[IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda AkioSix » 13 dic 2018, 20:36

WhiteWinston ha scritto:Tra l'altro è notizia di oggi che verrà tradotto da Cranio... (o così è ipotizzabile visto che hanno postato su fb una foto del gioco)


Visto anch'io poco fa, non male :approva:
Offline AkioSix
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2019
Iscritto il: 09 ottobre 2013
Goblons: 40.00
Località: Chiavari (GE)
Mercatino: AkioSix

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda WhiteWinston » 22 gen 2019, 19:50

Prezzo di listino per la versione italiana 60€.
Ora... va bene che Pfister è l'autore del momento ma per un gioco che per materiali e grafica non è nulla di eclatante (anzi... lascia parecchio a desiderare!) 60€ mi sembrano un vero FURTO!!! E' mai possibile che alla Cranio ogni gioco che esce è sempre più alto il prezzo?!?
Offline WhiteWinston
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 16 giugno 2017
Goblons: 0.00
Località: Prato
Board Game Arena: White Winston
Facebook: Andrea Puggelli
Mercatino: WhiteWinston

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda verdenex » 22 gen 2019, 21:42

WhiteWinston ha scritto:Prezzo di listino per la versione italiana 60€.
Ora... va bene che Pfister è l'autore del momento ma per un gioco che per materiali e grafica non è nulla di eclatante (anzi... lascia parecchio a desiderare!) 60€ mi sembrano un vero FURTO!!! E' mai possibile che alla Cranio ogni gioco che esce è sempre più alto il prezzo?!?
È una tendenza generale quella dell’aumento dei prezzi.
C’è da dire che i titoli Cranio a distanza di qualche mese dall’uscita si vedono sempre con grandi sconti, per cui basta armarsi di pazienza ed aspettare.
Offline verdenex
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 431
Iscritto il: 02 gennaio 2017
Goblons: 0.00
Località: Bergamo / Isola d’elba
Mercatino: verdenex

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda mrperfekt » 23 gen 2019, 3:15

Basterebbe che nessuno apra il portafogli e quel prezzo non avrebbe ragione di esistere. E invece esiste proprio perché succede il contrario.
Ho fatto una sola partita, forse ne farò una seconda. Credo che Mombasa possa rimanere comodo nella ludoteca, non c'è assolutamente bisogno di cercare nuovo spazio.
A blackout, oltre a cercare l'ottimizzazione migliore della propria mossa, non è pervenuto nient'altro.
Pfister lo voglio continuare a ricordare per gwt e mombasa
Offline mrperfekt
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 420
Iscritto il: 01 giugno 2007
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: mrperfekt

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda JBert08 » 23 gen 2019, 16:43

Certo che rispetto alle plance corpose a cui ci aveva abituato Pfister questa sembra uscita da Clank.
Immagine
Offline JBert08
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 598
Iscritto il: 11 maggio 2018
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: JBert08

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda MoonElf » 13 apr 2019, 6:35

Giocato stasera, dopo acquisto (versione italiana a 40€) a Modena Play. Impressioni dopo una sola partita, quindi tutto molto estemporaneo.

I richiami a Mombasa e, più limitatamente, a GWT sono evidenti, ma Blackout per ora mi sembra superiore a entrambi.
Mombasa aveva molto di acerbo, con elementi e meccaniche che non sembravano ben integrati.
GWT era sicuramente più maturo, un bel gioco, ma tutto sommato piuttosto ripetitivo (la posizione che occupa nella classifica BGG mi fa un po’ specie).

Blackout riesce a mettere insieme più spunti in un modo organico e funzionale; lo abbiamo giocato in quattro, seguendo strade piuttosto diverse, e fra i primi tre è finita 142-143-145.
L'ambientazione purtroppo va completamente persa,dopo meno di un minuto sono solo cubi, risorse e azioni.
La grafica può non piacere - è senz'altro più cupa di quella di GWT - ma io ho sempre pensato che i giochi di Pfister avessero dalla loro una certa chiarezza delle icone: una volta che si è capito come gira il gioco, basta un'occhiata a un'icona per capirne il senso. Ci sono effettivamente molti simboli, ma per me sono tutti piuttosto chiari e sempre funzionali.

Il gioco può andare un po’ lento, se i giocatori non iniziano a muoversi in parallelo - cosa che di solito è possibile. Il rischio quando però si parallelizza troppo, specie nelle prime partite, è di fare un po’ troppi errori nell'applicazione di bonus, effetti e azioni, che in Blackout sono davvero molti.

Prima di provarlo pensavo che avrei potuto acquistare GWT, non appena avessi trovato una buona offerta. Avendo ora Blackout, non credo che prenderò più GWT: sono giochi diversi, ma il primo mi pare più completo e profondo del secondo.
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda jedgoshi » 13 apr 2019, 11:35

MoonElf ha scritto:I richiami a Mombasa e, più limitatamente, a GWT sono evidenti, ma Blackout per ora mi sembra superiore a entrambi.
Mombasa aveva molto di acerbo, con elementi e meccaniche che non sembravano ben integrati.
GWT era sicuramente più maturo, un bel gioco, ma tutto sommato piuttosto ripetitivo (la posizione che occupa nella classifica BGG mi fa un po’ specie).


Non vedo come GWT possa essere ripetitivo e BHK no... secondo me è più ripetitivo il secondo.


MoonElf ha scritto:Blackout riesce a mettere insieme più spunti in un modo organico e funzionale; lo abbiamo giocato in quattro, seguendo strade piuttosto diverse, e fra i primi tre è finita 142-143-145.

Le strade per fare punti non mi sembrano poi cosi variegate mettere in sicurezza i distretti durante la partita, ma non è che fai poi cosi tanti punti. Idem per le tessere esplorazione, che peraltro per guadagnarli devi mandare gente in ospedale e avere un buon giro di carte per poterla curare in fretta. Poi abbiamo le carte obiettivo, ma anch'esse non sono proprio immediate e semplici da gestire. Se non fai un po' di tutto, rimandi abbandonato e difficilmente recuperi. in 8/10 partite che ho fatto il mio punteggio non ha mai superato i 120 punti, ma avrò un approccio diverso al gioco.


MoonElf ha scritto:L'ambientazione purtroppo va completamente persa,dopo meno di un minuto sono solo cubi, risorse e azioni.

L'ambientazione non c'è mai stata... poteva chiamarsi Dunkelmarzen, e non cambiava nulla


MoonElf ha scritto:Il gioco può andare un po’ lento, se i giocatori non iniziano a muoversi in parallelo - cosa che di solito è possibile. Il rischio quando però si parallelizza troppo, specie nelle prime partite, è di fare un po’ troppi errori nell'applicazione di bonus, effetti e azioni, che in Blackout sono davvero molti.

una partita si aggira tra le 2.5 ore e le 3.... forse troppe per un gioco in cui la fortuna c'è e si vede (vedi pesca della carta per l'ospedale, le tessere esplorrazione, i dadi). Non voglio un gioco deterministico al 100%, ma in questo caso fai un po' fatica a farti dei programmi a lungo termine, se non sacrificando punti o esplorazioni mancate

MoonElf ha scritto:Prima di provarlo pensavo che avrei potuto acquistare GWT, non appena avessi trovato una buona offerta. Avendo ora Blackout, non credo che prenderò più GWT: sono giochi diversi, ma il primo mi pare più completo e profondo del secondo.

Non vedo cosa ci sia di incompleto e superficiale in GWT

Detto questo, non dico che il gioco sia brutto, anzi, lo gioco volentieri, ma ci sono altri titoli a parità di durata (anche gli stessi di Pfister) che preferisco decisamente.
Adesso per un po' di tempo però non voglio più vederlo (il Magnifico me l'ha fatto andare in overflow)
"Le Rune del Lupo", "Dadi in Biliko", "Tana dei Goblin VR"

Immagine
Offline jedgoshi
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 86
Iscritto il: 12 ottobre 2015
Goblons: 0.00
Utente Bgg: jedgoshi73
Board Game Arena: jedgoshi73
Yucata: jedgoshi73
Facebook: jedgoshi
Mercatino: jedgoshi

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda AkioSix » 13 apr 2019, 11:53

Purtroppo non ho ancora avuto occasione di provare Blackout, ma da quanto scrive MoonElf, il consiglio è di approfondire GWT, potrebbe regalare sorprese inaspettate che sfuggono alle prime partite. Perché davvero GWT è l'esatto opposto di come è stato descritto :D
Offline AkioSix
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2019
Iscritto il: 09 ottobre 2013
Goblons: 40.00
Località: Chiavari (GE)
Mercatino: AkioSix

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda odlos » 13 apr 2019, 12:10

MoonElf ha scritto:
Prima di provarlo pensavo che avrei potuto acquistare GWT, non appena avessi trovato una buona offerta. Avendo ora Blackout, non credo che prenderò più GWT: sono giochi diversi, ma il primo mi pare più completo e profondo del secondo.


Da estimatore di Mombasa e GWT, devo dire che non mi ritrovo nelle critiche.
Adesso però mi vien voglia di provare questo Blackout. :grin:
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3906
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda MoonElf » 14 apr 2019, 3:42

Vorrei chiarire che considero Mombasa e soprattutto GWT due bei giochi.
Possiedo il primo e avrei comprato il secondo, se me lo fossi trovato davanti a un buon prezzo.
Il mio gusto però li rende due bei giochi che vedrebbero poco il tavolo.

Quando si fa la prima partita a Blackout è inconfondibile lo stile di Pfister, e si riconoscono essere cugini. Però ripeto che Blackout ha qualcosa che mi ha fatto pensare fosse più rodato, profondo e integrato dei due predecessori.
Non ho mai pensato che GWT fosse incompleto come gioco, o superficiale; però A MIO GUSTO la partita, l’esperienza di gioco per quel peso, manca di qualcosa.


Quanto alle strategie in Blackout: io ho puntato molto sull’esplorazione, accumulando token e obiettivi che mi davano un +1 o un +3; ho guadagnato molti punti dai token sulla mappa e poi dai distretti.
Un altro giocatore ha puntano tutto sugli effetti di conversione e generazione punti. Un’altra ha optato per una strategia più distribuita, mixando personaggi e obiettivi.
Come detto, siamo arrivati nel range di 4 punti, da 142 a 145.
Eravamo tutti gamer e già in partita avevamo notato che - per fortuna - stavamo seguendo strategie diverse, ma tutti con buoni risultati.

Alla fine comunque è una questione di gusti, suppongo.
Per ora ci ho fatto solo una partita, ma mi ha lasciato voglia di provarlo. Giocherei anche a GWT, meno a Mombasa, ma come detto l’esperienza di Blackout mi è parsa più appagante.
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda AkioSix » 14 apr 2019, 10:44

MoonElf ha scritto:...


No ma è che un po' ci tengo a GWT perché sono il primo ad averlo sottovalutato alle prime 2 partite...vien da dire: le vacche fan far punti, i cowboy fan prendere vacche fighe (dove sto andando a parare? :asd: ), e magari vinci anche, pfff partite tutte uguali. Poi arriva la partita di quello che ti asfalta puntando tutto sulla ferrovia :pippotto: poi a quella dopo kilate di punti di edifici: mmmmmm :pippotto:
E intanto ti rendi conto della corsa per i primi obiettivi alle stazioni, l'interazione su mappa, ecc.
GWT è in top 10 e se lo merita tutto...personalmente mi ci son volute 3 partite per capirlo e alla prima non mi era parso nulla di che. Ora è fra i miei titoli che giocherei sempre. Oh, poi come dici i gusti son gusti e ci sta preferire altro, ma se è un giudizio da prima/seconda partita, insisti ancora un pochino cercando di sperimentare strade meno ovvie.

Ok, ho fatto abbastanza il fanboy :asd:
Spero di provare al più presto questo Blackout!
Offline AkioSix
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2019
Iscritto il: 09 ottobre 2013
Goblons: 40.00
Località: Chiavari (GE)
Mercatino: AkioSix

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda Gaspatcho » 14 apr 2019, 15:23

MoonElf ha scritto:Quando si fa la prima partita a Blackout è inconfondibile lo stile di Pfister, e si riconoscono essere cugini. Però ripeto che Blackout ha qualcosa che mi ha fatto pensare fosse più rodato, profondo e integrato dei due predecessori.


Io invece ho l'impressione contraria, ovvero mi sembra che le meccaniche di HK siano fuse in maniera meno omogenea e ci sia un po' troppo fattore Q per essere un cinghialone gestionale. Mi sembra un gioco a cui manca la rifinitura e che sia stato fatto uscire troppo presto.
Per me un gradino sotto a Mombasa e GWT, giochi che ho molto apprezzato.
Immagine
Offline Gaspatcho
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2613
Iscritto il: 13 settembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Senigallia
Utente Bgg: gapsxever
Yucata: Gaspa
Facebook: Francesco Gasparetti
Mercatino: Gaspatcho
Io gioco col blu Io amo Feld Ventennale Goblin

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda Mauro12345 » 14 apr 2019, 23:23

Io finora ho fatto solo tre in partite in solitario a BHK. Ok, non ci ho ancora giocato nella configurazione che merita ogni gioco da tavolo, essere giocato in più persone, però devo dire che mi sembra non uno ma due gradini sotto Mombasa e GWT. Diciamo subito che i tre giochi in comune non hanno nulla tranne l'autore. Anche se BKH ha la gestione dei tre mazzi di carte, il meccanismo di gestione mano è abbastanza diverso e meno calcoloso di Mombasa. Cmq secondo me il difetto di BKH è che non ha un twist particolare, non trovo nessun aspetto che renda il gioco speciale e dia la voglia di metterlo in tavola di nuovo.
A breve cmq lo proverò in multigiocatore e spero di scoprire qualche nuovo risvolto perché anch'io sono un fan boy di Pfister:)
Offline Mauro12345
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 16 ottobre 2016
Goblons: 130.00
Località: Mantova
Utente Bgg: maurogibertoni
Mercatino: Mauro12345

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda MoonElf » 14 apr 2019, 23:57

AkioSix ha scritto:GWT è in top 10 e se lo merita tutto...personalmente mi ci son volute 3 partite per capirlo e alla prima non mi era parso nulla di che. Ora è fra i miei titoli che giocherei sempre. Oh, poi come dici i gusti son gusti e ci sta preferire altro, ma se è un giudizio da prima/seconda partita, insisti ancora un pochino cercando di sperimentare strade meno ovvie.

A GWT ho fatto almeno 6/7 partite, delle quali una quella che in assoluto considero l'unica vera 'partita perfetta' della mia vita da gamer; una di quelle occasioni in cui i pianeti si allineano e ti rendi conto che ti riesce tutto, ma proprio tutto, con la pesca delle carte appena prima della vendita mucche che ti porta in mano esattamente le carte migliori del mazzo, i tracciati ferrovia dominati, ecc.
Ripeto, un bel gioco, ma a mio gusto assolutamente NON da top ten.
De gustibus...
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf

Re: [IMPRESSIONI] Blackout: Honk Hong

Messaggioda Boba » 15 apr 2019, 11:48

Si ma...

carte e componenti in legno dati fuori dalla scatola nell'edizione Cranio?

Immagine
Giocati di recente
Immagine Immagine Immagine
Immagine
Offline Boba
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3308
Iscritto il: 25 giugno 2008
Goblons: 100.00
Località: Brescia
Mercatino: Boba
10 anni con i Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Arkham Horror Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Magic the gathering fan Io gioco col nero Sono un Sava follower Star Wars fan Io amo Feld Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Pandemic Legacy Fan Tolkien Ventennale Goblin Sono stato alla Gobcon 2018

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

  • Pubblicita`