Baaaasta con i cooperativi!!!

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Baaaasta con i cooperativi!!!

Messaggioda randallmcmurphy » 30 giu 2011, 15:32

Ma quanti ne escono????

BAASTA!!!

Io voglio VINCERE DA SOLO!!! TUTTI gli altri devono perdere!!! :-P

Anzi...quando si gioca ad un gioco con il traditore, gli altri che giocano con me, dicono che gioco come un traditore anche quando non lo sono! :grin:
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »

(Isaac Asimov)
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,700.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda Peppe74 » 30 giu 2011, 15:48

decisamente il filone più noioso da un po' di tempo a questa parte...
trasversale: american e german sembrano parimenti infettati dai cooperativi

comunque c'è altro da scegliere ;) ....almeno il mio gruppo di gioco tiene abbastanza alla larga l'infezione :lol:
Offline Peppe74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 5798
Iscritto il: 16 febbraio 2006
Goblons: 1,370.00
Località: Vimercate (ma sono di Napoli)
Utente Bgg: Peppe74
Mercatino: Peppe74
Agricola fan Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin Membro della giuria Goblin Magnifico Alta Tensione Fan Io gioco col rosso Brass fan Food Chain Magnate fan Napoli fan Splotten Spellen fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Viki » 30 giu 2011, 16:34

Mi associo!

I cooperativi sono una vera e propria piaga della società moderna!!!

Voglio andare a casa la sera dopo aver vinto o perso da solo!

Viki
Offline Viki
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 24 ottobre 2006
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Viki

Messaggioda Solomon » 30 giu 2011, 16:38

Io li adoro! :-) Peccato siano particolarmente difficili da progettare.
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Solomon

Messaggioda J0tar0Kjo » 30 giu 2011, 16:49

causa un amico iperstressato di suo dobbiamo sempre scegliere un coop che lui non ha voglia di stare in tensione tutto il gioco

belli, per carità, ma alla lunga stufano se si gioca sempre coop
Offline J0tar0Kjo
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 653
Iscritto il: 17 marzo 2010
Goblons: 60.00
Località: Reggio Emilia
Mercatino: J0tar0Kjo

Messaggioda amc » 30 giu 2011, 17:47

Solomon ha scritto:Io li adoro! :-) Peccato siano particolarmente difficili da progettare.
Quoto!
Una via di mezzo (che sto giusto cercando) è un gioco da tavolo 2vs2 :roll:
Offline amc
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 541
Iscritto il: 22 febbraio 2006
Goblons: 0.00
Località: Torino
Mercatino: amc

Messaggioda Peppe74 » 30 giu 2011, 18:11

J0tar0Kjo ha scritto:causa un amico iperstressato di suo dobbiamo sempre scegliere un coop che lui non ha voglia di stare in tensione tutto il gioco

belli, per carità, ma alla lunga stufano se si gioca sempre coop


Ah...se c'è quello che vuole giocare solo ai cooperativi perchè gli rode di perdere meglio giocare a tambola con la nonna (giuro che per me è così :lol: )
Offline Peppe74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 5798
Iscritto il: 16 febbraio 2006
Goblons: 1,370.00
Località: Vimercate (ma sono di Napoli)
Utente Bgg: Peppe74
Mercatino: Peppe74
Agricola fan Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin Membro della giuria Goblin Magnifico Alta Tensione Fan Io gioco col rosso Brass fan Food Chain Magnate fan Napoli fan Splotten Spellen fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda randallmcmurphy » 30 giu 2011, 18:15

Perchè più difficili da progettare? Anzi certe ambientazioni sono state utilizzate solo grazie a questa tipologia di regole e in breve tempo infatti UNA MAREA di cooperativi è stata prodotta...

E' molto più semplice far giocare in maniera equilibrata i personaggi contro il gioco, che non fra di loro...bisogna equilibrare due entità e non quattro o più..

Senza la cooperazione difficilmente avremmo visto così ben rappresentata l'ambientazione di Battlestar Galactica...o le tante altre che sono sbocciate in seguito..

Detto questo...BASTA!! :grin:
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »

(Isaac Asimov)
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,700.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda Solomon » 30 giu 2011, 19:18

randallmcmurphy ha scritto:Perchè più difficili da progettare?


Perché per bilanciare un gioco tutti vs tutti basta che i lati siano simmetrici... e difatti la maggioranza dei BG direi ha lati simmetrici. Poi si può fare un BG asimmetrico decentemente bilanciato, eh, ma quello è un passo successivo. Nota anche come molti giochi a lati asimmetrici dispongano di "meccanismi di sicurezza" (aste o sorteggio per il lato anziché libera scelta, ad esempio).

Un collaborativo implica lati asimmetrici, è un gradino di difficoltà ineliminabile. Per giunta uno dei lati non è umano e non compie scelte: se in un tutti vs tutti la partita è monotona (troppo facile o troppo difficile per il singolo giocatore), la colpa è dei giocatori, o del caso. Se un collaborativo è troppo facile o difficile, è monotono simultaneamente per tutti e la colpa è solo del gioco.
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Solomon

Messaggioda randallmcmurphy » 30 giu 2011, 19:47

Solomon ha scritto:..Se un collaborativo è troppo facile o difficile, è monotono simultaneamente per tutti e la colpa è solo del gioco.


Però è più semplice modificare in meglio o in peggio alcune caratteristiche del lato asimmetrico non umano e avere un nuovo bilanciamento..in un gioco non cooperativo è più complicato modificare in maniera equilibrata le caratteristiche di un giocatore e bilanciarle con quelle degli altri..

In ogni caso, per un paio di progetti che avevo in mente, la cooperazione sembra la soluzione più semplice e, per rispecchiare tema e ambientazione, l'unica possibile e...FARO' DI TUTTO per trovarne un'altra! :grin:
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »

(Isaac Asimov)
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,700.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda nakedape » 30 giu 2011, 20:17

Non c'è dubbio. Per progettare un bel gioco tutti vs tutti non servono grandi cose. Specie se ci se ne infischia del kingmaking e del bash the leader (e ce n'è)... In un bg all vs all non devi settare il livello di difficoltà, è autosettato dal gruppo. In un cooperativo devi creare una sfida che non sia nè frustrante nè troppo facile...inoltre devi ovviare al problema del solitario di gruppo, in cui un leader decide le mosse migliori per tutti...finora best of a Space Alert, ma è un bg molto sui generis, avendo tutte quelle componenti mp3...
Esistono persone che, con la scusa dell'elitarismo, vorrebbero livellare tutto verso il basso.
E tu innalzati, invece.
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda randallmcmurphy » 1 lug 2011, 0:30

Continuo a dissentire..in un gioco "normale" tutte le azioni devono essere bilanciate per non creare strategie irrinunciabili, e ogni volta tali azioni sono diverse...

In un cooperativo invece il filone è sempre quello...i giocatori fanno azioni positive e ogni turno succedono sfighe da debellare..è sempre uguale.

Camelot è così, Battlestar, Pandemia...TUTTI. Inventato il primo, negli altri cambia solo il corollario. Il punto di partenza è molto semplice.

Inoltre, come dicevo prima..se il gioco risulta troppo facile o difficile, basta modificare i valori del "nemico" in meglio o in peggio senza toccare le azioni dei giocatori..

Provate a bilanciare un gioco come Puerto Rico e poi ne riparliamo..

Ma, tralasciando queste comunque interessanti analisi...

......

VOGLIO VINCERE DA SOLOOOOOOOOOOO! :grin:
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »

(Isaac Asimov)
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,700.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda elflum » 1 lug 2011, 11:55

A me piacciono i collaborativi e se i toni del topic fossero seri direi a randallmcmurphy che non è obbligato mica a comprarli e a giocarci :grin:

Per quanto riguarda più o meno tutti i giochi da tavolo offrono la stessa sequenza di azioni fra cui scegliere per ore e ore di partita, da Risiko a Dixit.

Il divertimento sta nella situazione e nel mood generale del gioco, io ad esempio adoro Arkham e non si può dire "è tutto uguale" perché si fanno le stesse azioni, quel gioco offre una varietà incredibile di situazioni.

I giochi che digerisco un po' meno sono i gdt a eliminazione, finché giochi è ok, ma se devi guardare per un'ora due/tre persone "duri a morire" scoccia terribilmente. Almeno nel collaborativo si gioca e tutti insieme :-o
Offline elflum
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 239
Iscritto il: 27 agosto 2009
Goblons: 30.00
Località: Palermo
Utente Bgg: elflum
Board Game Arena: elflum
Facebook: interesseludico
Twitter: InteresseLudico
Mercatino: elflum


Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti