At-43 o WH 40K?

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Messaggioda DioBrando » 12 set 2007, 17:47

Capisco il predipinto Iup, ma è il prezzo che mi lascia basito di AT, non sono niente di che per il loro livello e pure piene di sbaffi nelle linee di fusione.
Se costasse l'unità da 6 fanti 20 euro tò, già sarebbe accettabile, maa 30 è un furto e 35 euro per 3, dico 3, pezzi di plastica solo vagamente più grandi (le TAC Arm), mi sembra volermi prendere per il bimbo Gigi che il babbo gli passa il centone a settimana....
Il rapporto qualità prezzo per e è importante per giudicare positivamente un prodotto; quindi nel suo complesso cosa abbiamo:

1) Miniature tra le più costose sul mercato sia tra le predipinte che non (a 30 sachi la GW tanto odiata ti dà ancora 16 miniature in plastica personalizzabili ).
2) un regolamento non esaltantissimo che rende meglio solo con un congruo numero di squadre (almeno 5-6).
3) Non è neanche ready to play perchè hai bisogno degli Army-book per giocarlo effettivamente al meglio.
4) Se il predipinto porta via meno tempo, porta via nache parte dell'hobby, ma questo punto lo ritengo secondario, quindi è un surplus solo per chi ne tiene conto.

Da questo numero di cose si evince che per me è un prodotto di medio livello per essere buoni, da giocare solo se ci hai da spendere soldi (tenuto conto dell'abitudine della Rackham di fare pezzi nuovi a nastro e quindi obbligandoti ad acquisti continui, già ora ci sono pezzi in programma fuori Army-book), e assolutamente zero voglia di dipingere o di vedere i pezzi solo primerizzati (che a me non da noia, mi piace comq giocare e dipingere con calma), o di spremerti particolarmente le meningi essendo un roll di dadi a chi fa alto GW-style (questa ovvamente è una mia opinione soggettiva da prendere come tale).
Offline DioBrando
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 13 novembre 2006
Goblons: 30.00
Località: momentaneamente di nuovo in Siena, prossimamente a Malta, poi vedremo
Mercatino: DioBrando

Messaggioda Iup » 12 set 2007, 20:24

DioBrando ha scritto:Capisco il predipinto Iup, ma è il prezzo che mi lascia basito di AT, non sono niente di che per il loro livello e pure piene di sbaffi nelle linee di fusione.
Se costasse l'unità da 6 fanti 20 euro tò, già sarebbe accettabile, maa 30 è un furto e 35 euro per 3, dico 3, pezzi di plastica solo vagamente più grandi (le TAC Arm), mi sembra volermi prendere per il bimbo Gigi che il babbo gli passa il centone a settimana....
Il rapporto qualità prezzo per e è importante per giudicare positivamente un prodotto; quindi nel suo complesso cosa abbiamo:

1) Miniature tra le più costose sul mercato sia tra le predipinte che non (a 30 sachi la GW tanto odiata ti dà ancora 16 miniature in plastica personalizzabili ).
2) un regolamento non esaltantissimo che rende meglio solo con un congruo numero di squadre (almeno 5-6).
3) Non è neanche ready to play perchè hai bisogno degli Army-book per giocarlo effettivamente al meglio.
4) Se il predipinto porta via meno tempo, porta via nache parte dell'hobby, ma questo punto lo ritengo secondario, quindi è un surplus solo per chi ne tiene conto.
.



Sul costoso non sono proprio d'accordo ma visto che ne so poco potrei sbagliarmi.
Una squadra tattica di WH 40K ti dà 10 pezzi da assemblare e colorare e costa 30€.
In At-43 alla stessa cifra trovi una squadra di 8 pezzi già colorati e assemblati. Oppure a 25€ 6 pezzi.
Il dreadnaught costa 40€, mentre il Toad di At-43 costa 30 ed è montato e colorato e in più ti danno un elemento scenico (container). A 40€ ti danno il defender che è molto più grande.

Per il set base costano circa 60€ tutti e 2, e il quantitativo di minia è quasi lo stesso sempre con la differenza che in At-43 ci giochi subito.

Per giocarlo da subito non serve l'armybook perché le regole complete e 10 missioni le puoi scaricare da internet. Ho calcolato che con 2 set base e 2 espansioni (circa 180€ diviso 2 giocatori, quindi 90€ a testa) compongo 2 squadre da 5 unità l'una.
Offline Iup
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 531
Iscritto il: 27 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Pavia (PV)
Mercatino: Iup

Re: At-43 o WH 40K?

Messaggioda Stef » 13 set 2007, 2:29

Iup ha scritto:Vorrei iniziare un gioco di scontri tattici sci-fi.


Halo Clix! ;)
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 8132
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Messaggioda DioBrando » 13 set 2007, 3:27

Due squadre di fantaccini base più mezzo.... insomma un pò pochino, cmq non credo che ora siano paragonabili, visto che con Apocalisse alla GW fanno starter con un prezzo inferiore e un botto di roba in più, certo non sono predipinte premontate... Facciamo così te cominica AT, poi dimmi tra un 6 mesi quanto hai speso in totale... Io scommetto che la cifra sarà attorno a 200 carte, soprattutto spese fra altri mezzi e special unit (ed unit attachment)....
Io i calcoli me li faccio sempre proprio perchè non posso permettermi spese eccessive, e AT mi risulta troppo costoso per quel che vale.

Negli Army book, tanto per fartelo sapere, ci sono altre regole che non hanno incluso online esclusive per le fazioni...
Offline DioBrando
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 13 novembre 2006
Goblons: 30.00
Località: momentaneamente di nuovo in Siena, prossimamente a Malta, poi vedremo
Mercatino: DioBrando

Messaggioda Iup » 13 set 2007, 19:12

DioBrando ha scritto:Due squadre di fantaccini base più mezzo.... insomma un pò pochino, cmq non credo che ora siano paragonabili, visto che con Apocalisse alla GW fanno starter con un prezzo inferiore e un botto di roba in più, certo non sono predipinte premontate... Facciamo così te cominica AT, poi dimmi tra un 6 mesi quanto hai speso in totale... Io scommetto che la cifra sarà attorno a 200 carte, soprattutto spese fra altri mezzi e special unit (ed unit attachment)....
Io i calcoli me li faccio sempre proprio perchè non posso permettermi spese eccessive, e AT mi risulta troppo costoso per quel che vale.

Negli Army book, tanto per fartelo sapere, ci sono altre regole che non hanno incluso online esclusive per le fazioni...



Avrei 16 soldatini (2/3 unità) + 3 con armatura (1 unità) e 2 paragonabili ai dreadnaught (2 unità). Più scenari, dadi, metro ecc, per 2 fazioni.
Comunque sto schiso... Ho fatto giusto il paragone su alcuni pezzi ma come ti dico non so bene i prezzi nuovi, per cui se la Gw li tiene più bassi magari vado su WH40K... Il post l'ho aperto giusto per avere un parere su chi c'ha giocato ad at-43. Su BGG molti hanno abbandonato WH40K per At-43 proprio perché questi avevano poco tempo per dipingere (al massimo il 30/50% delle armate dipinte e non benissimo). Come me. (ho 250 soldatini del Signore degli anelli della GW e ne ho dipinti solo 50 in 6 mesi.. un po' poco)
Sto cercando di capire non quale sia il prodotto migliore in assoluto ma quello adatto a me. Se spendo meno ma poi ho armate tutte grige.. boh.. Forse non piglio niente e lascio perdere...

Ora guardo anche Halo Clix.

Thx
Offline Iup
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 531
Iscritto il: 27 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Pavia (PV)
Mercatino: Iup

Messaggioda Iup » 19 set 2007, 10:54

Ok. Mi avete convinto.
Vado su At-43.

Grazie
Ciao
Offline Iup
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 531
Iscritto il: 27 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Pavia (PV)
Mercatino: Iup

Messaggioda Anatra » 19 set 2007, 22:08

Mi inserisco velocemente nella discussione non scegliendo nessuno dei due ed infamandoli entrambi.
Il problema sta nel regolamento. Siamo tutti d'accordo che sono giochi che costano, prezzi esorbitanti, specialmente se paragonati ad altri. Ma, ed è un mio parere personale, il problema di base di entrambi i giochi è il regolamento.
Qualche anno fa, giocando a WH40K, per la prima volta vide lo svolgersi di una partita anche la mia ragazza. Che il Signore me la conservi sempre com'è, ha fatto del sarcasmo la sua ragione di vita.
Io coi mei tranquilli e pacati Templari Neri, e l'altro coi Tiranidi al pascolo.
I Tiranidi si accorgono dei miei omini piccini e che fanno? Mi vengono in contro. Il mio avversario muove verso di me.
La mia ragazza mi guarda e mi dice: "Sparagli! Stanno arrivando, Sparagli!". Io la guardo, anche con espressione sostenuta e le faccio notare che: "Non posso sparare..."
La luce dei miei occhi sfoggia la sua espressione, quella che solo lei ha in questi frangenti e mi dice: "Luca, tesoro, hai finito le munizioni?"

Lo starter kit di ASL che ha 14 pagine 14, prevede il fuoco di sbarramento MENTRE l'avversario muove. Prevede il Fuoco Residuo dove l'avversario ha già mosso e se qualsiasi altra unità ci muova ne subisce gli effetti. Parlo di ASL Starte Kit eh, una cosa che in 14 pagine regala realismo a iosa se paragonato a WH o AT-43.

La cosa dispiace perché avendo un background affascinante, miniature splendidamente scolpite, alla fine, se si toglie il lato hobbistico, rimane nulla del gioco. Come ho già avuto modo di scrivere da altre parti, il regolamento non va aggiornato, va RISCRITTO da cima a fondo e reso dinamico.
AT-43 è nato male da subito quinidi c'è poco da fare...

Tutto ciò è solo sul mio personalissimo cartellino di Tommasiana memoria.
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona
Mercatino: Anatra

Messaggioda Drugo » 20 set 2007, 22:09

guarda ke ad AT-43 puoi fare lo stesso con l'overwatch
Offline Drugo
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 344
Iscritto il: 02 ottobre 2003
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Drugo

Messaggioda Iup » 21 set 2007, 0:31

Drugo ha scritto:guarda ke ad AT-43 puoi fare lo stesso con l'overwatch


Penso che siano veramente pochi quelli che hanno letto le regole complete.
Il gioco viene giudicato solo per il set base dopo mezza partita.

Sto ancora aspettando una recensione seria del gioco.
In realtà mi sono letto quelle sugli altri forum (es. BGG e altri) e sono generalmente positive.

Aldilà di questo credo che si parli di un gioco da tavolo e non di una simulazione. Se ci si diverte vanno bene anche regole non realistiche.
Offline Iup
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 531
Iscritto il: 27 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Pavia (PV)
Mercatino: Iup

Messaggioda Anatra » 21 set 2007, 1:34

Iup ha scritto:
Drugo ha scritto:guarda ke ad AT-43 puoi fare lo stesso con l'overwatch


Penso che siano veramente pochi quelli che hanno letto le regole complete.
Il gioco viene giudicato solo per il set base dopo mezza partita.

Sto ancora aspettando una recensione seria del gioco.
In realtà mi sono letto quelle sugli altri forum (es. BGG e altri) e sono generalmente positive.

Aldilà di questo credo che si parli di un gioco da tavolo e non di una simulazione. Se ci si diverte vanno bene anche regole non realistiche.


Ah beh se si parla di divertimento la cosa cambia, uno prende quello che vuole e che più gli piace, a questo punto va bene anche WH40K piuttosto di AT-43, che almeno ha miniature esteticamente più pregevoli e un background più evocativo. Ma va bene anche Heroscape, che del realismo ha fatto il suo spauracchio (nel senso che non gliene frega niente a nessuno) o perché no? Magari anche Heroclix.

sono gusti signori, sono gusti...
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona
Mercatino: Anatra

Messaggioda Alarindo » 22 set 2007, 12:45

sulle realismo nullo del 40k si è già in passato accesa un'animatissima discussione fra chi come me sosteneva che con il passare delle edizioni le regole sono andate semplificandosi ed instupidendosi sempre di più, a scapito del realismo, per raggiungere nuovi settori di mercato (vedi ragazzini di 5-10 anni) e chi sosteneva che fosse del tutto normale che un fante stazionario armato di fucile sparasse a max 24" e d un colpo e che molti modelli fra movimento ed assalto in un turno si muovano di 30" o più, come dire l'avversario è li all'orizzonte ed il secondo dopo ti è già addosso.
ma lasciamo perdere, in fondo come fai a spiegare al ragazzino che ha speso 300€ di tiranidi o di orki che in un turno non può attraversare tutto il campo allo scoperto e picchiare con le mazze i nemici :!:
questo per dirne una ma ce ne sono di più assurde ancora o i modelli che se sono dentro un bosco si vedono fino a 6" se sono dietro il bosco non si vedono anche se il bosco e spesso solo 1" (praticamente una siepe)
e i prezzi dei modelli aumentano
e i prezzi dei codex aumentano
e i codex cambiano ogni paio di anni
io sconsiglio a chiunque abbia voglia di iniziare un tattico con miniature di fare il 40k a meno che non gli piacciano tantissimo le miniature (ma questo è un altro discorso), lo dico da giocatore con qualche anno di esprienza
Offline Alarindo
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 620
Iscritto il: 13 febbraio 2007
Goblons: 0.00
Località: vicino Bologna
Mercatino: Alarindo

Messaggioda Anatra » 22 set 2007, 14:43

Alarindo ha scritto:sulle realismo nullo del 40k si è già in passato accesa un'animatissima discussione fra chi come me sosteneva che con il passare delle edizioni le regole sono andate semplificandosi ed instupidendosi sempre di più, a scapito del realismo, per raggiungere nuovi settori di mercato (vedi ragazzini di 5-10 anni) e chi sosteneva che fosse del tutto normale che un fante stazionario armato di fucile sparasse a max 24" e d un colpo e che molti modelli fra movimento ed assalto in un turno si muovano di 30" o più, come dire l'avversario è li all'orizzonte ed il secondo dopo ti è già addosso.
ma lasciamo perdere, in fondo come fai a spiegare al ragazzino che ha speso 300€ di tiranidi o di orki che in un turno non può attraversare tutto il campo allo scoperto e picchiare con le mazze i nemici :!:
questo per dirne una ma ce ne sono di più assurde ancora o i modelli che se sono dentro un bosco si vedono fino a 6" se sono dietro il bosco non si vedono anche se il bosco e spesso solo 1" (praticamente una siepe)
e i prezzi dei modelli aumentano
e i prezzi dei codex aumentano
e i codex cambiano ogni paio di anni
io sconsiglio a chiunque abbia voglia di iniziare un tattico con miniature di fare il 40k a meno che non gli piacciano tantissimo le miniature (ma questo è un altro discorso), lo dico da giocatore con qualche anno di esprienza


Quoto tutto, parole sante... e vista l'immagine di Alarindo non mi resta che dire: "lunga vita e prosperità" oppure "sono un dottore non un muratore" che la capiamo in 4 ma va bene uguale
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona
Mercatino: Anatra

Messaggioda Alarindo » 23 set 2007, 17:29

e come disse l'elettricista:
"la resistenza è inutile"
Offline Alarindo
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 620
Iscritto il: 13 febbraio 2007
Goblons: 0.00
Località: vicino Bologna
Mercatino: Alarindo

Messaggioda Normanno » 26 set 2007, 13:49

Ho avuto occasione di provare AT43 nella versione base.
Brutto. Sbilanciato, e regole solo leggermente migliori di WH40K (che a mio parere è il peggior tridimensionale in circolazione ma quello supportato MEGLIO).
AT43 per ora costa troppo rispetto a quanto offre, e sinceramente a parte lo sbilanciamento incredibile delle forze (i Theriani sono allucinanti rispetto agli "umani"), ha delle regole assurde (tipo la copertura o la possibilità di attaccare a 360°). Francamente io resto sempre che tra i due scelgo qualcosa di diverso, tipo Warzone, Warmachine, o i gloriosi Battletech e Starsiege: Rebellion.
Com'è di moda dire tra i gamers? ah si... "ecco i miei due centesimi".
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Messaggioda Iup » 26 set 2007, 15:22

Normanno ha scritto:Ho avuto occasione di provare AT43 nella versione base.
Brutto. Sbilanciato, e regole solo leggermente migliori di WH40K (che a mio parere è il peggior tridimensionale in circolazione ma quello supportato MEGLIO).
AT43 per ora costa troppo rispetto a quanto offre, e sinceramente a parte lo sbilanciamento incredibile delle forze (i Theriani sono allucinanti rispetto agli "umani"), ha delle regole assurde (tipo la copertura o la possibilità di attaccare a 360°). Francamente io resto sempre che tra i due scelgo qualcosa di diverso, tipo Warzone, Warmachine, o i gloriosi Battletech e Starsiege: Rebellion.
Com'è di moda dire tra i gamers? ah si... "ecco i miei due centesimi".


Il busillis è proprio che abbiamo molti pareri sulla versione base e tutti sono concordi nel ritenerlo una ciofecha. Ok, d'accordo, lo è.
Però, le regole avanzate (scaricabili gratis) sono più dettagliate e tanti difetti vengono risolti. Abbastanza?.. Non lo so...

Gli altri che citi (ho iniziato a giocare a Battletech nell'86 circa, ed è l'unico che conosco) sono skirmish in cui si gioca con pochi pezzi, mi sembra (giusto?).
Funzionano bene anche con 15/20+ pezzi a testa?
Io cerco un bel giocone con un po' di armate da schierare e At-43 e WH40K mi sembrano gli unici. E poi gli altri non mi piacciono come BG: manga, steampunk... bah. Non ci vado su.
Sul prezzo, l'ho già detto, mi sembra abbastanza allineato a WH con la differenza che i pezzi sono colorati e montati e ci giochi subito. Sono alti? Si, ma non trovo alternative valide.
Magari facessero un Battlelore o Tide of Iron Sci-fi...!
Offline Iup
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 531
Iscritto il: 27 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Pavia (PV)
Mercatino: Iup

PrecedenteProssimo

Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite