AT-43

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

AT-43

Messaggioda Teez » 5 gen 2008, 18:50

Mi stavo interessando a questo WG di miniature per 3 motivi essenziali..
- velocità di gioco
- miniature già dipinte
- costo accettabile

Ho fatto qualche ricerca in giro e tra tutti questo è quello che più me gusta.. (sarà l'ambientazione..)

Ma leggendo qualche post in giro sulla rete mi è sorta una domanda..
Il parere inizialmente negativo era dovuto all'espansione Damocles che conteneva un regolamento base un po fuffa o nonostante il regolamento avanzato rimane un gioco da evitare?
A me non interessa un regolamento dettagliato e infinito come per WH40K ma un wargame con piccole unità in ambienti ristretti...

Che mi dite?
Grazie in anticipo per le risposte..
:beerchug:
Offline Teez
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 12 dicembre 2007
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Teez

Messaggioda Normanno » 6 gen 2008, 2:20

Sezione sbagliata, dovresti postarlo nella sezione giochi di miniature. In ogni caso di AT43 si è parlato tantissimo. Per esempio dai un'occhiata a questo post:

http://nuke.goblins.net/modules.php?nam ... ic&t=18982

Mio parere: Damocles ha un regolamento ridicolo. Sempre mio parere: WH40K non ha nulla di dettagliato...

comunque leggiti il post in questione.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Messaggioda Teez » 6 gen 2008, 2:57

sì hai ragione..ho sbagliato sezione ma me ne sono accorto troppo tardi..

Grazie per il link ma cmq tutti gli interventi presenti sul forum riguardanti AT-43 li ho letti e la mia domanda nasce perchè non reputo i post già esistenti abbastanza esaurienti (fa anche rima)..

Grazie lo stesso :grin:
Offline Teez
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 12 dicembre 2007
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Teez

Messaggioda Iup » 6 gen 2008, 3:54

Confermo.
Il regolamento di Damocles è ridicolo.
Però con 10€ in più vendono Damocles con le regole "avanzate" che lo migliora parecchio e lo rende interessante per un motivo: le regole fondamentali rimangono semplici ma la presenza di punti leadership (che permettono manovre particolari), di missioni con le truppe di rinforzo, con il calcolo dei punti vittoria a obiettivo lo fanno vario e più complesso di quanto possa sembrare.

Il gioco è veloce. 1 ora e mezza massimo 2 fai una partita con 1500 punti a parte.

Le minia dipinte sono per me più che accettabili (quelle vendute separatamente al gioco base, sono più belle).
Costano ma se confrontate a WH 40K, no. In ogni caso se hai poco tempo e il poco che hai lo vuoi dedicare al gioco e non all'hobby, per ora non ci sono rivali con altri giochi. Io poi nel calcolo del costo (nel confronto con altri giochi) ci metto il tempo e il materiale per dipingere.
Per me il costo è accettabile ma è un discorso soggettivo.

Io, comprando 2 scatole del gioco base e qualche unità extra, ho composto 2 fazioni (Therians e UNA) da 1500/1700 punti spendendo 220 € (che con lo sconto del negoziante è arrivato a 200€).
Ho giocato la sera stessa dell'acquisto, senza perdere tempo in colorazione, elementi scenici ecc.
Divertente.

Ogni fazione è composta da circa 5 unità rappresentata da un numero variabile di pupazzetti da 1 a 9 a seconda della tipologia (ma anche di più).
Gli ambienti possono essere ristretti o aperti. C'è una mortalità alta senza copertura.

Se vai su TGN (uno dei siti più autorevoli sul mondo minia ecc), leggi che At-43 è stato scelto dall'editore come gioco dell'anno.
http://www.tabletopgamingnews.com/2007/12/21/11650
Offline Iup
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 531
Iscritto il: 27 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Pavia (PV)
Mercatino: Iup

Messaggioda Teez » 6 gen 2008, 4:25

Ecco ora ci siamo... :P
:biggrin_sm:

Solo 3 domandine ancora..

Un esercito di 1500 punti sta ad indicare che svolgi partite con battaglie in campo aperto stile WH40000?

Con piccole missioni con poche unità per fazione risulta divertente lo stesso?

E' divertente/possibile giocare in 4 (magari con 4 eserciti diversi e con possibili cooperazioni)?

Grazie 1000!
Offline Teez
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 12 dicembre 2007
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Teez

Messaggioda Iup » 6 gen 2008, 17:40

Ehh ma ti capisco. Anche per me ottenere informazioni buone è stata dura. Alla fine ho rischiato e ho comprato.

Un esercito da 1.500 punti è composto + o - da 5 unità (squadre di soldati).
Esempio fazione UNA:
3 squadre di 6/9 fanti (con medici, meccanici, armi speciali ecc).
1 squadra di 3 soldati in armatura
1 squadra di 2 strider (veicoli bipedi).
Quindi circa 25/30 minia per parte. Ogni unità si muove insieme e deve stare in coesione (a 2,5 cm da una basetta all'altra).
Quindi penso sia come WH40K (che conosco poco...).

A seconda dell'equipaggiamento e del numero di soldati per squadra (fino a 9 o +) si arriva a 1700. Ma volendo anche 2.000 se si usano accessori (carte) che trovi nella rivista Cry Havoc come il supporto della BattleAxe (una nave orbitale) che permette agli UNA al costo di 350 punti di avere un appoggio di artiglieria fisso ogni round.

(Io ho preso 2 scatole base, 1 Steel Tac arm, 1 attachment Steel trooper, 1 Serg. Borz., 1 Bane Goliath. Di tutti i pezzi trovi i dati in una breve army list nel regolamento avanzato.)

Non so se con pochi pezzi è divertente. Non credo perché la partita durerebbe veramente poco. Però se compri a 10€ il numero 15 di Cry Havoc ci sono regole e scenari per giocare a At-43 Tactics che permette di giocare in modalità boardgame/RPG (tipo Space Hulk) con 6 minia per parte.
Le missioni comunque sono studiate per giocare con punti da 500 a 2000.
Quindi con 3 unità per parte poco equipaggiate si può fare.
Ma se cerchi giochi tattici con pochi pezzi At-43 NON è il tuo gioco.

Per il multiplayer non ci sono vere regole (sono dedicate pochissime righe). Anche se leggendo l'ambientazione puoi trovare spunti per creare due fazioni che si alleano contro altre 2. L'alleanza puoi immaginarla molto labile con il rischio che si spezzi nel mezzo della battaglia in caso di fuoco amico. Oppure molto forte o con problemi di comunicazione. Lo decidete a inizio partita. Ma c'è anche chi fa tutti contro tutti.

Aggiungo.
Le missioni allegate al gioco sono solo delle "cornici" che sintetizzano alcune delle più frequenti tipologie di battaglia (invasione, difesa di avamposto, conquista di una collina centrale, soccorso ecc) e si possono giocare sia a campo aperto che in spazi chiusi. Nelle riviste Cry Havoc 14 e 15 trovi altre missioni più specifiche legate all'invasione degli UNA contro i Therians e quindi ci sono missioni in spazi strettissimi (corridoi) e altre in spazi aperti o misti. (da ora siccome CryHavoc non verrà più pubblicato, puoi scaricare dal loro sito le nuove missioni:
http://www.confrontation.fr/newsletter/cry_online/img67/damocles3EN.pdf)

La differenza grande rispetto a WH40K è che le missioni rendono il gioco molto vario nonostante il punteggio dell'esercito: anche chi è in svantaggio numerico potrebbe vincere grazie a scelte tattiche sul campo che permettono la conquista di punti vittoria. L'altra conseguenza è che non esiste una lista o un esercito più forte di un altro perché in certe missioni conta molto la potenza di fuoco, in altri la mobilità, in altri la precisione ecc

Aggiungo alcuni difetti di cui non ho parlato:
- La distribuzione delle scatole in unità e attachment è ridicola: sei costretto a non mettere in campo alcuni pezzi ma sei costretto a comprarli! Pare che ci sarà un regolamento a breve per inserire anche questi pezzi di supporto, però per ora nisba. Io me ne frego e visto che gioco a casa mia li uso lo stesso senza problemi. Basta mettersi d'accordo. Il gioco non si sbilancia.
- Il gioco è ancora agli inizi per cui ci sono poche razze e stanno ritardando le uscite. (sappi però che ogni razza ha altre 3 fazioni ognuna con le proprie caratteristiche ed è coerente con il gioco fare scontri tra 2 razze uguali ma di fazioni diverse).
- Per ora le regole per copertura, movimento ecc, si riferiscono solo a un solo ambiente (il pianeta Damocles). Se vuoi giocare in uno scenario diverso ti devi inventare le regole tu. Es: la copertura si riferisce solo a difese in cemento e acciaio. Ma se giochi in una foresta non sai bene come comportarti. Movimento in acqua? boh. Movimento in palude? boh, in verticale? boh... non ci sono regole dettagliate.
- Regole armi indirette. (mortali!). Ma anche qui ci metteranno mano.


Spero di non aver messo troppa carne al fuoco!
Offline Iup
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 531
Iscritto il: 27 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Pavia (PV)
Mercatino: Iup

Messaggioda emilio68it » 16 gen 2008, 11:33

Iup ha scritto:Confermo.
Il regolamento di Damocles è ridicolo.
Però con 10€ in più vendono Damocles con le regole "avanzate" che lo migliora parecchio e lo rende interessante per un motivo: le regole fondamentali rimangono semplici ma la presenza di punti leadership (che permettono manovre particolari), di missioni con le truppe di rinforzo, con il calcolo dei punti vittoria a obiettivo lo fanno vario e più complesso di quanto possa sembrare.

Il gioco è veloce. 1 ora e mezza massimo 2 fai una partita con 1500 punti a parte.

Le minia dipinte sono per me più che accettabili (quelle vendute separatamente al gioco base, sono più belle).
Costano ma se confrontate a WH 40K, no. In ogni caso se hai poco tempo e il poco che hai lo vuoi dedicare al gioco e non all'hobby, per ora non ci sono rivali con altri giochi. Io poi nel calcolo del costo (nel confronto con altri giochi) ci metto il tempo e il materiale per dipingere.
Per me il costo è accettabile ma è un discorso soggettivo.

Io, comprando 2 scatole del gioco base e qualche unità extra, ho composto 2 fazioni (Therians e UNA) da 1500/1700 punti spendendo 220 € (che con lo sconto del negoziante è arrivato a 200€).
Ho giocato la sera stessa dell'acquisto, senza perdere tempo in colorazione, elementi scenici ecc.
Divertente.

Ogni fazione è composta da circa 5 unità rappresentata da un numero variabile di pupazzetti da 1 a 9 a seconda della tipologia (ma anche di più).
Gli ambienti possono essere ristretti o aperti. C'è una mortalità alta senza copertura.

Se vai su TGN (uno dei siti più autorevoli sul mondo minia ecc), leggi che At-43 è stato scelto dall'editore come gioco dell'anno.
http://www.tabletopgamingnews.com/2007/12/21/11650


Sto acquistando tutto per AT43, Iup, visto che sei di Pavia, organizziamo una partita qualche giorno...?

Emilio
Offline emilio68it
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 25 gennaio 2005
Goblons: 30.00
Località: Rivanazzano (PV)
Mercatino: emilio68it


Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti