AT 43 - Rackham - l'ultimo acuto prima della fine?

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Messaggioda mr_jones » 4 apr 2010, 13:37

Ciao ragazzi! Auguri d buona Pasqua a tutti!

vorrei chiedervi: questi army box(sia di AT-43 che di CAoR) vanno bene sia per giocare con regolamento Age of Ragnarok e anche con regolamento confrontation 3.0(quello d qualche anno fa)?
Ultima modifica di mr_jones il 5 apr 2010, 12:04, modificato 1 volta in totale.
Immagine
"And there was war in heaven: Michael and his angels fought against the dragon; and the dragon fought and his angels.."
Revelation 12:7
Offline mr_jones
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3085
Iscritto il: 21 luglio 2008
Goblons: 50.00
Località: cesena
Utente Bgg: mr jon3s
Mercatino: mr_jones

Messaggioda Biim » 5 apr 2010, 1:41

Ciao ragazzi,
ho beccato questa discussione per caso e vorrei dirvi la mia opinione da esterno del forum (purtroppo non ho tempo per seguire costantemente tutti i forum interessanti come il vostro).

Io prima giocavo a Warhammer Fantasy, poi trovata per caso 3 anni fa ormai una paginetta di pubblicità in un gioco da tavolo di AT43 la cosa mi incuriosì e tempo dopo mi misi a cercarlo in rete. Quando trovai il sito con il regolamento e lo lessi presi le mie miniature di Warhammer e le infilai con nessuna cura in una scatola (dove sono tutt'ora) e mi sono dedicato totalmente ad AT nonostante non l'avessi nè mai visto nè provato. Ci sono molti punti di forza tra cui il predipinto che per me è veramente goloso visto il poco tempo e la poca bravura con i pennelli ma quello che intriga veramente questo gioco è la tattica, ogni partita non è la stessa partita come in Warhammer (parlo del Fantasy perché non ho provato il 40K). Qui la strategia conta davvero tanto. Innanzitutto ci si alterna attivando un'unità per uno quindi niente più scene del tipo muovo tutto il mio esercito, poi faccio tutta la fase di tiro, poi tutta la magia e infine il corpo a corpo e poi guardo l'avversario che dopo mezz'ora che aspettava rompendosi gli attributi si stava addormentanto e gli faccio "Ah sei ancora vivo? Beh allora adesso tocca a te..." Ecco qui la cosa è diversa perché ad ogni mossa c'è una contromossa, le unità possono attaccare anche durante il turno dell'avversario se erano state preparate per quello ed altre cose interessanti di questo genere. All'inizio del turno con le carte si pianifica l'ordine delle unità che vogliamo attivare ma magari l'avversario fa una mossa che non ci aspettavamo e allora dobbiamo cambiare la strategia di gioco in corsa ed è possibile farlo qui, non è un gioco dove corro in avanti con tutti e tiro una secchiellata di dadi. Certo il dado fa sempre la sua parte ma usare la tattica qui paga molto di più che in Wharammer dove se hai fortuna con i dadi puoi fare anche le peggio cavolate e viceversa (testato dopo diversi anni di gioco).

Per farvi capire quanto sia stato preso da questo gioco, quando la Magic Market ha annunciato di abbandonarlo, ho contattato direttamente la Rackham ed ho supportato da solo come negoziante tutti i giocatori che erano rimasti a credere nel gioco. Adesso non sono più l'unico a farlo e questo dimostra che pian piano anche senza il distributore ufficiale l'interesse sta crescendo. Poi da parte mia cerco di diffondere il gioco e farlo provare in vari eventi e fiere dove posso avere un tavolo oltre al mio stand di modellini e vedo che chi lo prova apprezza il sistema di gioco. Il regolamento essenzialmente è solo una trentina di pagine e anche se le regole sono semplici le possibilità di sviluppo della partita sono tantissime.

Altro punto di forza è giocare con obiettivi, qui non si gioca al massacro, quindi alla fine della partita mi può essere rimasto anche 1 solo soldato, il più scarso del gioco mentre l'avversario è completamente illeso ma se ho raggiunto l'obiettivo della missione ho comunque vinto io. Quindi questo cambia notevolmente l'approccio del gioco. Le missioni vengono create prima costruendo insieme il campo di battaglia, scegliento obiettivi primari (che danno i punti vittoria), quelli secondari (che danno punti rinforzo e permettono di far arrivare unità che erano fuori dal campo in aiuto) e punti di sbarco. Zone che se controllate permettono di far entrare da quel punto le unità invece che dalla zona di accesso prevista dalla misione. Una volta deciso tutto cio ogni persona si crea la lista dell'esercito, certo non è veloce la cosa ma poco importa dato che c'è un programma gratuito che permette di preparare prima la missione ed è quindi possibile inviarla ai giocatori per mail. Quindi conoscendo l'esercito avversario, il campo di battaglia e la missione da fare si scelgono le unità da far scendere in campo ed il gioco comincia già qui, la parte strategica si fa già a casa. Non esiste quindi la lista classica più performante contro chiunque ma si proverà a creare la lista adatta a quel tipo di missione. Durante il gioco poi come accennato prima si avrà l'altra fase tattica del gioco dove appunto si pianifica turno per turno come pensiamo di comportarci durante il gioco.

Spiegarlo brevemente sul forum è un pò difficile, invito quindi chi fosse interessato di contattarci, magari terremo una dimostrazione ad un evento vicino alle vostre parti oppure qualche giocatore è in zona e potrà quindi illustrarvi il gioco prestandovi i propri modelli. Altra cosa che ho apprezzato è il clima che si respira in questi eventi, molto più disteso e rilassato. Quando giocavo a Warhammer ad un torneo ero sempre teso e concentrato nel gioco, qui invece si viene si chiacchiera e ci si diverte. Non che voglia parlar male dei giocatori di Warhammer ci manccherebbe altro, lo sono stato anche io per anni ma quel che volevo farvi capire è che fortunatamente fino ad oggi tutti i giocatori sono persone alla mano che non disdegneranno davvero di potervi dare una mano per togliervi la curiosità di provare il gioco.
Offline Biim
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 114
Iscritto il: 27 agosto 2007
Goblons: 0.00
Località: Pontedera (PI)
Mercatino: Biim

Precedente

Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti