BOS 2011

Sulla famosa manifestazione di giochi e fumetti. About the famous event related to comics and games

Messaggioda brizio » 10 nov 2011, 23:47

Frost82 ha scritto:Per fare una prova, possiamo provare a proporre un gioco sulla peste bubbonica ai primi 5 editori di giochi per famiglia tedeschi: vediamo in quanti diranno "si che bel gioco per famiglia, lo pubblichiamo".


Probabilmente nessuno, non lo so. Però i tedeschi hanno una sensibilità diversa dalla nostra.
Per uno che si è innamorato di Bang! ne conosco 10 che lo schifano e non ti dico come mi hanno guardato quando ho provato a farli giocare a Wings of War. E parlo di giocatori abituali. Gli editori sono comprensibilmente ancora meno disposti ad accettare certe cose.
Conosco giocatori tedeschi che giocano malvolentieri con me perché io sono uno che cerca il conflitto, che anziché perseguire la sua strategia ottimale va a dare fastidio agli altri.
Ma anche fuori dal mondo del gioco ho notato una volontà ad appianare le divergenze evitando i conflitti che in Italia non vedo.
Tutto questo per dire che una famiglia tedesca gioca probabilmente in modo diverso da una famiglia francese, americana, olandese o italiana.

Frost82 ha scritto:Torniamo in carreggiata: mi pare che i giurati del BoS abbiano già espresso il concetto che loro credevano di dare un premio ad un gioco semplice, non ad un gioco per famiglie. O sbaglio?


Abbiamo diviso la categoria dei Giochi da Tavolo in due, da una parte quelli per Esperti, dall'altra quelli per Famiglie.
Ricordi quando hai vinto il Side Award per il Miglior Gioco per Famiglie con Super Farmer? Bene, allora la definizione di quel Side Award era: "Miglior Gioco per Famiglie: gioco che secondo la Giuria meglio si presta a una serata in famiglia o tra amici che non siano giocatori abituali".
Aggiungici un "da tavolo" e, secondo me, avrai grossomodo la definizione del premio che quest'anno è andato a Rattus.

Ciao

PS: sulla traduzione di Rolemaster. La cattiva traduzione del gioco è un'ulteriore dimostrazione di come il sistema in vigore fino al 2004, coi giurati che si riunivano durante la manifestazione talvolta senza nemmeno conoscere i giochi, dovesse essere cambiato.
Offline brizio
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 04 novembre 2007
Goblons: 0.00
Località: Mering
Mercatino: brizio

Messaggioda brizio » 11 nov 2011, 22:01

Lobo ha scritto:@ Lollo

Giusto per dire il cv io lo posso anche mandare ma mi pare di capire che le selzioni dovrebbe farlo chi ne capisce di giochi se no le autoprposte potrebbero seppellire il buon Fabrizio, che invece dovrebbe sapere chi è chi del mondo ludico.

Detto ciò può essere che manderò il mio cv.


Ogni cv è benvenuto. Non sapete quanto sia difficile trovare ogni due anni tre giurati ed un presidente che siano competenti, indipendenti, capaci di lavorare in team, possibilmente provenienti da zone geografiche differenti e ove possibile che almeno uno sia donna (a questo giro non ci siamo riusciti).

Indirizzo a cui spedire i cv: bestofshow@luccacomicsandgames.com

Prossima selezione: fine 2012.
Offline brizio
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 04 novembre 2007
Goblons: 0.00
Località: Mering
Mercatino: brizio

Messaggioda Angiolillo » 11 nov 2011, 23:29

Personalmente vi suggerirei di abolire la rotazione triennale, trovare buoni giurati preparati e indipendenti non è facile e buttarli via così spesso è uno spreco.
Ma è un'opinione personalissima, fate come credete.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda Sotterraneo » 26 dic 2011, 12:06

brizio ha scritto:PS: sulla traduzione di Rolemaster. La cattiva traduzione del gioco è un'ulteriore dimostrazione di come il sistema in vigore fino al 2004, coi giurati che si riunivano durante la manifestazione talvolta senza nemmeno conoscere i giochi, dovesse essere cambiato.


Avendo io fatto parte di quella giuria per un certo periodo, faccio presente a chi legge che per anni e anni ho detto questo (e tanto altro), ma senza raccogliere risultati apprezzabili... In soldoni: dal mio punto di vista si poteva e doveva fare ben prima del 2004 :roll:
Visitate www.infoludiche.org - Dietro le quinte del mondo del gioco
Offline Sotterraneo
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 04 aprile 2006
Goblons: 20.00
Località: Brescia
Mercatino: Sotterraneo

Precedente

Torna a Lucca Comics & Games

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti