagna, spoilerando cosa succede giusto ? Io volevo fare qualche partita da solo per prenderne la mano w poi giocarci con un amico ma non volevo spoiler.

Giocaci per prendere la mano, poi fai fare al tuo amico il leader quando ci saranno da fare le scelte durante la campagna :approva: così hai risolto il problema.
Offline lordkreoss
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5277
Iscritto il: 27 luglio 2006
Goblons: 170.00
Località: San Miniato (PI)
Utente Bgg: Pask
Mercatino: lordkreoss

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda okrim » 10 ago 2017, 11:10

Ancora una domanda, per chi ha giocato anche SdA, ma a fondo: se paragonassimo i due giochi, se potessimo fare un discorso in parallelo, che direste? Cosa è uno e cosa è l'altro?
Offline okrim
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1294
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda wolframius » 10 ago 2017, 11:43

okrim ha scritto:Ancora una domanda, per chi ha giocato anche SdA, ma a fondo: se paragonassimo i due giochi, se potessimo fare un discorso in parallelo, che direste? Cosa è uno e cosa è l'altro?


Dunque, parto da un'ovvietà dicendo che AH è un'evoluzione di LOTR per quanto riguarda la struttura dello scenario, del mazzo degli incontri e del sistema di risorse:

Nel primo caso lo scenario si basa sempre su una serie variabile di carte che vanno superate mettendo segnalini e/o soddisfando certi requisiti, ma la novità è che il sistema viene sdoppiato aggiungendo un sistema parallelo che fa da orologio del gioco costringe gli investigatori ad adeguarsi al passo dello scenario, mentre invece in LOTR generalmente la palla è in mano al giocatore, e spesso una buona strategia è quella di aspettare per costruirirsi presenza sul tavolo (in generale, poi ci sono quest che ti obbligano a partire forte). Inoltre il doppio sistema agenda/act permette una maggiore flessibilità nel tipo di scenario che si può progettare.

Nel caso del mazzo incontri e le carte dello scenario in generale, le tipologie di carte sono le stesse di LOTR: luoghi, nemici e sventure (treachery). Ma la novità sta nel fatto che i luoghi sono stati rimossi dal mazzo incontri e formano una mappa. Questo rende il sistema dei luoghi di AH meno astratto che in LOTR e dà un feeling molto più da gioco di ruolo. Inoltre risolve il cosiddetto "location lock" che affligge LOTR, soprattutto in 4.

Dal lato giocatore, il sistema di risorse e gestione degli eroi è stato semplificato: un eroe solo invece che un numero variabile e niente più risorse "colorate". Per il resto la tipologia di carte è simile, con carte permanenti e eventi che una volta giocati vengono scartati, ma il numero di azioni disponibili non dipende più dalle carte che si possono "tappare" e "stappare" ma è un numero fisso (3) modificabile dall'uso di carte con la keyword "veloce" o da effetti che danno azioni aggiuntive e gratuite.

Per quanto riguarda il deckbuilding il mazzo in AH è fortemente ridotto sia per il numero totale (30 fisso vs. 50+) che per il numero di ogni carta (2 vs. 3) e le limitazioni al deckbuilding sono hard invece che soft (ogni investigatore ha regole precise sulle carte che può o non può includere vs. fai quello che vuoi, ma ricorda il bilanciamento delle sfere se vuoi fare un buon mazzo). Novità di AH è l'inclusione delle carte debolezza che rendono gli effetti di pescare carte non così indispensabili come negli altri giochi di carte derivati da Magic.

AH ha un sistema di campagna e di modifica del mazzo più organico e strutturato che LOTR che o non ce l'ha o è limitato alle carte burden e boon nella campagna Saga.

A livello di gameplay, in entrambi c'è una buona dose di aleatorietà dovuta sia al fatto che si pesca da mazzi di carte, sia alla presenza in AH della chaos bag e in LOTR delle carte Ombra. A mio personale parere LOTR è però più controllabile, soprattutto perchè l'ingaggio dei nemici è regolata da una fase a sè e non è automatica. Ma può essere un'impressione errata dovuta al fatto che LOTR essendo più vecchio ha un pool di carte più ampio da cui costruire mazzi. LOTR ha un feeling più meccanico, da gioco di carte old school mentre AH fluisce meglio a livello di storia ed è sicuramente più coinvolgente.

In conclusione, per me LOTR è la cosa che si avvicina di più ad un ambiente meta di Magic ma giocabile da solo: da questo punto di vista ogni scenario è un giocatore che gioca un certo tipo di mazzo. Sta a te decidere se giocarci contro un mazzo che ha un ottimo match up, fare un mazzo che sia medio contro tutti gli altri o quello che vuoi. Se ti interessa fare deckbuilding, questo è il paradiso.

AH invece è un gioco di ruolo in forma di carte, ha una struttura molto più flessibile ma il gameplay è leggermente più caotico, e il deckbuilding è subordinato a quello che succede durante la partita. Per me sono abbastanza diversi da meritarsi entrambi il posto in collezione, AH lo preferirei giocato in gruppo, LOTR da solo.
Ultima modifica di wolframius il 10 ago 2017, 14:08, modificato 2 volte in totale.
Offline wolframius
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda okrim » 10 ago 2017, 12:38

Ottima descrizione, grazie! Diciamo che amo il deckbuilding (alla Magic) se finalizzato a creare un mazzo performante (side permettendo) contro un variegato meta, la cosa che mi disturbava in Sda era dover praticamente cambiare deck per ogni avventura o quasi...

I mazzi avventura si compongono come in SdA di varie parti prese che ne so da base espansione deluxe e adventure pack oppure sono compatti e finiti?
Offline okrim
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1294
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda wolframius » 10 ago 2017, 14:06

okrim ha scritto:Ottima descrizione, grazie! Diciamo che amo il deckbuilding (alla Magic) se finalizzato a creare un mazzo performante (side permettendo) contro un variegato meta, la cosa che mi disturbava in Sda era dover praticamente cambiare deck per ogni avventura o quasi...

I mazzi avventura si compongono come in SdA di varie parti prese che ne so da base espansione deluxe e adventure pack oppure sono compatti e finiti?


Io di LOTR ho tutto, ma ci sto giocando in modalità progressione, cioè "sblocco" le carte mano a mano che gioco per la prima volta ad uno scenario. Dopo i primi due cicli è possibile costruire dei mazzi che, pur con una sideboard consistente ma con gli stessi eroi, passano tutti gli scenari. Quindi fisicamente ho un doppio deckbox con tutte le carte imbustate, e tra uno scenario e l'altro cambio le carte come farei ad un torneo di Magic.

Per quanto riguarda la composizione il sistema è uguale identico tra AH e LOTR, si mettono insieme carte di quello scenario specifiche e della deluxe relativa, ad eccezione delle espansioni POD che sono indipendenti.
Offline wolframius
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda turing70 » 10 ago 2017, 14:47

Sergio23 ha scritto:Ciao ma si può giocare un singolo scenario non collegata alla campagna ?


Si. Ogni scenario ha anche una modalita' auto-conclusiva, personalmente mai provato a giocare AH in questo modo, secondo me perde un po' tutta l'atmosfera e comunque gli scenari sono concepiti seguendo una storia.
Offline turing70
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 640
Iscritto il: 02 maggio 2006
Goblons: 100.00
Località: Lavagna (Genova)
Mercatino: turing70

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda okrim » 10 ago 2017, 14:57

wolframius ha scritto:
okrim ha scritto:Ottima descrizione, grazie! Diciamo che amo il deckbuilding (alla Magic) se finalizzato a creare un mazzo performante (side permettendo) contro un variegato meta, la cosa che mi disturbava in Sda era dover praticamente cambiare deck per ogni avventura o quasi...

I mazzi avventura si compongono come in SdA di varie parti prese che ne so da base espansione deluxe e adventure pack oppure sono compatti e finiti?


Io di LOTR ho tutto, ma ci sto giocando in modalità progressione, cioè "sblocco" le carte mano a mano che gioco per la prima volta ad uno scenario. Dopo i primi due cicli è possibile costruire dei mazzi che, pur con una sideboard consistente ma con gli stessi eroi, passano tutti gli scenari. Quindi fisicamente ho un doppio deckbox con tutte le carte imbustate, e tra uno scenario e l'altro cambio le carte come farei ad un torneo di Magic.

Per quanto riguarda la composizione il sistema è uguale identico tra AH e LOTR, si mettono insieme carte di quello scenario specifiche e della deluxe relativa, ad eccezione delle espansioni POD che sono indipendenti.

:hmm:
Offline okrim
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1294
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda wolframius » 10 ago 2017, 15:21

okrim ha scritto:
wolframius ha scritto:
okrim ha scritto:

:hmm:


Su che cosa sei perplesso?
Offline wolframius
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda okrim » 10 ago 2017, 17:28

Sul fatto che col base assaggio il gioco, con le deluxe inizio un'avventura, per completarla devo prendere 6 pack... un patrimonio! No dai scherzo lo sapevo già, ma è una menata dover combinare sempre tutti i mazzi... per il resto, se e quando lo troverò scontato, lo prenderò... se nel frattempo qualcuno vuole acquistare il mio sda.... :grin:
Offline okrim
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1294
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda Sergio23 » 13 ago 2017, 8:36

Quando mi consigliate di comprare la prima espansione ?quante missione ha ?
non ho capito come funziona la storia dei mostri quando si generano nel tuo luogo ti danno subito orrore e danni ? Poi quando sei ingaggiato ?
Sergio
Offline Sergio23
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 28
Iscritto il: 08 novembre 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Sergio23

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda wolframius » 13 ago 2017, 11:38

Sergio23 ha scritto:Quando mi consigliate di comprare la prima espansione ?quante missione ha ?
non ho capito come funziona la storia dei mostri quando si generano nel tuo luogo ti danno subito orrore e danni ? Poi quando sei ingaggiato ?


La prima deluxe contiene due scenari, ma fa parte di una campagna separata dal set base. Quindi il consiglio è di giocare bene la campagna del base per capire se il gioco fa al caso tuo.

Per i mostri, quando si generano ingaggiano automaticamente eventuali investigatori presenti nel luogo in cui si generano (a meno che non abbiano la parola chiave "aloof" o "sfuggente"). Di norma non fanno danni o orrore, a meno che non sia un effetto esplicitamente scritto sulla carta. Dal momento in cui un investigatore è ingaggiato con un nemico, nel suo turno qualsiasi azione che non sia combattimento, elusione, negozia o abbandona provoca un attacco di opportunità, cioè il nemico causa danni e orrori come scritto sulla carta. Poi se nella fase nemici il nemico è ancora ingaggiato con te, fa un altro attacco in automatico.
Offline wolframius
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda Sergio23 » 13 ago 2017, 12:33

Ma giocarlo bene cosa intendi ? Al livello difficile con tutti gli investigatori ? Grazie per il consiglio, comunque L unico dubbio è nel saper già la trama e cosa accadrà andando in soffitta o in cantina ( ad esempio); oppure quando trovi un mostro già visto non leggi più niente e quindi è' meno immersivo.
Sergio
Offline Sergio23
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 28
Iscritto il: 08 novembre 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Sergio23

Re: [DUBBI] Arkham Horror LcG

Messaggioda wolframius » 13 ago 2017, 13:22

Sergio23 ha scritto:Ma giocarlo bene cosa intendi ? Al livello difficile con tutti gli investigatori ? Grazie per il consiglio, comunque L unico dubbio è nel saper già la trama e cosa accadrà andando in soffitta o in cantina ( ad esempio); oppure quando trovi un mostro già visto non leggi più niente e quindi è' meno immersivo.


Intendevo fare la campagna più di una volta, magari cambiando investigatori o facendo scelte di deckbuilding diverse tra uno scenario e l'altro, cercando di raggiungere una diversa risoluzione, soprattutto se hai concluso la campagna con una sconfitta.
Però il tuo commento mi fa pensare che tu non sia interessato a giocare gli scenari più volte. In quel caso la deluxe è il prossimo passo, ma tieni presente che la campagna completa a livello di storia è formata dalla deluxe più i 6 mythos pack (per un totale di 8 scenari).
Offline wolframius
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

PrecedenteProssimo

Torna a [GdC] Giochi di Carte collezionabili, LCG e simili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite