[DUBBI] Assalto Imperiale

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Crosis88 » 19 ago 2015, 23:52

Salve a tutti,
sto giocando in famiglia svariate missioni della campagna di Assalto Imperiale, tuttavia mi stanno sorgendo dubbi riguardo l'equilibrio delle 2 fazioni.
Mi spiego meglio: stasera ho giocato "La fuga di Solo", io dalla parte degli imperiali, mia moglie e sua sorella ribelli.
Entrambe, essendo solo in 2 hanno diritto a 2 attivazioni e un +10 di salute totale.
Tuttavia Han Solo, una volta entrato in campo, è stato sconfitto in mezzo round da parte mia, perché attaccato prima da un gruppo di assaltatori potenziati e poi da un cacciatore trandoshano. Avendo solo 12 di salute senza la possibilità di recuperare danni è durato quello che è stato.
Abbiamo eseguito tutto giusto così a primo acchito? O sbagliamo qualcosa?

Non so perché ma vedo un squilibrio enorme a vantaggio dell'impero.

Un'altra domanda, in una delle prime missioni che abbiamo giocato, è stata quella in cui bisogna far fuggire Luke Skywalker. Ci sono riuscite e lo hanno conquistato. Ora possono usarlo come alleato giocabile in ogni missione successiva giusto?
Offline Crosis88
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 11
Iscritto il: 19 agosto 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: Crosis88

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Sportacus » 20 ago 2015, 10:07

Aggiungo un paio di precisazioni a quanto già detto da Lorien...

Migno ha scritto:1) carte classe imperiale: sono 3 mazzi, nel mio caso ho scelto POTENZA MILITARE, la carta senza costo (quella di partenza) è: Dimostrazione di Forza
Esaurisci questa carta quando una miniatura imperiale dichiara un attacco. Quella miniatura diventa concentrata
in pratica il primo attacco degli imperiali ha un dado verde in più ad ogni turno, giusto?


Non necessariamente il primo attacco. Sei tu a scegliere il momento in cui una tua miniatura che sta per attaccare diventa concentrata. E' quel singolo attacco che ottiene un dado verde in più, non un generico primo attacco

Migno ha scritto:5) i giocatori ribelli cosa devono sapere della missione? Oltre alla trama, a regole particolari e all'obiettivo bisogna dire altro? Ad esempio, possono sapere le carte schieramento di riserva dell'impero e i gruppi aperti? Possono sapere quanti turni di gioco hanno a disposizione?


I gruppi di riserva ed aperti, così come l'ubicazione dei punti di schieramento, sono informazioni conosciute solo dal giocatore imperiale.
I turni di gioco, nelle missioni che sono a turni, sono un elemento invece che devi dire.
Ad esempio nella prima missione, Dopo la battaglia, i tre punti della presentazione della missione vanno letti ai giocatori ribelli. Questi quindi sapranno quanto hanno di "vita" i terminali, sapranno che le porte non potranno essere aperte dagli imperiali e che devono terminare la missione entro il round 6. Quando successivamente nella missione avrai una scelta da fare leggi soltanto la scelta che hai fatto, l'altra possibilità che avevi deve restare nota solo a te. Nel caso scegliessi l'opzione che ti attiva un nuovo punto di schieramento dici soltanto che il punto di schieramento color xxx è ora attivo ma non dici dove.
All'inizio non è immediato capire cosa leggere ai ribelli, dopo un paio di missioni ti viene molto più naturale
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2154
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Mercatino: Sportacus
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Sportacus » 20 ago 2015, 10:17

Crosis88 ha scritto:Salve a tutti,
sto giocando in famiglia svariate missioni della campagna di Assalto Imperiale, tuttavia mi stanno sorgendo dubbi riguardo l'equilibrio delle 2 fazioni.
Mi spiego meglio: stasera ho giocato "La fuga di Solo", io dalla parte degli imperiali, mia moglie e sua sorella ribelli.
Entrambe, essendo solo in 2 hanno diritto a 2 attivazioni e un +10 di salute totale.
Tuttavia Han Solo, una volta entrato in campo, è stato sconfitto in mezzo round da parte mia, perché attaccato prima da un gruppo di assaltatori potenziati e poi da un cacciatore trandoshano. Avendo solo 12 di salute senza la possibilità di recuperare danni è durato quello che è stato.
Abbiamo eseguito tutto giusto così a primo acchito? O sbagliamo qualcosa?

Non so perché ma vedo un squilibrio enorme a vantaggio dell'impero.


Evidentemente alla fine del round 3 i ribelli erano lontani dalla stanza sul retro ed hanno lasciato Solo da ....solo :-)
La prima parte della missione è una corsa a tempo (3 round) per aprire la porta della stanza sul retro, poi ci sta la fuga.
Hai evidenziato bene che compito dei i ribelli era di aprire la porta e che alla fne del round 3 la missione sarebbe proseguita?
La missione semplice per i ribelli non è, ma l'mpero è battibile.

Crosis88 ha scritto:Un'altra domanda, in una delle prime missioni che abbiamo giocato, è stata quella in cui bisogna far fuggire Luke Skywalker. Ci sono riuscite e lo hanno conquistato. Ora possono usarlo come alleato giocabile in ogni missione successiva giusto?


Si. Vedi nel Compendio a pagina 3 alla voce Alleato ribelle.
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2154
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Mercatino: Sportacus
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Migno » 20 ago 2015, 11:40

Sportacus ha scritto:I gruppi di riserva ed aperti, così come l'ubicazione dei punti di schieramento, sono informazioni conosciute solo dal giocatore imperiale.
I turni di gioco, nelle missioni che sono a turni, sono un elemento invece che devi dire.
Ad esempio nella prima missione, Dopo la battaglia, i tre punti della presentazione della missione vanno letti ai giocatori ribelli. Questi quindi sapranno quanto hanno di "vita" i terminali, sapranno che le porte non potranno essere aperte dagli imperiali e che devono terminare la missione entro il round 6. Quando successivamente nella missione avrai una scelta da fare leggi soltanto la scelta che hai fatto, l'altra possibilità che avevi deve restare nota solo a te. Nel caso scegliessi l'opzione che ti attiva un nuovo punto di schieramento dici soltanto che il punto di schieramento color xxx è ora attivo ma non dici dove.
All'inizio non è immediato capire cosa leggere ai ribelli, dopo un paio di missioni ti viene molto più naturale

Ok ora mi è tutto più chiaro

Ho qualche dubbio anche sui gruppi di schieramento:
1) gruppi aperti, esempio: in una missione mi dice Gruppi Aperti: 3 quindi prima della missione scelgo 3 carte schieramento dal mazzo da tenere segrete che a fine round posso schierare pagando punti minaccia?
2) se un gruppo aperto viene sconfitto mi torna in mano la carta schieramento e posso schierarlo di nuovo nella prossima fase status?
3) i gruppi di schieramento detti facoltativi non sono altro che i gruppi aperti oppure le carte schieramento iniziali che mi sono tornate in mano?
4) gruppo di riserva, il regolamento cita: Quando l'ultima miniatura di un gruppo di riserva non unico viene sconfitta, la carta schieramento corrispondente viene collocata nella mano del giocatore imperiale
Quel non unico cosa sta a significare?
5) truppe imperiali o neutrali come Darth Vader o i Nexu se usano la capacità speciale che gli fa fare un attacco, dopo come seconda azione, possono attaccare normalmente visto che il primo attacco è stato fatto grazie ad una capacità speciale?
Esempio: Darth Vader può usare Brutalità attaccando 2 ribelli adiacenti e poi fare un attacco normale in mischia o usare Strangolamento di Forza?
Oppure: Nexu può fare Balzo poi come seconda azione attaccare normalmente in mischia?
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00
Mercatino: Migno

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Crosis88 » 20 ago 2015, 13:04

Sportacus ha scritto:
Crosis88 ha scritto:Salve a tutti,
sto giocando in famiglia svariate missioni della campagna di Assalto Imperiale, tuttavia mi stanno sorgendo dubbi riguardo l'equilibrio delle 2 fazioni.
Mi spiego meglio: stasera ho giocato "La fuga di Solo", io dalla parte degli imperiali, mia moglie e sua sorella ribelli.
Entrambe, essendo solo in 2 hanno diritto a 2 attivazioni e un +10 di salute totale.
Tuttavia Han Solo, una volta entrato in campo, è stato sconfitto in mezzo round da parte mia, perché attaccato prima da un gruppo di assaltatori potenziati e poi da un cacciatore trandoshano. Avendo solo 12 di salute senza la possibilità di recuperare danni è durato quello che è stato.
Abbiamo eseguito tutto giusto così a primo acchito? O sbagliamo qualcosa?

Non so perché ma vedo un squilibrio enorme a vantaggio dell'impero.


Evidentemente alla fine del round 3 i ribelli erano lontani dalla stanza sul retro ed hanno lasciato Solo da ....solo :-)
La prima parte della missione è una corsa a tempo (3 round) per aprire la porta della stanza sul retro, poi ci sta la fuga.
Hai evidenziato bene che compito dei i ribelli era di aprire la porta e che alla fne del round 3 la missione sarebbe proseguita?
La missione semplice per i ribelli non è, ma l'mpero è battibile.

Crosis88 ha scritto:Un'altra domanda, in una delle prime missioni che abbiamo giocato, è stata quella in cui bisogna far fuggire Luke Skywalker. Ci sono riuscite e lo hanno conquistato. Ora possono usarlo come alleato giocabile in ogni missione successiva giusto?


Si. Vedi nel Compendio a pagina 3 alla voce Alleato ribelle.


Si, ai ribelli ho letto utto correttamente.
Resto solo un po perplesso dallo squilibrio che c'è tra le due fazioni. Han Solo in quel caso, si è trovato nel magazzino, e fuori dalla stanza avevo un gruppo di assaltatori rossi e un cacciatore trandoshano normale.
In un round da 12 di vita l'ho portato a 10 attaccandolo con tutti e 4.
In più con la storia che gli imperiali quando vengono sconfitti tornano in mano e possono essere rimessi in campo pagando il costo di minaccia, io ho miniature infinite.
Quella missione prevedeva 4 di minaccia. In 2 turni ho messo dentro anche la guardia imperiale come niente fosse, difficilissima da buttar giù.
I ribelli invece hanno solo +10 di vita (giocavamo in 3 quindi hanno diritto alla carta che li potenzia).
Loro mi fanno degli attacchi da 4-5 danni al massimo, io con mianitaure come il droide sonda che tira 3 dadi (4 se concentrato) arrivo a fare anche 12-13 danni. In un turno ammazzo un ribelle tirando bene i dadi.
Non è un po strano?
Offline Crosis88
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 11
Iscritto il: 19 agosto 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: Crosis88

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda riccardo favalli » 20 ago 2015, 16:36

Imperial Assault secondo me non è un gioco da "tiriamo fuori il cannone e chi cè l'ha piu' grosso vince" ma un gioco piu' tattico di quello che sembra, anche la scelta del turno ha della tattica cosi come la scelta delle abilità e degli eroi, non puoi andare avanti come se nulla fosse ad attaccare tutto, non funziona.
Il gioco mi sembra tarato per rendere la vita difficile ai ribelli questo si, ma penso che sia come per Axis & Allies (si lo adoro :D ) dove alle prime partite dici "mamma mia ma vincere con l'asse è impossibile" alla ventesima dici "ma vincere con l'ally è impossibile".
"Sono responsabile di quello che dico, non di quello che capiscono gli altri"
Offline riccardo favalli
Illuminato
Illuminato

 
Messaggi: 1761
Iscritto il: 20 febbraio 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: riccardo favalli

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Lòrien Silverbow » 20 ago 2015, 18:05

Sportacus ha scritto:Aggiungo un paio di precisazioni a quanto già detto da Lorien...
I gruppi di riserva ed aperti, così come l'ubicazione dei punti di schieramento, sono informazioni conosciute solo dal giocatore imperiale.
I turni di gioco, nelle missioni che sono a turni, sono un elemento invece che devi dire.

Certo! Come avevo scritto, le informazioni vanno lette solo via via che vengono "innescate", di conseguenza quelle all'inizio della missione (dove generalmente si trova anche il numero di turni) saranno considerate innescate automaticamente dopo aver letto il riquadro narrativo! Scusate se sono stato poco chiaro precedentemente! ;)

Migno ha scritto:1) gruppi aperti, esempio: in una missione mi dice Gruppi Aperti: 3 quindi prima della missione scelgo 3 carte schieramento dal mazzo da tenere segrete che a fine round posso schierare pagando punti minaccia?

Yep, considerando che i gruppi aperti possono però essere schierati in qualsiasi schieramento facoltativo (per esempio durante la fase di status, ma non solo; in linea generale, ogniqualvolta il testo di dice di "risolvere uno schieramento facoltativo").

Migno ha scritto:2) se un gruppo aperto viene sconfitto mi torna in mano la carta schieramento e posso schierarlo di nuovo nella prossima fase status?

La carta ritorna in mano e può essere schierata nuovamente, appunto, in uno schieramento facoltativo.

Migno ha scritto:3) i gruppi di schieramento detti facoltativi non sono altro che i gruppi aperti oppure le carte schieramento iniziali che mi sono tornate in mano?

Non sono i gruppi ad essere facoltativi, ma le azioni di schieramento. In uno schieramento facoltativo puoi schierare qualsiasi carta schieramento dalla tua mano.

Migno ha scritto:4) gruppo di riserva, il regolamento cita: Quando l'ultima miniatura di un gruppo di riserva non unico viene sconfitta, la carta schieramento corrispondente viene collocata nella mano del giocatore imperiale
Quel non unico cosa sta a significare?

Le carte uniche sono quelle col quadratino prima del nome, quindi i personaggi veri e propri, tipo Darth Vader e Luke Skywalker.

Migno ha scritto:5) truppe imperiali o neutrali come Darth Vader o i Nexu se usano la capacità speciale che gli fa fare un attacco, dopo come seconda azione, possono attaccare normalmente visto che il primo attacco è stato fatto grazie ad una capacità speciale?
Esempio: Darth Vader può usare Brutalità attaccando 2 ribelli adiacenti e poi fare un attacco normale in mischia o usare Strangolamento di Forza?
Oppure: Nexu può fare Balzo poi come seconda azione attaccare normalmente in mischia?

Cito pari pari il Compendio delle Regole, pag 4: "A differenza degli eroi, una miniatura con una carta Schieramento può usare una sola azione di attacco per attivazione: questo include le azioni speciali che consentono di effettuare uno o più attacchi (come “Balzo” del Nexu o “Brutalità” di Darth Vader)."
Lorenzo
Asmodee Italia s.r.l.
http://www.asmodee.it
Offline Lòrien Silverbow
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 04 novembre 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: Lòrien Silverbow

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Sportacus » 20 ago 2015, 22:26

Crosis88 ha scritto:Si, ai ribelli ho letto utto correttamente.
Resto solo un po perplesso dallo squilibrio che c'è tra le due fazioni. Han Solo in quel caso, si è trovato nel magazzino, e fuori dalla stanza avevo un gruppo di assaltatori rossi e un cacciatore trandoshano normale.
In un round da 12 di vita l'ho portato a 10 attaccandolo con tutti e 4.
In più con la storia che gli imperiali quando vengono sconfitti tornano in mano e possono essere rimessi in campo pagando il costo di minaccia, io ho miniature infinite.
Quella missione prevedeva 4 di minaccia. In 2 turni ho messo dentro anche la guardia imperiale come niente fosse, difficilissima da buttar giù.
I ribelli invece hanno solo +10 di vita (giocavamo in 3 quindi hanno diritto alla carta che li potenzia).
Loro mi fanno degli attacchi da 4-5 danni al massimo, io con mianitaure come il droide sonda che tira 3 dadi (4 se concentrato) arrivo a fare anche 12-13 danni. In un turno ammazzo un ribelle tirando bene i dadi.
Non è un po strano?


Non ho ancora giocato la missione, però ho letto dei commenti sul forum della FFG.
La maggioranza ha avuto impressioni simili alla tua, mentre alcuni sono stati asfaltati dai ribelli.
Il consenso generale è che comunque è una missione difficile per i ribelli. Visto che non si perde se i ribelli vengono tutti feriti, fare da scudi umani per far poi correre Han è forse la chiave.
Quando la giocherò ti farò sapere.
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2154
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Mercatino: Sportacus
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Crosis88 » 20 ago 2015, 22:37

Sportacus ha scritto:
Crosis88 ha scritto:Si, ai ribelli ho letto utto correttamente.
Resto solo un po perplesso dallo squilibrio che c'è tra le due fazioni. Han Solo in quel caso, si è trovato nel magazzino, e fuori dalla stanza avevo un gruppo di assaltatori rossi e un cacciatore trandoshano normale.
In un round da 12 di vita l'ho portato a 10 attaccandolo con tutti e 4.
In più con la storia che gli imperiali quando vengono sconfitti tornano in mano e possono essere rimessi in campo pagando il costo di minaccia, io ho miniature infinite.
Quella missione prevedeva 4 di minaccia. In 2 turni ho messo dentro anche la guardia imperiale come niente fosse, difficilissima da buttar giù.
I ribelli invece hanno solo +10 di vita (giocavamo in 3 quindi hanno diritto alla carta che li potenzia).
Loro mi fanno degli attacchi da 4-5 danni al massimo, io con mianitaure come il droide sonda che tira 3 dadi (4 se concentrato) arrivo a fare anche 12-13 danni. In un turno ammazzo un ribelle tirando bene i dadi.
Non è un po strano?


Non ho ancora giocato la missione, però ho letto dei commenti sul forum della FFG.
La maggioranza ha avuto impressioni simili alla tua, mentre alcuni sono stati asfaltati dai ribelli.
Il consenso generale è che comunque è una missione difficile per i ribelli. Visto che non si perde se i ribelli vengono tutti feriti, fare da scudi umani per far poi correre Han è forse la chiave.
Quando la giocherò ti farò sapere.


Non è la sola.
Siamo arrivati alla quinta o sesta missione.
Adesso io Imperiale, mi trovo 3 carte potenziamento sempre disponibili.
Una che aggiunge il dado di difesa bianco ai drodi e i soldati, una che fa muovere di 1 punto in più i droidi e usando un'azione, fa diventare concentrata una miniatura adiacente, f recuperare 3 punti danni o rimuove gli effetti negativi, e una terza che mi permette di cambiare un dado dalla riserva d'attacco con uno a mia scelta.
Sono praticamente una macchina da guerra.
Nel gruppo aperto basta prendersi sempre o le guardie imperiali, o il droide sonda potenziato o i cacciatori trandoshani, tutta gente che fa almeno 10 danni...

Secondo me avrebbero dovuto aumentare la difesa dei ribelli, consentendogli di tirare 2 dadi da difesa invece che uno solo.
Sono davvero scoperti agli attacchi imperiali.
Spero davvero di non sbagliare delle regole, ma credo di far tutto giusto per quanto riguarda le regole base delle attivazione.
Offline Crosis88
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 11
Iscritto il: 19 agosto 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: Crosis88

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Sportacus » 20 ago 2015, 22:44

Lòrien Silverbow ha scritto:
Sportacus ha scritto:Aggiungo un paio di precisazioni a quanto già detto da Lorien...
I gruppi di riserva ed aperti, così come l'ubicazione dei punti di schieramento, sono informazioni conosciute solo dal giocatore imperiale.
I turni di gioco, nelle missioni che sono a turni, sono un elemento invece che devi dire.

Certo! Come avevo scritto, le informazioni vanno lette solo via via che vengono "innescate", di conseguenza quelle all'inizio della missione (dove generalmente si trova anche il numero di turni) saranno considerate innescate automaticamente dopo aver letto il riquadro narrativo! Scusate se sono stato poco chiaro precedentemente! ;)


In genere il regolamento è ben fatto.
In questo punto (cosa leggere e cosa non leggere ai ribelli) è invece molto ad interpretazione, a parer mio. Però è colpa della FFG, non tua :-) Ho dovuto leggere un po' di messaggi su BGG e sul forum FFG per capire cosa leggere....

Lòrien Silverbow ha scritto:
Migno ha scritto:5) truppe imperiali o neutrali come Darth Vader o i Nexu se usano la capacità speciale che gli fa fare un attacco, dopo come seconda azione, possono attaccare normalmente visto che il primo attacco è stato fatto grazie ad una capacità speciale?
Esempio: Darth Vader può usare Brutalità attaccando 2 ribelli adiacenti e poi fare un attacco normale in mischia o usare Strangolamento di Forza?
Oppure: Nexu può fare Balzo poi come seconda azione attaccare normalmente in mischia?

Cito pari pari il Compendio delle Regole, pag 4: "A differenza degli eroi, una miniatura con una carta Schieramento può usare una sola azione di attacco per attivazione: questo include le azioni speciali che consentono di effettuare uno o più attacchi (come “Balzo” del Nexu o “Brutalità” di Darth Vader).


Per cui, per rispondere all'esempio di MIgno, Vader può fare un attacco normale e usare Strangolamento di Forza oppure Brutalità e Strangolamento di Forza ma non può fare un attacco e usare Brutalità. Questo perchè Brutalità è un attacco e Strangolamento di Forza no.

Ah, per il Nexu, la seconda parte di Balzo dice "poi puoi effetturare un attacco". Non sei obbligato a fare un attacco, puoi anche fare un Balzo senza attaccare. La stessa cosa vale anche per Carica di Gaarkhan. Magari una o due volte può capitare di voler/dover fare un Balzo o una Carica senza poi attaccare.
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2154
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Mercatino: Sportacus
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Sportacus » 20 ago 2015, 23:22

Crosis88 ha scritto:Non è la sola.
Siamo arrivati alla quinta o sesta missione.
Adesso io Imperiale, mi trovo 3 carte potenziamento sempre disponibili.
Una che aggiunge il dado di difesa bianco ai drodi e i soldati, una che fa muovere di 1 punto in più i droidi e usando un'azione, fa diventare concentrata una miniatura adiacente, f recuperare 3 punti danni o rimuove gli effetti negativi, e una terza che mi permette di cambiare un dado dalla riserva d'attacco con uno a mia scelta.
Sono praticamente una macchina da guerra.
Nel gruppo aperto basta prendersi sempre o le guardie imperiali, o il droide sonda potenziato o i cacciatori trandoshani, tutta gente che fa almeno 10 danni...

Secondo me avrebbero dovuto aumentare la difesa dei ribelli, consentendogli di tirare 2 dadi da difesa invece che uno solo.
Sono davvero scoperti agli attacchi imperiali.
Spero davvero di non sbagliare delle regole, ma credo di far tutto giusto per quanto riguarda le regole base delle attivazione.


Non saprei che dirti...
Come crescono le tue abilità anche quelle dei ribelli crescono. Hanno i punti esperienza ed i crediti da spendere fra una missione e l'altra.

Prova a dare un'occhio al Paly by Forum su BGG. Ci stanno alcune campagne in corso, puoi vedere come si sono sviluppati i ribelli.
In questa i ribelli hanno vinto 5 missioni: http://boardgamegeek.com/thread/1341030 ... ro-swia007
In questa invece sono in vantaggio gli imperiali: http://boardgamegeek.com/thread/1356926 ... ry-swia008

Se hai dei dubbi sull'applicazione delle regole, esponili, così vediamo.
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2154
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Mercatino: Sportacus
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Romange » 28 ago 2015, 21:05

Domanda:
Nella campagna, se un eroe viene ferito (gira quindi la scheda), non può ristabilire la salute e tornare al massimo della forma?
Lo chiedo perche mi è venuto il dubbio leggendo il compendio a pagina 12, sezione "FERITO"
Offline Romange
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 813
Iscritto il: 12 dicembre 2007
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Romange

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda nand » 28 ago 2015, 21:15

Romange ha scritto:Domanda:
Nella campagna, se un eroe viene ferito (gira quindi la scheda), non può ristabilire la salute e tornare al massimo della forma?
Lo chiedo perche mi è venuto il dubbio leggendo il compendio a pagina 12, sezione "FERITO"

Nel regolamento non c'è alcuna indicazione che un eroe ferito possa ristabilirsi durante la missione (ma solo al suo termine, nel "Post-Mission cleanup"), e a ribadire questo c'è la frase a cui immagino tu faccia riferimento, nella voce "Wounded":

Once a hero is wounded, his sheet remains on the wounded side until the end of the mission.

Nota: questo non vuol dire che non sarà possibile farlo con una particolare abilità che introdurranno in futuro (le abilità possono contraddire il regolamento), semplicemente di base non è previsto.
Offline nand
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4955
Iscritto il: 10 agosto 2004
Goblons: 80.00
Località: Modena
Utente Bgg: n_and
Mercatino: nand

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Sportacus » 28 ago 2015, 21:48

nand ha scritto:
Romange ha scritto:Domanda:
Nella campagna, se un eroe viene ferito (gira quindi la scheda), non può ristabilire la salute e tornare al massimo della forma?
Lo chiedo perche mi è venuto il dubbio leggendo il compendio a pagina 12, sezione "FERITO"

Nel regolamento non c'è alcuna indicazione che un eroe ferito possa ristabilirsi durante la missione (ma solo al suo termine, nel "Post-Mission cleanup"), e a ribadire questo c'è la frase a cui immagino tu faccia riferimento, nella voce "Wounded":
Once a hero is wounded, his sheet remains on the wounded side until the end of the mission.


Confermo.
Può curarsi delle ferite riposando o con i vari medikit etc., ma una volta che la scheda passa sul lato ferito non può mai ritornare al lato sano.
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2154
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Mercatino: Sportacus
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Assalto Imperiale- Dubbi e Domande

Messaggioda Romange » 28 ago 2015, 22:29

Avevo pensato che siccome poteva recuperare punti vita, poteva ritornare anche sano.
Grazie della conferma
Offline Romange
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 813
Iscritto il: 12 dicembre 2007
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Romange

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite