[CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda vincyus » 7 nov 2016, 9:36

Qualcuno ha provato Cry Havoc? E se si.... che feeling da il gioco rispetto BR e CNVM?

Inviato dall'Ombra
Offline vincyus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1899
Iscritto il: 26 maggio 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: vincyus

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda prozio » 8 nov 2016, 2:08

Alla fine l'ho ordinato :)

sparato dal telefono
Offline prozio
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: 01 settembre 2010
Goblons: 0.00
Località: Selargius
Utente Bgg: prozio
Mercatino: prozio

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda escopazzo » 8 nov 2016, 3:21

io ho caos e piango perchè lo posso intavolare pochissimo.

Blood rage l'ho visto giocare, si mi è sembrato carino ma niente di superlativo.
Mi sembra uno dei tanti kickstarter iperpompati di hype , da buono stile cool mini or not
Offline escopazzo
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 378
Iscritto il: 20 settembre 2009
Goblons: 0.00
Località: Messina/Torino
Mercatino: escopazzo

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda randallmcmurphy » 8 nov 2016, 4:50

Blood Rage è in pratica la versione annacquata di Caos. Eppure pare abbia attualmente più successo. Questo forse perchè i giochi nel tempo stanno migliorando? No, semplicemente perchè ampliando la platea di giocatori il loro livello di competenza medio si abbassa, e si grida al miracolo per prodotti mediocri e roboanti miniature. Blood Rage ha goduto di maggior fama e probabilmente diffusione, grazie al periodo di uscita, al canale produttivo di partenza e al supporto scenografico della Cool Mini or Not. Anche a detta del suo autore voleva essere un prodotto corposo, ambientato e "streamlined", che nella sua moderna accezione vuol dire sostanzialmente "più scialbo" o, fate voi, "a prova di idiota". :-P

Argomentando un minimo potrei dire che Blood Rage vorrebbe essere un titolo con una forte ambientazione, che però è fornita più che altro dalle inutili miniature. Nessuna differenziazione delle razze, carte comuni per tutti (e alcune nonostante la selezione multipla delle stesse ad inizio era, potresti non vederle mai) e battaglie in alcuni casi senza storia. Eric Lang ha spiegato nello stesso intervento che citavo prima (su Bgg) che ha cercato di impostare una "asimmetria emergente" fornendo condizioni di partenza uguali per tutti, così da evitare eventuali sinergie dominanti fra carte pescate e poteri iniziali, o quella sensazione di insoddisfazione quando quella carta perfetta per la tua razza non la becchi mai. Così facendo ha lasciato quindi l'evoluzione delle indefinite razze solo alla selezione delle carte, senza sostenere adeguatamente, a mio avviso, una così particolare ambientazione. Se è finito in finale al Goblin Magnifico sappiate che non è per volontà mia! :grin:

D'altro canto Caos, ha miniature meno scenografiche ma differenziate in 4 colori e 3 pose per razza (i cultisti sono ripetuti gli altri no) e quindi più utili, carte specifiche per ogni demone, così come condizioni di vittoria e di avanzamento. In Caos tu sai cosa può farti il nemico, e la casualità è lasciata dove deve essere, cioè nella risoluzione delle battaglie. L'asimmetria è totale e giocare un demone rispetto ad un altro fornisce un'esperienza di gioco completamente diversa sin da subito. Vero è che rende meglio in 4 (anche in 5 con l'espansione non è male e aggiunge gli Skaven che giocano ancor più diversamente degli altri), ma il valore assoluto è decisamente maggiore.

In definitiva, Caos è un gioco originale, vario ed emozionante, Blood Rage è uno di quei prodotti che recentemente sempre più spesso io indico come "un gioco in più"...nel senso che non se ne sentiva proprio il bisogno.

Se volete un gioco carino sul genere, ibrido, asimmetrico e ben studiato, allora meglio provare con Lord of the Ice Garden.
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »
(Isaac Asimov)

Immagine
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2912
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,730.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda Simo4399 » 8 nov 2016, 8:47

vincyus ha scritto:Qualcuno ha provato Cry Havoc? E se si.... che feeling da il gioco rispetto BR e CNVM?

Inviato dall'Ombra

up
improvvisare, adattarsi, raggiungere lo scopo
Offline Simo4399
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 9387
Iscritto il: 30 ottobre 2010
Goblons: 0.00
Località: Pisa
Mercatino: Simo4399

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda Johan » 8 nov 2016, 12:31

Io ricordo polemiche forti sulle caratteristiche di Caos nel vecchio mondo. Khrone decisamente più facile da usare rispetto agli altri, dadi che vanno a rompere il meccanismo german del gioco ecc ecc.
Nel lungo periodo è chiaro che rimangono a parlarne solo gli estimatori quando i detrattori dopo un po' non hanno più nulla da dire - salvo i polemisti a vita.

Detto questo definire un gioco come Blood Rage "a prova di idiota" mi pare ingiusto. E' pleonastico dire che deve la sua fortuna alle ottime miniature, alle illustrazioni (mappa a parte) e all'ambientazione generale che però è resa piuttosto male e non paga alcun giusto tributo alla sua fonte di ispirazione. Ma il meccanismo di gioco funziona, l'interazione tra giocatori è forte e ben concepita, il draft funziona e dà il suo meglio quando si conoscono le carte e le interazioni che producono. E' un gioco semplice nelle meccaniche ma non scialbo come qualcuno vuole far intendere.

Poi naturalmente i gusti sono gusti - siano sempre nella solita diatriba del si stava meglio quando si stava peggio.

In soldoni per me sono due giochi che possono convivere tranquillamente assieme viste le diversità che hanno.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2474
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda Thegoodson » 8 nov 2016, 13:23

escopazzo ha scritto:io ho caos e piango perchè lo posso intavolare pochissimo.


Quante scomode e profonde verità sottese in questo pensiero! Non capirò mai quelli che "scarsa scalabilità e eccessiva durata sono un falso problema"... Libera riflessione generale senza volontà di polemica, scusate l'OT ;)
Online Thegoodson
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 420
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Brescia
Mercatino: Thegoodson

[CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda Mik » 8 nov 2016, 13:45

[offtopic]Chi diceva che korne è il più forte, direi che non hanno giocato contro giocatori che conoscevano bene il gioco.

Anche a statistiche vittorie il più facile resta Slaanesh.

Il che non vuol dire che vinca sempre lui. Ma è il più adattabile potendo correre sia sulla ruota che sui punti.[/offtopic]
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 18006
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda Johan » 8 nov 2016, 14:18

Mik ha scritto:[offtopic]Chi diceva che korne è il più forte, direi che non hanno giocato contro giocatori che conoscevano bene il gioco.

Anche a statistiche vittorie il più facile resta Slaanesh.

Il che non vuol dire che vinca sempre lui. Ma è il più adattabile potendo correre sia sulla ruota che sui punti.[/offtopic]


Io però non ho detto che Khorne è più forte. Ho detto che è più facile da giocare quindi in partite dove tutti partono principianti o inesperti del gioco si crea una situazione dove il giocatore khornita pare avvantaggiato.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2474
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda Mik » 8 nov 2016, 14:35

Ni, ma può succedere. Già alla seconda però le cose cambiano.

Ma è una caratteristica dei veri asimmetrici avere solitamente una fazione più immediata e le altre che bisogna imparare a padroneggiare sfruttando i loro punti di forza e attaccando sui punti deboli avversari. E per farlo serve sapere esattamente come si vince e si ottengono i punti.

Questo giochi hanno di base bisogno di una certa dedizione. Forse anche per quello si possono giudicare nel complesso solo alla lunga
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 18006
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda eleanti » 8 nov 2016, 15:33

Simo4399 ha scritto:
vincyus ha scritto:Qualcuno ha provato Cry Havoc? E se si.... che feeling da il gioco rispetto BR e CNVM?

Inviato dall'Ombra

up


Io li ho giocati tutti e 4 (anche Lord of the ice garden)

Sulle differenze Blood Rage vs Caos, sono d'accordo con chi scrive che Blood Rage è la versione annacquata di Caos, più focalizzata su un pubblico light.
Personalmente, Blood Rage non mi è piaciuto. Ma proprio per nulla.

Cry Havoc è, invece, un'ottima alternativa a Caos se cercate un gioco più immediato e veloce.
E' chiaramente meno profondo di Caos, tuttavia, a differenza di BR, ha un sistema di gioco non caotico (le carte non fanno fare tutto e il contrario di tutto), la gestione delle battaglie è molto originale e le razze sono molto ben caratterizzate.

Ero partita prevenuta su Cry Havoc (ammetto pensavo si trattasse di un altro BR...), eppure devo dire che mi ha positivamente colpita e alla fine l'ho comprato con lo scopo di intavolarlo come alternativa meno impegnativa a Lord Of the Ice Garden, che adoro follemente.


Se dovessi fare una classifica, sarebbe:

- Caos nel vecchio Mondo e Lord of The Ice Garden primi ex aequo. A seconda dei gusti personali su sistema di gioco/gestione combattimenti, si può preferire l'uno o l'altro.

- Cry havoc


- Blood Rage, ma molto distanziato dagli altri (fosse per me, manco ci finirebbe in classifica )
Il vero vincitore di un gioco non è chi arriva primo, ma chi si diverte di più (cit.)
Offline eleanti
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1287
Iscritto il: 16 gennaio 2015
Goblons: 110.00
Località: Milano
Utente Bgg: eleanti
Mercatino: eleanti
Sono stato alla Gobcon 2016 Splotten Spellen fan

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda Mik » 8 nov 2016, 15:58

Cry Havoc pensavo potesse essere profondo quando Caos.
Cosa lo rende secondo te meno profondo?
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 18006
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda Capricornus » 8 nov 2016, 16:08

Non ho provato cry havoc quindi mi esprimo sugli altri.
Caos del vecchio mondo è più complicato di Blood rage,ha una plancia stupenda e più modi per vincere,ma....non è Blood rage.
Blood rage ha il pregio di affascinare il giocatore e di buttarlo nella mischia, cosa che in caos non ho avvertito. Poi vogliamo parlare Delle miniature di caos?? Schifosissime e questo è un altro punto a sfavore. Il regolamento di caos l ho dovuto rileggere 3 volte per capire come giocarlo,mentre quello di Blood rage è immediato.
Lord of Ice garden è bello e con una grafica stupenda,ma perde tantissimo perché ha talmente tante sotto regole che rallentano tantissimo il gioco eliminando il divertimento

Inviato dal mio ASUS_Z00UD utilizzando Tapatalk
Offline Capricornus
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1790
Iscritto il: 02 maggio 2013
Goblons: 30.00
Località: Bari lecce
Mercatino: Capricornus

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda Raistlin » 8 nov 2016, 16:16

randallmcmurphy ha scritto:Blood Rage è in pratica la versione annacquata di Caos. Eppure pare abbia attualmente più successo. Questo forse perchè i giochi nel tempo stanno migliorando? No, semplicemente perchè ampliando la platea di giocatori il loro livello di competenza medio si abbassa, e si grida al miracolo per prodotti mediocri e roboanti miniature. Blood Rage ha goduto di maggior fama e probabilmente diffusione, grazie al periodo di uscita, al canale produttivo di partenza e al supporto scenografico della Cool Mini or Not. Anche a detta del suo autore voleva essere un prodotto corposo, ambientato e "streamlined", che nella sua moderna accezione vuol dire sostanzialmente "più scialbo" o, fate voi, "a prova di idiota". :-P

[...]

In definitiva, Caos è un gioco originale, vario ed emozionante, Blood Rage è uno di quei prodotti che recentemente sempre più spesso io indico come "un gioco in più"...nel senso che non se ne sentiva proprio il bisogno.



PERFETTAMENTE d'accordo. Complimenti, non avrei saputo scriverlo meglio. Infatti vedo un sacco di neofiti intorno a me urlanti di continuo al miracolo per l'ultimo titolo uscito "dalle miniature fichissime" ma dalla qualità infima o quantomeno dozzinale. E non si rendono conto minimamente della pochezza di contenuti/originalità/idee/meccaniche/design... per forza, perchè non hanno esperienza riguardo i grandi giochi del passato. Io invece, per contro, non riesco più a convincermi a comprare come un tempo, dato che molto, troppo mi sa di già veduto o riciclato. Nel mondo dei cloni, l'originale è re. E questo vale in ogni campo.
Miniature e componenti fichissimi sono bellissimi e hanno il loro peso, ma non sono tutto.

Firmato: un american-only player.

Chiedo scusa per l'OT, ma credo possa essere utile per una riflessione personale obiettiva.
Ultima modifica di Raistlin il 8 nov 2016, 16:21, modificato 2 volte in totale.
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6036
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Re: [CONSIGLI] caos nel vecchio mondo vs blood rage

Messaggioda s83m » 8 nov 2016, 16:16

Stefano il regolamento di Caos, nonostante sia un FFG, l'ho trovato (come il suo gameplay) molto lineare. Le minia non sono assolutamente il suo punto forte, é vero.
Per quanto riguarda il buttarsi nella mischia: Se pensi di mazzuolarti con Caos forse non hai approfondito il gioco abbastanza, l'unico che deve andare letteralmente a caccia di sangue é Khorne, gli altri devono agire in maniera più subdola, evitando gli scontri come la peste.
"For Them, the only honorable death is one that leaves a crater"
Offline s83m
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1964
Iscritto il: 18 settembre 2013
Goblons: 80.00
Località: Roma
Utente Bgg: s83m
Mercatino: s83m
Sono stato alla Gobcon 2016 Io faccio il Venerdi GdT!

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Thegoodson e 2 ospiti