Assegnare un voto ad un gioco

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Assegnare un voto ad un gioco

Messaggioda Micenea » 27 dic 2013, 13:12

Sotto le feste, tra un panettone l'altro, cedo allo sproloquio...
Sono curiosa di sapere quale criterio adottate per l'assegnazione dei voti ai giochi coi quale giocate.

Mi capita ogni tanto di curiosare tra le vostre classifiche personali per capire da quale "profilo ludico" vengon i commenti, specie nei casi di "consigli per gli acquisti" e... (piccola digressione) in generale mi pare di constatare che, al di là dei gusti meramente personali che determinano voti e giudizi anche diametralmente opposti, il voto così com'è "regolamentato" (ovvero non regolamentato) determini assegnazioni ancora più arbitrarie, giacché il mio 7 può equivalere al 6 di un altro utente. Si otterrebbero votazioni più precise se ad esempio accanto al valore numerico fosse espresso a parole il valore oggettivo di quel voto...

Tornando al dunque, vorrei sapere di cosa tenete conto quando assegnate un voto. Lo confrontate idealmente con altri giochi della stessa categoria? Lo ponete in relazione ai giochi che possedete a prescindere dalle categorie? Lo valutate principalmente per l'emozione che vi dà? Quanto tenete conto dei difetti? A volte mi capita di leggere commenti entusiastici ma poi lo stesso utente assegna a quel gioco un voto non all'altezza del commento oppure commenti negativi e voto superiore all'opinione espressa.

Come votate?
Offline Micenea
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 05 novembre 2012
Goblons: 90.00
Località: Roma
Mercatino: Micenea

Messaggioda redskin65 » 27 dic 2013, 13:49

Questo dei voti è uno degli argomenti più difficili da trattare.
Premesso che penso sia impossibile farlo con criteri oggettivi (ma questo vale già dai tempi della scuola, esclusi, forse, i soli compiti in classe di matematica!), io personalmente mi affido al puro gusto personale.
Se un gioco mi piace, mi diverte e, soprattutto, mi lascia la voglia di rigiocarlo, gli do' almeno otto.
Altrimenti vado dal sette in giù (mai troppo in giù)
Se c'ha tanta roba e/o presenta qualche profilo di novità e/o è bene ambientato e/o è "semplicemente" complesso arrivo al nove e, perché no, anche al dieci.
Questi, ovviamente , sono solo i miei criteri
Auguri!
Offline redskin65
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2608
Iscritto il: 26 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Manta (CN)
Mercatino: redskin65

Messaggioda bibea » 27 dic 2013, 13:56

Interessante questa discussione.

Anche per me il voto dovrebbe esser dato in modo più responsabile (da me per primo!), ma è difficile adottare tutti lo stesso criterio e, come già detto, la soggettività sta sempre li dietro l'angolo.

Intanto io sono dell'idea (come lo ero a scuola) che se il voto va da 0 a 10 cavolo anche lo 0 e il 10 devono esser utilizzati (e io forse il 10 lo uso pure troppo!!!).
Per me un gioco è bello e ha un valore alto se, oltre a darmi al voglia di giocarlo e rigiocarlo, riesce ogni volta a stupirmi, a non avere strategie predefinite, a farmi calare nell'atmosfera del gioco stesso e, questo non troverà il consenso di molti, se alla fine della partita la curiosità di sapere chi ha vinto resta appunto una semplice curiosità, in quanto il "giocare" il gioco è la cosa più importante. Un gioco così per me è da 10! ;)
Offline bibea
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1836
Iscritto il: 13 febbraio 2012
Goblons: 20.00
Località: Roma
Mercatino: bibea

Messaggioda Agzaroth » 27 dic 2013, 14:36

Tempo fa feci un sondaggio, se lo trovo lo linko.
emerse che più del 50% votavano senza criteri oggettivi, solo in base al divertimento procurato loro dal gioco, diciamo "di pancia".
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 24505
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 16,800.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Messaggioda Micenea » 27 dic 2013, 17:00

La regolamentazione serve a garantire la soggettività. Senza stabilire cosa significhi un otto, un nove o un dieci ciascuno voterà sempre secondo una scala relativa: il valore del tuo otto equivale al mio sette, il valore del mio sette equivarrà al sei di qualcun'altro...per non parlare dei voti che vanno dallo zero al cinque...mi è capitato di leggere commenti con voto 2 e 5 argomentati allo stesso modo....
Ognuno è libero di votare come vuole ma è necessario secondo me che ogni numero esprima un valore oggettivo. Poi nella realtà dei fatti non so effettivamente quanto sia possibile una cosa del genere. Sono d'accordo con chi prima di me diceva che nel votare bisogna prendere il considerazione tutta la scala, da 0 a 10.

Personalmente voto valutando il gioco per quel che è nel suo genere e per il divertimento che offre.
Offline Micenea
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 05 novembre 2012
Goblons: 90.00
Località: Roma
Mercatino: Micenea

Messaggioda Agzaroth » 27 dic 2013, 17:14

Non ho capito una cosa: tu come lo regolamenteresti?
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 24505
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 16,800.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Messaggioda Micenea » 27 dic 2013, 20:13

Non era mia intenzione discutere di questo ma visto che l'argomento è inevitabilmente legato alla domanda che ponevo nel topic e avendone io stessa parlato, non posso sottrarmi dal risponderti. Senza rifletterci troppo credo che la scala andrebbe regolamentata sul principio della gradevolezza; in un certo senso sì, "voto di pancia" ma regolamentato, ad es: 6, senza infamia e senza lode; 7, bello; 8 da avere nella propria collezione; 9 tra i miei preferiti, ecc... Qualcosa del genere insomma.

Voglio sapere come votate voi. :)
Offline Micenea
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 05 novembre 2012
Goblons: 90.00
Località: Roma
Mercatino: Micenea

Messaggioda Fly » 27 dic 2013, 20:23

Penso si possa utilizzare la tecnica che spesso si vede nei sondaggi, facendola forse più dettagliata per applicarla al contesto dei giochi.

Ad esempio, invece che il mero valore numerico 0-10, si potrebbe inserire una legenda del tipo:

0-2: il gioco non mi piace, non lo consiglierei mai a nessuno e lo ritengo un'offesa al genere dei GdT
3-5: il gioco non mi piace, non lo consiglierei, ma ne ho apprezzato solo una parte tra ambientazione, meccanica e componentistica
6: il gioco mi piace ma non lo consiglierei
7: il gioco mi piace e lo consiglierei anche se non esente da difetti
8: il gioco mi piace e lo consiglierei, ho apprezzato quasi tutto
9: il gioco lo adoro e oltre a consigliarlo ne ho apprezzato ogni piccolo dettaglio
10: per me il gioco è un capolavoro, consigliato a tutti e ho apprezzato ambientazione, meccanica, componenti e grafica.


Chiaramente è una bozza, ma in questo modo si può dare un valore più oggettivo ad un valore soggettivo.
Il Mondo dei Librogame - www.librogame.com
Offline Fly
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 161
Iscritto il: 29 settembre 2008
Goblons: 0.00
Località: Roma
Facebook: librogame
Mercatino: Fly

Messaggioda Micenea » 27 dic 2013, 21:08

Fly ha scritto:Chiaramente è una bozza, ma in questo modo si può dare un valore più oggettivo ad un valore soggettivo.


Esattamente Fly. :)

Per quanto possa essere una bozza, condivido la scala di valori da te proposta. :grin:
Offline Micenea
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 05 novembre 2012
Goblons: 90.00
Località: Roma
Mercatino: Micenea

Messaggioda Agzaroth » 27 dic 2013, 21:17

il sistema proposto da Fly è ottimo.
soprattutto perchè facilmente comprensibile, accessibile e valutabile da tutti.
Lo proporrò alla redazione.

Personalmente quando devo fare una recensione uso questo mio personale, che è per lo più tecnico ed esclude il "divertimento" soggettivo (che può dipendere da troppi fattori imponederabili e diversi da persona a persona):
- Materiali (grafica inclusa, non solo se sono belli, ma anche se sono funzionali): 0-0,4
- Ambientazione (quanto è aderente alle meccaniche): 0-0,4
- Regolamento (se è chiaro e con esempi): 0-0,4
- Scalabilità (se il gioco funziona bene con tutti i numeri di giocatori previsti): 0-0,4
- Rigiocabilità (quanto variano le partite prima di diventare ripetitive): 0-0,4
- Innovazione (elementi no novità/rottura rispetto a giochi simili): 0-1
- Interazione (il gioco da tavolo è un gioco di società: quanto conta il gioco degli altri per la tua partita e se si integra bene, ovvero se è comunque possibile fare una strategia o se le azioni avversarie frustrano costantemente il tuo gioco): 0-1
- Profondità (quanto offre il gioco come appagamento celebrale, quanto è articolato e profondo, se nel complesso è ben realizzato, se per il tempo che dura è sufficientemente profonod o si dilunga inutilmente): 0-2
- Eleganza (riunisce varie voci tra cui rapporto complessità/complicazioni, quanto siano ben amalgamate le meccaniche, se ci sono soluzioni semplici ai piccoli problemi comuni come il runaway leader o il kingmaking, eliminazione giocatore se presente o risolta, downtime, ecc): 0-2
- Bonus/Malus (attribuito dopo aver confrontato il voto con gli altri già assegnati nella stessa categoria, considerando se ci sono colpi di genio, meccaniche particolarmente riuscite oppure bachi, difetti più o meno evidenti, ecc.): -2 +2

Il sistema di voto suggerito in Tana è simile ma meno articolato: 0-2 punti per
- materiali
- regole
- innovazione
- divertimento
- longevità

ma preferisco quello di Fly.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 24505
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 16,800.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Messaggioda Mik » 27 dic 2013, 21:31

Anche io uso a grandi linee il metro di fly.
Tranne per il fatto di consigliare il gioco agli altri. Il voto è una mia valutazione del gioco, non quanto lo consiglio agli altri. Per quello preferisco le discussioni più articolate sul forum.

Può essere che anche un gioco a cui do 10 non lo consiglierei a tutti e non è detto neppure a molti.

Vedi Mage Knight o Netrunner. Giochi per me da 10, ma che vanno consigliati a chi piace un certo tipo di gioco, conscio che per me quelli che sono pregi per altri sono difetti.

Allo stesso modo ci sono giochi che valuto meno (6.5-7) che magari consiglierei a molte più persone perchè non nelle mie corde ma magari in quelle di molti.
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17898
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Messaggioda bibea » 27 dic 2013, 22:16

Ottimo quello di Agzaroth!!!

Quello di Fly anche va bene perché semplifica le cose, però entrando nel merito bisognerebbe modificare i giudizi (almeno a mio parere...ovvio).
Di solito un 10 lo si da ad un capolavoro e spesso un capolavoro è complesso o profondo quindi non può essere consigliato a tutti.
I giudizi diel 7 e dell'8 credo siano quelli che registreranno il maggior numero di votazioni quindi andrebbero distinti in maniera più marcata.
Voglio dire che è ottimo di partenza perché semplificato e va bene, ma proprio perché semplificato le distinzioni devono esser più nette
Offline bibea
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1836
Iscritto il: 13 febbraio 2012
Goblons: 20.00
Località: Roma
Mercatino: bibea

Messaggioda Fly » 27 dic 2013, 22:45

Grazie per gli apprezzamenti, sono sicuro che se si vuole provare a far qualcosa di costruttivo, il lavoro di squadra è l'unico modo per ottenere una cosa equilibrata. Quindi ben vengano i vari punti di vista.

Come dice giustamente Mik, la frase "lo consiglierei" nel caso dei giochi con valore 6-10 può risultare ambigua perché in effetti dipende dal tipo di persona a cui si intende fare il consiglio.
Però si potrebbe anche specificare un qualcosa del tipo "lo consiglierei agli amanti del genere (o meccanica o ambientazione)", che risolverebbe l'ambiguità.

Come dice bibea i voti 7-8 sarebbero i più votati... ora io non so bene le statistiche del database, ma penso che anche ora sia così, perché sono voti mediamente buoni e tendono ad essere più utilizzati.

Lo schema di Agzaroth mi sembra più ostico e molto tecnico, ma penso si possa utilizzare come sistema di votazione avanzato, se qualcuno avesse dei dubbi anche nella versione semplificata.
Il Mondo dei Librogame - www.librogame.com
Offline Fly
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 161
Iscritto il: 29 settembre 2008
Goblons: 0.00
Località: Roma
Facebook: librogame
Mercatino: Fly

Messaggioda Mik » 28 dic 2013, 0:38

Per quanto molto preciso, non riuscirei ad adottare lo schema di Agzaroth perchè tiene fuori la voce divertimento, che per me incide più del 50% sul voto.

Non posso farci nulla, gioco per divertirmi e se un gioco mi diverte si piglia un gran bel voto ;)

E se non mi diverte... Buuuuuuu!! :lol:
No dai, se non mi diverte mi riesce più facile provare ad astrarmi e usare i tecnicismi Agzarothiani.

C'è anche da dire che alcuni aspetti dipendono molto dal background ludico. Per esempio io non mi sentirei di dare un voto all'innovazione. Ho giocato a troppi pochi giochi per sentirmi in grado di valutarla.

L'interazione per me è un aspetto importante.

L'eleganza, sempre che sappia valutarla, mi interessa fin la.

Per me alla fine sono tutte cose che confluiscono nel divertimento, se amalgamate bene. Ma questa non è una formula precisa che riesco a s scomporre in singoli elementi. In quanto un singolo aspetto se analizzato sembra fatto male, ma mescolato con gli altri rende alla grande.
Magari lo stesso identico aspetto fatto allo stesso modo, rende un altro gioco un agonia.

Prendiamo Zombicide. Analizassi ogni singolo aspetto troverei un sacco di pecche, ma come sono mescolati insieme e le serate che ci ha fatto passare, me lo rendono uno dei giochi più divertenti dell'anno. :grin:
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17898
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Messaggioda Agzaroth » 28 dic 2013, 8:41

Occhio che io non volevo assolutamente proporre il mio sistema come universale, perché non lo è a priori. Assegno dei punteggi diversi in base alla cose che per me sono importanti, per cui è solo apparentemente oggetivo: in realtà è estremamente soggettivo. Anche il lasco di ben 5 punti lasciatomi dal bonus/malus mi garantisce una grossa flessibilità. Di fatto non l'ho mai proposto né mai mi sognerei di farlo. Ho solo risposto a Micenea che era curiosa :grin:

Quello di Fly (opportunamente modificato e precisato) è più fruibile e immediato.
proviamo a buttar giù uno schema con una singola voce da 1 a 10.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 24505
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 16,800.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Prossimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti