AVATAR: Balla coi Na'vi

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Re: Ma insomma...

Messaggioda dmc977 » 20 gen 2010, 1:42

Stef ha scritto:
manhunter72 ha scritto:Cercate di decidervi! E' o non è da vedere in 3D?!?

Sia chiaro che non mi aspetto un copione scritto da Zavattini... :-)


In 3d rende molto bene, ma gli effetti 3d sono meno spinti rispetto a film come A Christmas Carol. Diciamo che è un 3d bello ma poco invasivo. Aiuta, ma non è indispensabile. Anche in 2d è comunque uno spettacolo visivo.


E' proprio quello che intendevo. Un trascurabile miglioramento della visione non vale il doppio del prezzo del biglietto e un mal di testa fastidioso (nel mio caso).
Vienici a trovare sul nostro gruppo Facebook "Boardgames della Terra di Mezzo" https://www.facebook.com/groups/bgterradimezzo/
e sulla pagina della nostra associazione ludica "Il Dado in Bilico"
https://www.facebook.com/ildadoinbilico/
Offline dmc977
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 4090
Iscritto il: 11 febbraio 2009
Goblons: 780.00
Località: Capua (CE)
Utente Bgg: dmc977
Facebook: Claudio Des
Mercatino: dmc977

...

Messaggioda aledrugo1977 » 20 gen 2010, 2:14

Beh io sono rimasto perplesso... Balla coi Puffi (cercate tra gli episodi di South Park, stagione 13). Tutto riassunto e commentato lì magistralmente.

Per carità, gran begli effetti. Niente da dire. Inoltre a livello simbolico l'uso della nuova tecnica di motion capture degli attori è strettamente legato al titolo profetico "Avatar": gli attori possono non servire più, ci sono gli effetti per trasfigurarli.

Almeno questo si sarà detto il buon Cameron.

Peccato che senza una sceneggiatura all'altezza, anche nel puro ambito favolistico, si va poco oltre. Si capiva già tutto dal trailer stesso. I dialoghi fanno riflettere e fa specie come una pellicola 3D abbia personaggi monodimensionali (buonissimi o cattivissimi).

Mah, potenza del marketing unita ad assenze di idee.
Offline aledrugo1977
Goblin sondaggisticus
Goblin sondaggisticus

Avatar utente
Top Author 2 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Editor
 
Messaggi: 9219
Iscritto il: 12 gennaio 2006
Goblons: 3,440.00
Località: Pendolare senza fissa dimora. Ora Sarzana!
Mercatino: aledrugo1977
Starcraft Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Il trono di spade Fan Sono un Sava follower

Re: Ma insomma...

Messaggioda Stef » 20 gen 2010, 11:29

dmc977 ha scritto:E' proprio quello che intendevo. Un trascurabile miglioramento della visione non vale il doppio del prezzo del biglietto e un mal di testa fastidioso (nel mio caso).


A Roma sono 2,5 Euro in più. Massimo 3.
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 8362
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Re: ...

Messaggioda ConteGoblin » 20 gen 2010, 12:08

aledrugo1977 ha scritto:Peccato che senza una sceneggiatura all'altezza, anche nel puro ambito favolistico, si va poco oltre.


Non sono d'accordo.

Lo scopo del film era l'immersione dello spettatore nelle straordinarie ambientazioni, era far sognare lo spettatore di potersi trovare in Pandora, di sperimentare le vertigini per le altezza incredibili a cui camminano i Na'vi, di sentire il vento tra i capelli (per chi ce li ha) volando sui Banshee. Sentire il profumo degli alberi, e i suoni delle creature della foresta.
Una storia complessa avrebbe distolto l'attenzione da questo, lo spettatore si sarebbe concentrato sulla storia perdendosi tutto il resto, i dettagli magistrali, i personaggi, le creature, gli alberi. Una storia complessa non si sarebbe adattata a questo film.
E poi, la storia doveva essere per tutti. E' un film creato per il grande pubblico, per i bambini come per gli adulti che vogliono tornare bambini. E per questo una storia complicata e "originale" (io resto convinto che non esistano più da tempo le storie originali) avrebbe stonato. Meglio una cosa semplice, che tutti ormai conoscono.

Alla fine dei conti, però, sono contento di essere uno che si emoziona facilmente. Perché questo film me lo sono proprio goduto!
Un goblin a sei zampe...
Offline ConteGoblin
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4543
Iscritto il: 30 novembre 2009
Goblons: 220.00
Località: Crema (CR)
Mercatino: ConteGoblin
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin The Castles of Burgundy Fan Yucata Player Formula D Fan Lords of Waterdeep fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io dico PUPINA BONA! Birra fan Amo la Nutella!!!! Star Wars fan Io amo Feld Sposato nella vita, single al tavolo... Ovetto Kinder fan Jones 'Incazzoso' Fan! Ventennale Goblin

Messaggioda Iup » 20 gen 2010, 12:51

No il biglietto non costa il doppio e a parte una certa fatica negli occhi all'inizio, di mal di testa non ho sofferto.
La storia è semplice e sicuramente poco originale ma i dialoghi non sono così indecenti.
A parte alcune perplessità ideologiche e il fatto che sicuramente non è un capolavoro, il film è da vedere per la meraviglia e per il piacere di passare 2/3 ore di svago puro.
Offline Iup
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 531
Iscritto il: 27 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Pavia (PV)
Mercatino: Iup

Messaggioda dmc977 » 20 gen 2010, 15:46

Non vedo come una storia e dei personaggi meno banali possano distogliere gli spettatori dalla bellezza dei paesaggi e dalla tecnica magistrale. Si è voluto creare un giocattolone per ragazzini, dal mio punto di vista. Per inciso, dalle mie parti (Caserta) tranne nel fine settimana i biglietti costano dai 4 ai 5 euro, e 10 in 3D ;) Saluti.
Vienici a trovare sul nostro gruppo Facebook "Boardgames della Terra di Mezzo" https://www.facebook.com/groups/bgterradimezzo/
e sulla pagina della nostra associazione ludica "Il Dado in Bilico"
https://www.facebook.com/ildadoinbilico/
Offline dmc977
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 4090
Iscritto il: 11 febbraio 2009
Goblons: 780.00
Località: Capua (CE)
Utente Bgg: dmc977
Facebook: Claudio Des
Mercatino: dmc977

Messaggioda jackal » 20 gen 2010, 18:23

... tendenzialmente non mi riconosco nella classificazione "ragazzino" a cui piacciono "giocattoloni", però il film mi è piaciuto molto... un film è caratterizzato da molte "componenti", e la trama e lo spessore dei personaggi sono alcune di queste ma non le uniche... altrimenti faremmo meglio a leggere dei libri... ogni cosa può piacere e non piacere ma evitiamo facili generalizzazioni... 8)

Offline jackal
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: 24 aprile 2005
Goblons: 15.00
Località: ROMA - Kings of Rome Circus
Utente Bgg: collezionista
Mercatino: jackal
Twilight Struggle fan

Messaggioda Radamantis » 20 gen 2010, 21:21

A me ed alcuni amici i 3D provati finora fanno solo venire un gran malditesta oltre ad aver provato più di una volta quella sgradevole impressione di sfarfallamento che rende i contorni sovrapposti (un mio amico dice che dipende dall'alta definizione degli schermi dei cinema e lo stesso film rivisto in 3D sullo schermo casalingo non presentava quel probelma).
Tutto questo x giustificare la nostra scelta nel vederlo in 2D.

Dire DELUSIONE TOTALE è poco. Eravamo 3 coppie: i ragazzi si sono quasi addormentati e le ragazze erano tutte fomentate. Morale? X un film di fantascenza è colpo al cuore. Ma da quando in qua la fantascenza piace alle donne?! Enormi puffi con prese USB sulle treccine, animali improbabili (uccellini eliccottero.......), pocahontas e simpatici draghetti, e così via.

Non discuto sulla storia, che secondo me rimane penosa, ma sul modo con cui essa è raccontata. E' il trionfo di uno pseudo finto buonismo, di un populismo infantile sulla guerra e lo sfruttamento delle risorse, il tutto condito da una visione disneyana della natura, che francamente rende il film quando non soporifero, irritante.

Ho evitato x mesi di leggere alcunchè sull'argomento. Non avevo visto alcun trailer (e a posteriori ho fatto bene: il trailer in 3 minuti riesce a riassumere tutto il film. Ma un trailer non dovrebbe solo solleticare la curiosità?!!).
Sapevo solo che era stato definito la pietra miliare del cinema dei prossimi 10 anni.

Beh, se è questo il futuro, lasciatemi nel passato.
Offline Radamantis
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 22 settembre 2008
Goblons: 0.00
Mercatino: Radamantis

Messaggioda lucabrl » 20 gen 2010, 22:06

Premesso che è stao il mio primo film in 3D (Dolby per la precisione), non sono affatto rimasto deluso. La trama un po' banalotta alla fine è comunque accettabile, più che altro sembra una scusa per mostrare un pianeta "vivo"; Pandora è il setting fantastico(fantascientifico) più affascinante e vitale che mi sia mai capitato di vedere sul grande schermo.

Personalmente come giudizio globale gli darei un 7,5, ma se dovessi estrapolare solo il fascino di Pandora sarebbe un 11 (su 10 ovviamente) :-)
Offline lucabrl
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1842
Iscritto il: 02 agosto 2009
Goblons: 60.00
Località: Sweet home Pizzighettone where the skies are so blue (CR)
Mercatino: lucabrl

Messaggioda Gwaihir » 21 gen 2010, 11:31

Vorrei dei pareri sulle tecnologie Xpand e Real3D.
Qualcuno lo ha visto al Vis Pathé a Lunghezza o alla Warner a Parco de Medici?
Mi interessa in particolar modo la luminosità.

Riguardo le vostre considerazioni, secondo me è la solita differenza tra persone che riescono a sognare e cercano nel cinema il senso di meraviglia, e coloro che non riescono a farlo e tendono ad esser disfattisti.
Scusate, non vorrei essere offensivo, ma se vado a vedere certi film in genere ottengo proprio quello che mi aspetto entrando in sala.
Dico questo perché spesso ho letto qui critiche di film che mi sono piaciuti moltissimo, cito ad esempio Episodio III, che trovo pieno di contenuti profondi oltre ad essere splendido graficamente. Bisogna saperli cogliere e soprattutto entrare in sala con lo spirito giusto ;)
Ad ogni modo vedrò a breve Avatar e trarrò le mie conclusioni.
The Eagle Goblin
Offline Gwaihir
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2926
Iscritto il: 24 marzo 2004
Goblons: 580.00
Località: Roma
Mercatino: Gwaihir

Messaggioda zerro73 » 21 gen 2010, 11:50

Sono un pò stufo dei commenti snob su questo tipo di film.
Il film E' una operazione commerciale.
Il regista E' un creatore di pacchettoni commerciali.
Ciò premesso, quando entro al cinema non mi aspetto certo la sceneggiatura e i personaggi di Apocalypse now!!! E' come se andassi a vedere Vanzina per poi lamentarmi della pochezza del film.
Ieri sono andato a GODERMI il 3D e l'immane lavoro tecnico dello spettacolo visivo che ho visto e ne sono uscito PIENAMENTE soddisfatto.
CERTO non era Pulp Fiction, CERTO non era il Gattopardo, CERTO non era Metropolys, però era esattamente lo spettacolo che aspettavo, anzi MOLTO DI +!
Offline zerro73
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 1560
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 80.00
Località: Roma, Stoned Vineyard
Mercatino: zerro73

Messaggioda ges175 » 21 gen 2010, 11:52

Gwaihir ha scritto:Vorrei dei pareri sulle tecnologie Xpand e Real3D.
Qualcuno lo ha visto al Vis Pathé a Lunghezza o alla Warner a Parco de Medici?
Mi interessa in particolar modo la luminosità.


l'ho visto al Vis Pathe di Roma Est.
onestamente, prima di questa discussione, non sapevo neanche che ci fossero diverse tipologie di 3d. comunque non ho notato alcun problema di luminosità. anzi, lo schermo mi è sembrato decisamente più luminoso con gli occhialini che senza. unico appunto: all'inizio mi hanno dato un paio di occhialini difettoso (colori scuri e un lampeggiare ritmico decisamente fastidioso). ho fatto una corsa fino all'uscita per farmeli cambiare e mi sono perso l'inizio con le goccioline :-(
li ho chiamati occhialini, ma in realtà sono occhiali belli grandi che, anzi, ho potuto indossare al di sopra degli occhiali che porto normalmente, senza alcun fastidio.
Offline ges175
Esperto
Esperto

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 534
Iscritto il: 26 febbraio 2007
Goblons: 20.00
Località: roma - winged stone - preta scelluta
Utente Bgg: ges175
Mercatino: ges175

Messaggioda zerro73 » 21 gen 2010, 11:54

Gwaihir ha scritto:Qualcuno lo ha visto al Vis Pathé a Lunghezza o alla Warner a Parco de Medici?
Mi interessa in particolar modo la luminosità.


Emi, lo ho visto ieri al Vis Pathè sala 12. Mi dice un amico molto in fissa che è la sala migliore a Roma x il 3D (ci siamo andati insieme 8). In effetti, rispetto a "a Christmas Carol" sempre in 3D ma visto allo Stardust (Torrino) non ho sofferto l'enorme problema della immagine scura... Forse anche il film è + luminoso ma in generale la mia prima esperienza col 3D era stata negativa proprio per il problema della scarsa luminosità.
Ieri invece tutto ok e grande goduria.
Ovviamente quoto quanto scritto da te che è + o - quello che poi ho scritto anche io prima ancora di leggerti.. ;)
Offline zerro73
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 1560
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 80.00
Località: Roma, Stoned Vineyard
Mercatino: zerro73

Messaggioda Gwaihir » 21 gen 2010, 12:10

zerro73 ha scritto:
Gwaihir ha scritto:Qualcuno lo ha visto al Vis Pathé a Lunghezza o alla Warner a Parco de Medici?
Mi interessa in particolar modo la luminosità.


Emi, lo ho visto ieri al Vis Pathè sala 12. Mi dice un amico molto in fissa che è la sala migliore a Roma x il 3D (ci siamo andati insieme 8). In effetti, rispetto a "a Christmas Carol" sempre in 3D ma visto allo Stardust (Torrino) non ho sofferto l'enorme problema della immagine scura... Forse anche il film è + luminoso ma in generale la mia prima esperienza col 3D era stata negativa proprio per il problema della scarsa luminosità.
Ieri invece tutto ok e grande goduria.
Ovviamente quoto quanto scritto da te che è + o - quello che poi ho scritto anche io prima ancora di leggerti.. ;)


Mi confermi che la sala 12 era Xpand?
http://www.gubbioinformatica.it/consigli/cinema3D.asp
Ultima modifica di Gwaihir il 21 gen 2010, 12:30, modificato 1 volta in totale.
The Eagle Goblin
Offline Gwaihir
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2926
Iscritto il: 24 marzo 2004
Goblons: 580.00
Località: Roma
Mercatino: Gwaihir

Messaggioda TheLawyer » 21 gen 2010, 12:13

Gwaihir ha scritto:Riguardo le vostre considerazioni, secondo me è la solita differenza tra persone che riescono a sognare e cercano nel cinema il senso di meraviglia, e coloro che non riescono a farlo e tendono ad esser disfattisti.


Questo commento è tosto, e quindi mi arrogo il diritto di rispondere anche se non ho visto Avatar :-P
Per riuscire a sognare il 3D non serve...per sognare, quel che conta è la storia, secondo me...
Parnassus e UP mi hanno dato emozioni, per Avatar e Christmas Carol, già il trailer mi ha dato nausea...Aridatece il vecchio "Canto di natale" di Topolino! :-)

Scusate, non vorrei essere offensivo, ma se vado a vedere certi film in genere ottengo proprio quello che mi aspetto entrando in sala.


Giustissimo, d'accordo con te: ormai i film salvo rare eccezioni sono soltanto prodotti, ognuno compri quello che più gli piace...
Everybody is special. Everybody. Everybody is a hero, a lover, a fool, a villain. Everybody. … Everybody has their story to tell
(V for Vendetta)
Offline TheLawyer
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 3068
Iscritto il: 09 luglio 2004
Goblons: 90.00
Località: Leeds, West Yorkshire, United Kingdom
Mercatino: TheLawyer

PrecedenteProssimo

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti